User Tag List

Pagina 1 di 13 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 122
Like Tree11Likes

Discussione: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

  1. #1
    ... sempre più nera...
    Data Registrazione
    09 Mar 2010
    Messaggi
    33,402
    Mentioned
    62 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata
    LA BRUTALITA' DELLE VIOLENZE CONTRO LE DONNE NEGLI ULTIMI MESI DI GUERRA E NEL PRIMO DOPOGUERRA stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata
    due registe tedesche Heike Sander e Barbara Johr hanno presentato un documentario " liberatori e liberate " che rivela le violenze sistematiche alle donne tedesche da parte degli uomini dell' Armata Rossa


    [cut] La storia di Beate non e' che una fra le tante. Ventisei anni, vedova di un ufficiale della Luftwaffe abbattuto un anno prima, lei stessa pilota ausiliaria, nell' ottobre del ' 45 entra in zona di occupazione sovietica. La guerra e' finita da cinque mesi, lei si e' rifugiata con il bambino nello Schleswig.Holstein occupato dalle truppe britanniche. Da Berlino e dall' Est presidiato dall' Armata Rossa arrivano racconti di orrore, ma lei dopo molte esitazioni si e' decisa a varcare la linea di demarcazione. Vuole recuperare qualcosa dalla sua casa di Rangsdorf nei pressi della capitale. Niente da fare: dopo il saccheggio la casa si e' riempita di sfollati. Sulla via del ritorno, ecco nel racconto di Beate il suo incontro con i liberatori di mezza Germania. "Compaiono davanti a me due soldati russi con i fucili puntati. Mi afferrano e mi trascinano nella cantina di un cascinale dov' era gia' una dozzina di prigionieri... Arriva il sabato, i soldati bevono wodka e cantano, poi vogliono le donne. Eravamo quattro donne in quella cantina, veniamo portate di sopra: ci sono 16 soldati ubriachi, la maggior parte con i tratti asiatici. Hanno espressioni selvagge, soltanto uno ha l' aria meno brutale. Cerco di stabilire il contatto con quel soldato. Gli sorrido, la cosa funziona: mi pretende tutta per se' e mi trascina in un bugigattolo. Quello che mi capita li' dentro e' poca cosa in confronto a cio' che accade alle altre: tre donne, 15 uomini. Sento il pianto delle vittime, i muggiti degli stupratori". La protagonista di questa avventura e' una donna destinata a una notevole fortuna commerciale. Il suo nome, Beate Uhse, domina in Germania l' industria del sesso: produzione video, vendita per corrispondenza di materiale pornografico, una catena di cinema a luci rosse e di sex shop. E' nell' autobiografia (Mit Lust und Liebe, con desiderio e amore, pubblicata nell' 89 da Ullstein) che l' imprenditrice dell' eros racconta la sua brutta esperienza del ' 45. In questi ultimi anni, la riunificazione ha portato le sue botteghe del sesso a espandersi proprio in quell' Est che vide, con l' occupazione sovietica, esplodere la violenza sessuale. Un fenomeno legato, secondo le analisi degli psicologi, non soltanto al furore della vendetta ma anche a un intreccio di repressivo puritanesimo di Stato e barbarica concezione della donna come preda di guerra. La vicenda di Beate si puo' considerare esemplare. In questi giorni due registe tedesche, Heike Sander e Barbara Johr, hanno presentato un documentario sconvolgente: "Liberatori e liberate". Vi si analizza proprio, attraverso documenti di archivio e testimonianze personali, un fenomeno che ha avuto, fra gli ultimi mesi di guerra e i primi del dopoguerra, un carattere di sistematicita' , dimensioni di massa. Si calcola che due milioni di tedesche abbiano subito violenza da parte di militari sovietici.[cut]
    Non sono i popoli a dover aver paura dei propri governi, ma i governi che devono aver paura dei propri popoli.
    Thomas Jefferson

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    duca di rivoli
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Località
    LOMBARDIA - Alpi
    Messaggi
    14,126
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    ...saranno i russi a difenderci dagli islamici...

  3. #3
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    61,025
    Mentioned
    393 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    il motivo del thread?

    i comunisti sono tutti stupratori (anche oggi)?

    chiedo l'interpretazione originale di acquazzurra per capire cosa è in topic e cosa invece OT.

    almeno mi regolo.

  4. #4
    sinistra socialista
    Data Registrazione
    16 May 2009
    Messaggi
    1,424
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    Ma va? Perché, di solito cosa hanno sempre fatto gli eserciti occupanti sui territori che occupavano?
    "esiste in mezzo al tempo la possibilità di un'isola"

  5. #5
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    61,025
    Mentioned
    393 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    Citazione Originariamente Scritto da ummagumma Visualizza Messaggio
    Ma va? Perché, di solito cosa hanno sempre fatto gli eserciti occupanti sui territori che occupavano?
    no, ma comunisti e negri sono peggiori

  6. #6
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,891
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    La guerra è una gran brutta cosa, le guerre, TUTTE, dall'antichità fino a quelle attuali, tirano fuori il peggio dell'uomo. Diciamo che la II° GM, contrariamente alla prima, ha conservato nella memoria collettiva la divisione tra buoni da una parte e cattivissimi dall'altra, per cui i buoni non potevano che essere buoni e denunciare, come giustamente bisogna fare, i loro crimini può sembrare agli occhi di qualcuno come qualche cosa che si avvicina al sacrilegio. Invece no. Le guerre son tutte brutte e gli uomini son tutti cattivi, compresi i vincitori.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  7. #7
    .
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    20,392
    Mentioned
    97 Post(s)
    Tagged
    34 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    Francamente, questo thread starebbe meglio su "Storia" che non su "Cronaca".
    massena and Leviathan like this.

  8. #8
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,891
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan Visualizza Messaggio
    Francamente, questo thread starebbe meglio su "Storia" che non su "Cronaca".
    Su "Storia" non ci va nessuno
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  9. #9
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    61,025
    Mentioned
    393 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    Citazione Originariamente Scritto da Ultima legione Visualizza Messaggio
    La guerra è una gran brutta cosa, le guerre, TUTTE, dall'antichità fino a quelle attuali, tirano fuori il peggio dell'uomo. Diciamo che la II° GM, contrariamente alla prima, ha conservato nella memoria collettiva la divisione tra buoni da una parte e cattivissimi dall'altra, per cui i buoni non potevano che essere buoni e denunciare, come giustamente bisogna fare, i loro crimini può sembrare agli occhi di qualcuno come qualche cosa che si avvicina al sacrilegio. Invece no. Le guerre son tutte brutte e gli uomini son tutti cattivi, compresi i vincitori.
    quoto tutto. con una aggiunta finale. ci sono i buoni, ci sono i cattivi e ci sono i connazionali. che se anche per il resto del mondo sono cattivi in patria restano sempre e comunque 'brava gente'
    Gianky likes this.

  10. #10
    .
    Data Registrazione
    02 Mar 2004
    Messaggi
    61,025
    Mentioned
    393 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: stupri e terrore: film verita' sull' Armata Rossa nella Germania occupata

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan Visualizza Messaggio
    Francamente, questo thread starebbe meglio su "Storia" che non su "Cronaca".
    beh, pure l'altro...

    a meno che....

 

 
Pagina 1 di 13 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Armata Rossa Giapponese
    Di Cattivo nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-05-13, 19:11
  2. L'armata rossa
    Di olivianì nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 08-12-09, 20:04
  3. Film: Cronache dell'Armata Rossa Unita
    Di Muntzer (POL) nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-11-07, 19:56
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-11-06, 09:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226