User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
Like Tree5Likes

Discussione: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

  1. #1
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,458
    Mentioned
    112 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Che il parroco di Arborea sia dalla parte della famiglia cosiddetta ‘tradizionale’ non è una novità: sul suo profilo facebook si leggono tanti commenti in sostegno del family day e post contro la teoria ‘gender’ e i gay pride. Nessuna sorpresa, dato che la chiesa cattolica e i suoi sacerdoti sposano in pieno la campagna contro le unioni gay e le famiglie arcobaleno. Che don Silvio Foddis arrivasse però a invocare addirittura il lanciafiamme contro i gay, questo nessuno lo avrebbe immaginato.


    Eppure è successo: qualche giorno fa il consigliere di Arborea Marco Pinna ha pubblicato sul social network un’immagine che ritrae due uomini nudi fotografati durante una manifestazione, sullo sfondo alcuni cartelli arcobaleno. Un gay pride? Una street parade? Uno spettacolo teatrale? Non è dato saperlo: a corredo dell’immagine non c’è alcuna didascalia.




    Silvio Foddis
    (foto), 60 anni, parroco di Arborea e direttore dell’ufficio catechistico diocesano però non ha dubbi: ‘Una porcata’, commenta. E il richiamo al fuoco: “Un lanciafiamme per riaccendere quello che è quasi spento?“. Un concittadino ricorda a Foddis che una frase così violenta non si addice a un prete, e lui rincara la dose: “Si ma sono anche una persona, un uomo e un cittadino, e quindi scrivo. Avrei potuto andare anche un po’ più in là. O dobbiamo sorbirci tutte le porcate di questo mondo…O forse loro hanno il diritto di manifestare e le altre persone subire”. E ancora: “Non credo che i due Signori abbiano moglie e figli, ma forse nessuno li ha voluti, visti i soggetti”.

    Se il parroco avesse cercato l’immagine nel suo contesto originale avrebbe capito che stava per cadere in un errore: i due uomini sfilavano si a un gay pride, quello di Madrid del 2013, ma in rappresentanza di un gruppo di naturisti come riporta il sito di fotogiornalismo Demotix. Nessuna rivendicazione su adozioni o matrimonio da parte dei due, ma sostegno alla pratica del naturalismo, condiviso anche tra gli etero. Una figuraccia, quella di don Foddis, che ha pure un precedente ‘illustre': anche il vice presidente del Senato Maurizio Gasparri ha ritwittato foto di nudi ritratti in altri contesti spacciandole per immagini di un gay pride.

    La 'ricetta' per i gay del parroco di Arborea: "Un lanciafiamme" - Sardiniapost.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,458
    Mentioned
    112 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Un lanciafiamme per bruciarli tutti, pare di capire. A questo prete hanno insegnato fin da quando era troppo piccolo, la storiellina di sodoma e gomorra, senza ovviamente capirci niente. La rilettura deve avergli fatto capire che dio odia i gay e i gay-pride e che il fuoco è l'arma letale per togliere il pensiero di torno:

    Allora l'Eterno fece piovere dal cielo su Sodoma e Gomorra zolfo e fuoco, da parte dell'Eterno. Così egli distrusse quelle città, tutta la pianura, tutti gli abitanti della città e quanto cresceva sul suolo.


    E certo, però Lot ci fa anche una bella figura:

    Ma prima che si fossero coricati, gli uomini della città, i Sodomiti, circondarono la casa: giovani e vecchi, la popolazione intera venuta da ogni lato. Chiamarono Lot e gli dissero: «Dove sono quegli uomini che sono venuti da te questa notte? Falli uscire, perché vogliamo abusare di loro». Lot uscì verso di loro sull'ingresso della casa, si chiuse dietro la porta, e disse: «Vi prego, fratelli miei, non fate questo male! Ecco, ho due figlie che non hanno conosciuto uomo: lasciate che io ve le conduca fuori, e voi farete di loro quel che vi piacerà; ma non fate nulla a questi uomini, perché sono venuti all'ombra del mio tetto». Essi però gli dissero: «Togliti di mezzo!»
    Lot offre le figlie ai sodomiti, con scarso senso della famiglia e della tutela delle figlie. Ma è tutto calcolato: sa che ai sodomiti non piace la f..a e quindi davanti agli angeli fa la sua bella figura....
    Ultima modifica di Scipione; 28-07-15 alle 14:00

  3. #3
    Flexitariano
    Data Registrazione
    16 Jul 2014
    Località
    Italia. Land of Brodi.
    Messaggi
    40,162
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    937 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Ma alcuni di questi favolosi dispensatori di civiltà, pensano davvero che se esiste un Dio al momento del trapasso li faccia poi entrare a casa sua? Secondo me li bypassa all'inquilino del piano di sotto!

  4. #4
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,853
    Mentioned
    96 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Citazione Originariamente Scritto da Scipione Visualizza Messaggio
    Lot offre le figlie ai sodomiti, con scarso senso della famiglia e della tutela delle figlie. Ma è tutto calcolato: sa che ai sodomiti non piace la f..a e quindi davanti agli angeli fa la sua bella figura....
    Leggi due righe da un libro a casaccio e pretendi di trarne conclusioni. Mah...

    Lot cugino di Abramo, sarà punito, come consuetudine nella Bibbia, nella sua discendenza. Le figlie per dargli una progenie si fanno ingravidare dal padre che fanno ubriacare
    La scostumatezza di Lot passerà attraverso le figlie ai popoli da esse generati, i Moabiti e Ammoniti, popoli pagani perversi, che vennero combattuti e vinti dai re di Israele, Saul e Davide.


    Come vedi Lot non fa una bella figura davanti agli angeli del Signore. E Dio non fa la brutta figura che vuoi far credere ma sei tu a farla quando ti avventuri nella Bibbia!
    Ultima modifica di emv; 29-07-15 alle 01:03
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    13 Feb 2015
    Messaggi
    7,211
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Leggi due righe da un libro a casaccio e pretendi di trarne conclusioni. Mah...

    Lot cugino di Abramo, sarà punito, come consuetudine nella Bibbia, nella sua discendenza. Le figlie per dargli una progenie si fanno ingravidare dal padre che fanno ubriacare
    La scostumatezza di Lot passerà attraverso le figlie ai popoli da esse generati, i Moabiti e Ammoniti, popoli pagani perversi, che vennero combattuti e vinti dai re di Israele, Saul e Davide.


    Come vedi Lot non fa una bella figura davanti agli angeli del Signore. E Dio non fa la brutta figura che vuoi far credere ma sei tu a farla quando ti avventuri nella Bibbia!

    Ma Lot e famiglia non erano stati risparmiati dal castigo,esclusa la moglie che divenne una statua poiché aveva osato girarsi per guardare la punizione divina,perché non erano perversi al contrario del resto dei cittadini?Qualcosa non torna.
    Ultima modifica di Crescenzo Garofalo; 29-07-15 alle 02:29

  6. #6
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,458
    Mentioned
    112 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Leggi due righe da un libro a casaccio e pretendi di trarne conclusioni. Mah...

    Lot cugino di Abramo, sarà punito, come consuetudine nella Bibbia, nella sua discendenza. Le figlie per dargli una progenie si fanno ingravidare dal padre che fanno ubriacare
    La scostumatezza di Lot passerà attraverso le figlie ai popoli da esse generati, i Moabiti e Ammoniti, popoli pagani perversi, che vennero combattuti e vinti dai re di Israele, Saul e Davide.


    Come vedi Lot non fa una bella figura davanti agli angeli del Signore. E Dio non fa la brutta figura che vuoi far credere ma sei tu a farla quando ti avventuri nella Bibbia!
    Ma fammi il piacere, il riferimento era a un punto ben definito della bibbia e su quello sono rimasto. Naturalmente quello che si allarga a casaccio sei tu, per non affrontare lo specifico contenuto da me richiamato. E poi io non parlo della brutta figura di dio, quella è una tua invenzione, ma di lot, ben disposto a far stuprare le figlie, ma solo per scherzo, ben sapendo che ai "sodomiti" proprio non interessano. Sulla ricetta a base di lanciafiamme vs gay del prete, naturalmente non hai niente da dire. Vai a cavillare banalmente su un passo biblico molto rsplicito e non ti frega niente del proclama di un invasato. A dimostrazione di quanto il cattolicesimo, del quale hai la presunzione di erigerti a messaggero, sia la solita aria fritta della tanta apparenza e della nulla substantia.

  7. #7
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,853
    Mentioned
    96 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Citazione Originariamente Scritto da Scipione Visualizza Messaggio
    Sulla ricetta a base di lanciafiamme vs gay del prete, naturalmente non hai niente da dire. Vai a cavillare banalmente su un passo biblico molto rsplicito e non ti frega niente del proclama di un invasato. A dimostrazione di quanto il cattolicesimo, del quale hai la presunzione di erigerti a messaggero, sia la solita aria fritta della tanta apparenza e della nulla substantia.

    Aho, scipione io sono intervenuto solo sulla questione biblica perchè secondo me queste sono le cose essenziali.
    Come cattolico non devo certo correre dietro a tutto quello che altri cattolici vanno dicendo.

    Per le boiate che possono dire certe persone non mi riguardano minimamente come tutte le boiate che vengono dette da atei e laicisti non penso che tu ti senta in obbligo di rispondere per loro!

    A me interessa solo intervenire sulle boiate che vengono dette sulla Bibbia.
    Lot non offre per scherzo le sue figlie. Era un perverso e il seguito della sua storia, l'educazione data alle figlie e la sua discedenza lo attestano.
    Poi se Lot non avesse fatto quella offerta il peccato degli abitanti di Sodoma non sarebbe stato così chiaro davanti a Dio. Essi avrebbero potuto giustificarsi, ad es. che lo facevano per mancanza di donne...



    Citazione Originariamente Scritto da Scipione Visualizza Messaggio
    ben sapendo che ai "sodomiti" proprio non interessano.
    Questa frase è esemplare. Secondo te Sodoma era una città tutta di omosessuali? Cos'era la citta dell'Arcigay?
    E come sarebbero divenuti una città, senza donne, con l'inseminazione artificiale?

    Chiaro che erano dei perversi totali, non certo dei romantici gay come ti piace immaginarli che vivevano tranquilli, mano nella mano, in quella specie di San Francisco di 3000 anni fa,
    Perchè vuoi far apparire la Bibbia banalmente omofoba secondo le tue idee. Mentre è chiaro che la condanna di Dio nella Bibbia è essenzialmente contro la perversione intesa in tutti i sensi.
    L'episodio di Sodoma non condanna l'amore omosessuale in quanto tale ma il tentativo di stupro, e la perversione di chi sta con donne (se no come farebbe ad essere una città) e con uomini cercando la soddisfazione
    della carne per puro vizio.
    L'idea di un amore omosessuale neanche esisteva ai tempi della Bibbia, poichè essa lo rappresenta solo come una forma di violenza dell'uomo sull'uomo.
    Tuttavia se proprio si vuole si può dire che l'esistenza di un vero sentimento amoroso in una relazione omosessuale è certamente un fattore che diminuisce la gravità del peccato
    e certamente l'episodio di Sodoma non è la condanna di tutta l'omosessualità ma di un certo tipo di omosessualità violenta.
    Mentre l'omosessualità in se stessa è implicitamente condannata dalla benedizione che Dio da all'uomo e alla donna della procreazione che gli omosessuali non possono avere.
    Non è quindi condannata da Dio con un atto di ostilità ma implicitamente nella logica stessa nella natura. Questo è il giudizio di Dio nella BIbbia sull'omosessualità.

    Mentre, ripeto, a Sodoma avviene la condanna della perversione e della sopraffazione dell'uomo sull'uomo che spesso è insita, secondo la Bibbia, in quel tipo di sessualità.

    Se questa è l'aria fritta e nulla substantia.
    Ultima modifica di emv; 30-07-15 alle 00:52
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  8. #8
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,458
    Mentioned
    112 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    ......A me interessa solo intervenire sulle boiate che vengono dette sulla Bibbia.
    Lot non offre per scherzo le sue figlie. Era un perverso e il seguito della sua storia, l'educazione data alle figlie e la sua discedenza lo attestano.
    Poi se Lot non avesse fatto quella offerta il peccato degli abitanti di Sodoma non sarebbe stato così chiaro davanti a Dio. Essi avrebbero potuto giustificarsi, ad es. che lo facevano per mancanza di donne...





    Questa frase è esemplare. Secondo te Sodoma era una città tutta di omosessuali? Cos'era la citta dell'Arcigay?
    E come sarebbero divenuti una città, senza donne, con l'inseminazione artificiale?

    Chiaro che erano dei perversi totali, non certo dei romantici gay come ti piace immaginarli che vivevano tranquilli, mano nella mano, in quella specie di San Francisco di 3000 anni fa,
    Perchè vuoi far apparire la Bibbia banalmente omofoba secondo le tue idee. Mentre è chiaro che la condanna di Dio nella Bibbia è essenzialmente contro la perversione intesa in tutti i sensi.
    L'episodio di Sodoma non condanna l'amore omosessuale in quanto tale ma il tentativo di stupro, e la perversione di chi sta con donne (se no come farebbe ad essere una città) e con uomini cercando la soddisfazione
    della carne per puro vizio.
    L'idea di un amore omosessuale neanche esisteva ai tempi della Bibbia, poichè essa lo rappresenta solo come una forma di violenza dell'uomo sull'uomo.
    Tuttavia se proprio si vuole si può dire che l'esistenza di un vero sentimento amoroso in una relazione omosessuale è certamente un fattore che diminuisce la gravità del peccato
    e certamente l'episodio di Sodoma non è la condanna di tutta l'omosessualità ma di un certo tipo di omosessualità violenta.
    Mentre l'omosessualità in se stessa è implicitamente condannata dalla benedizione che Dio da all'uomo e alla donna della procreazione che gli omosessuali non possono avere.
    Non è quindi condannata da Dio con un atto di ostilità ma implicitamente nella logica stessa nella natura. Questo è il giudizio di Dio nella BIbbia sull'omosessualità.

    Mentre, ripeto, a Sodoma avviene la condanna della perversione e della sopraffazione dell'uomo sull'uomo che spesso è insita, secondo la Bibbia, in quel tipo di sessualità.

    Se questa è l'aria fritta e nulla substantia.
    La tua è una visione bonaria, accomodante e manco oggettiva della questione. I sodomiti affermano: «Dove sono quegli uomini che sono venuti da te questa notte? Falli uscire, perché vogliamo abusare di loro». Il significato della frase "abusare di loro" è esplicito. La condotta di lot è quella di un padre ben disposto a far stuprare le figlie - come già scritto - sapendo che ai "sodomiti" proprio non interessano. Nessun altro, pare, le abbia reclamate. Può darsi che ciò fosse dipeso dal fatto che fossero due orribili racchie, ma il testo biblico su questo glissa e non sapremo mai la verità.

    La bibbia banalmente omofoba? Su, Emv, non buttarla in caciara. Il trattamento riservato dalla chiesa agli omosessuali è stato - nei secoli - diretta conseguenza dell'episodio biblico descritto, come lo è la condanna della masturbazione, riferita al povero onan, che nemmeno si immaginava dovesse diventare celebre, a dire il vero impropriamente, come protettore dei segaioli.

    Oggi la chiesa può essere considerata più "benevola" di un tempo nei confronti delle copie omosessuali, ma di fatto il riferimento a sodoma e gomorra è sempre presente come premessa a qualsiasi altra considerazione, per quanto apparentemente benevola o compassionevole.

    Il catechismo della chiesa cattolica afferma esplicitamente:

    "Appoggiandosi sulla Sacra Scrittura, che presenta le relazioni omosessuali come gravi depravazioni, 238 la Tradizione ha sempre dichiarato che « gli atti di omosessualità sono intrinsecamente disordinati ». 239 Sono contrari alla legge naturale. Precludono all'atto sessuale il dono della vita. Non sono il frutto di una vera complementarità affettiva e sessuale. In nessun caso possono essere approvati.

    E questa non è aria fritta, ma la vera substantia della questione, per cui - girandola o rigirandola - il sapore della frittata non cambia.

  9. #9
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,853
    Mentioned
    96 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Citazione Originariamente Scritto da Scipione Visualizza Messaggio
    La tua è una visione bonaria, accomodante e manco oggettiva della questione. I sodomiti affermano: «Dove sono quegli uomini che sono venuti da te questa notte? Falli uscire, perché vogliamo abusare di loro». Il significato della frase "abusare di loro" è esplicito.
    Con questo episodio si condanna l'abuso non l'amore omosessuale. Ovviamente l'amore omosessuale non è contemplato nella bibbia ed è condannato in diversi testi ma è condannato a parole non ci sono episodi violenti contro omosessuali in quanto tali.
    Quindi nulla che mostri ira divina contro la sola omosessualità.

    Il mio non è spirito bonario ma spirito cattolico. La Sodoma e Gomorra che dici te, è ricorrente nella predicazione dei protestanti fondamentalisti. Io non ricordo questo tema nella predicazione cattolica. Non con le tinte fosche che sono più tipiche del protestantesimo calvinista.



    Citazione Originariamente Scritto da Scipione Visualizza Messaggio



    Il catechismo della chiesa cattolica afferma esplicitamente:

    "Appoggiandosi sulla Sacra Scrittura, che presenta le relazioni omosessuali come gravi depravazioni, 238 la Tradizione ha sempre dichiarato che « gli atti di omosessualità sono intrinsecamente disordinati ». 239 Sono contrari alla legge naturale. Precludono all'atto sessuale il dono della vita. Non sono il frutto di una vera complementarità affettiva e sessuale. In nessun caso possono essere approvati.
    Beh è la dottrina della Chiesa.

    La proposizione è composta di due parti.

    La prima: ""Appoggiandosi sulla Sacra Scrittura, che presenta le relazioni omosessuali come gravi depravazioni,"

    riporta come è il dato biblico. Non porta l'opinione della Chiesa ma il dato dei testi come sono. La parola "depravazione" è dura ma così sono i fatti nella bibbia. Ma non è il giudizio della Chiesa.
    E' chiaro che è un giudizio condiviso dalla Chiesa ma non è espresso dalla Chiesa ma dalla Bibbia.

    La seconda: "la Tradizione ha sempre dichiarato che « gli atti di omosessualità sono intrinsecamente disordinati ». 239 Sono contrari alla legge naturale. Precludono all'atto sessuale il dono della vita. Non sono il frutto di una vera complementarità affettiva e sessuale. In nessun caso possono essere approvati."

    Questo invece è il giudizio della Chiesa. Non ci sono parole dure. E' l'opinione della Chiesa e va rispettata. Ma non è omofoba.

    Altrimenti il decalogo cos'è omicidofobo? ladrofobo? bestemmiofobo....
    Ultima modifica di emv; 31-07-15 alle 01:27
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  10. #10
    From beyond
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    59,228
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    528 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: La ‘ricetta’ per i gay del parroco di Arborea: “Un lanciafiamme”

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    E' l'opinione della Chiesa e va rispettata. .
    Solo chi dimostra di avere rispetto può meritarsi il rispetto. La chiesa non è fra questi...

    “In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade...”

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. “helis….helis Arborea....arborea….””
    Di Davide Nurra nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-12-08, 18:46
  2. Min Amato.ora basta con il galateo.lanciafiamme e ruspe.ora subito.
    Di myisbetter nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 12-12-07, 13:15
  3. proceso a los arborea...
    Di Itzoccor nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 08-11-04, 17:17
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-01-04, 20:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226