User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree2Likes
  • 2 Post By Venom

Discussione: Singolarità tecnologica

  1. #1
    Smoderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    15,670
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Singolarità tecnologica

    Il colpo di stato dei robot è vicino, la singolarità tecnologica entro 35 anni.

    DI FELD · 6 GIUGNO 2014
    (2 voti, media: 5,00 su 5)


    Ad affermarlo è l’inventore futurista Ray Kurzweil, in una intervista al Time Magazine, secondo cui la singolarità tecnologica si verificherà nell’arco della prima metà di questo secolo.




    Kurzweil è convinto che ci stiamo avvicinando ad un fatidico momento in cui i computer diventeranno davvero intelligenti; ma ahimè, più intelligenti degli esseri umani. Quando ciò accadrà, i nostri corpi, le nostre menti, la nostra civiltà, insomma l’Umanità intera, sarà completamente ed irreversibilmente trasformata. Egli ritiene che questo incredibile momento, non solo sia inevitabile, ma imminente. Secondo i suoi calcoli, la fine della “civiltà umana” come la conosciamo, non si colloca a più di 35 anni di distanza. E, in seguito a questo, potrebbe verificarsi anche il tanto temuto scenario, nel quale le “macchine” prendano il sopravvento sull’Uomo. Così come immaginato da molti registi e scrittori. Questa singolare situazione, viene denominata, appunto: “Singolarità tecnologica”. Naturalmente gli scettici non mancano e, intorno a questo concetto o realtà futuristica, vi è accesa una discussione nel campo della scienza.

    Ray Kurzweil

    Lo scrittore Lev Grossman, definisce così questo “punto” di non ritorno: «Il momento in cui l’evoluzione tecnologica diventa così rapida e sapiente, rappresenta una rottura nel tessuto della storia umana». Il reverse-engineering del cervello umano, viene previsto verso la metà 2020. Entro la fine di quel decennio, i computer saranno dotati di un’intelligenza a livello umano. Kurzweil mette la data della “Singolarità” al 2045. In quello stesso anno si stima che, a causa della crescita esponenziale della potenza di calcolo, avremo computer sufficientemente potenti per modellare e memorizzare interi cervelli umani, o effettuare loro simulazioni digitali. In questo modo, concettualmente, potremmo caricare la nostra coscienza in un computer e, fintanto che i dati sono conservati, vivere per sempre. Che sia questa la nuova frontiera, della tanto desiderata, immortalità? Certamente tutto questo potrà innescare una svolta anche nelle metodologie mediche, nel trapianto di organi, nella cura di malattie mentali e, fusa con la “macchina”, la gente troverà una nuova forma di esistenza, ma, soprattutto, una longevità che fin d’ora, non era mai stata neanche immaginata. Ma, i computer, saranno in grado di replicare la complessità biochimica di un cervello biologico? Kurzweil a questa domanda, risponde: «Non vedo alcuna differenza fondamentale tra la carne e il silicio. Pertanto, credo che nulla impedirebbe ai cyborg di pensare». «In futuro» sottolinea lo scienziato, «le biotecnologie e le nanotecnologie, ci daranno il potere di manipolare il nostro corpo e il mondo che ci circonda, a volontà, a livello molecolare».


    Il colpo di stato dei robot, la singolarità tecnologica in 35 anni

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Smoderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    15,670
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,478
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    101 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Singolarità tecnologica

    eh magari. ma solitamente queste profezie si rivelano molto molto ottimistiche.
    io ricordo un piero angela che decenni fa parlava dell'imminente arrivo di un occhio bionico. siamo ancora in attesa

  4. #4
    Crocutale
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    35,774
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    399 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Singolarità tecnologica

    Per me il difetto del ragionamento è che confonde intelligenza e percezione come se fossero la stessa cosa.
    Comunque visto che secondo lui manca poco vedremo.
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,775
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Singolarità tecnologica

    Alla peggio si stacca la spina della corrente.
    Io non mi sento italiano,
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

  6. #6
    scienziato qualificato TP
    Data Registrazione
    17 Jun 2013
    Messaggi
    6,491
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Singolarità tecnologica

    Ma per favore! E' triste quando persone di alto livello culturale si abbassano a lanciare l' allarme dei robot cattivi che conquisteranno il mondo... ormai quella è roba da film trash anni 80-90'.

  7. #7
    Flexitariano
    Data Registrazione
    16 Jul 2014
    Località
    Italia. Land of Brodi.
    Messaggi
    41,094
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    995 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Re: Singolarità tecnologica

    35 anni sono pochini pure troppo. Forse tra 100 anni potremmo avere dei problemi con le macchine ma di certo non fra 3 decenni dato che la tecnologia ancora oggi non ci permette di andare sulla Luna (non ci siamo mai andati), figuriamoci di creare robot o pc che ci ordinino cosa fare.

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Jun 2012
    Messaggi
    19,568
    Mentioned
    74 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Singolarità tecnologica

    Citazione Originariamente Scritto da Orco Bisorco Visualizza Messaggio
    Il colpo di stato dei robot è vicino, la singolarità tecnologica entro 35 anni.

    DI FELD · 6 GIUGNO 2014
    (2 voti, media: 5,00 su 5)


    Ad affermarlo è l’inventore futurista Ray Kurzweil, in una intervista al Time Magazine, secondo cui la singolarità tecnologica si verificherà nell’arco della prima metà di questo secolo.




    Kurzweil è convinto che ci stiamo avvicinando ad un fatidico momento in cui i computer diventeranno davvero intelligenti; ma ahimè, più intelligenti degli esseri umani. Quando ciò accadrà, i nostri corpi, le nostre menti, la nostra civiltà, insomma l’Umanità intera, sarà completamente ed irreversibilmente trasformata. Egli ritiene che questo incredibile momento, non solo sia inevitabile, ma imminente. Secondo i suoi calcoli, la fine della “civiltà umana” come la conosciamo, non si colloca a più di 35 anni di distanza. E, in seguito a questo, potrebbe verificarsi anche il tanto temuto scenario, nel quale le “macchine” prendano il sopravvento sull’Uomo. Così come immaginato da molti registi e scrittori. Questa singolare situazione, viene denominata, appunto: “Singolarità tecnologica”. Naturalmente gli scettici non mancano e, intorno a questo concetto o realtà futuristica, vi è accesa una discussione nel campo della scienza.

    Ray Kurzweil

    Lo scrittore Lev Grossman, definisce così questo “punto” di non ritorno: «Il momento in cui l’evoluzione tecnologica diventa così rapida e sapiente, rappresenta una rottura nel tessuto della storia umana». Il reverse-engineering del cervello umano, viene previsto verso la metà 2020. Entro la fine di quel decennio, i computer saranno dotati di un’intelligenza a livello umano. Kurzweil mette la data della “Singolarità” al 2045. In quello stesso anno si stima che, a causa della crescita esponenziale della potenza di calcolo, avremo computer sufficientemente potenti per modellare e memorizzare interi cervelli umani, o effettuare loro simulazioni digitali. In questo modo, concettualmente, potremmo caricare la nostra coscienza in un computer e, fintanto che i dati sono conservati, vivere per sempre. Che sia questa la nuova frontiera, della tanto desiderata, immortalità? Certamente tutto questo potrà innescare una svolta anche nelle metodologie mediche, nel trapianto di organi, nella cura di malattie mentali e, fusa con la “macchina”, la gente troverà una nuova forma di esistenza, ma, soprattutto, una longevità che fin d’ora, non era mai stata neanche immaginata. Ma, i computer, saranno in grado di replicare la complessità biochimica di un cervello biologico? Kurzweil a questa domanda, risponde: «Non vedo alcuna differenza fondamentale tra la carne e il silicio. Pertanto, credo che nulla impedirebbe ai cyborg di pensare». «In futuro» sottolinea lo scienziato, «le biotecnologie e le nanotecnologie, ci daranno il potere di manipolare il nostro corpo e il mondo che ci circonda, a volontà, a livello molecolare».


    Il colpo di stato dei robot, la singolarità tecnologica in 35 anni


    Le cose sono leggermente più complicate ,a tal proposito consiglio la lettura del di un libro fantastico (la mente nuova dell imperatore di roger penrose)

    La coscienza non è solo potenza di calcolo ..

  9. #9
    Governi alternativi
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    56,141
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    575 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Singolarità tecnologica

    Citazione Originariamente Scritto da MaIn Visualizza Messaggio
    eh magari. ma solitamente queste profezie si rivelano molto molto ottimistiche.
    io ricordo un piero angela che decenni fa parlava dell'imminente arrivo di un occhio bionico. siamo ancora in attesa
    https://www.fondazioneveronesi.it/ar...occhio-bionico

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,478
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    101 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Singolarità tecnologica

    Citazione Originariamente Scritto da Marximiliano Visualizza Messaggio

    si conoscevo la notizia ma è ancora distante dall'occhio bionico dei telefilm

 

 

Discussioni Simili

  1. la necessità tecnologica
    Di MaIn nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-09-12, 13:54
  2. riconquistare la superiorità tecnologica
    Di MaIn nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 31-08-12, 19:57
  3. Socialità e isolamento: la singolarità in Marx.
    Di Comunardo nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-09, 19:09
  4. Una risata tecnologica
    Di FdV77 nel forum Fondoscala
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 27-02-08, 19:29
  5. Buchi neri e singolarità ke diede origine al big bang
    Di Oli nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-10-03, 16:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226