User Tag List

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 49
  1. #11
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    28,731
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16,310
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Citazione Originariamente Scritto da Leviathan Visualizza Messaggio
    Ma sarà un ultraleggero, come faranno per i voli civili?
    Beh, è certamente un ultraleggero, avendo l'apertura alare di un Jumbo Jet ma un peso 80 volte inferiore.
    Non è in effetti un velivolo che abbia applicazioni pratiche, specialmente nel trasporto di passeggeri o che altro, ma solo una "macchina per record", diciamo.
    Ultima modifica di Halberdier; 30-06-15 alle 17:02

  2. #12
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    28,731
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16,310
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Solar Impulse a metà strada
    L'aereo solare sta volando senza scalo da oltre 50 ore ma dovrà affrontare qualche problema meteo prima di giungere alle Hawaii

    Solar Impulse si trova a metà strada tra Giappone e Hawaii. Mercoledì mattina ha però già battuto il suo record di volo senza scalo. Il pilota André Borschberg ha pure realizzato un primato essendo stato finora l’unico ad aver volato per 50 ore di seguito in solitaria.
    All’aereo solare restano ancora altrettante ore di volo per raggiungere le isole Hawaii. L’altro pilota di Solar Impulse, Bertrand Piccard, si è nel frattempo felicitato del fatto che a bordo del velivolo tutto funziona alla perfezione e che il terzo giorno di traversata è stato iniziato con le batterie cariche grazie all’energia solare.

    Il viaggio verso Hawaii


    All’orizzonte si presentano dei problemi meteorologici. Infatti il velivolo dovrà attraversare un fronte freddo che metterà a dura prova sia il pilota che l’aereo stesso. Si tratta del principale ostacolo ancora da superare sui 7'900 della traversata, iniziata lo scorso lunedì dal Giappone centrale dopo uno stop per le avverse condizioni del tempo di circa un mese nella terra del Sol Levante.
    Solar Impulse a metà strada - RSI

  3. #13
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    28,731
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16,310
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Superata la prova più difficile: il Solar Impulse è atterrato alle Hawaii
    Il pilota svizzero Borschberg è riuscito ad attraversare l'oceano Pacifico

    André Borschberg c'è l'ha fatta: partito da Nagoya, in Giappone domenica scorsa, dopo cinque giorni di volo in solitaria è riuscito a raggiungere le Hawaii. Due i tentativi falliti a causa del maltempo, che ha costretto a terra il Solar Impulse 2 per diverse settimane; alla fine però il primo aereo solare a tentare il giro del mondo è riuscito a superare la prova più difficile: attraversare l'oceano Pacifico. Un'altra importante pagina di storia è stata scritta. L'impresa del Solar Impulse 2 è iniziata il 9 marzo scorso da Abu Dhabi.
    Solar Impulse 2: André Borschberg è atterrato alle Hawaii

  4. #14
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    28,731
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16,310
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Un’altra tappa storica per Solar Impulse
    L’aereo Solar Impulse 2 è atterrato venerdì alle Hawaii, dopo una pausa imprevista in Giappone a causa delle scarse condizioni meteorologiche. Durante il tragitto sopra al Pacifico, il pilota svizzero André Borschberg ha ampiamente battuto il record mondiale di volo in solitaria.

    «Ce l’ha fatta», ha scritto l’organizzazione su Twitter nel momento in cui Solar Impulse 2 ha toccato terra all’aeroporto di Kalaeloa, nei pressi di Honolulu, alle 175 ora svizzera.
    Per coprire i circa 8'200 km che separano Nagoya, in Giappone, all’isola di Oahu alle Hawaii, lo svizzero André Borschberg ha volato per quasi 120 ore. Si tratta del più lungo volo in solitaria, dopo le 76 ore e 45 minuti stabilite nel 2006 dall’americano Steve Fosset.

    Sieste di 20 minuti

    Solo in mezzo all’oceano, il 62enne Borschberg non ha potuto dormire per più di 20 minuti di seguito. Durante questi brevi momenti di riposo, portava dei braccialetti vibranti connessi al pilota automatico per svegliarlo alla minima anomalia. Prima del decollo dal Giappone aveva affermato che la traversata sarebbe stata «un’occasione straordinaria per scoprire me stesso».
    Tra gli ostacoli più grandi del volo - la tappa più lunga dell'itinerario - c’è stato il passaggio di un fronte freddo che si estendeva approssimativamente da Taiwan all’Alaska. Il fronte è stato giudicato così denso che Solar Impulse 2 ha dovuto rimandare a più riprese la sua partenza dal Giappone, dove era atterrato lo scorso primo giugno.

    Prossima tappa: Phoenix

    Dalle Hawaii, l’aereo a propulsione solare s’involerà alla volta di Phoenix, in Arizona. Ai comandi ci sarà questa volta l’altro pilota della missione, l’avventuriero svizzero Bertrand Piccard.
    L’ambizioso obiettivo del team di Solar Impulse 2 è di fare il giro del mondo (35'000 km) senza carburante. Partito il 9 marzo 2015 da Abu Dhabi, l’aereo - sulle cui ali sono state collocate 17'000 celle fotovoltaiche - dovrebbe atterrare nella capitale degli Emirati Arabi Uniti in agosto.
    Un?altra tappa storica per Solar Impulse - SWI swissinfo.ch

  5. #15
    Chicca, passami l'Autan
    Data Registrazione
    10 Nov 2010
    Località
    Traveller LIPX born
    Messaggi
    28,158
     Likes dati
    9,575
     Like avuti
    19,224
    Mentioned
    504 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Citazione Originariamente Scritto da Halberdier Visualizza Messaggio
    Troppe lucine.
    Ma quanti figli del Perozzi in giro...
    Travel is fatal to prejudice, bigotry, and narrow-mindedness...
    Chi abbandona gli animali è un bastardo!

  6. #16
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    28,731
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16,310
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Citazione Originariamente Scritto da Kaouthia Visualizza Messaggio
    Troppe lucine.
    O troppo saké.

  7. #17
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    28,731
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16,310
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Solar Impulse resta a terra
    L'aereo solare costretto a rimanere alle Hawaii per la riparazione delle batterie danneggiate durante l'ultima tappa del volo

    L'aereo solare svizzero Solar Impulse 2 rimarrà al suolo alle Hawaii almeno per due-tre settimane. Le batterie, surriscaldatesi nel corso dell'ultima tappa, devono essere riparate. Questo contrattempo riduce le probabilità di concludere il previsto giro del mondo entro l’anno. Le batterie sono state danneggiate in parte in modo irreversibile e la sostituzione dei pezzi difettosi richiede tempo.
    Il velivolo, proveniente dal Giappone, era atterrato lo scorso 3 luglio all'aeroporto Kalaeloa, alle Hawaii, dopo aver percorso 8’285 chilometri in un volo durato cinque giorni e cinque notti, la tappa più lunga del previsto giro del mondo di 35'000 chilometri. La prossima destinazione è Phoenix, in Arizona (USA).
    Per concludere il giro del mondo, Solar Impulse dovrebbe attraversare quel che resta del Pacifico, gli Stati Uniti e l'Atlantico entro la metà di agosto, perché più tardi l'irraggiamento solare sarebbe insufficiente. Se le riparazioni dovessero durare più a lungo del previsto, l’avventura proseguirebbe l'anno prossimo, come hanno del resto già ventilato i due piloti André Borschberg e Bertand Piccard.
    Solar Impulse resta a terra - RSI

  8. #18
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    28,731
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16,310
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Tramonta il sogno solare
    Solar Impulse sorgerà di nuovo il prossimo aprile, per completare le tappe che mancano a concludere una missione: far sapere al mondo che un futuro alimentato con le energie rinnovabili è possibile

    BERNA - L'amarezza e il disappunto sono inevitabili, ma su tutto vince la tenacia di chi non si arrende alle difficoltà. L'impresa del Solar Impulse 2, l'aereo che tra marzo e agosto avrebbe dovuto compiere il giro del mondo con la sola energia del sole, tramonta. Per ora.
    Sorgerà di nuovo il prossimo aprile, per completare le tappe che mancano a concludere una missione dall'intento preciso: far sapere al mondo che un futuro alimentato con le energie rinnovabili è possibile.
    La battuta d'arresto si deve ad un problema alle batterie, più serio di quanto non si fosse pensato in un primo momento. Durante l'ultima tappa, una traversata del Pacifico dal Giappone alle Hawaii durata 117 ore e 52 minuti, le batterie del velivolo monoposto si sono surriscaldate.
    Per sostituirle e testarle serviranno "alcuni mesi", spiegano gli organizzatori, e quando l'aereo sarà pronto a decollare le giornate saranno troppo brevi per garantire un irraggiamento solare sufficiente. Da qui la decisione, sofferta ma obbligata, di rimandare tutto alla prossima bella stagione.
    "Far accadere l'impossibile richiede più tempo rispetto al possibile", ha detto in un video su YouTube Bernard Piccard, il pilota svizzero che con André Borschberg si è alternato alla cloche in una cabina non pressurizzata grande appena 3,8 metri cubici. "L'avventura continua. Anche se il Solar Impulse non vola, non significa che dobbiamo smettere di far crescere la consapevolezza su un futuro pulito".
    Progettato dal Politecnico di Losanna l'aereo, che sfrutta la propulsione di 117mila celle voltaiche posizionate sulle ali, era partito da Abu Dhabi a marzo e aveva fatto tappa in Oman, India, Birmania, Cina e Giappone per poi arrivare, il 3 luglio scorso, alle Hawaii. Otto tappe in cui si era già accumulato ritardo sulla tabella di marcia, per via della necessità di attendere condizioni meteo favorevoli al volo.
    La seconda tranche del viaggio storico prevede di raggiungere Phoenix (Arizona), fare altre due tappe in Usa, sorvolare l'Atlantico alla volta del Mediterraneo e quindi tornare al punto di partenza, negli Emirati Arabi Uniti. Tutto rinviato al 2016, ma il 2015 può comunque essere archiviato con risultati positivi: una crescente attenzione dei media mondiali e tre record del mondo, stabiliti da Borschberg tra il Giappone e le Hawaii con il volo più lungo a propulsione solare, sia per durata che per distanza percorsa, e con il più lungo volo in solitaria di tutti i tempi.
    CdT.ch - Mondo - Solar Impulse: tramonta il giro del mondo

  9. #19
    Chicca, passami l'Autan
    Data Registrazione
    10 Nov 2010
    Località
    Traveller LIPX born
    Messaggi
    28,158
     Likes dati
    9,575
     Like avuti
    19,224
    Mentioned
    504 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Peccato.
    Ma quanti figli del Perozzi in giro...
    Travel is fatal to prejudice, bigotry, and narrow-mindedness...
    Chi abbandona gli animali è un bastardo!

  10. #20
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    28,731
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16,310
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Al via impresa Solar Impulse 2, sei giorni volo no stop

    Citazione Originariamente Scritto da Kaouthia Visualizza Messaggio
    Peccato.
    Certo, un vero peccato; ma in fondo ci sarà solo da avere pazienza fino all'anno prossimo.

 

 
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Marchisio operato, ora stop di 40 giorni
    Di cuorebianconero nel forum Juventus FC
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-10-10, 12:22
  2. Del Piero, al rientro dopo 50 giorni di stop
    Di Dottor Zoidberg nel forum Juventus FC
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-11-09, 11:57
  3. PDL Capezzone ok alla Camera, 7 giorni x 1 impresa
    Di Liberalix nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-04-07, 15:25
  4. Tre Giorni No Stop X Cuba A Roma
    Di Muntzer (POL) nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-10-06, 14:05
  5. Alitalia: Con Accordo Assistenti Volo Stop Conflitti
    Di Paxromana nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-05-04, 18:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •