User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 60
Like Tree6Likes

Discussione: La dittatura e la guerra civile

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito La dittatura e la guerra civile

    Il governo del comunismo durò 72 anni .
    Dal 1917 con la pubblicazione delle “Tesi di aprile” da parte di Lenin, fino al 1989 con la caduta del muro di Berlino.

    Il governo della partitocrazia italiana iniziò con il governo Badoglio nel 1943 e dopo 72 anni nel 2015 cessa il dominio dei partiti e subentra, attraverso la nuova legge elettorale, la dittatura dichiarata e non cruenta attraverso la proforma conferma popolare.

    Vota chi vuoi sarà sempre dittatura.

    Il governo non ha piu' l'obbligo di mediare tra le varie necessità infinite di saccheggio dei politici, tutti saldamente di cultura mediterranea e di riferimento ideologico legato al concetto del levantinismo.
    O si taglia o il caos

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    32,963
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    Bentornato!
    Sempre in forma, vedo.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    L' italia è un paese di cultura araba con la unica differenza dal NordAfrica consistente nel professare un monoteismo ad uso romano.

    I popoli di etnia e di cultura araba per essere gestiti hanno necessità di un sistema di governo dittatoriale.
    Avevano già compreso questo circa un secolo or sono e avevano creato la dittatura del fascismo.
    Essendo il popolo italiano profondamente religioso non si poteva usare, per giustificare il potere, la solita ideologia sefardita.

    Fu pertanto creata una ideologia casareccia detta fascismo.
    Per giustificare questo potere si ricorse alla monarchia che diede l'imprimatur al fascismo, tolto in seguito (perché aveva fallito il compito conferitogli dai poteri che fecero l'unità d'italia),da una rivoluzione che ha assunto il carattere popolare tenendo presente che in italia la popolazione non è in grado di fare una rivoluzione cruenta, se non si appoggia a qualche esercito straniero.
    La monarchia sabauda, cessato il suo compito di fare l'unità dei popoli italiani e negli anni venti di conferire il potere a Mussolini, fu cacciata.

    Con il 2015 cessa il potere dell'ultimo pseudo discendente politico dei Savoia e viene ripreso l'unico concetto che serve per i veri italiani: la dittatura.
    Ma oggi con la caduta del pensiero che il potere viene dall'alto (come fu per Mussolini) ,devono adeguarsi ai tempi e il potere deve venire dal popolo attraverso la farsa delle elezioni dette democratiche

    Una nuova legge elettorale da il potere ad una partito solo, comandato da un uomo solo che, dalle regole di come si presentano i simboli elettorali, indica chi deve essere messo in lista.
    O si taglia o il caos

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    Chi comanda in italia, avendola costruita, non ha molta fantasia.

    E' stato creato un dittatore casareccio: Mussolini e adesso costruiscono Renzi con la nuova legge elettorale.
    Ambedue sono nati a cavallo del 44simo parallelo, quella linea che, dai tempi antecedentia Giulio Cesare, divideva e divide tuttora le popolazioni di cultura africa-semitica da quelle di cultura europea.

    Per fare i grandi progetti devono ricorrere a uomini che per coltura etnica non siano ne carne ne pesce, ma in contatto culturalmente con i due mondi :Africa ed Europa.
    La dittatura che inizia con Renzi è bene avviata e costruita.

    Renzi, creato dal nulla, non è passato da votazioni plebee, ma solo da quelle farse fai da te come sono le primarie italiane.
    Ci sono tutti gli indizi e le eventuali possibilità che la dittatura di Renzi finisca fisicamente come quella di Mussolini.
    Questo dovuto al fatto che nei prossimi lustri dovrà tirare la corda. Ossia far pagare i debiti che sono stati contratti.

    Sarà aiutato dai poteri forti che non permetteranno mai la nascita ed il consolidamento di un altro antagonista.
    Sarà un lavoro immane della magistratura che dovrà tagliare alberi vecchi e virgulti nuovi.
    O si taglia o il caos

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    32,963
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    Nel titolo ci sono due parti.
    Sono curioso di capire qualcosa della seconda, parrebbe impossibile per incapacità, a quanto dici.
    Quindi non resta che sperare in qualche ... straniero?
    Per intanto prendiamo atto delle parole del nano di ieri: "Presto si capirà (per chi non l'ha ancora capito) cosa sia Renzi, c'è il "rischio" di una deriva autoritaria".
    Quella che a lui non è stata permessa con l'interposizione del napuli che aspettava, prima del ritiro al Senato, l'arrivo impostogli ed impostoci del nuovo MessiadaFirenze.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #6
    Amica del forum
    Data Registrazione
    09 Dec 2013
    Messaggi
    20,757
    Mentioned
    549 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Chi comanda in italia, avendola costruita, non ha molta fantasia.

    E' stato creato un dittatore casareccio: Mussolini e adesso costruiscono Renzi con la nuova legge elettorale.
    Ambedue sono nati a cavallo del 44simo parallelo, quella linea che, dai tempi antecedentia Giulio Cesare, divideva e divide tuttora le popolazioni di cultura africa-semitica da quelle di cultura europea.

    Per fare i grandi progetti devono ricorrere a uomini che per coltura etnica non siano ne carne ne pesce, ma in contatto culturalmente con i due mondi :Africa ed Europa.
    La dittatura che inizia con Renzi è bene avviata e costruita.

    Renzi, creato dal nulla, non è passato da votazioni plebee, ma solo da quelle farse fai da te come sono le primarie italiane.
    Ci sono tutti gli indizi e le eventuali possibilità che la dittatura di Renzi finisca fisicamente come quella di Mussolini.
    Questo dovuto al fatto che nei prossimi lustri dovrà tirare la corda. Ossia far pagare i debiti che sono stati contratti.

    Sarà aiutato dai poteri forti che non permetteranno mai la nascita ed il consolidamento di un altro antagonista.
    Sarà un lavoro immane della magistratura che dovrà tagliare alberi vecchi e virgulti nuovi.

    E quindi?

    che soluzioni proponi?
    Se pensi che l'istruzione sia cara, prova con l'ignoranza

  7. #7
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    8,644
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    l'itagliaseddesta è sempre stata un bluff fin dalla guerra di Crimea (un bluff costoso, si può dire, a cominciare dalla tassa sul macinato). fuori tutti lo sanno ma solo qua la cosa non ha importanza.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Nel titolo ci sono due parti.
    Sono curioso di capire qualcosa della seconda, parrebbe impossibile per incapacità, a quanto dici.
    Quindi non resta che sperare in qualche ... straniero?
    Per intanto prendiamo atto delle parole del nano di ieri: "Presto si capirà (per chi non l'ha ancora capito) cosa sia Renzi, c'è il "rischio" di una deriva autoritaria".
    Quella che a lui non è stata permessa con l'interposizione del napuli che aspettava, prima del ritiro al Senato, l'arrivo impostogli ed impostoci del nuovo MessiadaFirenze.
    La seconda parte viene da sola in modo irrimediabile.

    Il governo l'altra settimana a Milano ha già iniziato ad addestrare psicologicamente le forze di Polizia.
    O si taglia o il caos

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    Citazione Originariamente Scritto da manihi Visualizza Messaggio
    E quindi?

    che soluzioni proponi?
    Non esistono soluzioni, ma una sola soluzione.

    O si divide o il caos.
    O si taglia o il caos

  10. #10
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    8,644
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La dittatura e la guerra civile

    troppi gli interessi per l'unione forzata ... deve saltare tutto per aria. passerà anche arrenzi che porterà il suo piccolo contributo a far esplodere la situazione.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. E' Guerra. La dittatura per i popoli europei
    Di animal nel forum Padania!
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 22-05-13, 14:45
  2. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 02-05-11, 17:47
  3. differenza tra guerra civile e guerra tra popoli
    Di david.zanotto nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-03-08, 14:07
  4. guerra civile?
    Di Liberalix nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-10-07, 15:08
  5. Guerra Civile
    Di anconetano nel forum Destra Radicale
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 21-01-07, 18:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225