User Tag List

Pagina 1 di 15 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 141
Like Tree36Likes

Discussione: Che cosa è il razzismo?

  1. #1
    utente cancellato
    Data Registrazione
    03 Oct 2013
    Località
    Perugia. Umbria
    Messaggi
    6,085
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Che cosa è il razzismo?

    Non so se il posto di questo thread sia quello giusto, ma non sapendo bene dove collocarlo lo metto qui, dando facoltà ai solerti moderatori di spostarlo altrove, qualora pensino che ci sia una posto migliore e per questo argomento.

    Alcune definizioni del razzismo sono queste:


    1 “Ideologia che, fondata su un'arbitraria distinzione dell'uomo in razze, giustifica la supremazia di un'etnia sulle altre e intende realizzarla attraverso politiche discriminatorie e persecutorie”.
    2 “Ogni tendenza, psicologica o politica, suscettibile di assurgere a teoria o di esser legittimata dalla legge, che, fondandosi sulla presunta superiorità di una razza sulle altre o su di un'altra, favorisca o determini discriminazioni sociali o addirittura genocidio”.
    3 “Concezione fondata sul presupposto che esistano razze umane biologicamente e storicamente superiori ad altre razze. È alla base di una prassi politica volta, con discriminazioni e persecuzioni, a garantire la 'purezza' e il predominio della 'razza superiore”. Per brevità m+ne ometto altre che esprimono più o meno gli stessi concetti
    Queste sono alcune definizioni da dizionario che definiscono la parola “razzissmo”. In che cosa si sentono superiori ad altri coloro cge sono razzisti? Dovrebbero spiegarcelo possibilmente. Anche i concetto di “purezza della razza” che sarebbe auspicabile è smentito dalla biologia, infatto sono gli incroci che fortificano le caratteristiche di resistenza, di salute e di bellezza degli esseri umani. Facciamo un esempio comprensibile a tutti. Tra le donne più belle del mondo ci sono le brasiliane, proprio perché non essendoci in Brasile nessun pregiudizio sui matrimonmi misti, il sangiue mescolato ha prodotto risultati eccezionalmente favorevoli: portoghesi, olandesi, neri africani, spagnoli, indios, e perché no più recentemente anche Italiani si sono mescolati fra loro e tutto vantaggio di risultati estetici apprezzabilissimi... Sono sicura che nessuno di coloro che hanno idee discriminatorie sulla razza, davanti ad una bella brasiliana, se la trovassero dispobìnibile all'accoppiamento, non la disdegnerebbero affatto! Per contro coloro che vorrebbero preservare la purezza di una razza, come anche nei matrimoni fra consanguinei, spesso tali accoppiamenti producono esseri più deboli perché la somma degli stessi geni ne impoverisce le risorse.

    Ma più di tutto e importante il come si fa a stabilire la suoperiorità presunta di una razza? L'ambiente e l'educazione diversa forse fanno la differenza? Se prendiamo un bambino di colore e lo facciamo crescere in Danimarca e gli diamo lo stesso cibo, le stesse cure e lo stesso grado di istruzione, insomma se gli diamo le stesse possibilità, tale differenza non esiste più. E allora in base a cosa si stabilisce la superiorità razziale? Questa superiorità in realtà non c'è... Se analizziamo il sangue di una persona di colore e quello di una di razza bianca, non è possibile stabire quale sia quello del bianco e quello del nero.

    Quindi assodato che biologicamente non ci sono differenze di razza fra gli esseri umani, si tratta di uno statagemma politico-ideologico per giustificare il predominio di un gruppo etnico su un altro. Stabilito ciò il razzisno si definisce da sé: un arbitrio da parte dei più forti, non per inesistenti ragioni di razza, ma per ragioni di contingenze del momento storico-politico, con l'intento di alcuni gruppo sociali o etnici per prevalere su altri gruppi appunto tramite il falso mito di una superiorità di razza.
    Ultima modifica di Xenia888; 21-05-15 alle 22:26
    Non bisogna mai farsi ricattare dalla stupidità altrui.
    (Umberto Eco)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Feb 2015
    Messaggi
    5,240
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    E' del tutto arbitrario sostenere la tesi che le razze non esistono ..... :-) e quoto: Ma più di tutto e importante il come si fa a stabilire la superiorità presunta di una razza?

    Bene, ad esempio potresti dare una occhiata alla razza e religione di coloro che diciamo almeno negli ultimi dieci anni ( giusto per restare nella modernità) hanno ricevuto un premio Nobel, che ne dici?

    Se poi desideri avere altri parametri di carattere sociale dillo, grazie.
    Ultima modifica di Saburosakai; 21-05-15 alle 22:50

  3. #3
    utente cancellato
    Data Registrazione
    03 Oct 2013
    Località
    Perugia. Umbria
    Messaggi
    6,085
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    Citazione Originariamente Scritto da Saburosakai Visualizza Messaggio
    E' del tutto arbitrario sostenere la tesi che le razze non esistono ..... :-) e quoto: Ma più di tutto e importante il come si fa a stabilire la superiorità presunta di una razza?

    Bene, ad esempio potresti dare una occhiata alla razza e religione di coloro che diciamo almeno negli ultimi dieci anni ( giusto per restare nella modernità) hanno ricevuto un premio Nobel, che ne dici?

    Se poi desideri avere altri parametri di carattere sociale dillo, grazie.
    Non mi servono difese d'ufficio dei razzisti stessi... La biologia non mente.
    Ultima modifica di Xenia888; 21-05-15 alle 23:32
    Saburosakai likes this.
    Non bisogna mai farsi ricattare dalla stupidità altrui.
    (Umberto Eco)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Feb 2015
    Messaggi
    5,240
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    Citazione Originariamente Scritto da Xenia888 Visualizza Messaggio
    Non mi servono difese d'ufficio dei razzisti stessi... La biologia non mente.
    Dici bene, la biologia non mente :-) ed allora studia per benino anche qui, grazie.

    razza - Sapere.it


    Biologia: generalità



    Il concetto di razza è stato introdotto nel sec. XVIII per definire la più piccola delle unità classificatorie raggruppante individui della medesima specie, distinguibili dagli altri per alcuni caratteri (per esempio, colore della pelle, forma e proporzione della testa, ecc.); tale concetto venne applicato anche alla specie umana (Linneo classificò quattro razze). Alla luce delle conoscenze di allora, la razza veniva intesa staticamente, cioè come un raggruppamento naturale immutabile nel tempo pur ammettendone l'interfecondità all'interno della specie. Nel sec. XIX, e ancora all'inizio del sec. XX, si riteneva che le razze animali, e umane, lasciate a se stesse in un ambiente naturale, non “mutassero” i propri caratteri ma che, anzi, alcuni caratteri ritenuti dominanti s'imponessero alterando quelli della specie congenere. Tale idea preconcetta si impose soprattutto per le razze umane, agendo da supporto pseudoscientifico alle dottrine razziste: contraddittoriamente, i risultati della zootecnia e gli studi sulla genetica e sull'evoluzione non venivano ammessi per l'uomo. È stato dimostrato, infatti, che i caratteri delle razze zootecniche selezionate vengono con il tempo alterati se gli animali domestici ritornano allo stato brado, in quanto si affermano solo quei caratteri che meglio rispondono all'ambiente, ciò anche in assenza di reincroci con animali selvatici della medesima specie (caso del mustang). Le teorie evoluzionistiche e la genetica delle popolazioni, d'altro canto, hanno ampiamente chiarito che il fenomeno della diversità di caratteri morfologici all'interno di una specie è dovuto al fatto che la maggior parte delle specie è in costante evoluzione e che, in genere, si tratta di specie politipiche, cioè con un'ampia variabilità di tipi morfologici nell'ambito dell'intera popolazione. Questa realtà è alla base delle diversità che ancor oggi rendono assai difficile una classificazione rigida: secondo i caratteri che si prendono in considerazione è sempre possibile, infatti, individuare delle sottounità all'interno di ciascuna specie politipica (sottospecie, razze, varietà); sottounità un tempo considerate sottospecie (o razze o varietà) sono state di volta in volta giudicate, da altri classificatori, specie (o sottospecie o razze) e viceversa, quando non sono state addirittura attribuite a specie e generi diversi. Lo stesso è avvenuto per le classificazioni delle razze umane (vedi anche antropologia) che, tuttavia, ancor oggi vengono ritenute da alcuni studiosi come unità statiche, sia per comodità classificatoria sia perché ci si rifiuta di applicare alla specie politipica umana (che più delle altre è in piena evoluzione) le leggi genetiche ed evolutive ammesse per le altre specie animali

  5. #5
    utente cancellato
    Data Registrazione
    03 Oct 2013
    Località
    Perugia. Umbria
    Messaggi
    6,085
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    Se non si può disitnguere il sanguie di un giapponese da quello di un europeo significa che le razze in senso stretto non esitono. I caratteri somatici esteriori non contano più di tanto, perché nel tempo essi sono stati determinati dalle condizioni ambientali e climatiche.

    Tu citi Linneo che ha classificato assai bene le piante ma che è nato all'inizio del Settecento... ma per favore... La biologia riesce a stabilire tramite una analisi del sangue se si tratti di un un cane, di un gatto o di un altro animale. Infatti fra gli animali esiste la differenza di razza. Un topo non è un coniglio e via discorrendo.
    Non bisogna mai farsi ricattare dalla stupidità altrui.
    (Umberto Eco)

  6. #6
    Anticristiano militante ⊕
    Data Registrazione
    02 Jun 2014
    Località
    Landa anti-democratica.
    Messaggi
    6,518
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    Citazione Originariamente Scritto da Xenia888 Visualizza Messaggio
    Infatti fra gli animali esiste la differenza di razza. Un topo non è un coniglio e via discorrendo.
    Infatti topo e coniglio sono specie diverse, mica razze diverse.

    La stupidità è profonda in costei.
    "L'odio, il piacere della perversità, la brama di rapina e di dominio, e tutto quello che solitamente è chiamato malvagio, (...) ha(n) finora conservato, in una misura comprovata, la nostra razza." [La Gaia Scienza, I, 1]

  7. #7
    utente cancellato
    Data Registrazione
    03 Oct 2013
    Località
    Perugia. Umbria
    Messaggi
    6,085
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    Citazione Originariamente Scritto da Pestis nigra Visualizza Messaggio
    Infatti topo e coniglio sono specie diverse, mica razze diverse.

    La stupidità è profonda in costei.
    La stupidità e tutta tua, povero presuntuso!

    Col termine razza viene inteso un gruppo di individui, animali o vegetali appartenenti ad una stessa specie ed accomunati da caratteri comuni che si differenziano, in modo più o meno marcato, da altri gruppi di individui appartenenti alla stessa specie. Individui di razze diverse possono, in quanto appartenenti alla stessa specie, dare luogo ad ibridi con capacità riproduttive immutate.

    All'interno dela specie umana le razze non sono biologicamente distinguibili perché le razze non esistono fra gli umani! I CARATTERI SOMATICI DIVERSI SONO UN FATTORE SOLO ESTERIORE E NON DI RAZZA!

    Ultima modifica di Xenia888; 23-05-15 alle 23:37
    Non bisogna mai farsi ricattare dalla stupidità altrui.
    (Umberto Eco)

  8. #8
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    231 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    Citazione Originariamente Scritto da Xenia888 Visualizza Messaggio

    All'interno dela specie unama le razze non sono biologicamente distinguibili perché le razze non esistono fra gli umani!

    Già.
    Chissà perchè i negri si chiamano così, allora, visto che sono indistinguibili dagli altri.
    Preferisco di no.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Feb 2015
    Messaggi
    5,240
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    Quoto: All'interno dela specie unama le razze non sono biologicamente distinguibili perché le razze non esistono fra gli umani!

    Ma dove ti sei diplomata al CEPU ? :-)

  10. #10
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    231 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Che cosa è il razzismo?

    Citazione Originariamente Scritto da Saburosakai Visualizza Messaggio
    Quoto: All'interno dela specie unama le razze non sono biologicamente distinguibili perché le razze non esistono fra gli umani!

    Ma dove ti sei diplomata al CEPU ? :-)
    Quando un antropologo forense tira fuori quattro ossa da una tomba, sa stimare età, sesso dell'appartenente e razza.
    Tanto vale dire che le età od i sessi non esistono o sono indistinguibili.
    Preferisco di no.

 

 
Pagina 1 di 15 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-11-12, 21:51
  2. Il razzismo é cosa seria.
    Di yure22 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-08-10, 10:43
  3. Fini: in Italia c'è il rischio razzismo. Che cosa ne pensi?
    Di Laura Galvani nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-10-08, 11:41
  4. Il razzismo è davvero una brutta cosa.
    Di Tango do Hermano nel forum Fondoscala
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 29-11-07, 15:04
  5. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 05-07-06, 13:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226