I forzati della poltrona: il sindaco di Ischia ritira le dimissioni

Giosi Ferrandino (Pd), si trova in carcere nell'ambito dell'inchiesta sulla Cpl Concordia, ma non lascia il posto

Ormai ci siamo abituati. I politici sono pronti a difendere la loro poltrona con le unghie e con i denti. Ed è una notizia degna di nota quando qualcuno annuncia le dimissioni (vedi il caso recente di Enrico Letta). Ci sono però dei casi in cui il passo indietro non solo è opportuno, ma auspicabile. Il premier Matteo Renzi, ad esempio, ci ha insegnato che è opportuno che un ministro, non indagato, si dimetta dopo che alcune sue telefonate con degli arrestati sono finite sui giornali. Per il presidente del Pd Matteo Orfini sarebbe addirittura opportuno che Gianni De Gennaro, assolto in ogni processo, lasci il posto di presidente di Finmeccanica. La colpa? Essere stato a capo della Polizia nei giorni terribili del G8 di Genova quando i manifestanti furono torturati all'interno della scuola Diaz.
Poi, però, Vincenzo De Luca, condannato in primo grado per abuso d'ufficio, può comunque correre per la carica di governatore della Campania. Così come Raffaella Paita, indagata per disastro e omicidio colposo nell'ambito di un'inchiesta sull'alluvione di Genova del 9 ottobre 2014, può restare in corsa alle Regionali in Liguria. La doppia morale dei Democratici, così come le dimissioni che non arrivano mai, non sono certo una novità. Difficile quindi stupirsi della mossa di Giosi Ferrandino, il sindaco di Ischia arrestato nell'inchiesta della procura di Napoli sulla Cpl Concordia.
Ferrandino che si trova attualmente in carcere (ma i suoi avvocati hanno presentato istanza di scarcerazione e una decisione dovrebbe arrivare entro venerdì), aveva comunicato l'intenzione di lasciare la poltrona. Le dimissioni sarebbero diventate esecutive ieri alla scadenza dei 20 giorni, ma Ferrandino all'ultimo ha deciso di ritirarle. Con buona pace dell'opportunità tanto decantata dal premier, e segretario del suo partito, Matteo Renzi.

I forzati della poltrona: il sindaco di Ischia ritira le dimissioni - Politica - iltempo


che gran partito, il pd!

il partito dei MORALMENTE SUPERIORI, VERI GALOPPINI?