User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Jan 2010
    Messaggi
    29,276
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Credevo che il motociclismo fosse uno sport

    Era un biscotto.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Jan 2010
    Messaggi
    29,276
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Credevo che il motociclismo fosse uno sport

    Valentino adesso lasciali - IlGiornale.it

    Lasciali Valentino. Lasciali andare a 350 all’oracontrolaloroinfamia. Dove vuoi che vadano? Lascia Lorenzo, Marquez, lascia la Moto Gp, l’organizzazione spagnola, i giudici. Lascia tutti al loro destino da vigliacchi. Fino all'altro ieri il ritiro di Valentino Rossi dalle corse avrebbe dovuto essere con un titolo tra le mani, il decimo, l'undicesimo non importa, un altro ancora almeno. Lui, una coppa, il sorriso, la storia. Da ieri il suo ritiro dovrebbe essere silenzioso e sdegnato: dovrebbe voltare le spalle a chi ha tradito lo sport. Perché fino all'altro ieri era sport: anche il duello in Malesia, anche il volere la sconfitta di un avversario prima che la vittoria propria (come ha fatto Marquez nelle scorse settimane). Faceva tutto parte di qualcosa di accettabile, scorretto ma nei limiti, perché nello sport può valere anche il giocare contro. Cioè: io gioco contro di te, più che a favore di me stesso, anche se questo avvantaggia un terzo.

    Ma da ieri, dalla gara che avrebbe dovuto stabilire se Marc Marquez e Jorge Lorenzo fossero uomini, caporali o pagliacci s'è scoperto che aveva ragione Valentino a dire che c'era davvero qualcosa di sporco, di organizzato, di precostituito: non era l'orgoglio di Marquez di mettere la sua ruota davanti a quella del suo ex idolo, ma un disegno preciso, uno sport singolo diventato sport di squadra ma trasversale, perché qui le Honda fanno la gara per la Yamaha, che è come dire che la Juve gioca per l'Inter, solo perché tutti i piloti sono spagnoli.Rossi derubato, anzi rapinato. Dovrebbe chiudere le valigie, portarsi dentro i suoi nove titoli e lasciarli. Correte da soli, tra di voi: dove volete andare? Senza Valentino oggi non esiste la MotoGp. Senza Vale, non esistono Lorenzo, Marquez e Pedrosa (che è sembrato il più pulito ma che ieri Lorenzo ha coinvolto almeno a parole nel biscottone). Senza Vale, il Motomondiale è il campionato della penisola iberica: corrono spagnoli, su circuiti spagnoli, con organizzazione spagnola e giudici spagnoli. Risultato: in due anni uno spettacolo globale diventa bega di condominio, sfida di quartiere. Adios sponsor, adios euro, adios visibilità. Chi sono questi presunti atleti? Chi sono questi presunti campioni? Valentino che sorride amaro a fine gara è stato gli ultimi vent'anni di questo sport: Lorenzo e Marquez insieme sono il nulla da ieri. Con queste regole, con questa organizzazione l'anno prossimo sarà lo stesso. Tanto vale decidere chi vince il Mondiale all'inizio della stagione. Vince uno spagnolo, tanto. Valentino volta le spalle, cammina, si porta dietro centinaia di migliaia di persone che vanno a vedere le gare solo per lui, anche in Spagna dove c'erano più fan suoi che della coppia Lorenzo-Marquez. Si porta dietro milioni di persone che seguono la tv, nel mondo. Ciao ragazzi, se lui se ne va, si porta il suo sport con sé.Giuseppe De Bellis

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Jan 2010
    Messaggi
    29,276
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Credevo che il motociclismo fosse uno sport

    Il trio, la honda, i giudici, l'organizzazione sembrano dire che il motociclismo sia " COSA NOSTRA" Se la GODINO.
    Credo che la spagna dovrebbe vestirsi a lutto per la morte di questo sport ad opera sua.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-03-13, 21:36
  2. Credevo fosse una leggenda metropolitana.
    Di Quayag nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-02-13, 23:54
  3. ..non credevo che milano fosse cosi fascista e razzista
    Di caio nel forum Elezioni amministrative 2011 e Referendum 2011
    Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 23-05-11, 14:45
  4. Credevo fosse amore...invece erano botte
    Di vandeano2005 nel forum Americanismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-08-09, 04:51
  5. E io che credevo che almeno Mussi fosse una persona seria...
    Di tolomeo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-12-06, 10:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226