User Tag List

Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    51,467
    Mentioned
    815 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Ansa News: intervista elettorale al candidato al ballottaggio Ted

    Ansa POL 10/06/2015 PIR CITY -
    intervista elettorale al candidato
    del centrosinistra Ted nel ballottaggio per la presidenza


    Citazione Originariamente Scritto da Ted Visualizza Messaggio
    Iniziamo l’intervista con la sua storia forumistica
    Bene, sarò lieto di rispondere alle sue domande, salutando nel frattempo i nostri lettori.

    Quali sono i suoi ispiratori in politica, i suoi maestri, i libri, le migliori realizzazioni compiute da uomini politici per migliorare il mondo nel passato?

    Credo fortemente nelle basi storiche e culturali delle liberaldemocrazie occidentali, che sono l'eredità più grande che i grandi pensatori dell'Ottocento ci hanno lasciato. Il modello di stato liberale si è imposto su tutte le altre forme di Stato durante il Novecento ed è ormai la base sulle quali sono state edificate le maggiori democrazie occidentali e del resto del mondo. Mi ispiro fortemente ai grandi pensatori anglosassoni che hanno giudicato insufficiente il liberalismo classico per la determinazione dell'individuo. Grandi intellettuali di inizio novecento, come T.H. Green, L.T. Hobhouse, and John A. Hobson, affermavano che le libertà individuali sono raggiungibili solo con determinate circostanze favorevoli, sia sociali che economiche. Nella loro visione, la povertà, la miseria e l'ignoranza nelle quali molte persone vivono rendono impossibile alla libertà all'individuo di fiorire. Ritengono inoltre che queste condizioni possono essere migliorate solo attraverso politiche collettive coordinate da un stato forte, interventista e con un welfare efficiente. Nel corso del novecento altri grandi pensatori hanno contribuito a questa scuola di pensiero guardando da una diversa prospettiva gli stessi argomenti, qui si inseriscono i grandi pensatori italiani quali Gobetti e Nobbio. Questa intensa attività culturale è la genesi del modello liberalismo sociale, che in Europa ha trovato la sua massima espressione nella Terza Via di Blair e Schröder, che ha in Giddens il suo più autorevole intellettuale.

    Qual è la sua idea della politica, le politiche che possono migliorare il mondo?
    Uno che crede nei valori democratici non può non vedere nella politica e nelle politiche la massima espressione della volontà popolare. La fiducia nelle classi dirigenti è un fattore determinante per il buon funzionamento di uno stato democratico, troppo spesso negli ultimi tempi c'è stato un fortissimo scollamento tra il popolo e la classe politica. L'altissimo tasso di astensionismo registrato nelle ultime tornate elettorali dimostrano lo stato precario della nostra democrazia.
    Andando sullo specifico, Cosa pensa dell’attuale Europa, cosa andrebbe migliorato, quale politica europea andrebbe fatta?
    Il progetto europeo ha garantito il più lungo periodo di pace della storia del nostro continente, già questo è uno straordinario successo. Ma non possiamo negare il fatto che la costruzione europea ha subito una fortissima battuta d'arresto, in quanto gli egoismi nazionali stanno prendendo il sopravvento. Attualmente il tasso di cooperazione tra gli stati membri è al minimo storico. Si impone quindi una profonda analisi da parte della politica su qual è attualmente lo stato dell'Unione Europa e quale futuro vogliamo scrivere per questo progetto. Una maggior integrazione deve essere subordinata alla garanzia che non esistano stati più forti e stati più deboli, a seconda dello stato di debitore o creditore netto. Sarebbe folle spingere sull'acceleratore senza tenere conto di queste dinamiche. Dobbiamo formare la classe dirigente migliore da mandare a Bruxelles, perché si battano per gli interessi nazionali finché questo squilibrio non viene sanato.

    La sua posizione sulla Russia?
    Si sono compiuti molteplici errori nel rapporto tra Russia ed Europa, soprattutto con l'idea affrettata di cercare di estendere l'integrazione europea fino a paesi che stavano nella zona di influenza della Russia. L'Ucraina è l'esempio di questa politica fallimentare. Questi errori, però, non possono giustificare l'aggressione militare compiuta dalla Russia in Crimea e nel Donbass, perché se l'Europa e tutto l'occidente non avesse reagito con sanzioni economiche si sarebbe creato un precedente pericoloso nella storia dei rapporti tra stati sovrani. Spero nella normalizzazione dei rapporti con la Russia, non sono nostri nemici, dobbiamo capire i nostri errori e arrivare alla cancellazione delle sanzioni economiche che stanno danneggiando le imprese italiane.

    Che ne pensa della Massoneria?
    Nel passato era un centro di potere molto importante per l'Italia, ma ormai con l'avanzamento dell'integrazione europea, i destini del paese sono legati molto più al parlamento nazionale e a Bruxelles.

    Papa Francesco, un grande Papa o altro, che ne pensa, e che idea ha della religione?
    Sono agnostico convinto, il Papa è il leader di uno stato straniero che ha grande influenza sui popoli occidentali perché eccelle nell'utilizzo del soft power. Sono, altresì, convinto che tutte le religioni sono uguali come garantito dalla Costituzione, ma una religione non può imporre regole diverse da quelle nazionali. Se c'è un conflitto tra queste regole, devono prevalere quelle laiche della Costituzione.

    La sua posizione su immigrazione, euro, politica estera italiana, riforme elettorali e per far funzionare meglio la macchina dello stato?

    Immigrazione: La protezione internazionale garantita ai profughi di guerra non è in discussione, chi ha lo status di rifugiato deve poter avere il diritto di rimanere sul territorio italiano fino a quando le motivazioni di carattere umanitario non vengono meno. Su questo punto non si transige. Diverso il trattamento per gli immigrati economici che arrivano sulle nostre coste: chi non ha i requisiti per rimanere sul territorio nazionale deve essere rimpatriato, non si può pensare che il fenomeno non vada in qualche modo controllato, sarebbe irresponsabile.

    Politica estera: L'alleanza atlantica non si discute, ma bisogna giocare un ruolo privilegiato nell'interlocuzione con la Russia. Combattere con tutti i mezzi tecnologici possibili la propaganda ISIS.

    Riforma elettorale: L'Italicum è la legge maggioritaria che aspettavamo da decenni, basta coalizioni, finalmente conosceremo chi governa la sera delle elezioni. Di conseguenza sapremo di chi sono le responsabilità se un partito governa male.

    Riforma PA: Estensione del Jobs Act anche al pubblico impiego, contrattazione collettiva di categoria con salario accessorio veramente legato alla produttività del singolo lavoratore. Basta incentivi dati a pioggia, uno dei mali italiani è la PA poco produttiva.

    Dove vede l’Italia tra 10 anni, e l’Europa?
    Tra 10 anni l'Italia o sarà ancora più integrata in Europa, oppure l'Europa come progetto fallirà. Dobbiamo evitare questo ipotetico fallimento storico.

    Come vanno affrontati i rapporti con l’estemismo islamico?Esiste un estremismo moderato e secondo lei esso puo’ contribuire ad abbattere il terrorismo islamico
    La verità è che possiamo fare ben poco, dato che si sta consumando una guerra centenaria tra sciiti e sunniti dei vari paesi del Magreb e del medio oriente. Le nostre guerre in quei territori sono stati solo benzina per gli apparati propagandistici di una o dell'altra fazione. Dobbiamo cercare di smantellare con vigorose missioni di intelligence le cellule terroristiche che agiscono sui nostri territori e cercare di arrivare ad un equilibrio nella regione.

    Ora andiamo sullo specifico delle elezioni.

    Come è nata la sua idea di candidarsi?

    Ho già dichiarato che è stata una scelta di cuore, avendo conosciuto delle persone straordinarie nella sezione Centrosinistra Italiano. Tutte queste persone sono nella lista del Partito Democratico del Progresso, quindi quando mi hanno proposto la candidatura a Presidente di TP-POL non ho esitato nell'accettarla.

    Quali sono i forumisti che piu’ le assomigliano e con cui ha meglio interagito?

    I forumisti della sezione Centrosinistra Italiano sono fenomenali, discutere con loro è un vero piacere.

    Dopo la novità delle discussioni trasferite sul nazionale pensa che il gioco migliorerà e come?
    Sicuramente la visibilità che avranno quelle discussioni migliorerà sicuramente il dibattito, una idea azzeccata.

    Come giudica i partiti e i candidati scesi in campo in questa tornata?
    La destra conservatrice, piena di reazionari nostalgici fascisti, si è presentata unita per vincere il ballottaggio per la Presidenza di TP-POL. Il candidato che vincerà garantirà alle liste collegate alla sua candidatura la maggioranza assoluta dei voti alla Camera. Insomma se vincesse il ticket Supermario-Giò preparatevi ad assistere alla solita armata brancaleone che ha malgovernato l'Italia per un decennio, con fascisti, liberali e ultra-cattolici tutti allegramente insieme cercando una impossibile sintesi su piccolo dettaglio.

    Per Ted e Daniele- Come mai la sinistra appare cosi’ divisa e conflittuale? Cosa intende fare per porvi rimedio e stabilizzare delle alleanze?

    Abbiamo avuto degli screzi personali tra candidati, ma spero ora sia tutto passato. Eravamo avversari, con strategie politiche differenti, ma mai nemici. Spero gli elettori di centrosinistra del forum possano aiutarci a portare i valori di una sinistra riformista nelle istituzioni del forum. Abbiamo aperto il nostro programma elettorale al contributo di tutti coloro che sono alternativi alla destra becera e reazionaria.

    Al di là del programma di partito, come intende agire nella prossima legislatura? Ci saranno aperture di tipo trasversale e con chi le piacerebbe collaborare?
    Prometto di essere un presidente buono e attento alle proprie prerogative, utilizzando tutti gli strumenti possibili per garantire il buon funzionamento delle istituzioni di TP-POL.

    Qual’è invece il partito o il/i personaggi che le sembrano piu’ lontani e perchè?

    Il Partito Cristiano delle Famiglie rappresenta istanze che non mi appartengono. Rispetto i loro componenti, ma non potrei mai appoggiare un partito del genere.

    Riguardo alle inRitenete quello della lotta alle mafie un tema prioritario per il nostro paese, e avete idee o proposte a riguardo da sviluppare nel caso veniate eletti?

    Bisogna trovare un giusto equilibrio tra garantismo e doverosa intransigenza contro il malaffare italiano. Sovente personaggi di discutibile fama vengono eletti, mentre altri rivelatesi completamente innocenti in seguito vengono massacrati dai media per un solo avviso di garanzia. Da liberale non è tollerabile né uno né l'altro.
    Riguardo alle infiltrazioni delle organizzazioni criminali nei partiti, e quindi nel tessuto istituzionale nazionale, regionale e locale, il Parlamento italiano ha approvato qualche anno fa la Legge Severino per contrastare, fra gli altri, anche questo fenomeno. E' uno strumento sufficiente secondo voi, oppure non serve a nulla/occorrerebbe fare qualcos'altro? Nel vostro partito adottate un codice etico interno a riguardo?

    La legge Severino probabilmente presenta dei profili di incostituzionalità, ma è uno strumento imprescindibile per elevare l'etica nel sistema politico.

    Voglio concludere dicendo che credo fortemente nel nostro progetto politico essendo l'unico veramente credibile, come credo nell'immensa intelligenza degli elettori del forum. Chiedo quindi un voto di sostegno alla candidatura Ted-Daniele al prossimo ballottaggio, che si terrà dal 14 al 16 Giugno. Contiamo su di tutti voi.

    Vita l'Italia.
    Viva TP-POL.
    Viva il Partito Democratico del Progresso.
    Ultima modifica di [email protected]; 10-06-15 alle 12:39

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-05-15, 18:35
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-05-15, 11:47
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-05-15, 11:16
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-05-15, 14:53
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-06-14, 22:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225