User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35
Like Tree21Likes

Discussione: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

  1. #1
    ...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,336
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    "Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare se stesso" - Étienne Gilson


    "Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica" - Cassiodoro.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,336
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    E pensare che su questo forum c'è chi ha come avatar magliette con la stampa di questo omofobo.


    @FLenzi
    "Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare se stesso" - Étienne Gilson


    "Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica" - Cassiodoro.

  3. #3
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    29,045
    Mentioned
    537 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    nessuno si stupisce che quell'analfabeta di Caprara non sappia che nei lager veri gli omosessuali ci finivano 30 anni prima del Che.
    PiccolaIena and Ernesto like this.

  4. #4
    Far-Left Ultranationalist
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    27,559
    Mentioned
    411 Post(s)
    Tagged
    112 Thread(s)

    Predefinito Re: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    Citazione Originariamente Scritto da Cuordy Visualizza Messaggio
    E pensare che su questo forum c'è chi ha come avatar magliette con la stampa di questo omofobo.


    @FLenzi
    e quindi?
    omofobo per omofobo meglio la faccia di Che Guevara che la tua.
    Scipione and amaryllide like this.
    "Fate della Nazione la causa del popolo e la causa del popolo sarà quella della Nazione."-Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele è il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!

  5. #5
    ...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,336
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    Citazione Originariamente Scritto da Kavalerists Visualizza Messaggio
    e quindi?
    omofobo per omofobo meglio la faccia di Che Guevara che la tua.
    Quindi insomma, preferisci chi ti spedisce nei lager solo perché a farlo è un comunista?

    Contento tu...
    "Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare se stesso" - Étienne Gilson


    "Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica" - Cassiodoro.

  6. #6
    Jerome è defunto
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Località
    Cimitero
    Messaggi
    54,593
    Mentioned
    954 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    Non so, Castro si è preso di recente la responsabilità di aver fatto tutto lui, di essere l'unico colpevole (pentito), e Guevara ha quindi solo seguito i suoi ordini.
    amaryllide likes this.

  7. #7
    #Ciaone
    Data Registrazione
    02 Sep 2014
    Messaggi
    17,848
    Mentioned
    125 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    Parliamo pure degli anni '60, non c'era tutta questa attenzione ai diritti lgbt che c'è oggi, nemmeno all'interno della sinistra e nemmeno tra artisti e intellettuali, l'omosessualità era vista come "degenerazione borghese" assieme al consumo di cannabis e pertanto perseguitata, né più né meno che nei paesi "liberi"
    PiccolaIena and amaryllide like this.
    Mi sono rotta il cazzo dei giovani di sinistra, arrivisti, bugiardi, senza lode
    Gente che in una gara di idiozia riuscirebbe ad arrivare seconda

  8. #8
    Far-Left Ultranationalist
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    27,559
    Mentioned
    411 Post(s)
    Tagged
    112 Thread(s)

    Predefinito Re: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    Citazione Originariamente Scritto da Cuordy Visualizza Messaggio
    Quindi insomma, preferisci chi ti spedisce nei lager solo perché a farlo è un comunista?

    Contento tu...
    bella battuta...
    no, è che Guevara oltre ad internare checche ha fatto anche altro, invece che cacare solamente il cazzo al prossimo con bigottismo e clericalismo, come fai tu.
    amaryllide likes this.
    "Fate della Nazione la causa del popolo e la causa del popolo sarà quella della Nazione."-Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele è il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!

  9. #9
    Jerome è defunto
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Località
    Cimitero
    Messaggi
    54,593
    Mentioned
    954 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    Citazione Originariamente Scritto da Molly Visualizza Messaggio
    Parliamo pure degli anni '60, non c'era tutta questa attenzione ai diritti lgbt che c'è oggi, nemmeno all'interno della sinistra e nemmeno tra artisti e intellettuali, l'omosessualità era vista come "degenerazione borghese" assieme al consumo di cannabis e pertanto perseguitata, né più né meno che nei paesi "liberi"
    Pasolini venne espulso in quanto "corruttore della gioventù" e "pederasta e decadente alla Jean-Paul Sartre" e alla Gide, dal PCI. Lo stesso André Gide fu espulso (anche se non direttamente per quel motivo) dal PCF. L'omosessualità era illegale in URSS e i partiti fratelli si adeguavano. I socialisti troppo libertari o gay (come lo era stato Oscar Wilde) erano considerati dei residui della decadenza borghese.
    Sebbene Marx non si sia mai pronunciato sull'omosessualità (come per altre cose etiche, Marx pensava solo all'aspetto economico).

    Prima degli 1968 diciamo che i gay e chiunque avesse una sessualità troppo visibile o "insolita" è stato sempre perseguitato o visto con sospetto sia dall'establishment sia dal progressismo: rivoluzione francese e de Sade, paesi comunisti, Pasolini, e gli anatemi contro Sartre che pure non era gay, ma predicava un'etica troppo libertina per i gusti dei comunisti, che all'epoca si scandalizzavano per un divorzio; figurarsi per un filosofo che - pur essendo un amico personale di Guevara e pur professandosi comunista e marxista - usava droghe, stava con una femminista bisessuale (Simone de Beauvoir, espulsa dall'insegnamento per una relazione lesbica con una minorenne) e aveva una sorta di matrimonio aperto. Il marxismo ufficiale (non che i liberali dell'epoca fossero meglio, solo in certi ambienti anarchici, non tutti solo quelli più stirneriano-niezscheani di sinistra, vedere John Henry Mackay, si accettava la sessualità libera) ha sempre visto con fastidio l'omosessualità. Castro e Guevara si adeguavano, in più Fidel è cresciuto dai gesuiti (e Stalin in seminario) e questo ha contribuito. Giangiacomo Feltrinelli, l'editore-aspirante guerrigliero, andò a Cuba e rimproverò Castro in un'intervista, e questi gli rispose con una risata dicendo che "aveva paura di mandare un figlio a scuola e vederselo tornare frocio", testuali parole.

    Eppure, Guevara pur essendo omofobo, è diventato pure una sorta di icona dei gay di sinistra (ma pure i nazisti; da qualche parte ho letto di gay che si vestivano come SS, avendo il feticismo dell'uniforme nazi... ma c'è un precedente: George Moss, ebreo e gay e futuro esimio storico del nazismo, da ragazzo era rimasto affascinato da una parata di biondi e aitanti nazisti, tanto da andare a vedere un comizio di Hitler; oltre al co-fondatore del nazismo, Rohm, ucciso proprio per questo). Stranezze, questo Che Guevara esposto come bandiera ai gay pride...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Aug 2013
    Località
    Escondida
    Messaggi
    10,569
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Che Guevara organizzò il primo campo di concentramento per gay

    Citazione Originariamente Scritto da Keynez Visualizza Messaggio
    Pasolini venne espulso in quanto "corruttore della gioventù" e "pederasta e decadente alla Jean-Paul Sartre" e alla Gide, dal PCI. Lo stesso André Gide fu espulso (anche se non direttamente per quel motivo) dal PCF. L'omosessualità era illegale in URSS e i partiti fratelli si adeguavano. I socialisti troppo libertari o gay (come lo era stato Oscar Wilde) erano considerati dei residui della decadenza borghese.
    Sebbene Marx non si sia mai pronunciato sull'omosessualità (come per altre cose etiche, Marx pensava solo all'aspetto economico).

    Prima degli 1968 diciamo che i gay e chiunque avesse una sessualità troppo visibile o "insolita" è stato sempre perseguitato o visto con sospetto sia dall'establishment sia dal progressismo: rivoluzione francese e de Sade, paesi comunisti, Pasolini, e gli anatemi contro Sartre che pure non era gay, ma predicava un'etica troppo libertina per i gusti dei comunisti, che all'epoca si scandalizzavano per un divorzio; figurarsi per un filosofo che - pur essendo un amico personale di Guevara e pur professandosi comunista e marxista - usava droghe, stava con una femminista bisessuale (Simone de Beauvoir, espulsa dall'insegnamento per una relazione lesbica con una minorenne) e aveva una sorta di matrimonio aperto. Il marxismo ufficiale (non che i liberali dell'epoca fossero meglio, solo in certi ambienti anarchici, non tutti solo quelli più stirneriano-niezscheani di sinistra, vedere John Henry Mackay, si accettava la sessualità libera) ha sempre visto con fastidio l'omosessualità. Castro e Guevara si adeguavano, in più Fidel è cresciuto dai gesuiti (e Stalin in seminario) e questo ha contribuito. Giangiacomo Feltrinelli, l'editore-aspirante guerrigliero, andò a Cuba e rimproverò Castro in un'intervista, e questi gli rispose con una risata dicendo che "aveva paura di mandare un figlio a scuola e vederselo tornare frocio", testuali parole.

    Eppure, Guevara pur essendo omofobo, è diventato pure una sorta di icona dei gay di sinistra (ma pure i nazisti; da qualche parte ho letto di gay che si vestivano come SS, avendo il feticismo dell'uniforme nazi... ma c'è un precedente: George Moss, ebreo e gay e futuro esimio storico del nazismo, da ragazzo era rimasto affascinato da una parata di biondi e aitanti nazisti, tanto da andare a vedere un comizio di Hitler; oltre al co-fondatore del nazismo, Rohm, ucciso proprio per questo). Stranezze, questo Che Guevara esposto come bandiera ai gay pride...
    ma secondo me il discorso e' molto semplice.
    proprio perche' i guri del comunismo e della sinistra (da Marx a Bakunin; da Marcuse a Lenin) non si sono mai posti la questione dei gay, non e' automatico (se non nella declinazione contemporanea) che sinistra significhi necessariamente presa in carico degli esclusi o dei deboli (categoria nella quale e' ascrivibile qualsiasi diversità).
    Ergo, non c'e' da stupirsi se stalinisti, leninisti, maoisti e castristi (piu' che tutta la galassia della sinistra libertaria) non vedano di grazia la questione dei diritti civili, come concepita oggi.
    Come piuttosto ha detto qualcuno, tematiche come queste, sono state più vicine a frange edoniste, libertarie, intellettuali, artisticheggianti a partire dall'impresa fiumana dannunziana (dove convivevano dx e sx) per finire al '68 (correnti comunque schifate dalla sinistra intransigente filosovietica e filocinese)
    amaryllide likes this.
    "Sono contro tutti i sistemi, il più accettabile è quello di non averne nessuno"
    Tristan Tzara

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il primo campo di concentramento? Fu inventato per i pagani
    Di Avanguardia nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-07-13, 15:40
  2. messa al campo di concentramento di coltano
    Di Il toscano nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 06-09-08, 21:09
  3. studenti texani in campo di concentramento
    Di Shambler nel forum Politica Estera
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-04-07, 22:21
  4. GONARS: un campo di concentramento fascista
    Di Paddy Garcia (POL) nel forum Storia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-06-05, 00:09
  5. Mai Stato In Un Campo Di Concentramento!!!
    Di w lèon nel forum Destra Radicale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 14-05-05, 10:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226