User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Comune di Roma. Incontro Marino-Orfini: è ora di cambiare giunta


    Dell’incontro avvenuto ieri in Campidoglio tra il discusso primo cittadino di Roma, Ignazio Marino, e il commissario-presidente del Pd Matteo Orfini ci sono resoconti contrastanti.
    Quello che è certo è che ieri mattina Orfini ha incontrato prima Silvia Decina, la capo-segreteria dell’amministrazione, e poi il sindaco. Da questo meeting ne sarebbero scaturite grandi novità, ma l’ufficio stampa del Campidoglio smentisce: “Nell’incontro avvenuto ieri in Campidoglio tra il sindaco di Roma Ignazio Marino e il commissario del Pd romano e presidente del Partito democratico Matteo Orfini sono stati affrontati argomenti che riguardano il futuro e il cambiamento della città. Tutte le voci e i retroscena usciti sui giornali di oggi a proposito di rimpasti o fantasiosi totonomi sono del tutto privi di ogni fondamento”; e lo fa anche lo stesso Orfini con un tweet: “Ieri ho incontrato Ignazio Marino. Abbiamo parlato di progetti per Roma. Non di rimpasti. Con buona pace dei retroscena pubblicati oggi”.
    Ieri ho incontrato @ignaziomarino. Abbiamo parlato di progetti per Roma. Non di rimpasti. Con buona pace dei retroscena pubblicati oggi.
    — orfini (@orfini) 12 Luglio 2015
    Sta di fatto che – al contrario – sembrerebbe che ieri la discussione tra i due piddini*abbia riguardato il destino della giunta e di tutto quel carrozzone, in buona parte “ammalato”, guidato dal primo cittadino. Sembrerebbe che di rimpasti si è parlato e come. E che il sindaco, un po’ a malincuore, abbia accettato le richieste del presidente del suo partito. Mafia Capitale è una cosa grossa, troppo grossa, ed ha contagiato con il suo tocco troppe persone. Orfini, soprattutto a seguito del pessimo rapporto della relazione Gabrielli, sembra aver fatto notare che a Roma non si riesce più a distinguere il bene dal male e che quindi l’ultima soluzione, insperata e tenuta ben lontana da Marino da quando l’amministrazione è stata investita dagli scandali riguardanti “il mondo di mezzo”, sia proprio quella del taglio delle teste e di un rimpasto della giunta.
    Una delle prime teste dovrebbe essere quella del vicesindaco di Roma, Luigi Nieri, da sostituire con un uomo del Pd. A seguire sostituzioni dell’intero staff, assessori e dirigenti. Sennò? Sennò Palazzo Chigi fa saltare la tregua e oggi Orfini non è più disposto a tutelare il sindaco della capitale di fronte a un Renzi ormai esausto.

    “Si deve dare l’idea di un nuovo inizio, una ripartenza vera”

    Le condizioni sembrerebbero non essere negoziabili per Marino. A dare il via a questa operazione di rimpasti e sostituzioni sarà il giudizio del ministro Angelino Alfano proprio sulla relazione del prefetto Gabrielli e, a seguire, ci saranno stringenti controlli sugli assessori, eccezion fatta per*Alfonso Sabella e Silvia Scozzese.
    Ma Orfini da dove prenderà i nuovi uomini della giunta? Saranno scelti tra i parlamentari. Sì, perchè l’emergenza permette strappi alle regole, e allora i nuovi amministratori di Roma*potranno continuare ad essere nel frattempo anche deputati e senatori.
    Marino a Galli Della Loggia: “La macchina è in parte marcia. Io non mi arrendo, posso farcela”

    “L’impotenza dei politici e la tirannia dei burocrati”, è questo il titolo dell’articolo uscito sul*Corriere della Sera a firma di Ernesto Galli Della Loggia. Un editoriale che colpisce il sindaco Marino dritto nell’orgoglio, pieno di critiche sul suo operato e sulla sua “distanza genetica” dalla città che governa. E allora vadano bene le richieste del partito, di Orfini, ma non esageriamo.
    “In molti siamo animati da passione e determinazione per cambiare le cose ed esiste una classe dirigente moderna dotata di capacità che ha avviato profonde e radicali riforme. È quanto in atto da due anni a Roma e che il governo di Matteo Renzi sta facendo nello Stato. La resistenza strenua ad ogni tipo di innovazione, le eredità negative esistono certamente e sono fortissime ma arrendersi è una scelta che non farò mai“, scrive Marino al direttore del quotidiano di Via Solferino in risposta a Galli Della Loggia.
    Ciò che ho fatto è stato rompere le vecchie incrostazioni di favoritismo e familismo (queste sì un cancro lasciato da una destra e da un consociativismo segnati dalle inchieste giudiziarie su parentopoli e collusioni con la mafia), per introdurre il merito come stella polare nelle scelte che riguardano l’amministrazione”, aggiunge, ricordando il suo operato riguardo i vertici di Acea, i bandi pubblici per i city manager e la questione “zero waste” sui rifiuti.
    “Ci sono lentezze, errori e talvolta anche sconfitte nell’azione di chi vuole cambiare? Certamente sì, è una piaga dell’Italia, ma alzare bandiera bianca è la risposta peggiore“, sostiene il primo cittadino di Roma. Marino risponde anche alla stoccata del giornalista sul suo legame di sangue con Roma: “Veniamo ora al giudizio sulla mia persona. La prima critica è quella di essere metà genovese e metà palermitano (perché palermitano poi?). Roma è la città in cui sono cresciuto come adolescente dal 1969 e diventato adulto. In cui ho iniziato a lavorare da chirurgo e in cui sono tornato a vivere perché eletto senatore. Alle sue bellezze e ai suoi problemi non sono mai stato estraneo, neppure quando vivevo negli Usa. La polemica sulla mia romanità è stucchevole: questa sì è frutto di un*campanilismo provinciale. Essere romani da sette generazioni non garantisce una migliore capacità di governo.”
    In conclusione il sindaco invita a riflettere sui risultati: “Se vogliamo parlare dell’efficacia dell’azione della giunta e mia possiamo farlo, ma affrontando temi reali, come il fatto che ho alienato o venduto oltre venti società inutili, cancellato contratti milionari a favore di possessori di immobili privati, contrastato il commercio abusivo, riscritto i contratti abolendo privilegi e premiando il merito, chiuso le porte a ladri e criminali (che certo non mancano), confrontandosi sulle soluzioni possibili. A questo confronto sono sempre pronto“.



    Scritto da: Giulia Angeletti
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    20 Jun 2015
    Messaggi
    473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Mafia Capitale, Incontro Marino-Orfini: è ora di cambiare giunta. Il sindaco: “Io

    Quanto dolore per i fascisti vedere qualcuno che cerca di spegnere quei fuochi che loro tanto amabilmente alimentavano, o almeno tenevano all'oscuro da occhi indiscreti....

  3. #3
    Pro Feudalia Iura Factio
    Data Registrazione
    12 Jun 2014
    Località
    Aquisgrana
    Messaggi
    3,719
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Mafia Capitale, Incontro Marino-Orfini: è ora di cambiare giunta. Il sindaco: “Io

    Odevaine l'ha nominato Alemanno. I piddini arrestati facevano parte della giunta alemanno. Il minisindaco di Ostia era fascio.

    Consiglio spassionato: evitate di parlare di materie che non conoscete minimamente (tipo la situazione romana) così evitate future barbine.





    Quanto alla notizia dell'ennesimo rimpasto di giunta, è una roba talmente RIDICOLA che non varrebbe nemmeno la pena di commentarla. Attaccamento alla poltrona a livelli mai visti. In qualsiasi altro comune si sarebbe proceduto allo scioglimento istantaneo e al siluramento del sindaco per 1/10 della roba aberrante vista al Comune di Roma.

    Qui invece il governo centrale continua a tenere in piedi una giunta moribonda, che perde pezzi ogni giorno, perchè ha una paura fottuta di tornare ad elezioni.

    Lo schifo piddino non ha fine.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-07-15, 12:01
  2. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 24-06-15, 13:03
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-06-15, 13:40
  4. Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 09-06-15, 21:21
  5. Roma, la nuova giunta Marino
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-12-14, 18:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226