User Tag List

Pagina 21 di 22 PrimaPrima ... 11202122 UltimaUltima
Risultati da 201 a 210 di 215
Like Tree56Likes

Discussione: Il minimo comune denominatore

  1. #201
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,807
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    Citazione Originariamente Scritto da tattaruca Visualizza Messaggio
    E" l'amore. Muove le masse, fa impazzire le SEO, scuote le menti e rafforza i nobili di cuore.
    Lasciate stare discussioni sterili certo forbite sul debito pubblico, sulla pressione fiscale o su altre vicende che giornalmente ci assillano la mente senza lasciarci guardare oltre e vedere che aldilà di ogni loro cinico tentativo di soppressione della mia felicità ci sono io fortemente io a gridare amore, amore per me stesso, amore per i miei figli e la mia compagna, amore per voi tutti e la mia Patria.
    #love #radiozanza #follow #like
    Concordo e spero che dall'amore del popolo d'Europa nascano due gemelli in grado di dialogare su contenuti tali da coagulare due partiti per un solo Governo Europeo.
    di necessità virtù

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #202
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,807
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    Governo Europeo ? Parità di diritti e di doveri, senza distinzione di genere.

    Ad esempio, l'antropologia culturale europea analizza generazioni nei secoli in modo aperto, senza distinzioni in tribù o caste. L'antropologia culturale europea si radica nello studio delle generazioni che evolvono in virtù di due genitori, quattro nonni, otto bisnonni e sedici avi: tutti egualmente importanti per capire l'eredità genetica, indispensabile per la storia medica personale.
    di necessità virtù

  3. #203
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Oct 2018
    Messaggi
    147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    "Noi siamo da secoli calpesti e derisi perchè non siam popolo perchè siam divisi"

    Goffredo Mameli

    Il genocidio del popolo italiano è stato da sempre una priorità delle potenze europee, ci hanno sempre considerato delle scimmie in mezzo ai tesori, da sostituire con altri più arrendevoli, con il plauso magari degli stessi italiani, nel nostro caso di quelli che si pongono a 90 gradi come abituale posizione.
    Porgete le chiappe l'europa lo vuole.

  4. #204
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,807
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    Citazione Originariamente Scritto da agdan.agdan Visualizza Messaggio
    "Noi siamo da secoli calpesti e derisi perchè non siam popolo perchè siam divisi"

    Goffredo Mameli

    Il genocidio del popolo italiano è stato da sempre una priorità delle potenze europee, ci hanno sempre considerato delle scimmie in mezzo ai tesori, da sostituire con altri più arrendevoli, con il plauso magari degli stessi italiani, nel nostro caso di quelli che si pongono a 90 gradi come abituale posizione.
    Porgete le chiappe l'europa lo vuole.
    Come in ogni territorio, anche la penisola italiana e le isole di sua pertinenza sono abitate sia da sudditi che da nati liberi. I primi cercano relazioni clientelari, i secondi mediano per convivere tra conflitti insanabili.
    di necessità virtù

  5. #205
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,807
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    I nati liberi si confrontano con metodo dialettico e tendono a separarsi in due schieramenti: repubblicani a liberali. La finalità di ogni discussione aperta fra loro sembra la stesura di una pianificazione territoriale e sociale evolutiva, tale da migliorare le condizioni di vita degli elettori votanti e di consentire la trasmissione della vita nelle generazioni dei secoli. Caratteristica della società europea è l'analisi storica e la sintesi che ogni generazione offre del passato con intenzioni formativa a valori condivisibili.
    di necessità virtù

  6. #206
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Oct 2018
    Messaggi
    147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    Volete una nuova patria e vi siete fatta togliere quella che i vostri padri vi hanno tramandato a costo di enormi sacrifici. Avete dimenticato le valigie di cartone, lo smarrimento provocato da terre straniere, i sudati risparmi spediti a casa per far mangiare i figli, le difficoltà di imparare nuove lingue e costumi e le umilazioni subite, martiri ed eroi e voi li avete dimenticati.Volete lavorare tutti per il padrone tedesco, che da sempre vuole impadronirsi di questo paese. Ce l'ho io il denominatore comune: ego romanus sum.
    Indra88 and Maria Vittoria like this.

  7. #207
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,807
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    Citazione Originariamente Scritto da agdan.agdan Visualizza Messaggio
    Volete una nuova patria e vi siete fatta togliere quella che i vostri padri vi hanno tramandato a costo di enormi sacrifici. Avete dimenticato le valigie di cartone, lo smarrimento provocato da terre straniere, i sudati risparmi spediti a casa per far mangiare i figli, le difficoltà di imparare nuove lingue e costumi e le umilazioni subite, martiri ed eroi e voi li avete dimenticati.Volete lavorare tutti per il padrone tedesco, che da sempre vuole impadronirsi di questo paese. Ce l'ho io il denominatore comune: ego romanus sum.
    La Tradizione Greco - Romana è un ottimo comune denominatore, condiviso dalla sorellanza e dalla fratellanza europea, che coniuga nelle generazioni dei secoli globalizzazione e localizzazione.
    di necessità virtù

  8. #208
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,807
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    La Tradizione Greco - Romana è un ottimo comune denominatore, condiviso dalla sorellanza e dalla fratellanza europea, che coniuga nelle generazioni dei secoli globalizzazione e localizzazione.

    Altro minimo comune denominatore storicizzato nel territorio europeo, la Tradizione Cristiana ben espressa dalla gerarchia sociale scritta da Giuseppe Mazzini:

    DIO, UMANITA', PATRIA, FAMIGLIA

    le componenti antropologiche che trasformano ogni individuo in PERSONA.
    di necessità virtù

  9. #209
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,807
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    DIO, UMANITA', PATRIA, FAMIGLIA (genetica e legale) = PERSONA

    Fin qui, la persona è psicologicamente ancora un minore in età pre-puberale.

    La SCUOLA dovrà istruire ed educare alla disciplina che renderà ogni persona un elemento utile, non indispensabile, alla società.

    Fin qui siamo d'accordo?
    di necessità virtù

  10. #210
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,807
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Il minimo comune denominatore

    Citazione Originariamente Scritto da Maria Vittoria Visualizza Messaggio
    DIO, UMANITA', PATRIA, FAMIGLIA (genetica e legale) = PERSONA

    Fin qui, la persona è psicologicamente ancora un minore in età pre-puberale.

    La SCUOLA dovrà istruire ed educare alla disciplina che renderà ogni persona un elemento utile, non indispensabile, alla società.

    Fin qui siamo d'accordo?
    In assenza di dialettica attiva, proseguo.

    La fede, l'appartenenza a un'unica umanità globale, l'identità formata dal riconoscimento di una propria individuale patria d'origine e di una matria genetica: questi elementi armonici formano la persona nel corso dell'infanzia.
    Persona pubere, da educare e istruire socialmente nel corso della Scuola Obbligatoria fino ai sedici anni, quando viene ritenuta in grado di scegliere come perfezionare una preparazione utile a svolgere un lavoro.

    Qui, il concetto di lavoro deve liberarsi da ogni ipocrisia e considerare con pari dignità il lavoro intellettuale e quello manuale. Unica distinzione: esistono lavori retribuiti e ci sono lavori gratuiti; entrambi socialmente utili, solo il reddito derivante dai primi va tassato, con una percentuale unica - di fatto proporzionale (10% di 100 = 10 mentre 10% di 1000 = 100) secondo il dettato costituzionale. Il lavoro gratuito è lecito ma non può essere tassato, in quanto non produce reddito: ad esempio, il lavoro compiuto all'interno del proprio nucleo d'appartenenza identitaria (nell'insieme sociale: famiglia biologica, famiglia estesa legale, amicizie, associazioni legali, partiti politici).

    Che ne pensi?
    di necessità virtù

 

 
Pagina 21 di 22 PrimaPrima ... 11202122 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. minimo comune denominatore europeo
    Di Maria Vittoria nel forum Patria Italiana
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 20-03-19, 12:32
  2. Minimo Comune Denominatore Europeo
    Di Maria Vittoria nel forum Politica Europea
    Risposte: 294
    Ultimo Messaggio: 07-09-14, 17:46
  3. minimo comune denominatore
    Di Maria Vittoria nel forum Politica Europea
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 01-08-13, 14:29
  4. delinquenza, denominatore comune: romeni
    Di Cuordy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 17-04-09, 22:19
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-06-02, 22:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226