User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
Like Tree1Likes
  • 1 Post By FrancoAntonio

Discussione: Come la Svizzera gestisce il problema dei profughi

  1. #1
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Come la Svizzera gestisce il problema dei profughi

    Chi ha detto che no è possibile contenere le ondate di profughi che arrivano in questo periodo? (a parte chi lucra nel business dell'accoglienza a 35 euro/gg)


    Asilo in quarantotto ore, ecco perché l'Ue guarda all'esempio svizzero




    Ma Amnesty e Unhcr denunciano: troppo restrittive le politiche nei confronti degli esuli siriani. La terza puntata dell'inchiesta condotta dai giornali del gruppo Lena di cui "Repubblica" fa parte

    di ANJA BURRI

    25 settembre 2015

    Accade raramente che l'Europa prenda come esempio la piccola Svizzera. Ma la crisi dei profughi sconvolge anche certi copioni. All'inizio del mese la cancelliera tedesca Angela Merkel dopo la sua visita in Svizzera si è mostrata " ispirata" dal sistema di asilo elvetico. L'Europa - ha detto - può imparare da esso.

    Merkel ha studiato le statistiche sui richiedenti asilo: accanto ai rifugiati di guerra dalla Siria e dall'Afghanistan, la maggior parte delle richieste di asilo in Europa proviene dai kosovari. In Svizzera le cose stanno in modo diverso. Qui i kosovari sono solo una piccola percentuale di tutti i richiedenti asilo per i quali è stata avviata la procedura - nonostante la grande diaspora kosovara in Svizzera. È il risultato di un'impostazione nuova. Per i richiedenti asilo provenienti dai Balcani occidentali che danno garanzie contro le persecuzioni, la Svizzera ha introdotto una procedura di 48 ore. Da allora le richieste sono nettamente diminuite. I richiedenti asilo vengono radunati nei centri della Confederazione, per essere interrogati nel giro di due giorni da personale specializzato, dopodiché nella maggioranza dei casi vengono respinti. La Svizzera ha stipulato appositi accordi con il Kosovo, la Bosnia-Erzegovina e la Serbia. In cambio aiuta quegli Stati con progetti, ad esempio nell'edilizia o nel sistema scolastico. Nel frattempo, le autorità svizzere adottano una strategia di accelerazione anche con i richiedenti asilo provenienti da Paesi africani considerati sicuri. Chi viene da Marocco, Tunisia, Gambia, Nigeria o Senegal viene preso in esame più rapidamente di chi arriva da Siria, Eritrea o Afghanistan.

    Quando la cancelliera tedesca vuole farsi ispirare dalla Svizzera, pensa anche ai centri di registrazione situati sulle frontiere esterne e i controversi criteri di ripartizione. La Svizzera ha messo in atto entrambe le cose da tempo e sta per varare una riforma. Il principio è: procedure d'asilo più rapide, ma eque. Il sistema di asilo su base federale viene centralizzato. Solo i profughi con buone prospettive di ottenere il diritto alla permanenza sono assegnati ai cantoni, in ragione di quote di ripartizione fisse. Le procedure di asilo nei centri confederali devono durare al massimo 140 giorni; quelle per i profughi nei cantoni al massimo un anno. I termini di presentazione dei ricorsi da parte dei richiedenti asilo vengono abbreviati e viene messo a disposizione gratis un legale.

    La Svizzera è diventata la prima della classe in Europa per quanto riguarda l'asilo? Solo fino a un certo punto, almeno a giudizio delle organizzazioni internazionali. Amnesty International e l'Unhcr la criticano perché gli esuli di guerra siriani che non possono dimostrare di essere perseguitati individualmente non vengono riconosciuti come profughi. La maggioranza dei siriani è perciò "accolta in via provvisoria" e ha meno diritti. Lo status di queste persone è meno attraente di quello garantito da altre protezioni in Europa. Questa prassi è uno dei motivi per i quali la Svizzera non è tra le mete prioritarie dei profughi da Siria, Afghanistan o Iraq. E contribuisce anche a far sì che la quota svizzera di richieste di asilo in Europa sia in calo. Nel 1998 l'11% di tutte le richieste in Europa erano presentate in Svizzera. Nel 2014 erano il 3,8%; nel 2015 la quota " svizzera" ammonterà, secondo le previsioni, al 3,1%.

    (© Tages-Anzeiger/Lena, Leading European Newspaper Alliance. Traduzione di Carlo Sandrelli)


    Asilo in quarantotto ore, ecco perché l'Ue guarda all'esempio svizzero - Repubblica.it
    Ultima modifica di kappa; 25-09-15 alle 22:48
    "Insomma se è in gamba, ti porta l'aereo così basso.. ehehehe...
    Lei dovrebbe vederlo, è uno spettacolo: un gigante come il B-52.... BHOOAAAMMM!!!!.. con i gas di scarico t'arrostisce le oche vive!!"

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    57,694
    Mentioned
    1081 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Come la Svizzera gestisce il problema dei profughi

    qualche mese fa mi trovavo all'aeroporto di Zurigo :un tizio africano era davanti a me alla coda per il controllo passaporti con in mano un permesso di soggiorno italiano : il doganiere gli fece fare subito dietro front, dicendo che quella carta straccia di permesso di soggiorno italiano in Svizzera valeva ZERO e che gli italiani erano pazzi a rilasciare allegramente tutti quei permessi di soggiorno, il tizio fu caricato sullo stesso aereo che lo aveva portato a Zurigo dall'Italia

    Poi quando arrivo' il mio turno e il doganiere vide che ero italiano quasi si scuso' per avere trattato gli italiani di pazzi ma io dissi "ha fatto bene, sono d'accordo con lei, non faccio parte di quegli italiani che rilascerebbero permessi a tutti e poi come vede non abito nemmeno in Italia"
    Juv likes this.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-04-15, 22:55
  2. Saldo migratorio negativo.
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11-08-14, 19:24
  3. Frattini apre ad aumento flusso migratorio da Tunisia
    Di La 25ªora nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-01-09, 17:02
  4. Il 'mal migratorio' - da www.cultrura.net
    Di Callan nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 08-11-07, 13:05
  5. ... chi e' che gestisce l'Inps ? ...
    Di nuvolarossa nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-02-05, 15:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226