User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
Like Tree5Likes

Discussione: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Apr 2015
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Ciao a tutti, vorrei proporre una discussione che sembra nessuno voglia mai affrontare, ovvero chiedersi se Mussolini avrebbe potuto agire diversamente.

    Premetto che non sono né fascista né comunista, ragiono con la mia testa e non con ideali, quindi preferirei che tutti evitassero slogan e luoghi comuni inutili.

    Ci sono già altre discussioni dove parlare del periodo fascista precedente alla guerra, io qui vorrei parlare della situazione politica del 1940.


    Sono appassionato di quel periodo storico e ho letto molti documenti su Mussolini, e sono arrivato alla conclusione che non c'erano alternative a quello che fece lui.

    In varie lettere, Mussolini dice chiaramente che non condivide la persecuzione agli ebrei, non li considera una minaccia per l'Italia, e soprattutto non considera gli italiani una razza ma semmai un'insieme di tanti popoli.
    Il motivo per cui promulgò queste leggi, sembra essere stato proprio quello di evitare un'invasione nazista. Mussolini si dice infatti sicuro che la Germania avrebbe conquistato l'Europa intera, e vede come uniche alternative l'essere una provincia tedesca o una sua colonia.

    Sembra quindi che le possibilità fossero due:
    1) accettare lo strapotere tedesco e restare alleati, consentendo le deportazioni degli ebrei seppur non condividendole
    2) ribellarsi alla Germania, essere invasi come il resto d'Europa e portare la guerra dentro casa, con la stessa conseguenza che le deportazioni degli ebrei sarebbero state fatte direttamente dai tedeschi

    Il destino degli ebrei era dunque segnato in entrambi casi, la soluzione 1 però evitava la morte di milioni di italiani e la colonizzazione del nostro paese.

    Questa strategia funzionò e tenne l'Italia fuori dalla guerra fino al 1943 (escludendo le missioni di colonizzazione italiana, ma questo è un altro discorso), e gli italiani conobbero la guerra in casa solo quando gli americani ci invasero.

    Gli americani che vengono ricordati come salvatori, sono coloro che ci invasero e distrussero il nostro paese, i tedeschi vennero in Italia per aiutarci, e fu quando ci arrendemmo che decisero di trasformarci in una loro colonia (la repubblica sociale era un governo fantoccio). In molte lettere dirette a Hitler, lo stesso Mussolini si lamenta di non aver alcun potere, e afferma di non condividere il comportamento dei gerarchi nazisti nei confronti del popolo italiano.

    Tutto quello che fecero i nazisti in Italia dal 43 al 45, fu quello che Mussolini ci evitò dal 40 al 43, alleandosi con la Germania. Quello che avvenne durante la repubblica sociale è difficile da imputare a Mussolini, che di fatto era un prigioniero del suo stesso alleato. Hitler comandava e Mussolini poteva soltanto fingere di farlo mettendoci la faccia, ma di fatto non poteva opporsi a nulla non avendo più un vero esercito. E di certo non poteva scappare al sud dove c'erano gli americani che lo volevano morto.

    Gli stessi americani, una volta arrivati a Milano, trattano l'armistizio direttamente con i tedeschi, ignorando Mussolini, a dimostrazione del fatto che sapevano che non contasse nulla.




    So che questa opinione godrà di poca approvazione da entrambe le parti, dato che per i comunisti Mussolini era il diavolo e qualsiasi giustificazione non può essere presa in considerazione, mentre per molti neo fascisti (che secondo me hanno capito poco di quello che era il fascismo vero) l'idea di un Mussolini sottomesso a un governo straniero è inaccettabile. Però gradirei l'opinione di tutti. Voi cosa avreste fatto al suo posto?
    Ultima modifica di Maresca; 27-04-15 alle 14:46

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    13 Feb 2015
    Messaggi
    7,211
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Avrebbe potuto fare come Franco è rimanere neutrale,invece di mettersi direttamente in gioco.Certo è difficile vedere come si sarebbero sviluppate le cose da quel momento in poi.Se Hitler avrebbe lasciato perdere o se la sarebbe presa davvero male.
    FrancoAntonio likes this.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Apr 2015
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Citazione Originariamente Scritto da Crescenzo Garofalo Visualizza Messaggio
    Avrebbe potuto fare come Franco è rimanere neutrale,invece di mettersi direttamente in gioco.Certo è difficile vedere come si sarebbero sviluppate le cose da quel momento in poi.Se Hitler avrebbe lasciato perdere o se la sarebbe presa davvero male.

    questo è possibile, però è anche vero che Franco aveva la scusa di aver appena terminato una guerra civile, avendo quindi l'esercito molto rimaneggiato, oltre all'avere molti ribelli nel territorio.


    nonostante tutto si stima che la spagna mandò oltre 20mila soldati a combattere come "volontari" al fianco dei nazisti in russia

    insomma la spagna sostenne la germania per quel che poteva, mentre la persecuzione agli ebrei non fu effettuata perchè ufficialmente franco non aveva un controllo del territorio consolidato. ma era dichiaratamente anti ebrei


    al contrario mussolini aveva il controllo totale del paese da quindici anni, e da poco aveva lanciato delle campagne di colonizzazione per dimostrare il (presunto) potere del nostro esercito. quindi con quale scusa avrebbe potuto rifiutare di deportare gli ebrei?


    franco mi pare che più che ribellarsi o dichiararsi neutrale, si nascose dietro la scusa del "vorrei ma non posso" e il suo essere ufficialmente neutrale gli evitò di dare la scusa agli americani per sbarcare in spagna (che sarebbe stata la soluzione più semplice)

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 May 2013
    Località
    Delegazione Apostolica di Spoleto
    Messaggi
    4,728
    Mentioned
    200 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    A mio avviso Mussolini poteva rimanere neutrale. Non aveva la scusa di una guerra civile appena finita come Franco, ma ne aveva altre, in primis le condizioni per lo meno precarie dell'esercito, tanto è vero che nel settembre 1939, allo scoppio della guerra, si trincerò dietro la "non belligeranza" e nel giugno del 1940 entrò in guerra perché il crollo repentino della Francia lo convinse che Hitler ormai avesse la vittoria in pugno.
    Correvamo il rischio di essere invasi se fossimo rimasti fuori? Forse, ma a me pare poco probabile, la Spagna non è stata mica invasa e sì che Hitler qualche motivo ce l'avrebbe avuto (Gibilterra).
    Secondo me il fascismo è stato tutt'altro che il male assoluto, ma Mussolini con l'ingresso in guerra fece un errore tragico ed inescusabile, inutile girarci intorno.
    FrancoAntonio likes this.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Apr 2015
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Citazione Originariamente Scritto da Flaviogiulio Visualizza Messaggio
    A mio avviso Mussolini poteva rimanere neutrale. Non aveva la scusa di una guerra civile appena finita come Franco, ma ne aveva altre, in primis le condizioni per lo meno precarie dell'esercito, tanto è vero che nel settembre 1939, allo scoppio della guerra, si trincerò dietro la "non belligeranza" e nel giugno del 1940 entrò in guerra perché il crollo repentino della Francia lo convinse che Hitler ormai avesse la vittoria in pugno.
    Correvamo il rischio di essere invasi se fossimo rimasti fuori? Forse, ma a me pare poco probabile, la Spagna non è stata mica invasa e sì che Hitler qualche motivo ce l'avrebbe avuto (Gibilterra).
    Secondo me il fascismo è stato tutt'altro che il male assoluto, ma Mussolini con l'ingresso in guerra fece un errore tragico ed inescusabile, inutile girarci intorno.

    penso non ci siano dubbi sull'errore nell'entrare in guerra, quel che voglio capire è se davvero c'era la possibilità di non entrarci


    condivido l'opinione sul fascismo, al giorno d'oggi ci si divide fra persone che venerano mussolini come un dio, e altre che lo odiano come il peggior diavolo. personalmente penso che fosse un ottimo politico di gran lunga superiore a molti politici che lo hanno succeduto, ma che non fosse assolutamente un dio e che anzi, ha concluso la sua carriera con un errore molto più grave di qualsiasi altro errore commesso nella storia dell'Italia



    ma sono anche convinto che qualsiasi politico attuale (che sia renzi, grillo, salvini o berlusconi) se si fosse trovato in quel periodo storico, avrebbe fatto assolutamente peggio




    mi da fastidio l'ipocrisia di chi considera peccato mortale per mussolini l'aver appoggiato l'alleato tedesco nello sterminio degli ebrei. sicuramente mussolini ha (indirettamente) sulla coscienza quasi 4mila ebrei italiani ammazzati, ma cosa cambia con i politici attuali? quanti morti hanno sulla coscienza i nostri politici che hanno sostenuto le varie missioni nato in corea, vietnam e in medio oriente?


    personalmente ritengo che l'esercito dovrebbe intervenire solo per difendere il proprio paese, qualsiasi altro intervento è da considerarsi criminale allo stesso modo. un governo che sostiene le deportazioni per far contenti gli alleati tedeschi, non è peggiore di un governo che manda i propri soldati ad uccidere innocenti soltanto per far contenti gli alleati americani
    FrancoAntonio likes this.

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    13 Feb 2015
    Messaggi
    7,211
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Citazione Originariamente Scritto da Maresca Visualizza Messaggio
    penso non ci siano dubbi sull'errore nell'entrare in guerra, quel che voglio capire è se davvero c'era la possibilità di non entrarci
    Si,c'era la possibilità di non farlo o di farlo senza mettersi in mostra,in modo da non subire conseguenze,ma la verità è che Mussolini si era eccessivamente legato con la Germania per sua volontà,poiché Hitler aveva sostenuto ideologicamente la sua campagna in Etiopia,al contrario degli altri paesi Europei.

    Citazione Originariamente Scritto da Maresca Visualizza Messaggio
    condivido l'opinione sul fascismo, al giorno d'oggi ci si divide fra persone che venerano mussolini come un dio, e altre che lo odiano come il peggior diavolo. personalmente penso che fosse un ottimo politico di gran lunga superiore a molti politici che lo hanno succeduto, ma che non fosse assolutamente un dio e che anzi, ha concluso la sua carriera con un errore molto più grave di qualsiasi altro errore commesso nella storia dell'Italia
    Io di Mussolini non apprezzo soprattutto la sua incoerenza politica.Nei primi anni il fascismo si era pubblicizzato come un movimento avveniristico,moderno,che avrebbe tagliato completamente i ponti col passato,(infatti venne sostenuto dai futuristi),ma quando salì al potere si caratterizzò invece per uno spiccato tradizionalismo,sia propagandistico,attraverso l'esaltazione dell'Antica Roma,sia pratico,con il cattolicesimo di nuovo religione di stato,il proibizionismo (non certo una corrente economica d'avanguardia),il nazionalismo ed altri fattori.Senza tener conto che Mussolini,come tutti i dittatori,tese a circondarsi di uomini spesso deboli e compiacenti,nel timore che qualcuno più capace gli fregasse il posto.Pare,al proposito,provasse una certa invidia per Gabriele D'annunzio e Italo Balbo,due dei pochi gerarchi che riuscivano a brillare di luce propria.Il primo per il celebro gesto di Fiume e la sua fama letteraria,il secondo per le sue doti militari.
    FrancoAntonio likes this.

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Dec 2011
    Messaggi
    1,557
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Entrare nel giugno 1940 fu a mio avviso niente di più di una scommessa, per di più nata male per via che il rischio che l'Inghilterra continuasse la guerra a lungo aiutata dagli Usa era alto. Se proprio si voleva entrare in guerra, era necessario aspettare.
    I nazisti non potevano permettersi di attaccare un paese amico, per di più militarmente organizzato e protetto dalle Alpi. Avrebbero dovuto necessariamente abbozzare, come han fatto con Franco.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Apr 2015
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Citazione Originariamente Scritto da cocco27 Visualizza Messaggio
    Entrare nel giugno 1940 fu a mio avviso niente di più di una scommessa, per di più nata male per via che il rischio che l'Inghilterra continuasse la guerra a lungo aiutata dagli Usa era alto. Se proprio si voleva entrare in guerra, era necessario aspettare.
    I nazisti non potevano permettersi di attaccare un paese amico, per di più militarmente organizzato e protetto dalle Alpi. Avrebbero dovuto necessariamente abbozzare, come han fatto con Franco.

    forse hai ragione, anche se un paese che si permette di sfidare la russia non mi sembra un paese che si faccia questi problemi...

    ma mettiamo che la germania avesse vinto e noi fossimo rimasti neutrali, una volta sconfitti russia, inghilterra e usa, cosa avrebbe impedito alla germania di completare "l'opera" invadendo pure l'italia? quando mussolini dice che il futuro dell'italia è fra provincia o colonia tedesca mi sembra che non prende proprio in considerazione la possibilità di restare indipendenti

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Dec 2011
    Messaggi
    1,557
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Citazione Originariamente Scritto da Maresca Visualizza Messaggio
    forse hai ragione, anche se un paese che si permette di sfidare la russia non mi sembra un paese che si faccia questi problemi...

    ma mettiamo che la germania avesse vinto e noi fossimo rimasti neutrali, una volta sconfitti russia, inghilterra e usa, cosa avrebbe impedito alla germania di completare "l'opera" invadendo pure l'italia? quando mussolini dice che il futuro dell'italia è fra provincia o colonia tedesca mi sembra che non prende proprio in considerazione la possibilità di restare indipendenti
    E' un bel SE quello di sconfiggere Urss, Inghilterra e Stati Uniti. Per il resto stai facendo fantastoria visto che i tedeschi pazzi non erano e non avrebbero mai sprecato le scarse risorse per un paese amico, né prima né dopo.
    L'Italia sarebbe anche potuta entrare in guerra un paio di anni dopo, preparate meglio le forze armate, qualora vedesse un'Inghilterra indebolita e puntare tutto sullo scenario mediterraneo. L'Italia entrò in guerra per paura di essere tagliata fuori da un'eventuale riassetto tra le grandi potenze dopo la pace. Vedere la vicinanza della pace nel 1940 e scommetterci sopra entrando impreparati fu un errore storico gravissimo.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Feb 2015
    Messaggi
    5,020
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Seconda Guerra Mondiale: quali alternative aveva Mussolini?

    Poteva fare come il Caudillo ed avrebbe avuto una vita serena lui e tutti gli Italiani
    FrancoAntonio likes this.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. SECONDA GUERRA MONDIALE: I CRIMINI DI GUERRA DEGLI ALLEATI
    Di Legionario nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-09-12, 13:07
  2. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 10-08-12, 21:42
  3. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 02-05-11, 18:47
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-02-10, 00:41
  5. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 01-08-08, 21:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226