User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
Like Tree14Likes

Discussione: Dove sta andando la dottrina?

  1. #1
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    25,078
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    636 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Dove sta andando la dottrina?

    La butto lì: ma tutto questo focus su povertà, sfruttamento dei lavoratori, lavoro nero etc...non inizia a diventare qualcosa di decisamente laico (nella prospettiva politica) dei giusti richiami laici che il cristianesimo può enfatizzare?

    A quando un discorso sull'anima, sulla legge divina, sulla gerarchia Dio unico-uomo?

    Il punto è -se non sbaglio Draigo lo metteva in luce- che i messaggi che passano sono solo i primi...quelli di una (come la chiamo io) riforma dell'esteriorità.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    230 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    Spero che @Ucci Do mi scuserà, ma ho spostato questo messaggio proprio perchè pone un interrogativo profondo ed interessante e nella discussione in cui era inserito era viceversa un po' fuori posto.

    Voi cosa ne pensate della domanda che viene posta?
    Ucci Do likes this.
    Preferisco di no.

  3. #3
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    effettivamente il dibattito si concentra più su aspetti esteriori, che comunque sono tutt'altro che di poco conto, anche perché spesso riguardano problemi diretti e reali, io credo che sia normale che in primo piano ci siano interessamenti su tali temi

    sebbene è vero che temi più spirituali, non dovrebbero passare inosservati
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  4. #4
    Materialismo veritativo
    Data Registrazione
    23 Apr 2015
    Messaggi
    3,152
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    Però è così. L'altro giorno mi è capitato di parlare con alcune persone "da bar dello sport", tipico esempio di italianità media della generazione un pò più in là (50/60 anni), una strana mescolanza di cattolicesimo ingenuo e anticlericalismo comunista e radicale ma non smaccatamente ateo. E nel mettere a confronto Benedetto XVI con l'attuale pontefice saltava fuori proprio questo: un'indifferenza, se non un malcelato disprezzo, verso la tematica spirituale, sotto forma di denuncia nei confronti di un Ratzinger perso nella sua teologia e nell'evanescenza intellettuale, e dell'apprezzamento nei confronti di questa pragmaticità franceschiana. Pensate che la conclusione è stata che il ruolo del Papa è quello di difendere i poveri. Il papa è questo e serve a questo.
    Dicono che viaggiare sviluppa l'intelligenza. Ma si dimentica sempre di dire che l'intelligenza bisogna averla già prima.-.G. K. Chesterton

  5. #5
    Uomo tropicale
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Quaternario
    Messaggi
    9,677
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    Citazione Originariamente Scritto da Draigo Visualizza Messaggio
    Pensate che la conclusione è stata che il ruolo del Papa è quello di difendere i poveri. Il papa è questo e serve a questo.
    In effetti non hanno torto, il compito dei sacerdoti e' anche questo, il Papa e' il più importante e dato il suo ruolo particolare e' normale che da lui ci aspetti qualcosa di più, e' una figura anche politica
    L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio

  6. #6
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    il Papa è una sorta di maestro è prima di tutto un capo spirituale, ma è vero è anche un capo che argomenta aspetti più "materiali"

    una differenza a livello personale tra due Papa c'è, attualmente Papa Francesco parla più sugli aspetti sociali, ma è anche la situazione in cui versa che lo richiede

    ma Benedetto XVI è entrambe le cose
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  7. #7
    emv
    emv è online
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,884
    Mentioned
    97 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    Il ritorno ad affrontare questioni materiali può essere il preludio a un ritorno della Regalità sociale di Cristo
    e della dottrina delle due spade.
    Ma può anche essere l'inizio di una religione umanista e una Chiesa ridotta ad agenzia Onlus.

    Vedremo, speriamo, preghiamo.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  8. #8
    Semplificare!
    Data Registrazione
    18 Dec 2010
    Messaggi
    13,337
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    Cambio leggermente discorso.
    Qualche tempo fa mi sono riavvicinato ad una parrocchia causa bimba che deve iniziare il catechismo. La riunione era stata convocata dal parroco per illustrare ai genitori le attività e i contenuti del Percorso di Iniziazione Cristiana.
    Io, spiritualmente un po' raffreddato e incattivito rispetto a quand'ero più giovane, vado a Messa con la famiglia, ma come figurante, non sono "integrato" in parrocchia, e come riferimenti di Fede ho quello che mi hanno trasmesso mio padre e mia madre.
    Ebbene, già da bambino/ragazzino avvertivo una marcata differenza tra il cristianesimo trasmessomi in famiglia (molto legato alla campagna, è difficile da spiegare...) e l'aria che si respirava in parrocchia.
    Nella riunione dell'altro giorno... boh...
    Il parroco, dopo aver liquidato come obsoleta ed inefficace la vecchia dottrina, quella con le definizioni, per intenderci, che mio padre si ricorda a memoria a distanza di sessant'anni, era quasi in imbarazzo nel rivolgersi ai genitori presenti, dicendo che si... sarebbe bene che anche a casa i bambini dicessero le preghiere, che bisognerebbe fare il Presepe... ma con calma, arrivando a pronunciare la frase Noi non vogliamo convertire nessuno.
    Io ho pensato, e allora cosa siamo venuti a fare??
    In compenso ci sono le raccolte alimentari (no maiale), le condivisioni (??) ecc....

    Vi chiedo, la linea è questa??
    Cristo è un ****** e pregare lui è come pregare la *****.
    Hai cattivo gusto. Peggio per te!


    (Pestis nigra)

  9. #9
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    25,078
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    636 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    Citazione Originariamente Scritto da FRUGALE Visualizza Messaggio
    Cambio leggermente discorso.
    Qualche tempo fa mi sono riavvicinato ad una parrocchia causa bimba che deve iniziare il catechismo. La riunione era stata convocata dal parroco per illustrare ai genitori le attività e i contenuti del Percorso di Iniziazione Cristiana.
    Io, spiritualmente un po' raffreddato e incattivito rispetto a quand'ero più giovane, vado a Messa con la famiglia, ma come figurante, non sono "integrato" in parrocchia, e come riferimenti di Fede ho quello che mi hanno trasmesso mio padre e mia madre.
    Ebbene, già da bambino/ragazzino avvertivo una marcata differenza tra il cristianesimo trasmessomi in famiglia (molto legato alla campagna, è difficile da spiegare...) e l'aria che si respirava in parrocchia.
    Nella riunione dell'altro giorno... boh...
    Il parroco, dopo aver liquidato come obsoleta ed inefficace la vecchia dottrina, quella con le definizioni, per intenderci, che mio padre si ricorda a memoria a distanza di sessant'anni, era quasi in imbarazzo nel rivolgersi ai genitori presenti, dicendo che si... sarebbe bene che anche a casa i bambini dicessero le preghiere, che bisognerebbe fare il Presepe... ma con calma, arrivando a pronunciare la frase Noi non vogliamo convertire nessuno.
    Io ho pensato, e allora cosa siamo venuti a fare??
    In compenso ci sono le raccolte alimentari (no maiale), le condivisioni (??) ecc....

    Vi chiedo, la linea è questa??
    Mi lasciò a riflettere un discorso (vi è anche una testimonianza video su youtube che dovrei ritrovare) in cui Papa Bergoglio asseriva che è inutile dimostrare con la ragione l'esistenza di Dio e dell'anima se si ha davanti una platea de-spirizualizzata e non è importante sincerarsi che i frutti della professione di fede vengano raccolti propriamente.


    Ciò che è (sarebbe) basilare e solamente necessario è (sarebbe) dare testimonianza con le proprie azioni ed essere coerenti col Vangelo (focalizzandosi su povertà, carità e fratellanza) e Dio penserà a far germogliare i semi gettati con l'esempio: questo asseriva il Papa.

    Parlo a titolo personale come lo stai facendo tu frugale e spero che gli amici cattolici del forum non ne abbiano a male: mi dispiace ma a me non basta questo richiamo dal primo Padre Spirituale.
    Ultima modifica di Ucci Do; 10-11-15 alle 10:58
    FRUGALE likes this.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

  10. #10
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    230 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Dove sta andando la dottrina?

    Che la difesa dei poveri debba avere una centralità nel messaggio di Evangelizzazione non è un'idiozia.
    Anche perchè la scristianizzazione della società prevede che ognuno che ha il dono della Fede ne sia pure araldo.
    Non è più tempo (nè mai lo è stato veramente) che possiamo permetterci il lusso di dire "vabbè ci stanno altri che lo possono fare"
    Il discorso è però assai semplice.
    Vai da un tizio e gli dici"Devi aiutare i poveri".
    E quello ti risponde: "Perchè?"
    Se non c'è più Cristo come centro dell'annuncio Cristiano, di cosa dobbiamo parlare? Di raccolta differenziata? Di economia equa e solidale?
    Quando l'allora Card. Ratzinger condannò la teologia della liberazione non è che disse "mannaggia ai gommunishdi infami e le foibe???" ma più semplicemente "dal Cristo si arriva doverosamente al povero; Ma dal povero è tutt'altro che automatico e scontato arrivare a Cristo".
    Anzi, aggiungo io, sia arriva quasi ad una pauperolatria quasi manichea.

    Perchè il Papa , come compito non ha quello di lottare contro la fame nel mondo o per la pace universale.
    Ma come da mandato Evangelico quello di "confermare i fratelli nella Fede".

    Che poi Papa Francesco NON sia Cristocentrico è una gran bufala.
    Diciamo che la stampa molto per andare verso la pancia della gente e anche per seguire una certa agenda progressista prende lo spezzo del discorso del Pontefice in cui denuncia un male umano ed eviti di citare tutto il prologo e l'epilogo centrato sulla Fede è un altro discorso.
    Il problema , che è poi è stato anche quello del sinodo, è che la stampa ha costruito e conferma un Alterpapa mediatico e pop, ben diverso dal Pontefice reale.
    Il problema è che i parroci (ed i vescovi e non solo) seguono , perchè è quello che purtroppo i fedeli si aspettano, l'immagine del Papa pop e non quella del Pontefice reale.
    Ma la Fede di certo non la trasmetti così.
    Trasmetti una vuota retorica che non ha senso, significato e nemmeno logica.
    E se il sale non sala più, che accade?
    FRUGALE likes this.
    Preferisco di no.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Dove stiamo andando !!
    Di pv21 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-06-09, 16:14
  2. Dove sta andando il Centrosinistra?
    Di travis nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 16-09-08, 14:38
  3. Dove sta andando Fini?
    Di Gilbert nel forum Conservatorismo
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 19-10-05, 11:01
  4. dove stiamo andando?
    Di concorde nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 26-10-04, 21:07
  5. Dovè sta andando l'arte?
    Di Nebbia nel forum Arte
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-11-02, 20:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226