User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Incendio doloso alla Chiesa della moltiplicazione dei pani e dei pesci

    Israele, un incendio doloso causa gravi danni in un santuario cristiano a Tabgha

    Terrasanta.net | 18 giugno 2015
    L'esterno del santuario della Moltiplicazione dei pani e dei pesci a Tabgha, in Galilea. (foto S. Lee) [clicca sulla foto per aprire la galleria]
    (g.s.) - Nel cuore della notte scorsa un incendio doloso è stato appiccato alla chiesa della Moltiplicazione dei pani e dei pesci, sulla riva nord-occidentale del lago di Tiberiade, in Israele.I vigili del fuoco sono accorsi sul posto intorno alle tre e trenta. Quando sono riusciti a domare il rogo, le fiamme avevano già causato seri danni al chiostro del santuario, che è uno dei luoghi cari ai gruppi di pellegrini cristiani che si recano in Terra Santa. Due persone che si trovavano nell’attiguo monastero - un anziano monaco e una giovane volontaria - sono state affidate alle cure dei medici per un’intossicazione causata dall’inalazione dei fumi dell’incendio.Su uno dei muri dell’edificio sacro è stata tracciata con uno spray rosso una frase in ebraico («Annienterai i falsi idoli»), tratta dalle preghiere recitate ogni giorno dagli ebrei osservanti. Il che fa pensare che l’incendio sia stato volutamente appiccato da qualche estremista appartenente a quegli ambienti.Da anni ormai in Terra Santa si succedono attacchi a luoghi di culto musulmani e cristiani (principalmente, ma non solo, in chiave anti palestinese), messi in atto da queste frange violente, spesso contigue al movimento dei coloni. Gli episodi vengono puntualmente denunciati e condannati dalle autorità religiose cristiane e da organismi come il Consiglio delle istituzioni religiose di Terra Santa, un coordinamento voluto da religiosi ebrei, cristiani e musulmani (basta dare un occhio al suo sito internet per rendersi conto della frequenza di simili eventi). Proprio questa mattina il Consiglio ha espresso la sua condanna per l'incendio a Tabgha, osservando che «dal dicembre 2009 qualcosa come 43 chiese e moschee sono state incendiate o dissacrate, e tuttavia non una singola persona è stata perseguita dalle autorità».Ogni volta si invoca un nuovo e intenso sforzo educativo che educhi le nuove generazioni - in particolare negli ambienti ultraortodossi ebraici - al rispetto delle altrui sensibilità religiose. Il continuo ripetersi di simili episodi dimostra che la strada da percorrere è ancora lunga.Il complesso della Moltiplicazione dei pani e dei pesci fa memoria del celebre miracolo che Gesù operò per sfamare una folla di discepoli. L’attuale chiesa è molto recente: risale agli anni Settanta del secolo scorso e sorge sui resti di un’antica chiesa bizantina. È proprietà dei benedettini (tedeschi) dell’abbazia della Dormizione a Gerusalemme. Fratel Nikodemus Schnabel, uno dei monaci, racconta che i danni provocati dall'incendio della scorsa notte sono ingenti: «L’atrio della chiesa, e tutta l’ala sud degli uffici e del “divano” (l’ampio soggiorno in cui nelle dimore mediorientali si ricevono gli ospiti - ndr) sono stati danneggiati». Le fiamme si sono propagate al tetto.Anche nell’aprile 2014 degli adolescenti vestiti alla maniera degli ultraortodossi furono protagonisti di vandalismi nel recinto del santuario. Staccatisi da un più folto gruppo accompagnato da un adulto, alcuni di loro avevano distrutto una croce e oltraggiato con sputi, sassate e insulti una delle ospiti della foresteria. Poco più di un mese dopo, il 26 maggio, un piccolo rogo era stato acceso nella basilica della Dormizione a Gerusalemme, sul monte Sion, a due passi dal Cenacolo. Il fatto era avvenuto poche ore dopo il ritorno a Roma di Papa Francesco, che proprio al Cenacolo aveva concluso il suo breve pellegrinaggio in Terra Santa.Tra le prime reazioni di sdegno all'attacco della notte scorsa registriamo quella dell'ambasciata di Israele presso la Santa Sede. Attraverso un comunicato stampa diffuso in mattinata, «esprime la sua più ferma condanna verso gli atti vandalici di questa mattina, 18 giugno 2015, che hanno violato la chiesa della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci a Tabgha». «Deploriamo - continua la dichiarazione - queste azioni che sono in totale contrasto con i valori e le tradizioni di Israele. Israele è una democrazia che garantisce piena libertà religiosa a tutti i credenti. Questo atto spregevole non rappresenta in alcun modo lo Stato di Israele ed i Suoi valori».
    Terrasanta.net
    La stampa israeliana riferisce che nel corso della mattinata la polizia ha fermato 16 studenti minorenni di una yeshiva (scuola religiosa ebraica), sospettati di essere responsabili dell'incendio.
    ϟ qualis vibrans


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,065
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Incendio doloso alla Chiesa della moltiplicazione dei pani e dei pesci

    Infinita tristezza


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-06-08, 19:52
  2. Doloso l'incendio alla sinagoga di Ginevra
    Di ncnfuc nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 01-06-07, 22:38
  3. Trieste: incendio doloso alla sede della Lega
    Di pensiero nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-04-04, 14:26
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-04-02, 18:13
  5. La moltiplicazione dei pani e dei sogni.
    Di MrBojangles nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 31-03-02, 23:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226