User Tag List

Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 89
Risultati da 81 a 86 di 86
Like Tree5Likes

Discussione: Il nuovo capo casta (volevo dire mafia ma non si può).

  1. #81
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,346
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il nuovo capo casta (volevo dire mafia ma non si può).

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Mi ricorda questa signora, anch'essa ebrea ,"noi dobbiamo trasformare l'europa "


    Questo sito spiega più in dettaglio chi veramente è:


    https://www.altreinfo.org/manipolazi...-elena-dorian/
    Freezer likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #82
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,346
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il nuovo capo casta (volevo dire mafia ma non si può).

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    È impressionante notare quali enormi interessi si celino dietro il fenomeno Salvini.
    Perché ci si mettono proprio tutti per fargli prendere il 50%.
    Vada per i cojons del PD, si capisce anche Papa Soros, ma se ci si mette anche il capo casta in persona, significa proprio che occorre fare in fretta.

    Il suo nazionalismo fa il gioco dei figli del sole, i quali, ma non solo loro, fanno di tutto per infiltrarlo e poi screditarlo.

  3. #83
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,024
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il nuovo capo casta (volevo dire mafia ma non si può).

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio
    Il suo nazionalismo fa il gioco dei figli del sole, i quali, ma non solo loro, fanno di tutto per infiltrarlo e poi screditarlo.
    Su Salvini ci sono giochi che vanno anche oltre atlantico . Non credo che sia irragionevole vederlo come una pedina anche nei prossimi conflitti .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  4. #84
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il nuovo capo casta (volevo dire mafia ma non si può).

    https://www.maurizioblondet.it/e-lui-muto/

    E LUI, MUTO….
    Maurizio Blondet 17 Giugno 2019 2 commenti

    Possibile che Sergio Mattarella non ne sapesse nulla?”. Toghe sporche, Paolo Becchi e il più grave dei sospetti
    Li hanno beccati con le mani nella marmellata. Ma visto che sono giudici, allora si possono pure leccare le dita. Da quando la politica ha abdicato di fronte alla magistratura, correva l’ anno 1992, siamo costretti a fare i conti con la vera casta, quella dei giudici. Impunita e, col beneficio del dubbio, anche corrotta.

    È il caso dello scandalo che ha colpito l’ ex presidente dell’ Associazione Nazionale Magistrati Luca Palamara, indagato per corruzione dalla Procura di Perugia. Secondo le ricostruzioni di questi giorni, Palamara – unitamente ad alcuni membri del Consiglio Superiore della Magistratura, seppur a vario titolo – si sarebbe interessato alla nomina “pilotata” delle procure rimaste vacanti, tra cui la scelta del successore di Giuseppe Pignatone alla Procura di Roma. Ad un incontro segreto avvenuto la sera del 9 maggio in un albergo a Roma vi avrebbe partecipato anche Luca Lotti, renziano di ferro ed ex ministro dello sport del governo Renzi, indagato proprio dalla Procura di Roma sul caso Consip.

    Il procuratore della Cassazione definisce la riunione del 9 maggio «perfettamente programmata», adducendo che la volontà di Lotti «abbia contribuito alla scelta del futuro dirigente dell’ ufficio di procura deputato a sostenere l’ accusa nei suoi confronti». Un bel casino. Possibile che Mattarella non ne sapesse nulla? Il presidente della Repubblica presiede il Csm e, di fronte allo scandalo, ha chiesto – dopo quasi un mese – di tenere elezioni suppletive dei consiglieri del Csm dimissionari. Una soluzione talmente blanda da far passare ancora una volta il messaggio di una casta che tenta di auto-proteggersi. Il capo dello Stato usa il pugno di ferro quando si tratta di porre il veto (illegittimo) alla nomina di eventuali ministri dell’ Economia che in passato si erano permessi di criticare l’ euro, mentre cerca di risolvere con elezioni suppletive la corruzione che dilaga tra le toghe più alte?

    Sergio Mattarella fu eletto presidente della Repubblica nel gennaio 2015 su decisione dell’allora presidente del Consiglio Matteo Renzi, e ciò produsse la fine del Patto del Nazareno con Berlusconi. Egli poteva rappresentare, quantomeno nelle intenzioni di chi ne ha voluto
    l’ elezione al Colle, una garanzia nei confronti di determinati equilibri non solo politici, ma anche giudiziari. Congetture? Può darsi, ma il dubbio resta.
    Pensare di cavarsela indicendo elezioni suppletive del Csm, è l’ennesimo tentativo di coprire un problema di fondo del nostro Paese da quasi 30 anni: lo strapotere dell’ ordine giudiziario, che dagli anni Novanta in poi ha cercato di determinare alcune fasi del processo democratico del Paese.

    A questo punto viene da chiedersi se sia ancora opportuno tenere in vita il Csm, organo di autogoverno della magistratura costituzionalizzato nel 1946-1948, che avrebbe dovuto garantire l’ autonomia dell’ordine giudiziario dopo il ventennio fascista. Ne prendemmo le orme dall’esperienza giuridica napoleonica, ma non per questo dobbiamo continuare sulla stessa strada se ci rendiamo conto che è quella sbagliata. In Germania, ad esempio, non esiste un Csm, ma nessuno ha mai messo in dubbio l’ autonomia dei magistrati tedeschi. Solo che in Germania i giudici fanno i giudici e non i politici. L’ unica vera riforma del Csm sarebbe quello di abrogarlo, modificando la Costituzione.

    associazionismo sindacale che vede nell’ Anm quella più influente, non solo all’ interno dell’ ordine, ma anche nei rapporti con la politica. L’ ex capo dello Stato Francesco Cossiga aveva le idee chiare: «La battaglia contro la magistratura è stata perduta quando abbiamo abrogato le immunità parlamentari che esistono in tutto il mondo, e quando Mastella – da me avvertito – si è abbassato i pantaloni scrivendo sotto dettatura di quella associazione, tra sovversiva e di stampo mafioso, che è l’ Associazione Nazionale Magistrati». Fino a quando continueremo a tenere abbassati i pantaloni?
    di Paolo Becchi e Giuseppe Palma

    15 Giugno 2019

    liberoquotidiano.it

    Già nel 20’15:

    Il quasi presidente non cambia: muto e invisibile


    https://www.laverita.info/mattarella...mpaign=organic

    https://www.francescomerlo.it/2015/0...-lo-trasforma/
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  5. #85
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il nuovo capo casta (volevo dire mafia ma non si può).

    Non capisco cosa aspetti il capo casta a dare il mandato per il nuovo governo 5S PD.
    Che tanto tutti in itaglia sappiamo che arriverà.
    Ah, già! Abbiamo bisogno di uomini che conoscano e seguano la prassi istituzionale della presa per il culo.
    Ok. Giorno più giorno meno per l'ufficialità ormai sappiamo tutti di averlo in quel posto.
    Non avendo la Padania, bisognerebbe proprio espatriare in massa.

  6. #86
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il nuovo capo casta (volevo dire mafia ma non si può).

    Insulti a Matt su fb, rischiano fino a 15 anni.
    Conviene asportare e mangiare il cuore a una ragazzina viva.
    Purché si sia negri.

 

 
Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 89

Discussioni Simili

  1. Volevo dire una cazzata....
    Di O'Rei nel forum Fondoscala
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 28-09-07, 02:03
  2. Volevo dire una cosa...
    Di yurj nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 14-02-07, 14:47
  3. Volevo Solo Dire
    Di SPYCAM nel forum Fondoscala
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 14-10-06, 00:43
  4. Volevo dire una cosa....
    Di O'Rei nel forum Fondoscala
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 15-07-05, 21:27
  5. volevo dire...
    Di alemaggia nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-02-05, 13:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226