User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Bolzano, "nein" al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra - Il Fatto Quotidiano

    Sì al Tricolore. Ma a mezz’asta, in segno di lutto. Così Bolzanocelebrerà il centenario dell’entrata dell’Italia nella Grande guerra il prossimo 24 maggio. Il sindaco Luigi Spagnolli ha preso questa decisione “perché l’inizio di quella guerra, come pure di tutte le guerre, costituisce già di per sé una sconfitta per l’umanità”. La scelta ricalca la circolare del presidente della provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher e l’indicazione del presidente della provincia di Trento Ugo Rossi.
    “L’inizio di una guerra che ha causato morti e sofferenze non è unevento da festeggiare – spiega il presidente Kompatscher – e mi sembra inappropriato esporre la bandiera. Accoglierò invece l’invito ad osservare un minuto di silenzio in memoria di tutte le vittime, per non dimenticare e per impegnarsi affinché simili eventi non si ripetano. Il messaggio è chiaro: ricordiamo un tempo di tragica sofferenza e ci impegniamo affinché eventi del genere non si ripetano”.
    “Se Rossi e Kompatscher si vergognano di vivere in Italia – attacca Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, con un post sulla sua pagina ufficiale su Facebook – possono tranquillamente decidere di andare a vivere in un’altra Nazione Di certo l’Italia non rimpiangerà questi due squallidi personaggi, che si vergognano della bandiera italiana ma non dei miliardi di euro che lo Stato italiano trasferisce loro per governare la Regione e la Provincia”.
    Scandalose le parole del presidente della Regione Trentino Alto Adige, Ugo Rossi, e del presidente della Provincia…
    Posted by Giorgia Meloni on Venerdì 22 maggio 2015

    Pubblicità

    “Rossi e Komptascher – conclude Meloni – chiedano scusa al popolo italiano e abbiano la decenza di dimettersi, perché sono indegni di rappresentare le Istituzioni e i cittadini italiani”. Fdi il 24 maggio sarà sul Piave “per ricordare gli italiani che si sacrificarono nelle trincee della Grande Guerra per l’unità e la libertà della nostra nazione”.
    A Giorgia Meloni risponde Karl Zeller, senatore del Sudtiroler Volkspartei: “Questa è la solita menata, noi siamo fra i più grandi pagatori di tasse al netto all’Italia, il gettito fiscale non lo teniamo solo per noi. Che lei strumentalizzi il tema non mi meraviglia. Tutti i servizi pubblici sono gestiti con i nostri fondi, Trento e Bolzano non sono più sulle spalle dello stato da tempo”. Poi continua: “Condivido la posizione di Kompatscher, ritengo l’idea di festeggiare l’ingresso in guerra come una cosa sbagliata – spiega Zeller all’AdnKronos – al massimo si festeggia la fine. Costringere una popolazione che ha avuto un periodo non di certo felice durante la guerra a festeggiarla è sinonimo di poca sensibilità“. Inoltre domenica 24 maggio si voterà in molti comuni e secondo Zeller “che la presidenza del Consiglio faccia una richiesta del genere a pochi giorni dal ballottaggio è incredibile“.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,825
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    che l'inizio di un conflitto sia triste mi sembra ragionevole; che il conflitto sia stato inevitabile, e perché si scriva "nein" al posto di "no" è questione ancora aperta in attesa di risposta
    di necessità virtù

  3. #3
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,825
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Noi a scuola si è imparato a rispondere sì oppure no e a considerare la penisola nella quale viviamo "il bel paese dove il sì suona" secondo una piacevole traduzione dall'originale tedesco del poeta W.Goethe.

    Certo, dal 1945 noi non siamo più fra i vincitori e dovremmo - sia noi che gli altri europei occidentali - rispondere:

    AFFERMATIVE or NEGATIVE

    o no?
    di necessità virtù

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Maria Vittoria Visualizza Messaggio
    che l'inizio di un conflitto sia triste mi sembra ragionevole; che il conflitto sia stato inevitabile, e perché si scriva "nein" al posto di "no" è questione ancora aperta in attesa di risposta

    perchè a bolzano si parla tedesco in prevalenza

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Maria Vittoria Visualizza Messaggio
    Noi a scuola si è imparato a rispondere sì oppure no e a considerare la penisola nella quale viviamo "il bel paese dove il sì suona" secondo una piacevole traduzione dall'originale tedesco del poeta W.Goethe.

    Certo, dal 1945 noi non siamo più fra i vincitori e dovremmo - sia noi che gli altri europei occidentali - rispondere:

    AFFERMATIVE or NEGATIVE

    o no?

    io da un po' di tempo ho perso il piacere della retorica risorgimentale. non sono più tanto convinto che sia stato un guadagno, almeno per il sud.
    bolzano forse non si dovrebbe lamentare visti i privilegi fiscali.

    è vera la questione della suddittanza al mondo anglo-americano.
    la generazione che nasce ora forse sarà bilingue.

    il mondo si evolve e le lingue passano.
    un peccato però vedere la propria lingua scomparire.

  6. #6
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,825
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da MaIn Visualizza Messaggio
    io da un po' di tempo ho perso il piacere della retorica risorgimentale. non sono più tanto convinto che sia stato un guadagno, almeno per il sud.
    bolzano forse non si dovrebbe lamentare visti i privilegi fiscali.

    è vera la questione della suddittanza al mondo anglo-americano.
    la generazione che nasce ora forse sarà bilingue.

    il mondo si evolve e le lingue passano.
    un peccato però vedere la propria lingua scomparire.
    L'italiano è un dialetto bastardo, come tutte le lingue che non siano codificate come quelle definite "morte".

    Gentili idiomi bastardi della Letteratura Greca Classica e della Latina Classica e Medievale; per tacere d'altre Matriarche molto influenti nel modo di pensare e di agire...

    Credo dunque noi ci si possa imbastardire ancora, per continuare a vivere e sperare
    di necessità virtù

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,915
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Scusate, che rappresenta quello straccio ..rosso , bianco e verde?

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Jul 2012
    Messaggi
    16,480
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Maria Vittoria Visualizza Messaggio
    L'italiano è un dialetto bastardo, come tutte le lingue che non siano codificate come quelle definite "morte".

    Gentili idiomi bastardi della Letteratura Greca Classica e della Latina Classica e Medievale; per tacere d'altre Matriarche molto influenti nel modo di pensare e di agire...

    Credo dunque noi ci si possa imbastardire ancora, per continuare a vivere e sperare

    magari un'ulteriore ibrididazione con lo spagnolo che ne consenta una più facile comprensione senza perder la capacità di capire dante e manzoni.
    ci si potrebbe salvare.
    non credo che lingua ad ampia diffusione come arabo, spagnolo, portoghese, cinese scompariranno.

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    13 Feb 2015
    Messaggi
    7,211
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da largodipalazzo Visualizza Messaggio
    Scusate, che rappresenta quello straccio ..rosso , bianco e verde?
    Il paese in cui vivi,che ti piaccio o meno.Quello che hai in firma invece che cosa rappresenta,a parte un insieme di stemmi e codici che nel mondo moderno non hanno più valore?

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,915
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bolzano, “nein” al Tricolore sugli edifici pubblici per centenario Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Crescenzo Garofalo Visualizza Messaggio
    Il paese in cui vivi,che ti piaccio o meno.Quello che hai in firma invece che cosa rappresenta,a parte un insieme di stemmi e codici che nel mondo moderno non hanno più valore?
    IL paese in cui sopravvivo , malgrado lui , malgrado equitalia......tienitelo

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La Santanchè é un'autonoma, vuole occupare gli edifici pubblici
    Di Re Silvio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 27-09-13, 15:12
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-06-09, 19:54
  3. Zapatero: Basta Crocefissi Negli Edifici Pubblici
    Di frank67 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 744
    Ultimo Messaggio: 09-07-08, 17:57
  4. La Chiesa torna a pagare l'Ici sugli edifici commerciali
    Di ragazzosemplice nel forum Cattolici
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 05-07-06, 13:49
  5. Lega - Crocifisso obbligatorio in tutti gli edifici pubblici
    Di Roderigo nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 20-05-02, 13:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226