Iran: confessioni dei terroristi MKO arrestati, venivamo guidati da Londra e Stoccolma