User Tag List

Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    51,467
    Mentioned
    815 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Ansa news: intervista elettorale al candidato alla vicepresidenza Daniele

    Ansa POL 30/05/2015 PIR CITY -

    Intervista elettorale al candidato del centrosinistra alla vicepresidenza Daniele



    Citazione Originariamente Scritto da Daniele Visualizza Messaggio
    Intervista Daniele

    1) Daniele, questa è la prima volta che si candida alla vicepresidenza di POL con il centrosinistra di POL anche se non è la prima volta che scende in campo: ci puo' spiegare i motivi di questa scelta?
    La mia decisione di fare ticket con Ted nasce innanzitutto come spirito di servizio nei confronti del mio Partito, che per l'esperienza accumulata in questi anni mi ha indicato come candidato Vice Presidente, e poi come spirito di servizio nei confronti della comunità. In caso di vittoria poi a Ted servirà qualcuno su cui poter contare e che lo aiuti e che gli guardi gli angoli ciechi della politica. Praticamente per chi conoscesse la serie televisiva The West Wing, si potrebbe tranquillamente associare la mia candidatura alla Vice Presidenza con quella di Leo McGarry al servizio di Matthew Santos. Ragioni simili, pur con le dovute differenze tra realtà e finzione televisiva.

    2) Che opinione ha del centrodestra di POL (Il partito Liberale e il Partito Cristiano delle Famiglie)? Se dovesse muovere una critica a questi partiti quale sarebbe?
    Partiamo dal Partito Liberale. Hanno la fortuna di essere bicefali ma non in senso spregiativo, mi spiego: hanno due fuoriclasse della politica che per vocazione, Supermario e Ronnie, il primo è sempre stato presente alla Camera ed è un ottimo legislatore, il secondo Ronnie ha sempre avuto una grande passione per il gioco e le sue regole, un vero campione di norme e codicilli. Ragion per cui questo "bicefalismo" gli ha sempre permesso finora di giocare da protagonisti in entrambi i rami del parlamento. A livello politico con il Partito Liberale sul tema dei diritti civili è stato possibile collaborare e trovare intese. Ma hanno un impostazione politica, a mio parere, troppo legata al liberalismo classico. Non è un mistero infatti la passione e la stima di Ronnie riguardo a Ronald Reagan.
    Parlando del PCF: in passato ho avuto modo di avere Haxel come Ministro nel mio primo governo e con Guy Fawkes alla Corte Costituzionale, mi permette di dire che quella a detta di molti fu una delle migliori corti degli ultimi anni, quindi hanno menti brillanti, per non parlare di [email protected], bucaniere esperto e navigato della politica di POL, secondo a nessuno in fatto di esperienza. Purtroppo non è mai stato facile trovare intese a anche solo collaborare con loro a causa purtroppo della loro piattaforma politica fin troppo conservatrice e dal loro legame sempre molto stretto con tutto ciò che dal centro destra arriva a destra. Credo dovrebbero avete un atteggiamento più aperto, pur nel rispetto sacrosanto delle loro posizioni.
    2 b) Come vede la candidatura alla presidenza di Supermario e Giò?
    Due fuoriclasse, su questo non c'è dubbio. La candidatura di Supermario rappresenta la giusta ricompensa per tutti i suoi anni di militanza politica mentre Giò da veterano qual'è mette a disposizione la sua esperienza e il relativo bacino elettorale degli elettori di destra duri e puri. Quindi da questo punto di vista sicuramente sono un ottimo coppia, perchè il bacino elettorale di Supermario pesca invece nei liberali, per cui non si ostacolano, ma anzi si completano. Sono avversari temibili.
    2 c) Cosa ne pensa della corsa del PArtito Comunista polliano ?
    Loro in fin dei conti sono coerenti con se stessi, il massimalismo è sempre stata la loro bandiera, quando nella realtà è stato la rovina della sinistra in Italia. Quest'anno si alleano con i socialdemocratici di Traiano, e questa è una novità politica interessante. Vedremo cosa penseranno gli elettori. Ci tengo però a ribadire la stima personale per Thomas Lenin, che nonostante le sue idee, è sempre stata una persona ragionevole.
    3) Che opinione ha di POl a 5 Stelle?
    Beh che se il Movimento 5 Stelle avesse un atteggiamento simile al loro, avrebbero fatto molte più leggi e sarebbero un partito di Governo. Anthos è già alla seconda candidatura, mentre Anna è nuova ma in gamba, sono persone ragionevoli ma coerenti e li ammiro molto, spero di entrare in Parlamento e collaborare anche con loro.

    4) Scendendo su temi più concreti (consideri che forse sul Forum Politica Nazionale non tutti la conoscono): ci da una descrizione delle sue idee politiche?
    Allora tanto per cominciare mi ritengo di centro sinistra. A livello storico della Prima Repubblica non c'è un partito che mi rappresentasse appieno, in quanto riscontro le mie idee appartenenti in buona parte al PSI e al PRI con un pizzico di PSDI. Quindi sono un elettore e iscritto del PD, in quanto finalmente nel centro sinistra c'è un partito unico che raccoglie le migliori tradizioni del riformismo italiano. A livello internazionale mi riconosco nel Partito Democratico americano nelle figure di Franklin Delano Roosevelt e John Kennedy mentre a livello europeo ho ammirato molto Tony Blair e Gerard Schroder. Credo nell'economia sociale di mercato, ho letto Wilhem Ropke e credo che il libero mercato sia un valore indiscutibile ma servono delle leggi di cornice per garantire trasparenza, concorrenza e soprattutto combattere le asimmetrie informative, vero cancro dell'economia per tutelare i soggetti deboli e i piccoli risparmiatori. Il mio sostegno infatti alla regolamentazione delle lobbies è fuori discussione. Credo che il Welfare State sia sacrosanto, ma se con l'attuale pressione fiscale il servizio offerto è quello sotto gli occhi di tutti, bisogna assolutamente combattere le inefficienze investendo in qualità, ovvero infrastrutture sanitarie moderne, medici preparati e quant'altro; da questo punto di vista potremmo studiare il modello svizzero per capire dove e come intervenire senza privatizzare il sistema. Riguardo alle pensioni le inefficienze e le mancanze dello Stato dovrebbero essere affiancate da un sistema complementare competitivo. La macchina dello Stato deve essere rivista in modo serio, ripensando la struttura amministrativa e le stesse forme di autonomie locali, costi della politica ma anche della burocrazia. Stesso dicasi per la macchina della Giustizia, dove sostengo l'introduzione del principio dello stare decisis per le sentenze della Cassazione. Sostengo anche interventi sulle infrastrutture per stimolare e migliorare la circolazione di beni e servizi, in questo senso si colloca il Decreto Legge 01/2015 sulle infrastrutture approvato dal mio Governo qui su POL.


    5) Su Renzi che opinione ha? Daniele è vero che lei è piu vicino alle idee della minoranza Bersaniana?
    Renzi è l'unico leader possibile per il Partito Democratico al momento attuale. Ha il carisma giusto, sa utilizzare i mass media, è un campione di comunicatività. Si può essere d'accordo o meno sulle sue proposte ma finalmente in Italia c'è qualcuno che le cose le fa. Io sono renziano, le idee della minoranza appartengono a un retaggio storico-culturale che non mi appartiene e che non riconosco. Però ci tengo a sottolineare che fedeltà non significa cecità. In questo mi considero un renziano critico, per un principio di onestà intellettuale se Renzi propone o dice qualcosa di cui non sono d'accordo io lo dico e spiego anche le mie ragioni. Infatti in questo senso stimo molto Fabrizio Barca pur appartenendo ad una cultura politica totalmente estranea alla mia. Mi considero alla sinistra di Renzi, ma dire che sia vicino alla minoranza bersaniana...proprio no.

    6)Daniele come risponde alle polemiche di molti forumisti di sinistra che rimproverano ai renziani di essere ormai diventati un partito liberale (ad esempio con la scelta sul Jobs act) e non piu di sinistra?
    Allora tanto per cominciare parlare di ideologie è fuori luogo, siamo nel XXI secolo, sono finite le ideologie anche se possono aiutare a semplificare e schematizzare le cose. Schematizzazione tipica del resto di Enrico Berlinguer. I critici del Job's Act in buona parte appartengono al quel retaggio politico culturale del vecchio PCI-PDS-DS, che per 20 anni ha perso contro Berlusconi per aver presentato un offerta politica superata. Quella stessa sinistra che nel 1970 votò contro lo Statuto dei Lavoratori (opera del PSI) che ora invece difendono come se fosse stata una loro conquista. Serviva un innovazione del sistema per renderlo moderno e competitivo inoltre non è ancora finita, mancano gli ultimi due decreti attuativi, quindi prima di giudicare bisogna aspettare di vedere il pacchetto completo poi si può valutare. Quello che Renzi sta cercando di fare è creare un moderno partito di centro sinistra, sul solco della Terza Via Blariana. Certo Renzi sbaglia nel gestire i rapporti con il sindacato e forse gli manca quel substrato culturale politico che lo avrebbe aiutato non poco a portare il PD ad essere un partito centrosinistra moderno ma piano piano ce la può fare. Ma un cosa è certa, il PD non è un partito liberale.
    Ultima modifica di [email protected]; 30-05-15 alle 18:41

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-05-15, 11:47
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-05-15, 11:16
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-05-15, 14:53
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-06-14, 23:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225