User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    41,440
    Mentioned
    136 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Cade l'amministrazione comunale di Marino con le sue dimissioni

    Ultima ora.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    92,291
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    475 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Nessuna lealtà è dovuta ad un traditore

  3. #3
    ANTIRAZZISTA-ANTIFASCISTA
    Data Registrazione
    26 May 2015
    Messaggi
    21,091
    Mentioned
    599 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Marino si è dimesso.

    Ho letto che per le prossime elezioni si dovranno aspettare ben 7 mesi, magio.
    E' una vergogna che in un sistema democratico bisogna aspettare più di mezzo anno per ridare un sindaco effettivo alla capitale.
    Questo vuol dire che la macchina di propaganda piddina a reti unificate avrà tutto il tempo sufficiente per fare dimenticare Marino e tornare a vincere.
    IL LEVIATHAN, OSSIA IL NUOVO NAZISMO SQUADRISTA ANTI-EUROPEO!!

  4. #4
    Papessa
    Data Registrazione
    11 May 2009
    Messaggi
    12,692
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    117 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Marino si è dimesso.

    Non soltanto incapace e inadatto, ma arriogante, pretenzioso, scioccamente ancora abituato all'american way of life and style pur non avendone più i requisiti da gran tempo.

    E' caduto nella stessa trappola che lo fregò in USA. Inemendabile.

    Amen.
    "Così penseremo di questo mondo fluttuante: una stella all'alba; una bolla in un flusso; la luce di un lampo in una nube d'estate; una lampada tremula, un fantasma ed un sogno:"
    (Sutra di diamante)

  5. #5
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Cade l'amministrazione comunale di Marino con le sue dimissioni


    Di dimissioni di Marino da sindaco di Roma si parla da mesi: sull’argomento sono state sprecati fiumi di parole ma forse più di ogni altra analisi ad anticiparle sono stati due segnali per niente politici. Del primo hanno parlato in pochi per il contesto, per niente ufficiale, in cui è andato in scena cioè nel corso di un banchetto (nulla a che vedere con gli scontrini del sindaco).
    Parliamo delle nozze tra*Cecilia Carpio, giornalista di Ballarò, ed il portavoce di Maria Elena Boschi Luca Di Bonaventura. Invitati e presenti molti renziani, lo stesso ministro Boschi ed Ernesto Carbone solo per citarne alcuni, e big del mondo del giornalismo tra cui Enrico Mentana. Nel corso della festa alcuni*invitati*hanno intonato il coro: “Gia-chet-ti sindaco, Gia-chet-ti sindaco” all’indirizzo del deputato democratico oggi in predicato di correre come sindaco di Roma per il centrosinistra. Nonostante il tono scherzoso l’aneddoto fotografa la distanza tra il sindaco di Roma Ignazio Marino ed il gruppo dirigente che guida il Partito Democratico scaricato di fatto da Renzi da almeno un paio di mesi.

    Dimissioni di Marino a dieci giorni dalla scomunica

    Come se non bastasse a peggiorare la situazione di Marino sono arrivate le parole di Papa Francesco a proposito del viaggio in America e dell’apparizione oltreoceano del sindaco. Papa Francesco di ritorno in Italia, a domanda di un giornalista, in aereo ha risposto: “Io non ho invitato il sindaco Marino, chiaro? Ho chiesto agli organizzatori e neanche loro lo hanno invitato”. Annotiamo che dalla scomunica del Papa sono passati solo poco più di dieci giorni.


    Scritto da: Giuseppe Spadaro
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

  6. #6
    Partito d'Azione
    Data Registrazione
    22 Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,833
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Marino si è dimesso.

    La notizia è arrivata mentre mi trovavo in Campidoglio....sotto la statua equestre di Marco Aurelio...appena si è sparsa la voce delle dimissioni, sotto la "Lupa Capitolina" una cinquantina di persone hanno intonato cori da stadio...mentre "garrivano" una decina di bandiere (una di "Fratelli d'Italia", le altre della lista "Arfio" Marchini)...
    Il mio stile è vecchio...come la casa di Tiziano a Pieve di Cadore...

    …bisogna uscire dall’egoismo individuale e creare una società per tutti gli italiani, e non per gli italiani più furbi, più forti o più spregiudicati. Ugo La Malfa

  7. #7
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Cade l'amministrazione comunale di Marino con le sue dimissioni


    Matteo Orfini, nominato commissario del Pd di Roma da Renzi, è stato inviato nella Capitale per rigenerare il Pd e tenere d’occhio le sorti dell’amministrazione all’indomani delle dimissioni del sindaco Marino commenta cosi quanto è accaduto: “Anche alla luce di quanto emerso in questi giorni, il capitolo è chiuso”. “Avevamo il dovere di voltare pagina e lo dice chi più di tutti ha cercato di rilanciare l’azione dell’amministrazione”.
    Nell’intervista a Repubblica Orfini non lascia scampo al sindaco: “Tra venti giorni ci sarà il commissario”. “Nessuno ha voluto la sua testa. È finita perchè si è rotto il rapporto con la città”. “Prima di interrompere un’esperienza votata dagli elettori si doveva tentare di tutto. Ma di fronte agli errori commessi, emersi anche in queste ore, non si poteva più andare”.
    Orfini: “Mancata la politica”

    Orfini rimarca che, al di là della vicenda degli scontrini sui quali “le valutazioni le farà la magistratura, il suo errore è tutto in quello slogan elettorale: ‘Non è politica, è Roma’. Questo è mancato, un progetto di città. È mancata la politica”.
    “Il Pd ha fatto il possibile, ora risolverà rapidamente i problemi della città. In tempo per il Giubileo. Roma si trova nella stessa situazione di Milano prima dell’Expo: replicheremo quel miracolo. Di questo si parlerà tra sei mesi”.*Quindi afferma che per le elezioni “non abbiamo timori. Cambieremo i sondaggi. E il giorno dopo il voto la destra e i grillini commenteranno la loro sconfitta”.


    Scritto da: Giuseppe Spadaro
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli in Primo piano|

  8. #8
    Forumista junior
    Data Registrazione
    23 Jun 2013
    Messaggi
    25
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Cade l'amministrazione comunale di Marino con le sue dimissioni

    Non piango per Marino che beve il mio vino, pagato con l'obolo forzato per Roma Capitale, città non più degna di questo nome,

    non piango per il tordo caduto nella rete, piango perchè i bracconieri si fanno giustizia a comando, con la macchina del fango che ha vita facile con questi amministratori e politici

    e piango per le nostre istituzioni, così laidamente rappresentate,
    una vita irreprensibile dovrebbe essere il requisito base per ambire a queste cariche e invece ne è l'ostacolo più grande.

    Senza retorica ma con tanta tristezza

  9. #9
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Cade l'amministrazione comunale di Marino con le sue dimissioni


    Nelle ultime ore è cresciuto il livello del sostegno, da parte di certa opinione pubblica, per l’ormai uscente sindaco di Roma Ignazio Marino. Mentre l’ora delle dimissioni irrevocabili sembrerebbe non lasciare più dubbio alcuno, proprio oggi dovrebbe essere ufficializzato il congedo dalla carica in sede consiliare, sulla rete si moltiplicano le iniziative di supporto per la figura di Marino.
    Dalla piazza ai social network
    Durante l’arco della giornata di ieri un cospicuo numero di elettori si è riunito presso piazza del Campidoglio sciorinando cori di protesta contro la decisione di Marino di lasciare le stanze di palazzo Senatorio. Oltre alla riproposizione di alcuni canti partigiani, la manifestazione ha poi raccolto nel suo bacino alcuni dileggi rivolti al premier Renzi. Oggi i social network pullulano di iniziative a sostegno del chirurgo e politico genovese: si parte dalle pagine dedicate ad hoc su Facebook, per arrivare alle petizioni popolari di raccolta firme su Change.org. Sulla pubblica arena della rete, attraversando le ironie più brutali e le manifestazioni d’appoggio più sincere anche da parte di elementi in vista della società civile, il sentimento comune che sembrerebbe imperversare all’interno di tale massa di “affezionatissimi” parrebbe essere quello dello sconforto profondo legato al sovvertimento del voto popolare. L’elezione, oggi, rappresenta una delle dinamiche dirimenti per il riassetto strategico futuro dell’intero Partito democratico.
    Renzi: “Saranno i romani a scegliere il sindaco”
    L’importanza capitale (e il bisticcio di parole è voluto) dell’ormai prossimo voto per l’elezione del primo cittadino di Roma non sembra essere sfuggita al premier Matteo Renzi, il quale ieri sera, durante una intervista presso la trasmissione di Fabio Fazio su Rai 3, ha così dichiarato: “Saranno i romani e non io o il Pd a scegliere il sindaco, siamo o non siamo il partito delle primarie?”. Stando a queste parole verrebbe dunque meno la paventata possibilità, corsa nell’etere ultimamente, che avrebbe visto il premier-segretario pronto alla scelta in prima persona per l’amministrazione capitolina.

    Il Pd romano: una questione nazionale
    Parallelamente l’intero Pd non può non constatare la frattura profonda creatasi in seno alla classe dirigente romana e l’idiosincrasia che rischia di diventare un vero e proprio terremoto politico anche a livello nazionale. Del resto, che le prassi politiche di Ignazio Marino non fossero in cima alle preferenze di buona parte del Partito democratico capitolino lo si era evinto da tempo. A tal proposito, ieri Matteo Renzi non lasciava nulla al caso: “Marino vinse le primarie un po’ a sorpresa e questo me lo rende simpatico perché vinse anche contro parte del Pd romano”.
    In buona sostanza: anche volendo prescindere dagli strascichi che l’inchiesta Mondo di mezzo continua ancora ad esercitare sugli ambienti dell’amministrazione della capitale d’Italia e cercando di non guardare con occhio critico, ma benevolo e dubitativo, i possibili avvisi di garanzia e successivi eventuali rinvii a giudizio cui Ignazio Marino potrebbe incorrere nei prossimi giorni per la questione legata alla presunta distorsione dei fondi pubblici per uso privato, gli scenari che si vanno componendo per il Pd sembrano assumere sempre più le forme contorte di un maglio difficile da districare.

    Riccardo Piazza


    Scritto da: Riccardo Piazza
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

  10. #10
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Marino commosso dai cittadini in mobilitazione: siete il sale della democrazia


    Ogni crisi politica, e Roma non fa eccezione, ha un risvolto umano. Le ultime parole del sindaco di Roma dimissionario Ignazio Marino*raccontano le sue emozioni di fronte alle iniziative ed il sostegno dei cittadini di Roma Capitale.
    Il sindaco che dovrebbe formalizzare le dimissioni in giornata rilancia su Facebook alcune foto delle manifestazioni in suo sostegno e dalla pagina Facebook scrive: “Ho pianto, mi sono scese le lacrime a vedere le migliaia di cittadini romani che in queste ore si stanno mobilitando con ogni mezzo, anche presentandosi qui in Campidoglio di domenica. Vorrei dire loro che li vedo, che li ascolto, che li leggo e che li ringrazio uno ad uno.*Voi che vi attivate, che coinvolgete, che mettete in moto la nostra coscienza collettiva, voi siete il sale della democrazia e costituite un patrimonio che Roma non può e non deve perdere”.
    Lanzillotta: “Marino difficilmente difendibile”

    “Esiste una burocrazia pigra e a contatto da decenni con tutti i grandi interessi che si muovono in città. Con dirigenti dotati di enorme autonomia rispetto ai politici”, che hanno un potere decisionale su cui “la politica non ha vigilato. Marino, come primo atto, avrebbe dovuto dare una bella ramazzata all’amministrazione”. Non è tra coloro che difendono l’operato dell’ex sindaco di Roma Ignazio Marino l’ex assessore della Capitale*Linda Lanzillotta, senatrice eletta con Scelta civica e ora nel Pd. Nell’intervista a*Quotidiano nazionale: “Io alle primarie non ho votato per Marino”. “La candidatura del professore nasce da una precisa volontà politica della vecchia nomenclatura”. Il sindaco di Roma “era difficilmente difendibile. Detto questo, il professore ha ereditato il disastro epocale di Gianni Alemanno. E non è che ora se va via Marino tutto si risolve. Il Pd farebbe un grave errore se la pensasse così. Occorre una riflessione seria e approfondita”.


    Scritto da: Giuseppe Spadaro
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

 

 

Discussioni Simili

  1. L'Mre nell'amministrazione comunale di vicenza
    Di albertsturm nel forum Repubblicani
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 04-09-08, 20:32
  2. L'amministrazione comunale di Pontelandolfo
    Di Princ.Citeriore (POL) nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-08-08, 00:58
  3. corruzione nell'amministrazione comunale di Genova?
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-05-08, 16:22
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-10-06, 01:15
  5. Quando una giunta comunale cade.
    Di Caere (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-10-02, 23:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226