User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    20 Jan 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    15,362
    Mentioned
    208 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Al comune di Roma nei sondaggi il PD precipita al 17%

    Sondaggio choc per il Pd. A Roma precipita al 17% - IlGiornale.it

    Quale che sia il motivo, il risultato finale non cambia: stando a un sondaggio pubblicato da Affari Italiani , se si votasse oggi il Partito democratico si fermerebbe al 17 per cento. Sì, diciassette, la metà dei Cinque Stelle, che prenderebbero il trenta e conquisterebbero il Campidoglio, meno pure della lista Marchini, venti per cento. Un disastro che potrebbe avere ripercussioni pure sul governo.
    Quindi, «avanti con Ignazio», dice Debora Serracchiani, vicesegretario nazionale del Pd. O Marino o il baratro. Non c'è alternativa, non esiste un'altra linea, il Nazareno deve sostenere il Marziano a Roma, l'uomo che Matteo Renzi mesi fa voleva sostituire in corsa ma che ora è costretto a difendere. E più la situazione giudiziaria si complica e l'amministrazione s'indebolisce, più paradossalmente il sindaco si rafforza perché il Nazareno non ha carte di riserva.
    Così Renzi spedisce al Campidoglio la Serracchiani per fare il punto. Poi in serata Marino resta un'ora a Palazzo Chigi. La parola d'ordine è resistere, del resto il sindaco non ha alcuna intenzione di dimettersi. «Io ho cacciato i corrotti e allontanato nelle prime settimane del mandato persone poi finite in carcere. Ho chiuso la discarica di Malagrotta dopo 50 anni e riaperto i cancelli delle spiagge dopo 30. I criminali temono me e la mia giunta». E il partito non può permettersi il commissariamento in coincidenza con l'apertura del processo Mafia Capitale.
    Perciò si tiene duro. Matteo Orfini, presidente del Pd e commissario del partito a Roma, sta iniziando a bonificare i circoli tendando di azzerare i potentati locali. Intanto ha cucito addosso a Marino, e a Zingaretti, l'abito di «baluardo contro il malaffare». La Serracchiani, uscendo dal vertice con il sindaco, conferma: «Il Campidoglio non è in bilico. Il Pd non si muove in base ai sondaggi, altrimenti non avremmo parlato di riforma della scuola prima delle Regionali, e crede fermamente nell'azione riformatrice del sindaco, quindi lo stiamo aiutando in tutti i modi possibili».
    Per il Nazareno si tratta di resistere per un paio di mesi, fino al 30 luglio, quando il prefetto Gabrielli deciderà se sciogliere o no il Consiglio comunale. «Ipotesi giuricamente complicata», dice Raffaele Cantone, che però ha avviato il commissariamento dell'appalto da 100 milioni per il Cara Mineo. E politicamente improbabile, salvo cataclismi, visto l'avvicinarsi del Giubileo. Infatti in mattinata Marino, con Gabrielli, monsignor Fisichella e il sottosegretario alla presidenza De Vincenti, partecipa infatti alla cabina di regia per l'Anno Santo. Dunque, forza Ignazio. «È onesto, vada avanti», dice Graziano Delrio. «Il sindaco - sostiene la Serracchiani - ha risposto nei fatti creando una cesura netta tra il passato e la sua azione amministrativa». E cita come esempio di rinnovamento il taglio di alcune teste. In ogni caso, conclude, «nessuno è rimasto al suo posto: ci siamo mossi prima della magistratura e abbiamo commissariato il partito perché c'è molto da fare».
    Ma alle opposizioni insistono a chiedere le urne. Così Alfio Marchini: «Comprendo che il Pd con orgoglio difenda Zingaretti e Marino. Ma i romani non meritano questa agonia: commissariamento e poi elezioni anticipate».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Dec 2012
    Messaggi
    9,599
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio choc per il Pd. A Roma precipita al 17%

    Se lo meritano. Il PD romano marcio e deve pagare. Anche in termini di consenso...

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Feb 2005
    Messaggi
    35,528
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio choc per il Pd. A Roma precipita al 17%

    spero che vincera'salvini

    ruspe contro i rom

    basta, finito il programma

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    52,143
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    205 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio choc per il Pd. A Roma precipita al 17%

    Citazione Originariamente Scritto da carter Visualizza Messaggio
    Sondaggio choc per il Pd. A Roma precipita al 17% - IlGiornale.it

    Quale che sia il motivo, il risultato finale non cambia: stando a un sondaggio pubblicato da Affari Italiani , se si votasse oggi il Partito democratico si fermerebbe al 17 per cento. Sì, diciassette, la metà dei Cinque Stelle, che prenderebbero il trenta e conquisterebbero il Campidoglio, meno pure della lista Marchini, venti per cento. Un disastro che potrebbe avere ripercussioni pure sul governo.
    Quindi, «avanti con Ignazio», dice Debora Serracchiani, vicesegretario nazionale del Pd. O Marino o il baratro. Non c'è alternativa, non esiste un'altra linea, il Nazareno deve sostenere il Marziano a Roma, l'uomo che Matteo Renzi mesi fa voleva sostituire in corsa ma che ora è costretto a difendere. E più la situazione giudiziaria si complica e l'amministrazione s'indebolisce, più paradossalmente il sindaco si rafforza perché il Nazareno non ha carte di riserva.
    Così Renzi spedisce al Campidoglio la Serracchiani per fare il punto. Poi in serata Marino resta un'ora a Palazzo Chigi. La parola d'ordine è resistere, del resto il sindaco non ha alcuna intenzione di dimettersi. «Io ho cacciato i corrotti e allontanato nelle prime settimane del mandato persone poi finite in carcere. Ho chiuso la discarica di Malagrotta dopo 50 anni e riaperto i cancelli delle spiagge dopo 30. I criminali temono me e la mia giunta». E il partito non può permettersi il commissariamento in coincidenza con l'apertura del processo Mafia Capitale.
    Perciò si tiene duro. Matteo Orfini, presidente del Pd e commissario del partito a Roma, sta iniziando a bonificare i circoli tendando di azzerare i potentati locali. Intanto ha cucito addosso a Marino, e a Zingaretti, l'abito di «baluardo contro il malaffare». La Serracchiani, uscendo dal vertice con il sindaco, conferma: «Il Campidoglio non è in bilico. Il Pd non si muove in base ai sondaggi, altrimenti non avremmo parlato di riforma della scuola prima delle Regionali, e crede fermamente nell'azione riformatrice del sindaco, quindi lo stiamo aiutando in tutti i modi possibili».
    Per il Nazareno si tratta di resistere per un paio di mesi, fino al 30 luglio, quando il prefetto Gabrielli deciderà se sciogliere o no il Consiglio comunale. «Ipotesi giuricamente complicata», dice Raffaele Cantone, che però ha avviato il commissariamento dell'appalto da 100 milioni per il Cara Mineo. E politicamente improbabile, salvo cataclismi, visto l'avvicinarsi del Giubileo. Infatti in mattinata Marino, con Gabrielli, monsignor Fisichella e il sottosegretario alla presidenza De Vincenti, partecipa infatti alla cabina di regia per l'Anno Santo. Dunque, forza Ignazio. «È onesto, vada avanti», dice Graziano Delrio. «Il sindaco - sostiene la Serracchiani - ha risposto nei fatti creando una cesura netta tra il passato e la sua azione amministrativa». E cita come esempio di rinnovamento il taglio di alcune teste. In ogni caso, conclude, «nessuno è rimasto al suo posto: ci siamo mossi prima della magistratura e abbiamo commissariato il partito perché c'è molto da fare».
    Ma alle opposizioni insistono a chiedere le urne. Così Alfio Marchini: «Comprendo che il Pd con orgoglio difenda Zingaretti e Marino. Ma i romani non meritano questa agonia: commissariamento e poi elezioni anticipate».
    adesso i paraculi si aggrappano al vaticano.

    che misrabili, che figura terrificante, andare in ginocchio dai preti a implorare il loro appoggio.

    ma il PD cosa è diventato?

  5. #5
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Al comune di Roma nei sondaggi il PD precipita al 17%


    Gli effetti di Mafia Capitale sul sistema politico capitolino cominciano a farsi sentire, senza risparmiare centrosinistra e centrodestra. A dirlo un sondaggio riservatissimo, che vede l’ascesa del Movimento Cinque Stelle e un vistoso calo dei principali attori politici attualmente in campo.
    Sondaggio Roma, Crescono anche Alfio Marchini e*Matteo Salvini

    Secondo la rilevazione, i grillini sarebbero al 30% dei voti, mentre i democratici*scenderebbero a un misero 17%, diventando la terza formazione per consensi nella Capitale. Già, perché il Pd sarebbe*superato anche dalla lista di Alfio Marchini, il civico che, nel 2013, fece da terzo incomodo tra l’eletto Ignazio Marino e l’uscente Gianni Alemanno e che*sarebbe*al 20%.
    Nel fronte centrodestra, poi, l’unico che può dirsi soddisfatto è il leghista Matteo Salvini che, secondo il sondaggio, raccoglierebbe circa l’8% dei voti. Il resto dei voti, invece, va ripartito tra Fratelli d’Italia, Nuovo Centrodestra e Forza Italia.
    Comunque, il primo vero partito della Capitale, oggi, è quello del non voto, con 51 romani su 100 che non andrebbero a votare alle prossime elezioni. Un dato che è stato considerato avvilente, ma che, in fondo, è in linea con le elezioni comunali del 2013, quando, al primo turno, votò il 52,81% degli aventi diritto, che scese al 45,05% del ballottaggio.
    Sondaggio Roma, i*45 giorni più lunghi della storia amministrativa della Capitale

    Comunque, l’unica cosa certa, per il momento, è che*la Capitale si avvia a vivere i 45 giorni più lunghi della sua storia amministrativa e che, dopo di essi, il voto potrebbe essere ancora più lontano di quanto sperano, oggi, le opposizioni di*Aula Giulio Cesare. Lo scioglimento del comune*per infiltrazioni della criminalità organizzata, infatti, prevede un commissariamento che può durare da 12 a 24 mesi, con il rischio che, nella Capitale, le prossime elezioni si possano tenere nel 2017.
    Il condizionale è, comunque, d’obbligo, perché per capire cosa succederà nella Città Eterna si dovrà aspettare fine luglio, quando il Viminale acquisirà la relazione del nuovo prefetto Franco Gabrielli che, in questi giorni, dovrebbe ricevere il parere della commissione d’accesso agli atti.
    Cantone: “Commissariare Roma è complicato”



    In merito al possibile scioglimento dell’Assemblea capitolina è intervenuto anche il presidente dell’Autorità nazionale Anti-corruzione Raffaele Cantone, che, a Otto e Mezzo, ha affermato che “non bastano i reati, bisogna dimostrare anche che il sistema delle infiltrazioni ha inquinato la macchina amministrativa, che a Roma è enorme”.
    Il*magistrato in aspettativa*Alfonso Sabella, assessore alla Legalità al Campidoglio, ai microfoni di Cusano Radio Campus ha parlato del commissariamento come “un salto nel buio tremendo”, sottolineando che, oltre al Giubileo e ai riflessi negativi sulla candidatura della Capitale per le Olimpiadi del 2024,*ci sarebbe il problema di sostituire più di 500 amministratori.
    “Un commissario oggi dovrebbe venire a sostituire 526 persone – ha affermato Sabella – Cerchiamo di essere realisti. Stiamo parlando di 15 presidenti di Municipi, 25 consiglieri e 6 assessori per Municipio, 48 consiglieri comunali, 12 assessori della giunta e un sindaco”. Il magistrato, che è anche il delegato del Campidoglio per il Municipio Roma X “Ostia”, ha, poi,*detto*che “ciò che è emerso da quest’inchiesta *è che il principale marcio si annidava, in parte nella politica, ma soprattutto nella macchina amministrativa”, concludendo che “se mandi a casa la politica e tieni la macchina amministrativa che cosa hai risolto?”.


    Scritto da: Alessandro De Luca
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 May 2012
    Messaggi
    40,157
    Mentioned
    176 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Mafia Capitale, il sondaggio shock su Roma: M5S davanti a Pd e centrodestra

    mi sfugge il motivo di tutto ciò.
    Il pd crolla a Roma? non me lo sarei mai aspettato.

  7. #7
    Progressismo
    Data Registrazione
    26 Dec 2014
    Messaggi
    1,959
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Mafia Capitale, il sondaggio shock su Roma: M5S davanti a Pd e centrodestra

    Mha, sto sondaggio nonostante tutto non mi convince per niente.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Feb 2011
    Messaggi
    2,111
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Mafia Capitale, il sondaggio shock su Roma: M5S davanti a Pd e centrodestra

    Potrebbe essere il primo banco di prova veramente complicato per i grillini... ma di acqua sotto i ponti ne deve passare.

    Più probabile che, se l'affare si ingrossa ulteriormente, trovino qualche escamotage (commissariamento?) per evitare anche solo il rischio di un sindaco grillino, poi come fanno a continuare a mangiare?

 

 

Discussioni Simili

  1. Sondaggio choc per il Pd. A Roma precipita al 17%
    Di carter nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 09-06-15, 13:22
  2. Comune di Milano vs Comune di Roma
    Di furbo nel forum Padania!
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-01-08, 16:22
  3. Comune di Roma
    Di Danny nel forum Cronaca
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 20-06-07, 12:46
  4. esistono sondaggi realtivi al comune di milano?
    Di primavera (POL) nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29-04-06, 20:38
  5. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 15-04-06, 15:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226