User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    46,740
    Mentioned
    132 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Indagato il governatore De Luca: corruzione e rivelazione di segreto

    Bufera giudiziaria in Campania: indagati De Luca, il suo segretario
    e una giudice del tribunale


    Le ipotesi di reato: corruzione e rivelazione di segreto. Perquisiti gli uffici e sequestrato cellulare di Mastursi

    di Titti Beneduce

    NAPOLI - Il presidente della Regione Vincenzo De Luca sarebbe indagato (sebbene come atto dovuto) insieme a una giudice del Tribunale civile di Napoli, Anna Scognamiglio, il marito e Carmelo Mastursi,che lunedì si è dimesso da capo della segreteria del governatore campano sostenendo di non riuscire più a gestire il carico di lavoro. Mastursi è indagato a Roma per corruzione. Agli indagati viene contestato a vario titolo anche la rivelazione di segreto. L’inchiesta era stata avviata dalla Procura di Napoli che ha inviato gli atti a Roma per competenza territoriale (la Procura capitolina si occupa infatti delle vicende giudiziarie in cui sono coinvolti magistrati del distretto di Napoli). Nelle scorse settimane abitazione e ufficio di Mastursi erano stati perquisiti dalla squadra mobile di Napoli, che aveva sequestrato il telefono cellulare del capo della segreteria.
    De Luca difende il suo ex capo della segreteria

    De Luca tuttavia continua a negare che ci sia un nesso tra le dimissioni di Mastursi e l’inchiesta. «Ho visto – ha detto intervenendo a radio Kiss Kiss - le prime pagine dei giornali. Devo dire che ho invidiato Mastursi che ha avuto una pubblicità neanche fosse Winston Churchill e Camillo Benso conte di Cavour. E che diamine». Insiste: le dimissioni di Mastursi «sono arrivate perché mi ha comunicato che faceva fatica a reggere il doppio lavoro, quello di segreteria - qui non si respira - e il lavoro di responsabile dell’organizzazione del Pd alla vigilia di una campagna amministrativa impegnativa».


    10 novembre 2015 |
    Bufera giudiziaria in Campania: indagati De Luca, il suo segretario e una giudice del tribunale - CorrieredelMezzogiorno.it

    ​e adesso? adesso che dira' il cialtrone bugiardo che lo ha voluto e candidato ed abbracciato? che diranno i servi galoppini piddini?



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    19 Jan 2013
    Messaggi
    3,607
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Bufera giudiziaria in Campania: indagati De Luca, il suo segretario e una giudic

    Se fosse vero si tratterebbe di uno scambio di favori tra il già condannato (ancora in 1°) De Luca (nonché referente morale e di vita dei piddioti del forum) e Anna Scognamiglio del Tribunale di Napoli che pochi mesi fa aveva accolto il ricorso del Presidente campano

    Vincenzo De Luca è indagato a Roma per corruzione con altre 6 persone tra cui Anna Scognamiglio, giudice del Tribunale di Napoli che in estate aveva accolto il ricorso del presidente della Campania contro la sospensione inflittagli in virtù della legge Severino. Sul registro degli indagati figurano anche Guglielmo Manna, marito del magistrato, e Nello Mastursi, capo della segreteria del governatore, dimessosi 2 giorni fa
    Sentenza Severino, indagati su De Luca e la giudice Scognamiglio, che bocciò la sua sospensione: "Corruzione e rivelazione di segreto" - Il Fatto Quotidiano

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,550
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bufera giudiziaria in Campania: indagati De Luca, il suo segretario e una giudic

    Devo dire che depone male per DeLuca e il PD la falsa motivazione delle dimissioni per eccessivo peso dei due impegni politici di Mastursi. Mentire in politica e' grave, specialmente su vicende giudiziarie. De Luca non faccia l'indiano e non se ne esca con le sue solite battute. Vogliamo la verità

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    86,878
    Mentioned
    231 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Bufera giudiziaria in Campania: indagati De Luca, il suo segretario e una giudic

    a suo insaputa, de luca come scajola.....


    Nessuno può immaginare che nel corso di un’inchiesta avviata dalla procura di Napoli sia finito sotto intercettazione il telefono di Manna. Il manager chiede a un amico avvocato di essere messo in contatto con Mastursi, spiega di poter dare notizie sulla sentenza che entro qualche giorno sarà firmata da sua moglie. La trattativa viene avviata, l’uomo vuole un incarico in Regione, evidentemente gli viene fatto capire che c’è la possibilità di ottenerlo. I
    Il fascicolo è stato aperto da un'intercettazione nella quale il marito del giudice Scognamiglio, parlando con Mastursi, ha chiesto "un favore" spiegando che in cambio avrebbe fatto "intervenire" la moglie su una vicenda che stava a cuore all'ex capo della segreteria del presidente della Giunta campana. - See more at: Campania, ex capo di gabinetto di De Luca indagato per corruzione - Rai News

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    86,878
    Mentioned
    231 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Bufera giudiziaria in Campania: indagati De Luca, il suo segretario e una giudic

    Giustizia, la ?dottrina Renzi? alla prova del caso Campania - La Stampa






    L’inchiesta della Procura di Roma sul governatore De Luca è destinata a chiamare in causa sin dalle prossime ore il presidente del Consiglio e la sua “dottrina” su indagati e condannati. Nella enunciazione teorica una “dottrina” molto innovativa rispetto alla tradizione colpevolista della sinistra italiana, nei fatti una applicazione molto cangiante. Una applicazione “a soggetto”. Ribaltando la tradizione giustizialista imperante negli ultimi 20 anni a sinistra, Renzi ha infatti teorizzato che le condanne si fanno nei tribunali, non sui giornali e che un avviso di garanzia non è sufficiente a costringere un politico alle dimissioni, principio che ha però trovato un’applicazione molto soggettiva.





    Quando era un semplice candidato alla presidenza della Regione Campania, Vincenzo De Luca, da condannato, ha avuto il via libera di Renzi, tanto è vero che il premier ha partecipato personalmente alla campagna elettorale. Opposto l’atteggiamento del presidente del Consiglio nei confronti del sindaco di Roma Ignazio Marino: pubblicamente delegittimato e poi costretto alle dimissioni a seguito di una vicenda giudiziaria ancora agli inizi, ancora tutta da definire. Stesso destino per due ministri dell’Ncd, Lupi e Di Girolamo, neppure sfiorati da un’inchiesta ma costretti a dimettersi per il pressing, certo indiretto, del premier.





    Nella ricerca di un criterio unificante è stato ipotizzato da più parti che a muovere il premier sia il livello di popolarità, in quel preciso frangente, del politico sotto la lente di ingrandimento: De Luca sembrava proiettato verso una vittoria alle Regionali, aumentando lo score del Pd? “Assolto” da palazzo Chigi. Marino sembrava diminuire il potenziale consenso al Pd? “Condannato”. Davanti alla nuova intricata vicenda giudiziaria, il presidente del Consiglio non potrà sottrarsi ad un giudizio e potrebbe essere l’occasione per una definizione più puntuale della sua “dottrina” in fatto di giustizia per i politici.

  6. #6
    Pro Feudalia Iura Factio
    Data Registrazione
    12 Jun 2014
    Località
    Aquisgrana
    Messaggi
    3,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bufera giudiziaria in Campania: indagati De Luca, il suo segretario e una giudic

    Campania, indagati De Luca e lo staff: «Trattarono per comprare sentenza» - Corriere.it

    tranquillo brunikko!!1!1! è tutto abbastanza chiaro inutile che ti incazzi







    personaggètto 'sto de luca

  7. #7
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,744
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow De Luca


    Corruzione per induzione. Questa l’accusa nei confronti del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, avanzata all’interno di un’inchiesta condotta dalla procura di Roma. Non si è fatta attendere la replica del diretto interessato, che in una conferenza stampa apposita ha precisato di considerarsi parte lesa.
    De Luca indagato: le accuse

    De Luca è indagato assieme a Nello Mastursi – suo braccio destro che si è dimesso due giorni fa – e a Giuseppe Vetrano, organizzatore della lista “Campania libera” in Irpinia. Oltre a loro, al centro dell’inchiesta ci sono il giudice Anna Scognamiglio e suo marito Guglielmo Manna.
    L’accusa nei confronti del governatore emerge dall’ascolto di un’intercettazione tra Manna e Mastursi, in cui il primo avrebbe chiesto “un favore” al secondo, promettendogli di far “intervenire” la moglie su una vicenda importante per Mastursi. La Scognamiglio è anche la relatrice della sentenza sulla Legge Severino – che però non è oggetto di esame delle indagini – che ha permesso a De Luca di mantenere la carica di governatore. Una situazione che, secondo gli inquirenti, apre la strada anche all’ipotesi di una sorta di ricatto da parte della Scognamiglio nei confronti dello stesso De Luca.

    De Luca indagato: la replica

    “Io non sono a conoscenza di nulla, sono parte lesa in questa vicenda, io e l’istituzione che rappresento”. La reazione di De Luca in conferenza a stampa è piena di rabbia, parlando di “massacro mediatico”. Ma l’ex sindaco di Salerno aggiunge: “La magistratura vata avanti, i controlli di legalità sono una funzione essenziale in un Paese democratico”.
    Il governatore spiega ancora su Manna: “Non so chi sia, che faccia o dove viva. Non sono a conoscenza di nulla, di nulla, di nulla”. E ancora: “Nessuno, in nessuna sede pubblica o privata, mi ha mai fatto cenno a questa persona”. E si lascia andare anche ad una battuta: “Manna? Questa parola mi ricorda solo la manna che cadeva dal cielo nella Bibbia, ma non credo si tratti di questa”.


    Scritto da: Redazione
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli in Primo piano|

  8. #8
    100 milioni e 2 pere
    Data Registrazione
    24 Oct 2013
    Messaggi
    30,589
    Mentioned
    1347 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    12

    Predefinito Re: De Luca indagato in Campania, ecco le accuse mosse al governatore

    Comunque per uno come De Luca che entra ed esce dai tribunali da decenni un processo in più non farebbe sta gran differenza

  9. #9
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    86,878
    Mentioned
    231 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: De Luca indagato in Campania, ecco le accuse mosse al governatore

    Citazione Originariamente Scritto da Maestrale Visualizza Messaggio
    Comunque per uno come De Luca che entra ed esce dai tribunali da decenni un processo in più non farebbe sta gran differenza
    https://it.wikipedia.org/wiki/Vincen...nti_giudiziari
    Procedimento
    Sentenze di non doversi procedere passate in giudicato. Reati estinti per prescrizione
    • Ostaglio, prescritto nel 2010. De Luca accetta la prescrizione.
    Sentenze di assoluzione passate in giudicato Assoluzioni con formula piena
    • Centrale elettrica-Ideal Standard, associazione a delinquere e truffa. Assolto il 17 novembre 2010.
    • MCM. (truffa e falso) - Reato prescritto nel 2013, De Luca rifiuta la prescrizione. Richiesta l'assoluzione. Assolto l'11 dicembre 2013 perché "il fatto non sussiste".
    Sentenze non passate in giudicato Condanne in primo grado
    • ”Stipendi d’oro”, condannato in primo grado dalla Corte dei Conti di Napoli nel 2010 a pagare 23.000 euro.
    • Diffamazione aggravata ai danni di Marco Travaglio, condannato in primo grado dal Tribunale di Napoli nel maggio 2013 a un risarcimento di 1.000 euro.
    • Termovalorizzatore di Salerno-nomina project manager, condannato in primo grado dal Tribunale di Salerno il 21 gennaio 2015 a un anno di reclusione e un anno di interdizione dai pubblici uffici. (abuso d'ufficio). Assolto dall'accusa di peculato, la procura di Salerno ricorre in appello.[77]
    Procedimenti in corso

  10. #10
    moderato
    Data Registrazione
    19 Aug 2014
    Località
    Libero Stato Arancione
    Messaggi
    14,255
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: De Luca indagato in Campania, ecco le accuse mosse al governatore

    ma se si viene ricattati da un magistrato(ammesso che venga tutto confermato nelle sedi opportune) che si deve fare? si denuncia? e con che prove? mica è così semplice..

    certo che prendersela con de luca che non denuncia prima ancore che col magistrato ..

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Campania: Vincenzo De Luca resta governatore
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 24-07-15, 08:52
  2. De Luca proclamato governatore, ora sarà sospeso
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 19-06-15, 21:59
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-09-14, 16:19
  4. USA Arrestato per corruzione governatore
    Di pattyche2006 nel forum Politica Estera
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 13-12-08, 07:44
  5. Concussione, indagato il governatore Iorio (FI)
    Di Saint-Just nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 18-01-08, 15:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226