User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    52,330
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    213 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Roma. Marino avvisato da Renzi tiene duro: “Non mi dimetto. Continuo a lavorare”

    SINDACO DI ROMA SOTTO ASSEDIO

    «Marino? Non sarei tranquillo»|Video
    Renzi apre il caso, il sindaco non cede


    Corriere della Sera

    sentiamo dai galoppini piddini: come la spiegate?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Roma. Marino avvisato da Renzi tiene duro: “Non mi dimetto. Continuo a lavorare”


    Matteo Renzi il suo messaggio a Ignazio Marino l’ha già mandato: “Fossi in lui non starei tranquillo”. Al di là delle facili ironie memori dello “stai sereno” rivolto ad Enrico Letta premier dal segretario del Pd, l’invito di Renzi è quello di dimettersi. Marino, per ora, prova a resistere: “C’è in gioco il bene della Capitale e continuo a lavorare”.
    “Il sindaco si guardi allo specchio e decida cosa fare”

    Di dimissioni non vuol sentir parlare e ai cronisti dice: “Penso al futuro della città che cammina e va avanti”. Ma le parole pronunciate da Renzi ieri sera a Porta a porta non possono lasciare indifferente il sindaco capitolino: “Il sindaco si guardi allo specchio e decida cosa fare”.

    Marino: “Se mi rimuovono mi devono far ricandidare”

    In pubblico Marino fugge l’argomento e rifiuta di rispondere al premier: “Una battuta a cui non si risponde”. Ma con i suoi si sfoga: “Non sono disponibile a passare per quello che ha portato i ladri in Campidoglio. Se mi rimuovono, mi devono far ricandidare”.
    Pisapia: “Se Renzi si fosse rivolto a me sarei preoccupato”

    Intanto se nei tentativi di riconciliazione con Palazzo Chigi non ha trovato riscontro, Marino ha incassato la solidarietà di Giuliano Pisapia: “Azioni di inizio sfratto sarebbero deleterie: regalerebbero Roma a Cinque Stelle o CasaPound”. E facendo eco alle parole pronunciate dal premier ha aggiunto: “Se Renzi si fosse rivolto a me, sarei preoccupato”.
    Orfini bacchetta Renzi: “Questione merita approfondimento”

    Parole di consolazione anche dal presidente del Partito Democratico Matteo Orfini che bacchetta il premier: “Il mio fastidio, come ho avuto modo di dire a Matteo, è che una questione tanto delicata, una Capitale con tre milioni di abitanti, credo meritasse un approfondimento maggiore di una battuta in un’intervista”.
    Giubileo alle porte con spettro Mafia Capitale

    La strada indicata da Palazzo Chigi è una sola: porta alle dimissioni. Convincere Marino, come intuibile, non sarà cosa facile. La decisione spetta a Palazzo Chigi. Alle porte il Giubileo e lo spettro di Mafia Capitale. Sciogliere la giunta per Mafia non converrebbe a nessuno. Si attende la relazione del prefetto Gabrielli.

    “Il Campidoglio non sarà commissariato per Mafia” ha dichiarato Renzi aggiungendo poi le parole che Stefano Fassina ha subito bollato come “indecenti”: “A me interessa capire se l’amministrazione pulisce le strade, mette a posto buche e emergenza. Se sanno governare governino e vadano avanti, se non sono capaci vadano a casa” ha detto il premier.
    Ipotesi DPCM per sciogliere giunta per irregolarità amministrative

    Esclusa l’ipotesi commissariamento per Mafia, al vaglio di Palazzo Chigi l’ipotesi di un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che consenta di sciogliere la giunta Marina per irregolarità amministrative. L’obiettivo di Renzi sarebbe quello di andare al voto, nella Capitale, entro un anno.
    Renzi vuole*la*rivincita

    Il premier vuole riscattare la poco esaltante prestazione alle ultime elezioni amministrative: Milano, Napoli, Cagliari, Torino e forse Roma, i campi di battaglia. Marino per ora tiene duro e anzi va all’attacco del premier: “Non mi dimetto. Io sono stato eletto e Renzi no”. E ancora: “Mi deve sfiduciare il Pd in Campidoglio. E come se lo può permettere, visto che è tutto inquisito?”. Il premier però guarda avanti e pensa al prefetto Gabrielli e al deputato Pd Giachetti come possibili successori.


    Scritto da: Felice Tommasino
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli in Primo piano|

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-06-15, 16:52
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-06-15, 10:33
  3. Hamas tiene duro
    Di Sandinista nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-04-10, 10:37
  4. La Resistenza tiene duro
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 24-01-09, 02:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226