User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,778
    Mentioned
    158 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Settanta anni fa i liberatori rasero al suolo Dresda

    Il bombardamento di Dresda


    13 febbraio 1945: un bombardamento voluto come monito a Stalin.

    13/02/2015

    ACCADDE OGGI: Il 13 febbraio 1945 più di 1.200 bombardieri Inglesi e Americani lanciarono un massiccio bombardamento aereo che colpiva la città di Dresda.
    Alla conclusione dell'attacco, che scatenerà un incendio di proporzioni enormi, il 95% dell’abitato sarà distrutto e si conteranno decine di migliaia di vittime tra la popolazione civile. Ancora oggi il dibattito fra gli storici non e' riuscito ad approdare ad un numero definitivo – che varia 35.000 e 135.000 – la difficoltà dovuta al fatto che la città era piena di sfollati non residenti il cui numero esatto era sconosciuto, e che le stime calcolano non inferiore al mezzo milione.
    Diversi studiosi hanno sottolineato che il bombardamento poteva essere evitato poiché la guerra stava ormai terminando con la sconfitta della Germania e la distruzione della città, sebbene avesse ancora alcuni stabilimenti operanti, non accelerò la fine del conflitto in quanto non indusse il comando tedesco a cessare le ostilità.
    E’ stata anche avanzata una cinica ipotesi che ha un minimo di fondamento storico, e che vuole il bombardamento da un lato come atto teso ad infliggere danni al nemico, e dall’altro di avvertimento nei confronti dei Sovietici, la cui alleanza le potenze occidentali avevano accettato per convenienza militare in opposizione al Nazismo, e non certo per comunione di intenti politici.
    L’Armata Rossa avanzava verso Dresda, che sarebbe stata occupata di lì a poco, combattendo una Wermacht ormai allo stremo delle forze e non aveva idea di cosa un esercito alleato, dotato di grandi risorse, fosse in grado di fare.
    Il bombardamento di Dresda lo dimostrò, facendo capire ai Sovietici la potenza degli Alleati e avvertendoli implicitamente che tale potenza poteva anche essere scatenata contro altri, un implicito monito a Stalin – di cui ne Churchill né Roosevelt si fidavano completamente – a non infrangere gli accordi presi nelle precedenti conferenze di Teheran e Yalta.
    Dopo la guerra venne alla luce un memoriale della RAF in cui si legge che le finalità dell’attacco contro Dresda “sono di colpire il nemico nel punto il colpo sarà avvertito maggiormente, a ridosso di un fronte già parzialmente crollato, di impedire l’uso futuro della città e, in aggiunta, di dimostrare ai Russi quando arriveranno cosa è in grado di fare il comando strategico alleato”.

    Alessandro Guardamagna

    Il bombardamento di Dresda - ParmaDaily.it Quotidiano online di Parma



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,578
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Settanta anni fa i liberatori rasero al suolo Dresda



    Chiudi © EPA


    La Hofkirche.
    Esce dalla nebbia o dal fumo?
    Ultima modifica di ventunsettembre; 13-02-15 alle 16:53
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,912
    Mentioned
    37 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Settanta anni fa i liberatori rasero al suolo Dresda

    La giornata della memoria. Quella vera.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 

Discussioni Simili

  1. Gli anni settanta
    Di Giovanni Diamanti nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-01-08, 18:44
  2. Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 02-11-07, 20:32
  3. Gli anni settanta...i miei.
    Di Gianmario nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 31-01-06, 11:22
  4. Gli anni settanta...i miei.
    Di Gianmario nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-01-06, 00:22
  5. Settanta anni fà...
    Di Fecia di Cossato nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-08-04, 17:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226