User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Se sbagliano, pagheranno

    SE SBAGLIANO, PAGHERANNO | Avanti!



    Pubblicato il 24-02-2015



    Nonostante qualche compromesso – prevedibile in una materia come quella della giustizia che da sempre provoca accese polemiche – è diventata legge quella parte della riforma che va ad aggiornare la normativa n. 117 del 1988 sulla responsabilità civile, la cosiddetta e controversalegge Vassalli (dal nome del ministro socialista, ndr). La proposta di leggeapprovata in via definitiva dalla Camera (265 sì, 51 no e 63 astenuti) – è stata avanzata dal senatore Enrico Buemi, capogruppo Psi in commissione Giustizia a Palazzo Madama, e da sempre convinto che “i magistrati debbano rispondere dei loro errori come tutti. Come il chirurgo sospeso al millimetro più in qua o in là del taglio lasciato dal suo bisturi”. Invece, in questi quasi 27 anni la normativa non è stata mai aggiornata e applicata pienamente, non si è concretizzato dunque alcun sanzionamento: tra i magistrati ritenuti colpevoli, infatti, pochi sono stati condannati, e nessuno di loro è stato sottoposto al pagamento economico del danno arrecato.LA PDL A FIRMA BUEMI – Eliminazione del filtro di ammissibilità dei ricorsi – il cui inserimento, all’ultimo momento, – aveva impedito la piena applicazione della legge Vassalli – e puntualizzazione della definizione della colpa grave di cui il magistrato può esser chiamato a rispondere. Queste le due grandi novità contenute nella parte di riforma – in attesa di approvazione anche a Montecitorio – che riguarda la responsabilità civile dei magistrati. Secondo Buemi con quel trucco del filtro “fu tradito un referendum votato dall’80% degli italiani (uno tra i tre referendum abrogativi del 1987, ndr), consegnando il nostro ordinamento a quasi 27 anni di finzione”. Finzione perché secondo i dati forniti dal Ministero della Giustizia, il filtro di ammissibilità ha impedito che su 410 azioni intentate contro lo Stato, più della metà venisse respinta con il filtro. Tra le altre solo 7 sono approdate al sanzionamento e alla condanna del magistrato, di questi 7 nessuno ha pagato. La rivalsa dell’amministrazione nei confronti del giudice responsabile è arrivata a conclusione solo una volta. Una volta, in 26 anni, su 410 cause.MATTARELLA: “MAGISTRATI NÉ BUROCRATI, NÉ PROTAGONISTI – Sul tema della giustizia è intervenuto il capo dello Stato, Sergio Mattarella in visita oggi a Scandicci per l’inaugurazione dei corsi della Scuola della magistratura. “L’ordinamento della Repubblica esige che il magistrato sappia coniugare equità e imparzialità, fornendo una risposta di giustizia tempestiva per essere efficace, assicurando effettività e qualità alla giurisdizione” ha auspicato il capo dello Stato.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    23 May 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    599
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se sbagliano, pagheranno

    Sono totalmente favorevole ad una simile legge.

    La sostanziale immunità di cui godono ora li porta a decisioni del tipo "nel dubbio condanna" che sono in aperto contrasto con la normativa italiana teorica che dice che le condanne vanno date solo se si è certi "ogni oltre ragionevole dubbio".

  3. #3
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    24,231
    Mentioned
    349 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)

    Predefinito Re: Se sbagliano, pagheranno

    Citazione Originariamente Scritto da Fallen Visualizza Messaggio
    Sono totalmente favorevole ad una simile legge.

    La sostanziale immunità di cui godono ora li porta a decisioni del tipo "nel dubbio condanna"
    cosa che puoi sicuramente dimostrare con MILIONI (perchè le condanne penali sono milioni ogni anno) in cui è certo che il giudice ha condannato senza motivo, vero?

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    23 May 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    599
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se sbagliano, pagheranno

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    cosa che puoi sicuramente dimostrare con MILIONI (perchè le condanne penali sono milioni ogni anno) in cui è certo che il giudice ha condannato senza motivo, vero?
    Se nel dubbio si assolvesse, come da costituzione, magari la collettività dovrebbe pagare meno risarcimenti per ingiusta detenzione a chi viene messo dentro, condannato da un giudice frettoloso ed assolto da un giudice che rivede il caso. Ma se non incentivi la magistratura a far rispettare la costituzione va da sè che il rischio di applicare la teoria del "nel dubbio condanna tanto il peggior provvedimento che puoi subire se sbagli è il trasferimento" cresce.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    23 May 2014
    Località
    Milano
    Messaggi
    599
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se sbagliano, pagheranno

    Credo sia interessante sentire il parere di una persona che ha vissuto sulla propria pelle il carcere da innocente per un lungo periodo.

    Lettere: io, in cella 22 anni da innocente, non sono fiducioso sulla responsabilità civile


    di Giuseppe Gulotta (arrestato nel 1976 per un duplice omicidio non commesso)

    Panorama, 5 marzo 2015


    Sono 39 anni che lo Stato Italiano mi ha distrutto e cancellato, me e la mia famiglia, con un'accusa falsa e infamante. Non avevo fatto niente e mi hanno rinchiuso in galera per 22 anni, e nel frattempo mi hanno portato via mio figlio che non ho visto crescere: non l'ho potuto rincuorare nei momenti difficili della sua vita, non l'ho potuto accompagnare a scuola, sostenere mentre la gente lo additava come figlio di un assassino; ogni volta che lo guardo negli occhi piango un dolore immenso che non si può raccontare.

    Mi sembra tutto così grave, eppure a distanza di tre anni dalla mia assoluzione definitiva, altri anni persi, sono ancora una volta davanti ad altri giudici, affidato all'ennesima valutazione (questa volta devono decidere quanto vate la mia vita spezzata) e mi domando quando finirà il mio calvario, Nel mentre, ho letto della riforma della legge sulla responsabilità civile dei giudici, ferma però, mi par di capire, la responsabilità indiretta.
    In sostanza, paga lo Stato in caso di errore. Per il cittadino sarà impossibile rivalersi direttamente sul giudice ritenuto responsabile di un errore di giudizio anche gravissimo: dovrà sempre ricorrere allo Stato. Lo Stato poi in presenza di determinati presupposti potrà rivalersi col giudice stesso. Di buono c'è che, rispetto al passato, dicono che le possibilità di presentare ricorso per il cittadino siano più ampie. Chissà. Spero non mi biasimerete, però, se non sono fiducioso.

    Lettere: io, in cella 22 anni da innocente, non sono fiducioso sulla responsabilità civile | Le Notizie di Ristretti



 

 

Discussioni Simili

  1. Quando i PM sbagliano
    Di Gigione nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-05-17, 14:47
  2. i padani che sbagliano
    Di stefaboy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-04-12, 20:12
  3. I TG sbagliano
    Di pacatamente (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 26-05-08, 00:56
  4. scondo me sbagliano
    Di primavera (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-03-08, 14:12
  5. Eh beh....ora sbagliano in buonafede
    Di pensiero nel forum Juventus FC
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 18-10-07, 13:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226