User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
Like Tree2Likes

Discussione: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    4,841
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    Inno a Zeus (Cleante)

    L'Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C) é una delle più elevate preghiere dell'antichità. Tradizionalmente viene suddiviso in: una invocazione preliminare (1-6), i titoli e le imprese del Dio (7-31), una preghiera finale (32-39). Lo Zeus di Cleante non é la personificazione di una forza cieca ma la legge universale che tutto amministra con giustizia : giusta é la sua potenza. Non c'é l'odio biblico per i malvagi e per i nemici: il fulmine, simbolo del la sua potenza, può ferire ma anche guarire. I malvagi possono rinsavire dalla loro "follia" e i nemici "divengono amici". In fondo la loro colpa principale é l'ignoranza. E proprio questo chiede con insistenza Cleante al suo Dio potente ma misericordioso: Salva gli uomini dalla loro funesta ignoranza.


    O più glorioso degli immortali, sotto mille nomi sempre onnipotente,
    Zeus, signore della natura, che con la legge governi ogni cosa,
    Salve; perché sei tu che i mortali han diritto d'invocare.
    Da te infatti siam nati, provvisti dell'imitazione che esercita la parola,
    Soli tra tutti gli esseri che vivono e si muovono sulla terra;
    Così io ti celebrerò e senza sosta canterò la tua potenza.
    É a te che tutto il nostro universo, girando attorno alla terra,
    Obbedisce ovunque lo conduci, e volentieri subisce la tua forza;
    Così grande é lo strumento che tieni tra le tue mani invitte,
    Il fulmine a due punte, fiammeggiante, eterno.
    Sotto i suoi colpi, tutto si rafferma;
    Per suo mezzo reggi la Ragione universale, che attraverso tutte le cose
    Circola, mista al grande astro e ai piccoli;
    Grazie ad esso sei diventato così grande ed eccoti re sovrano attraverso i tempi.
    Senza di te, o Dio, non si fa niente sulla terra,
    Né nel divino etere del cielo, né nel mare,
    Tranne che quel che ordiscono i malvagi nella loro follia.
    Ma tu sai riportare gli estremi alla misura,
    Ordinare quel che é senz'ordine, e i tuoi nemici ti divengono amici.
    Perché tu hai armonizzato così bene insieme il bene e il male
    Che vi é per ogni cosa una sola Ragione eterna,
    Quella che fuggono e abbandonano i perversi tra i mortali,
    Disgraziati, che desiderano senza sosta il possesso dei (pretesi) beni,
    E non badano alla legge universale di Dio, né l'ascoltano,
    Mentre, se le obbedissero con intelligenza avrebbero una nobile vita;
    Da se stessi si gettano, insensati, da un male all'altro;
    Questi, spinti dall'ambizione, alla passione delle contese;
    Quelli, volti al guadagno, senza alcun principio;
    Altri, sfrenati nella licenza e nei piaceri del corpo,
    (Insaziabili) vanno da un male all'altro
    E fan di tutto perché succeda loro proprio il contrario di quel che desiderano.
    Ah! Zeus, benefattore universale, dai cupi nembi, signore della folgore,
    Salva gli uomini dalla loro funesta ignoranza;
    Dissipa questa, o padre, lungi dalle loro anime; e concedi loro di scorgere
    Il pensiero che ti guida per governare tutto con giustizia,
    Affinché, onorati da te, ti rendiamo anche noi grande onore,
    Cantando continuamente le tue opere, come si conviene
    Ad un mortale, poiché né per gli uomini é più grande privilegio
    Né per gli dèi, di cantare per sempre, nella giustizia, la legge universale.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    4,732
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Inno a Dio Padre (Cleante)



    O più creatore degli angeli, sotto mille nomi sempre onnipotente,
    Padre, signore della natura, che con la legge governi ogni cosa,
    Salve; perché sei tu che i mortali han diritto d'invocare.
    Da te infatti siam nati, provvisti dell'imitazione che esercita la parola,
    Soli tra tutti gli esseri che vivono e si muovono sulla terra;
    Così io ti celebrerò e senza sosta canterò la tua potenza.



    "Facciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza" (Genesi)


    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio

    É a te che tutto il nostro universo, girando attorno alla terra,
    Ricordatene quanto ce lo venite a fare a fette con Galielo...


    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Obbedisce ovunque lo conduci, e volentieri subisce la tua forza;
    Così grande é lo strumento che tieni tra le tue mani invitte,
    Il fulmine a due punte, fiammeggiante, eterno.
    Sotto i suoi colpi, tutto si rafferma;
    Per suo mezzo reggi la Ragione universale, che attraverso tutte le cose
    Circola, mista al grande astro e ai piccoli;
    Grazie ad esso sei diventato così grande ed eccoti re sovrano attraverso i tempi.


    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Senza di te, o Dio, non si fa niente sulla terra,
    Esattamente come dice Gesù "Senza di me non potete fare nulla".


    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Né nel divino etere del cielo, né nel mare,
    Tranne che quel che ordiscono i malvagi nella loro follia.


    E' infatti da solo l'uomo può fare solo il male!

    Ricordatene, perchè vogliono far credere che il paganesimo è individualismo
    e relativismo!


    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Ma tu sai riportare gli estremi alla misura,
    Ordinare quel che é senz'ordine,
    e i tuoi nemici ti divengono amici.


    ... perdonate ai vostri nemici!

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Perché tu hai armonizzato così bene insieme il bene e il male
    Che vi é per ogni cosa una sola Ragione eterna,
    Quella che fuggono e abbandonano i perversi tra i mortali,
    Disgraziati, che desiderano senza sosta il possesso dei (pretesi) beni,
    E non badano alla legge universale di Dio, né l'ascoltano,
    Mentre, se le obbedissero con intelligenza avrebbero una nobile vita;
    Da se stessi si gettano, insensati, da un male all'altro;
    Questi, spinti dall'ambizione, alla passione delle contese;
    Quelli, volti al guadagno, senza alcun principio;
    Altri, sfrenati nella licenza e nei piaceri del corpo,
    (Insaziabili) vanno da un male all'altro
    Come San Paolo, preciso.

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    E fan di tutto perché succeda loro proprio il contrario di quel che desiderano.
    Ah! Padre, benefattore universale, dai cupi nembi, signore della folgore,
    Salva gli uomini dalla loro funesta ignoranza;


    "Padre, perdona loro perchè non sanno quello che fanno..."

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Dissipa questa, o padre, lungi dalle loro anime; e concedi loro di scorgere
    Il pensiero che ti guida per governare tutto con giustizia,
    Affinché, onorati da te, ti rendiamo anche noi grande onore,
    Cantando continuamente le tue opere, come si conviene
    Ad un mortale, poiché né per gli uomini é più grande privilegio
    Né per gli Angeli, di cantare per sempre, nella giustizia, la legge universale.
    Ultima modifica di emv; 28-03-15 alle 03:50
    Miles and sofico like this.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19

    "Eva fu creata dalla costola di Abramo"

    Giordi


  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    4,841
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio


    "Facciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza" (Genesi)




    Ricordatene quanto ce lo venite a fare a fette con Galielo...






    Esattamente come dice Gesù "Senza di me non potete fare nulla".




    E' infatti da solo l'uomo può fare solo il male!

    Ricordatene, perchè vogliono far credere che il paganesimo è individualismo
    e relativismo!




    ... perdonate ai vostri nemici!



    Come San Paolo, preciso.



    "Padre, perdona loro perchè non sanno quello che fanno..."
    Non si capisce di preciso che cosa vuoi concludere da questa sequela? Le radici dell'Europa non sono ne ebraiche ne cristiane ma bensì PAGANE! questo lo hai compreso spero?

  4. #4
    Forum Admin
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    23,947
    Mentioned
    873 Post(s)
    Tagged
    21 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    non saprei chi lo ha chiuso, si sarà certamente trattato di un errore

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    4,841
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    Ti ringrazio per la precisazione e per l'intervento!

  6. #6
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    4,732
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Non si capisce di preciso che cosa vuoi concludere da questa sequela? Le radici dell'Europa non sono ne ebraiche ne cristiane ma bensì PAGANE! questo lo hai compreso spero?

    No, caro Sideros, non volevo parlare di radici dell'Europa (mi risulta che purtroppo la Costituzione Europea non ha menzionato nè radici ebraiche e cristiane. Mentre si sarebbero dovute menzionare le radici grecoromane e cristiane).

    Volevo solo mostrarti che il soggettivismo e il relativismo di questo commento "Non c'é l'odio biblico per i malvagi e per i nemici: il fulmine, simbolo del la sua potenza, può ferire ma anche guarire. I malvagi possono rinsavire dalla loro "follia" e i nemici "divengono amici". In fondo la loro colpa principale é l'ignoranza."
    è del tutto arbitrario. E si rifà a una concezione gnostica che è solo una componente del paganesimo, la meno popolare, tradizionale e sincera dei popoli pagani.
    Il raffronto che ho fatto con i testi evangelici mostrano una correlazione perfetta. Ho fatta una piccola correzione sugli immortali di cui Zeus fa parte. Come anche il Dio Jahve, angeli, creature, siamo tutti immortali ma chiaramente il pagano percepisce Zeus come parte del mondo (Panteismo) e non come creatore fuori da esso, ma a parte questa piccolissima (ma decisiva correzione). Il testo dimostra che chi l'ha scritto stava aspettando il Cristo il quale insegnerà come in concreto i nemici potranno diventare amici e realizzare tutte le belle cose che si augura!
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19

    "Eva fu creata dalla costola di Abramo"

    Giordi


  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    4,841
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    [QUOTE=emv;14269532]No, caro Sideros, non volevo parlare di radici dell'Europa (mi risulta che purtroppo la Costituzione Europea non ha menzionato nè radici ebraiche e cristiane. Mentre si sarebbero dovute menzionare le radici grecoromane e cristiane).

    Questo è il tuo ragionamento: dato che non lo menziona la Costituzioni Europea non è da prendere in considerazione. Lo sai o fai finta di non sapere che c'è stato in dibattito serrato e lungo da cui si è arrivati ad un compromesso e la questione, inoltre è ancora aperta. Quando non c'è la Bibbia ti attacchi anche alla Costituzione Europea, così a vanvera, cerca di essere obbiettivo.

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    4,841
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    Esiste anche un buon e vecchio testo che articola e sostiene la tesi che il papato si è insediato sulle ceneri dell'impero indebitamente, il libro e di Guido de Giorgio intitolato "LA TRADIZIONE ROMANA".

  9. #9
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    4,732
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Esiste anche un buon e vecchio testo che articola e sostiene la tesi che il papato si è insediato sulle ceneri dell'impero indebitamente, il libro e di Guido de Giorgio intitolato "LA TRADIZIONE ROMANA".


    Sideros, non si tratta di scoperte, sono cose che nessuno ha mai nascosto. Il titolo "Pontifex" dell'Imperatore, non ricordo se fu Augusto il primo ad usarlo,
    fu preso così com'è dal successori di Pietro perchè vi trovarono una prefigurazione di quel ruolo. Fu tutto alla luce del sole.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19

    "Eva fu creata dalla costola di Abramo"

    Giordi


  10. #10
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    4,732
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Inno a Zeus dello stoico Cleante (III°sec.a.C)

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    No, caro Sideros, non volevo parlare di radici dell'Europa (mi risulta che purtroppo la Costituzione Europea non ha menzionato nè radici ebraiche e cristiane. Mentre si sarebbero dovute menzionare le radici grecoromane e cristiane).

    Questo è il tuo ragionamento: dato che non lo menziona la Costituzioni Europea non è da prendere in considerazione. Lo sai o fai finta di non sapere che c'è stato in dibattito serrato e lungo da cui si è arrivati ad un compromesso e la questione, inoltre è ancora aperta. Quando non c'è la Bibbia ti attacchi anche alla Costituzione Europea, così a vanvera, cerca di essere obbiettivo.

    le so le so quelle cose ma non ho capito cosa mi volevi dire...








    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Hobbes, quello che vedeva il mondo fatto solo di lupi cattivi. Che brutto.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19

    "Eva fu creata dalla costola di Abramo"

    Giordi


 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 85
    Ultimo Messaggio: 10-10-18, 01:38
  2. Stoico Grillo
    Di Ethnos nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-10-14, 23:10
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-07-13, 09:03
  4. L'inno dello 'Mperio...
    Di Massimo Piacere nel forum Impero di PiR
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-08-10, 20:17
  5. Islamici contro l'inno dello Shalke 04
    Di Il profumo della vita nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 04-08-09, 16:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226