User Tag List

Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 91
Like Tree46Likes

Discussione: Tanto tuonò che piovve: Tosi.

  1. #1
    come killer
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    MILANO CAPITALE
    Messaggi
    3,107
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tanto tuonò che piovve: Tosi.



    Tensioni nella Lega, Maroni con Salvini «Tosi non si metta contro Zaia».

    Braccio di ferro sulle elezioni in Veneto ma è lite anche sulla manifestazione a Roma.
    Il segretario del Carroccio accusa il sindaco di Verona di voler boicottare la ricandidatura di Luca Zaia. La replica: "A volte le distanze si colmano, a volte no"



    Nello scacchiere della Lega i quattro leader principali sono protagonisti di uno scontro senza precedenti. Matteo Salvini e Roberto Maroni si alleano contro Flavio Tosi, schierato a sua volta contro Luca Zaia. Pretesto del braccio di ferro tra il segretario del Carroccio, autocandidatosi a leader del centrodestra in un'intervista a Repubblica, e il sindaco 'ribelle' di Verona, è il dubbio di quest'ultimo sulla sua partecipazione alla manifestazione della Lega contro il governo sabato a Roma. Ma il vero nodo da sciogliere riguarda le prossime elezioni regionali in Veneto: Salvini sostiene la ricandidatura dell'attuale governatore Zaia, mentre il primo cittadino della città scaligera si propone come candidato capace di guardare anche al centro.

    Nel tentativo di pacificare le parti sull'impasse Veneto interviene a fianco del segretario il governatore della Lombardia Roberto Maroni (che invece a Roma ci andrà): "Stimo Tosi, gli sono amico, ma non può mettersi contro Zaia. Sarebbe un errore gravissimo per lui e per la Lega". E aggiunge: "Che Tosi si metta a fare il candidato contro Zaia sarebbe una iattura che ci farebbe perdere la Regione". Concludendo con un richiamo alla ragionevolezza: "Faccio appello all'amico Tosi che stimo perchè trovi una soluzione. Zaia e Tosi devono trovare un accordo e sarebbe utile fare meno interviste".

    La polemica va avanti a colpi di dichiarazioni. Salvini accusa apertamente Tosi di voler boicottare Zaia. "Ipotizzare di candidarsi contro di lui o di metterlo in difficoltà non mi sembra utile in questo momento", ha ribadito l'eurodeputato a Radio Padania. "Se ci sono litigi da fare - attacca Salvini- li si faccia nelle sedi opportune e poi si trovi un accordo e si vada a vincere. Io spero che Zaia e Tosi trovino l'intesa e poi andiamo a ragionare di temi concreti. Non è il momento di litigare".

    Non solo. Come detto l'ira del segretario sfocia nella querelle sulla kermesse del Carroccio nella capitale (intitolata "Renzi a casa"), che vede ancora in bilico la presenza di Tosi. "Metto i puntini sulle i per i militanti - dice - non è possibile che Tosi dichiari in un'intervista che non ha ancora deciso. Mi girano le palle, soprattutto a nome dei militanti che pagano la benzina o i biglietti di pullman e treni di tasca loro. Perciò la presa in giro non va. Non è bello da un dirigente pagato. Vieni. Punto. Poi discutiamo della regione".

    "Con Salvini ci sono sicuramente delle distanze. Poi in politica certe volte le distanze si riescono a colmare, certe volte no", risponde Tosi. "Tutti vogliono vincere in Veneto - continua- però ci vogliono linearità, coerenza e rispetto per le persone". "Nessuno favorisce nessuno" rileva poi sulle 'accuse' del segretario leghista che una sua candidatura alla presidenza del Veneto favorirebbe la candidata del centro-sinistra, Alessandra Moretti.

    Quanto alla manifestazione romana, Tosi si difende: "Ho già detto che la mia presenza dipenderà dai miei impegni di sindaco". E in risposta alle accuse del segretario: "Non credo che si riferisse a me, perché io non sono pagato dalla Lega. Il mio unico stipendio è quello di sindaco".

    Le differenze tra i due sono evidenti soprattutto sulla questione delle alleanze per le prossime elezioni regionali. Mentre Salvini oppone un "no" netto a Ncd, perché sostiene il governo del "nemico numero uno" Matteo Renzi, ed è disposto a una collaborazione con Forza Italia purché, però, "rimanga all'opposizione", Tosi è più possibilista. Il primo cittadino di Verona apre convintamente sia a Forza Italia che ad Angelino Alfano, convinto che occorra guardare anche al centro, oltre che a destra, per poter creare un’alternativa capace di sfidare il premier. Una posizione condivisa, peraltro, anche da Zaia e Maroni, che però fanno fronte comune con Salvini sulla scelta del candidato.

    repubblica.it

    corriere.it
    Ultima modifica di kappa; 23-02-15 alle 21:07
    Juv likes this.
    "Padano di riva e di golena, di boschi e di sabbioni, figlio legittimo del Po' e della Lombardia" G. Brera

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    Il comportamento di Tosi è inspiegabile politicamente.

    Ok, gli girano i coglioni che Salvini vada alla grande e sa di essere minoranza interna al partito. Però che cavolo, la Lega è un partito d'opposizione e come tale manifesta. Non può accampare scuse solo perchè non gli sta bene la linea di Salvini, che pure è stata dettata da un regolare Congresso. Hai tempi del Bossi ruggente, sarebbe stato sbattuto fuori dalla porta. Adesso ha un Segreatrio Federale che tollera le minoranze e se ne approfitta?

    A meno che non abbia già in mente di uscire dalla Lega.
    Ti Bibi likes this.
    "Insomma se è in gamba, ti porta l'aereo così basso.. ehehehe...
    Lei dovrebbe vederlo, è uno spettacolo: un gigante come il B-52.... BHOOAAAMMM!!!!.. con i gas di scarico t'arrostisce le oche vive!!"

  3. #3
    come killer
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    MILANO CAPITALE
    Messaggi
    3,107
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    E' da parecchio che gioca sporco, da ben prima che Bossi cadesse.
    Non so se stia lavorando per se o per altri, ma Salvini si sta dimostrando un debole.
    Mi dispiace ma un vero leader si vede anche in questi frangenti!!
    "Padano di riva e di golena, di boschi e di sabbioni, figlio legittimo del Po' e della Lombardia" G. Brera

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    16 May 2011
    Messaggi
    1,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    Citazione Originariamente Scritto da Juv Visualizza Messaggio
    Il comportamento di Tosi è inspiegabile politicamente.

    Ok, gli girano i coglioni che Salvini vada alla grande e sa di essere minoranza interna al partito. Però che cavolo, la Lega è un partito d'opposizione e come tale manifesta. Non può accampare scuse solo perchè non gli sta bene la linea di Salvini, che pure è stata dettata da un regolare Congresso. Hai tempi del Bossi ruggente, sarebbe stato sbattuto fuori dalla porta. Adesso ha un Segreatrio Federale che tollera le minoranze e se ne approfitta?

    A meno che non abbia già in mente di uscire dalla Lega.
    Tre o quattro comparsate da santoro gli hanno fatto credere di essere uno statista. Pura ambizione personale, totalemente ingiustificata. Faccia i suoi piccoli danni e si infili la casacca DC anche lui. Adieu, finalmente.
    kappa and Ti Bibi like this.
    16 marzo 2014, 18 settembre 2014, 9 novembre 2014

  5. #5
    Starboy
    Data Registrazione
    13 Jul 2011
    Messaggi
    4,565
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    Ma buttatelo fuori dal partito sto demente. Sono già tre anni che lecca la passera (corrado).
    Ti Bibi likes this.

  6. #6
    Semplificare!
    Data Registrazione
    18 Dec 2010
    Messaggi
    13,316
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    Così muore la Lega Nord.
    Anzi, viene ammazzata definitivamente.
    Cristo è un ****** e pregare lui è come pregare la *****.
    Hai cattivo gusto. Peggio per te!


    (Pestis nigra)

  7. #7
    Neo oscurantista
    Data Registrazione
    19 Aug 2014
    Località
    Nel giallo della Rosa sempiterna
    Messaggi
    21,266
    Mentioned
    206 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    ma perchè zaia è indiscutibile? cosa ha ftto per il veneto? cosa è riuscio ad ottenere in questi anni a favore dei veneti? a me pare che vada sempre peggio onestamente... quindi perchè zaia non si discute? solo per dar fastidio a tosi? e se vincesse zaia, pure con salvini che molto probabilmente otterrebbe buoni risultati alle prossime elezioni, cosa ne guadagnerebbe il veneto?

    certo è che se riescono davvero nell' impresa di far vincere la moretti si sputtanano di brutto...
    Ultima modifica di Indra88; 24-02-15 alle 10:00

  8. #8
    come killer
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    MILANO CAPITALE
    Messaggi
    3,107
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    Salvini: «Chi discute Zaia è fuori dalla Lega»
    La replica di Tosi: «Vuole espellermi? Ognuno si assume le proprie responsabilità».


    Non si placa il terremoto politico che ha investito la Lega Nord.
    Il segretario del partito Matteo Salvini ha avvertito Flavio Tosi senza mezzi termini: «Su Zaia non si discute. Chi lo mette in discussione si mette fuori gioco».
    E ha indicato l'uscita dal partito a chi volesse contestarlo: «Se c'è qualche leghista che ha tempo da perdere per beghe interne si accomoda fuori».
    Salvini ha poi lanciato una provocazione al sindaco di Verona, pronto a scendere in campo contro il governatore del Veneto Zaia: «Se Tosi vuole litigare col mondo, il problema non è mio».

    TOSI: «ESPULSIONE? SPETTA AL CONSIGLIO FEDERALE».
    Alle dichiarazioni del segretario della Lega, Tosi ha replicato nel corso della trasmissione Un giorno da Pecora su Rairadio 2: «Se Salvini decidesse per espellermi? Spetta al consiglio federale in ogni caso ognuno si assume le sue responsabilità». «Dicevano che ero fuori dalla Lega perché ero contro la secessione adesso è più secessionista nessuno».

    SALVINI: «IO NON ESPELLO, MA C'È CHI SI AUTOESCLUDE».
    La reazione di Salvini non si è fatta attendere: «Tosi a rischio espulsione? Io non espello nessuno, ma c'è qualcuno che eventualmente si autoesclude, chi non sostiene Zaia, sostenga la Moretti, Passera, sostenga Alfano», ha detto il leader del Carroccio a Ilfattoquotidiano.it. E alla domanda: «Teme un feeling tra Tosi e Passera?», ha replicato: «Lei può pensare che io possa avere paura di un banchiere, ministro con Monti e la Fornero, che prende un voto?».

    lettera43.it


    Tosi fuori dalla Lega corre contro Zaia. La verità sulla rottura con Salvini

    Precipita la situazione nel Carroccio. Il consiglio federale di lunedì, su richiesta di Zaia, discuterà il commissariamento di Tosi, leader della Liga Veneta. E' il segno che la scissione, come anticipato da Affari nei giorni scorsi, di fatto c'è già. A questo punto il sindaco di Verona dovrebbe essere il candidato di Fi, Ncd e Passera proprio contro la Lega e Zaia. Ma quella del sindaco scaligero nel Carroccio è da sempre una convivenza difficile. DALL'EURO ALLA LE PEN PASSANDO PER LE MIRE SU PALAZZO CHIGI: ECCO PERCHE' SI E' ARRIVATI ALLA ROTTURA TRA SALVINI E TOSI.

    Siamo arrivati all'epilogo. Nel consiglio federale della Lega Nord, convocato per lunedì prossimo alle ore 13, l'anima veneta vicina a Luca Zaia chiederà il commissariamento di Flavio Tosi, numero uno della Liga Veneta. E' il preludio all'espulsione dal Carroccio del sindaco di Verona (anche se Salvini nega quest'ipotesi) che potrebbe anche decidere di andarsene prima di essere messo alla porta da Salvini.
    La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l'uscita di Tosi che non ha assicurato di partecipare alla manifestazione 'Renzi a casa' di sabato prossimo a Roma, organizzata proprio da Salvini contro il governo. Un vero schiaffo a Salvini. Ma quella del sindaco di Verona nel Carroccio è sempre stata una convivenza difficile, fin dai tempi di Umberto Bossi. Il Senatùr arrivò anni fa a un passo dall'espulsione di Tosi, poi l'intervento di Roberto Maroni riportò la quiete. Questa volta, però, la mediazione è fallita.

    Tosi non ha mai condiviso l'alleanza europea con Marine Le Pen ed è sempre stato contrario alla richiesta di uscire dall'euro, vero cavallo di battaglia del segretario federale. Tosi si è sempre considerato un democristiano e in questi mesi ha più volte incontrato Corrado Passera per cercare di ipotizzare insieme un nuovo Centrodestra. Salvini, dal canto suo, ha sempre bollato Passera come un banchiere che è stato ministro di Monti, chiudendo a qualsiasi dialogo.

    E' proprio un'idea diversa di Centrodestra quella che sta spaccando il Carroccio. Tosi ha sempre sottolineato l'accordo con Maroni preso circa due anni fa in base al quale sarebbe stato lui il candidato premier della Lega in caso di primarie. E per questo si stava muovendo. Poi è arrivato Salvini, che ha spostato il movimento a destra, accelerando sull'uscita dall'euro e stringendo il patto con la Le Pen. Una svolta che ha portato la Lega ha raccogliere il 6,2% alle Europee, il 20% alle Regionali in Emilia Romagna ed ora a essere intorno al 15-16% nei sondaggi a livello nazionale. Nemmeno Bossi era riuscito a fare così bene, è evidente che Salvini tira dritto e vuole diventare lui l'anti-Renzi.

    C'è poi il capitolo delle alleanze. Il leader del Carroccio ha detto chiaramente no all'Ncd di Alfano intimando a Berlusconi di scegliere. Forza Italia però ha stretto un'alleanza con il ministro dell'Interno, soprattutto per non perdere la Campania, ed inevitabilmente ha rotto quasi al 100% con la Lega. Tosi invece, da segretario della Liga, vuole un'intesa sia con l'Ncd che con Forza Italia, scontrandosi con le direttive di Via Bellerio. A questo punto l'ipotesi più probabile è che Tosi si candidi in Veneto con una sua lista civica, appoggiata da Ncd, Forza Italia e Passera, contro Zaia e la Lega. Un sondaggio segreto dava circa 10 giorni fa il Carroccio più lista Zaia al 36-37% e la Moretti, candidata del Pd, al 31%. Bisognerà vedere quanti voti toglierà alla Lega e a Zaia lo strappo di Tosi...

    affaritaliani.it
    "Padano di riva e di golena, di boschi e di sabbioni, figlio legittimo del Po' e della Lombardia" G. Brera

  9. #9
    gigiragagnin@gmail.com
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    9,499
    Mentioned
    28 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    fanno di tutto per far vincere la Moretti ? non che a me interessino particolarmente i casi della lega del XXI secolo ...

  10. #10
    Neo oscurantista
    Data Registrazione
    19 Aug 2014
    Località
    Nel giallo della Rosa sempiterna
    Messaggi
    21,266
    Mentioned
    206 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Tanto tuonò che piovve! Tosi.

    gli effetti son quelli... perchè non è stato trovato un compromesso? non potevano candidare tosi in regione per esempio? zaia chi lo vuole?
    Ultima modifica di Indra88; 24-02-15 alle 16:10

 

 
Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tanto tuonò che piovve!
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-11-09, 20:27
  2. tanto tuonò che piovve
    Di libpensatore nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-07-06, 08:49
  3. Tanto tuonò che piovve...
    Di dubois (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-03-06, 15:05
  4. Tanto tuonò che piovve....
    Di Dario nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 16-10-03, 12:39
  5. tanto tuonò che piovve!
    Di tucidide nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-07-03, 21:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226