User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rifiuti: a Palermo e Napoli è sempre «emergenza»

    Nuova emergenza rifiuti in Campania e Sicilia



    Nuova emergenza rifiuti in Campania e Sicilia | tiscali.notizie

    Cassonetti pieni di rifiuti e sacchetti a terra: dal centro alle periferie di Napoli, si riaffaccia nelle strade lo spettro dell'emergenza, delle buste a ogni angolo e del cattivo odore proprio mentre arrivano i primi giorni di caldo dell'estate. Da piazza Municipio a via Toledo, da Via Chiaia e fino a via Piedigrotta, i cassonetti stracolmi e i sacchetti ai lati hanno caratterizzato il risveglio della città, a causa dello sciopero della raccolta dei lavoratori dell'igiene ambientale di Napoli e Provincia, che si sono fermati per 24 ore. Secondo gli organizzatori, l'astensione dal lavoro ha riscosso una adesione pari al 93%.

    Spostandosi dal centro verso le periferie, la scena è la stessa: cassonetti pieni per lo stop dei lavoratori al quale hanno aderito anche i dipendenti dell'Asia. Da Poggioreale, Barra e Ponticelli, a est della città, fino a Piscinola e Secondigliano, passando per Scampia, dall'altra parte di Napoli, i rifiuti sono rimasti in strada. Ma la minaccia dello sciopero a oltranza, paventata dai sindacati (Cgil, Cisl, Uil e Fiadel) è rientrata dopo un incontro, questa mattina, in Prefettura, al termine di un corteo partito da piazza Matteotti, sede della Provincia, fino alla Prefettura in piazza del Plebiscito, dopo aver fatto tappa davanti al Comune di Napoli.

    Protesta contro i ritardi nel pagamento degli stipendi - "Siamo stati ricevuti da un incaricato - ha fatto sapere Patrizia D'Angelo, segretario provinciale Cgil Funzione Pubblica - e si sono assunti l'impegno di dar vita a un tavolo interistituzionale tra Regione, Comune e Provincia". Ed è questa una delle richieste dei sindacati, unitamente a un piano industriale che l'ente di Palazzo Matteotti dovrà predisporre per la Sapna, società pubblica di gestione del ciclo dei rifiuti. A queste richieste va ad aggiungersi la preoccupazione di non ricevere lo stipendio nei prossimi mesi, anche perché fanno sapere, "veniamo pagati puntualmente in ritardo".

    Al Comune di Napoli, invece, hanno ripetuto il loro 'no' alla decisione di spacchettare l'Asia per creare una nuova società di spazzamento. "Non c'è alcun pericolo per il personale dell'Asia - ha assicurato il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino - ci sono tante cose da fare, ma c'é anche un concreto accordo tra gli Enti, per la creazione del tavolo di concertazione". Il primo cittadino partenopeo, però, ha anche sottolineato che lo sciopero della raccolta è "un po' eccessivo".

    "Avranno tutte le ragioni del mondo - ha detto - ma quando non c'é scontro tra datore di lavoro e lavoratori e c'é invece accordo, mi sembra eccessivo lo sciopero". L'assessore comunale all'Igiene della città, Paolo Giacomelli, ha ribadito che il Comune ha "risolto il problema dei 324 lavoratori del Bacino Napoli 5, di propria competenza, facendoli transitare in Asia, con contratto a tempo indeterminato già nel gennaio-marzo 2009". Diversa la protesta legata alla decisione di Giunta e Consiglio comunali di costituire un autonomo servizio di spazzamento nel quale far confluire nuovi investimenti che, per Giacomelli, rappresenta "una presa di posizione".

    La situazione non è migliore in Sicilia, e più precisamente a Palermo, sommersa da tonnellate di rifiuti che vengono sistematicamente incendiati la notte. Il sindaco, Diego Cammarata, risulta però irreperibile. Secondo quanto riportato da alcuni blog cittadini, infatti, il primo cittadino del capoluogo siciliano pare sia volato in Sudafrica per assistere alle partite della nazionale azzurra impegnata nei campionati del mondo. "Dov`è in questo momento Diego Cammarata? - si legge su sito Rosalio -. Lavora alacremente per la questione Tarsu; raccoglie spazzatura sotto mentite spoglie per amore della città; in Sudafrica ai Campionati mondiali di calcio dove ha visto giocare l`Italia, con il vicesindaco".

    Va anche oltre, rincarando la dose, il giornalista Gery Palazzotto, che sulla sua pagina telematica scrive: "Pare che l`evanescente sindaco di Palermo sia in Sudafrica per assistere alle partite dei Mondiali - dice Palazzotto -. A nessuno si nega una vacanza, né la possibilità di uno svago. Ma Cammarata è ormai il catalizzatore delle pochezze di Palermo. Svogliato, superficiale, inefficiente, questo sindaco è l`immagine riflessa di una città che galleggia davanti a un orizzonte di eutanasia civile e che non ha la forza, o il coraggio, buttare via l`ultimo respiro e calarsi giù, a fondo. Diego Cammarata può ovviamente andare in Sudafrica, come alle Maldive o chissà dove senza che nessuno gli chieda conto e ragione. Il problema è che poi ritorna, allungando l`agonia di una città che rischia di estinguersi prima di lui".

    Sindaco e vice sindaco in Sudafrica per seguire i mondiali - Naturalmente la notizia di questo viaggio, in un momento così delicato per Palermo, organizzato a pochi giorni dalla notifica di due avvisi di garanzia al sindaco per la gestione della discarica di Bellolampo, e per la vicenda del dipendente-skipper, non ha tardato a sollevare forti malumori in città. Per Davide Faraone, consigliere comunale del Pd, si tratta di una situazione "incredibile", del tutto inaspettata. "Mi era stato comunicato - afferma Faraone - che, a causa di superiori impegni, né il sindaco né il vicesindaco avrebbero potuto partecipare alle sedute del Consiglio. Pensavo che gli impegni riguardassero la risoluzione dei problemi che assillano la città". A confermare i timori di Faraone, ci pensa l'ufficio stampa di Palazzo delle Aquile che in una nota, precisando il fatto che il viaggio è interamente pagato dal sindaco senza finanziamenti da parte di sponsor privati, scrive "l'assenza del primo cittadino è attribuibile ad impegni di carattere privato e personale e in nulla riferibile all`attività istituzionale, amministrativa e comunque pubblica".

    L'emergenza rifiuti a Palermo intanto continua. Come ogni martedì in città è previsto l'approdo di diverse navi da crociera che ogni settimana sbarcano sull'isola oltre 15mila turisti. E proprio a loro il capogruppo dell'Italia dei Valori al Comune, Fabrizio Ferrandelli, ha voluto indirizzare una lettera aperta: "Desideriamo scusarci - scrive Ferrandelli - se vi renderete conto dello stato di abbandono, della sporcizia e dell`incuria che in questo momento (ma da parecchi anni ormai) caratterizza e rende altrettanto famosa in negativo la nostra città. Purtroppo mancanza di programmazione e incompetenza politica hanno fatto si che strutture e servizi per i turisti siano assolutamente inadeguati e non pronti ad accogliervi cosi come vorremmo".

    16 giugno 2010
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Rifiuti: a Palermo e Napoli è sempre «emergenza»

    Non c'è niente da fare,quelli a lavorare non ci vanno.

    Però è anche colpa nostra,se i padani amassero questo paese se fossero veri patrioti andrebbero volontariamente al sud,per aiutare i fratelli meridionali martoriati dalla mondezza brutta e cattiva.

    Perchè non è colpa loro se un miliardo di spazzini non riesce a pulire le loro città.
    Ultima modifica di Quayag; 17-06-10 alle 12:47



 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 10-06-10, 19:25
  2. Palermo, è emergenza rifiuti
    Di Maximilian nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-03-10, 22:11
  3. Napoli, Emergenza rifiuti...
    Di sonoConA.S. nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 14-01-08, 17:35
  4. Napoli,continua l'emergenza rifiuti
    Di pellizza1802 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 235
    Ultimo Messaggio: 04-01-08, 14:23
  5. Emergenza rifiuti a Napoli
    Di Oli nel forum Campania
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 25-09-07, 17:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226