User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree1Likes
  • 1 Post By C@scista

Discussione: Commissariamento Banca di Spoleto:indagato il governatore della Banca d'Italia

  1. #1
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Commissariamento Banca di Spoleto:indagato il governatore della Banca d'Italia

    Chi in Umbria conosce un poco Spoleto (ma anche chi la conosce meno) avrà certamente seguito negli anni scorsi (non fosse altro per l'influenza sul quadro economico regionale) la tormentata storia della Banca popolare di Spoleto una volta diretta una volta dal (allora) potente da Antonino che finì alcontrario del Monete dei paschi di siena (salvato dal governo) Commissariata per vicende molto meno gravi di quelle del Monte Dei Paschi di siena.
    Ebbene ora c'è una clamorosa svolta in questa storia

    E ' infatti indagato Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, e i tre commissari che Palazzo Koch ha inviato a Spoleto dopo il decreto con cui la Banca Popolare di Spoleto e la Spoleto Crediti e servizi sono state poste in amministrazione straordinaria per presunte e gravi anomalie: Giovanni Boccolini, Gianluca Brancadoro e Nicola Stabile. Indagati anche il presidente di Bps, Stefano Lado, che è anche vicepresidente di Banco Desio, e ai componenti del comitato di Sorveglianza Silvano Corbella, Giovanni Domenichini e Giuliana Scognamiglio.

    La procura della Repubblica di Spoleto, titolare del fascicolo il sostituto procuratore Gennaro Iannarone, ipotizza a carico degli otto accuse pesanti: corruzione per atto contrario ai doveri di ufficio, truffa, abuso d’ufficio e infedeltà a seguito di dazione o promessa di utilità. L’inchiesta è stata anticipata nell’edizione di martedì da Il Fatto quotidiano, ma è confermata dal certificato di comunicazione d’iscrizione a registro emesso della procura di Spoleto e richiesto da una parte offesa, di cui anche Umbria24 è in possesso. Nel documento viene indicata il 28 gennaio come data di presunta consumazione del reato, mentre Visco e gli altri sette sono indagati almeno dall’11 settembre data di rilascio del documento. L’indagine resta comunque stretta nel massimo riserbo.

    L’esposto dei 100 soci Scs L’inchiesta prenderebbe il via da un esposto presentato lo scorso 28 luglio dall’avvocato Riziero Angeletti di Rieti per conto di un centinaio di soci della Spoleto Credito e servizi, società cooperativa che prima del commissariamento deteneva la maggioranza di Bps e oggi il 13% circa. In particolare, secondo i soci, i commissari nominati da Bankitalia «di fatto hanno favorito aldilà della ragionevolezza e della economicità delle operazioni, il gruppo Banca di Desio e Brianza che risulterà l’esecutore materiale dello spoglio posto in essere nei confronti della malcapitata Bps e dei suoi soci». I commissari «sostanzialmente, attraverso un fittizio piano di ricapitalizzazione della Bps hanno consegnato alla Banca Desio il controllo della società, ovvero un ingente patrimonio, dietro il versamento di un prezzo assolutamente irrisorio».
    L’avvocato Riziero Per mercoledì mattina l’avvocato Angeletti accompagnato dal presidente di Aspo Credit, Carlo Ugolini, hanno convocato una conferenza stampa a Perugia, nel palazzo della Provincia, ma intanto il legale ha affermato: «Non so se dal nostro esposto è scaturita l’indagine – spiega il legale – potrebbe esserlo ma so che ne sono stati presentati anche degli altri, immagino che siano stati riuniti e ci siano elementi che abbiano determinato l’attuale stato delle cose. L’atto ripercorre dettagliatamente le vicende della banca spoletina – prosegue l’avvocato Riziero – e nella disamina dei documenti abbiamo ritenuto che ci fossero punti meritori di approfondimenti sotto il profilo penale e anche il procuratore ci ha spiegato che avrebbe approfondito. Noi chiediamo semplicemente di fare chiarezza sullo stato delle cose, se poi emergesse che sono stati commessi dei reati ledendo gli interessi dei soci allora ognuno agirà come ritiene. Dal punto di vista delle valutazioni tecniche, mi sembra, che i presupposti di indagine siano perfettamente consistenti, vedremo gli sviluppi».

    Commissariamento
    In particolare, lo scorso febbraio il Consiglio di Stato con due sentenze ha accolto altrettanti ricorsi contro il commissariamento di Bps e Scs presentati sia da ex amministratori dell’istituto di credito che della società cooperativa controllante. I giudici amministrativi hanno riconosciuto come l’illegittima la procedura che ha portato all’amministrazione straordinaria attraverso decreto del ministero dell’Economia e delle Finanze, poi sanata dal ministero con decreto ‘sanante ‘ora per allora’. A un mese e mezzo dalla decisione del Consiglio di Stato, le due sentenze sono state anche al centro dell’assemblea dei soci di Bps che ha approvato l’aumento di capitale da 90,6 milioni equivalente al valore delle 32 filiali del Centro Italia che l’istituto brianzolo ha conferito in Bps, seguito a quello riservato a Desio da 139,5 milioni. Nella prima serata la Banca d’Italia ha diffuso un’altra comunicazione precisando di «non poter entrare nel merito delle vicende recenti della Bps, sulle quali la stampa riferisce oggi di indagini da parte della magistratura».

    Nuovo esposto L’Asso-consum, associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini, ha presentato un esposto alla procura della Repubblica di Spoleto alla luce dell’inchiesta del sostituto Iannarone. «Il presidente, Aldo Perrota – si legge in una nota – invita i soci dell’istituto di credito umbro, che si sono visti azzerare il valore della loro partecipazione, a contattare l’associazione che li difenderà gratuitamente». Sulla vicenda è intervenuto anche l’ex parlamentare umbro Luca Ronconi: «La Regione Umbria non può essere solo spettatrice nella grave ed inquietante vicenda della Bps che appare sempre più come un ‘affaire’ che ha come sole vittime gli azionisti della banca e i soci della Scs oltre che, in generale, l’economia di tutta l’Umbria, che ha duramente pagato i travagli dell’istituto bancario».
    Ultima modifica di C@scista; 22-10-15 alle 11:14
    Flaviogiulio likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 May 2013
    Località
    Delegazione Apostolica di Spoleto
    Messaggi
    5,332
    Mentioned
    232 Post(s)
    Tagged
    53 Thread(s)

    Predefinito Re: Commissariamento Banca di Spoleto:indagato il governatore della Banca d'Italia

    Questa della Bps sta diventando una vera "telenovela". A "pelle" non ho mai avuto in eccessiva simpatia la vecchia dirigenza, ma in effetti qui sembra ci siano state diverse irregolarità ai loro danni. Staremo a vedere gli sviluppi...

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 May 2013
    Località
    Delegazione Apostolica di Spoleto
    Messaggi
    5,332
    Mentioned
    232 Post(s)
    Tagged
    53 Thread(s)

    Predefinito Re: Commissariamento Banca di Spoleto:indagato il governatore della Banca d'Italia

    Oggi il sole 24ore pubblica quest'articolo in cui si difende l'operato dei commissari indagati:
    Ecco i veri conti della Popolare di Spoleto. C’era un buco da 200 milioni svelato dai commissari - Il Sole 24 ORE

 

 

Discussioni Simili

  1. E anche il governatore della Banca d’Italia diventò neoborbonico…
    Di Napoli Capitale nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-10-14, 23:42
  2. Ma al Governatore della Banca d'Italia lo pagano?
    Di philip_pe nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-06-08, 02:52
  3. Nuovo governatore della Banca d'Italia
    Di Livio nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 29-12-05, 15:21
  4. Nuovo governatore della Banca d'Italia.
    Di Livio nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-12-05, 18:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226