User Tag List

Pagina 3 di 3 PrimaPrima ... 23
Risultati da 21 a 28 di 28

Discussione: Quaccheri

  1. #21
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Quaccheri

    l'anabattismo che è una forma di cristianesimo che non appartiene alle chiese storiche protestanti si è divisa in varie forme, tra cui ci sarebbero anche i quaccheri
    alcune chiese di derivazione anabattista rifiuterebbe persino la Trinità
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  2. #22
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Quaccheri

    Citazione Originariamente Scritto da Haxel Visualizza Messaggio
    l'anabattismo che è una forma di cristianesimo che non appartiene alle chiese storiche protestanti si è divisa in varie forme, tra cui ci sarebbero anche i quaccheri
    alcune chiese di derivazione anabattista rifiuterebbe persino la Trinità
    Non mi risulta ma se anche fosse non sarebbe un problema, almeno per me. Ad ogni modo ritengo opportuno aprire un thread a parte per 'Anabattismo, qui si parla dei quaccheri che anabattisti in senso stretto non sono.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  3. #23
    Comunitarista
    Data Registrazione
    19 May 2011
    Località
    Blut und Toscana
    Messaggi
    2,073
     Likes dati
    4,402
     Like avuti
    1,556
    Mentioned
    70 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quaccheri

    Citazione Originariamente Scritto da Haxel Visualizza Messaggio
    l'anabattismo che è una forma di cristianesimo che non appartiene alle chiese storiche protestanti si è divisa in varie forme, tra cui ci sarebbero anche i quaccheri
    alcune chiese di derivazione anabattista rifiuterebbe persino la Trinità
    I Quaccheri si definiscono non dogmatici, che sarebbe a dire nel loro caso che non si intrattengono in questioni teologiche, poiché è importante solo la ricerca diretta dell'ispirazione di Dio, unica guida nella vita di ognuno. Va cmq sottolineata la differenziazione fra i vari rami quaccheri, fra quelli cioè che si considerano cristiani e traggono ispirazione dai vangeli (conservative friends), come insegnato originariamente da George Fox, e quelli che non si considerano più cristiani o perlomeno prendono in considerazione anche altre tradizioni e testi religiosi (liberal e/o universalist friends). Fra i cristiani poi ulteriore divisione storica la creano gli evangelists, che influenzati dall'evangelismo americano prendono la bibbia alla lettera come parola di Dio e non solo ispirazione.

    Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk
    Moglie e buoi dei paesi tuoi.

    'Il liberalismo è la trasformazione dell'umanità in bestiame."
    (Nietzsche)

  4. #24
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Quaccheri

    Citazione Originariamente Scritto da Daser Visualizza Messaggio
    I Quaccheri si definiscono non dogmatici, che sarebbe a dire nel loro caso che non si intrattengono in questioni teologiche, poiché è importante solo la ricerca diretta dell'ispirazione di Dio, unica guida nella vita di ognuno. Va cmq sottolineata la differenziazione fra i vari rami quaccheri, fra quelli cioè che si considerano cristiani e traggono ispirazione dai vangeli (conservative friends), come insegnato originariamente da George Fox, e quelli che non si considerano più cristiani o perlomeno prendono in considerazione anche altre tradizioni e testi religiosi (liberal e/o universalist friends). Fra i cristiani poi ulteriore divisione storica la creano gli evangelists, che influenzati dall'evangelismo americano prendono la bibbia alla lettera come parola di Dio e non solo ispirazione.

    Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk

    Quindi i Quaccheri sembrano avviati sulla stessa strada degli Unitariani e cioè la divisione tra i Quaccheri che rimangono cristiani e i Quaccheri che diventano universalisti?
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  5. #25
    Comunitarista
    Data Registrazione
    19 May 2011
    Località
    Blut und Toscana
    Messaggi
    2,073
     Likes dati
    4,402
     Like avuti
    1,556
    Mentioned
    70 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quaccheri

    A dire il vero esistono anche i quaccheri non-teisti.. ma non è questo il punto, di fatto la stragrande maggioranza rimane cristiana, magari chi più chi meno. Non conosco benissimo gli unitariani, ma il quaccherismo mi pare abbia basi ben solide per reggere ai cambiamenti del tempo, pur declinandosi in varie maniere. E questo anche a riguardo delle sue radici cristiane.

    Inviato dal mio GT-S6310N utilizzando Tapatalk
    Moglie e buoi dei paesi tuoi.

    'Il liberalismo è la trasformazione dell'umanità in bestiame."
    (Nietzsche)

  6. #26
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Quaccheri

    Citazione Originariamente Scritto da Daser Visualizza Messaggio
    A dire il vero esistono anche i quaccheri non-teisti.. ma non è questo il punto, di fatto la stragrande maggioranza rimane cristiana, magari chi più chi meno. Non conosco benissimo gli unitariani, ma il quaccherismo mi pare abbia basi ben solide per reggere ai cambiamenti del tempo, pur declinandosi in varie maniere. E questo anche a riguardo delle sue radici cristiane.

    Inviato dal mio GT-S6310N utilizzando Tapatalk
    Bene mi spiacerebbe se dovessero scivolare verso un universalismo sui generis.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  7. #27
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Quaccheri

    Riguardo al rapporto tra Quaccheri e Anabattisti riporto quanto afferma Maurizio Benassi uno dei pochi Quaccheri italiani, mi sembra interessante:


    Perchè sono anche Hutterita

    2 gennaio 2016 mauriziobenazziLascia un commento
    Ho chiesto all’amico Anabattista la traduzione del credo dei Fratelli Hutteriti perché avverto come Quacchero la mancanza di uno snodo centrale della testimonianza di Gesù fra i riferimenti quaccheri. Essendo un libero teologo non ho difficoltà a superare gli orientamenti degli Amici, come ho fatto per il rispetto e l’onore del Sabato. Fermo restando il mio riferimento alla Luce interiore in me e al considerare i Sacramenti come interpretazione umana, ritengo che il tesoro evangelico Hutterita della condivisione dei beni come testimonianza e sequela sia insuperabile.
    Fa niente se non mi iscrivo alla Società degli Amici come ha fatto Bori, un animatore quacchero deve rispondere solo a Dio. Non alle nostre organizzazioni umane … Men che meno da una novarese a Londra colla quale abbiamo interrotto i rapporti da anni per assoluta incompatibilità caratteriale oltre che rigetto di certe dottrine liberali. I sono rimasto quacchero cristiano senza loro.
    Io pratico già da tempo il comunismo cristiano con voi.

    Le nostre convinzioni
    I Fratelli Hutteriti o Hutteriti sono un gruppo religioso che deriva dalla Riforma radicale del 16° secolo
    Hutteriti e Mennoniti (e quindi anche gli Amish che sono di discendenza mennonita) condividono radici comuni. Entrambi questi gruppi sono anabattisti ed entrambi fanno risalire le loro origini alla stessa epoca e allo stesso movimento, nato durante la Riforma.
    I principi guida dei primi anabattisti sono indicati nel Fraterno Accordo di Schleitheim. Nel 1527, un gruppo di anabattisti svizzeri guidati da Michael Sattler, riunito a Schleitheim, in Svizzera, approvarono all’unanimità i seguenti principi:
    – Battezzare i bambini non è biblico (Matteo 28).
    – La Bibbia richiede la separazione tra Chiesa e Stato.
    – I cristiani non devono maneggiare la spada (non possono esercitare alcuna forma di violenza. n.d.r.).
    – La Cena del Signore è il simbolo della sofferenza di Gesù, e deve essere celebrata in memoria di Lui.
    – La scomunica, o bando, deve essere applicato a quei membri battezzati che cadono più volte in peccato (Mt 15).
    – I Pastori della Chiesa hanno la responsabilità per l’insegnamento, la disciplina, il bando o scomunica, ed altri doveri.
    – I cristiani non possono giurare.

    Frontespizio del ”Fraterno accordo” di Schleitheim, 1527

    Questi principi sono divenuti la base di questo nuovo movimento. I suoi seguaci sono conosciuti come Anabattisti (Ribattezzatori). Si chiamano così perchè sono stati ribattezzati in età adulta. [Infatti considerano nullo il battesimo ricevuto inconsapevolmente da infatti. n.d.r.].
    La religione degli Hutterites è unica, in quanto credono alla comunione dei beni considerando in comune ogni bene materiale. Questo valore si fonda su diverse fonti bibliche. Nel corso della storia biblica, Dio ha separato il suo popolo dal mondo. Abramo fu chiamato da Dio e gli fu chiesto di lasciare il suo popolo e la sua patria per meglio servirLo. Gli Israeliti storicamente si sono considerati dei separati.
    Possiamo anche leggere che Gesù e i suoi discepoli condividevano tutto (Giovanni 12) e tenevano una cassa comune. In Matteo 19, Gesù spiega al giovane ricco la necessità di osservare i comandamenti e di dare tutto ciò che possiede ai poveri e poi di seguirlo. In tutto il Vangelo, Cristo ci insegna ad “amare il nostro prossimo” e la manifestazione di questo amore si concretizza nel provvedere l’uno all’altro e nel condividere i beni. La Comunione dei beni è stata praticata nel chiesa primitiva: gli apostoli e i primi cristiani possedevano ogni cosa in comune (Atti 2: 44-47, Atti 4: 32-35). Pertanto, gli Hutteriti credono nella comunione dei beni e del lavoro per essere fedeli al più alto dei comandamenti, quello dell’amore.
    Tutti i membri della Comunità sono considerati allo stesso modo ed il frutto delle loro attività non deve essere considerato come un guadagno personale. Gli Hutteriti non hanno conti bancari personali; piuttosto tutti i guadagni sono considerati comuni, mentre disponibilità finanziarie e quanto necessita sono distribuiti in base alle esigenze di ciascuno. Gli Hutterites credono che tutto il loro lavoro sia destinato a beneficio della comunità e sia una forma di servizio a Dio.
    Gli Hutterites partecipano ogni giorno al Culto comune della durata di circa mezz’ora, oltre al Culto domenicale che dura da un’ora a un’ora e mezzo, nonchè a quello delle festività religiose di Natale, Pasqua, Epifania, Ascensione e Pentecoste. Inoltre, particolari Culti sono previsti per i battesimi, i matrimoni e i funerali.


    https://quaccheri.wordpress.com/2016/01/02/perche-sono-anche-hutt
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  8. #28
    chi è l'uomo?
    Data Registrazione
    31 Jan 2011
    Località
    hirpinia
    Messaggi
    3,888
     Likes dati
    109
     Like avuti
    440
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Quaccheri

    Uno degli elementi centrali di interpretazione e comprensione del cristianesimo e della presenza di Cristo nei tempi, sta nella capacità di distinguere ciò che è principio e ciò che viene dopo.

    Mi spiego meglio.

    Una cosa è parlare dei moti di risveglio cristiano storicamente classificabili come "movimento quacchero", un'altra è parlare dei quaccheri moderni.

    V'è una differenza enorme, se non proprio abissale, inconciliabile, incolmabile.

    E' come affermare che l'apostolo Pietro e Giovanni alle prese con le prime azioni di missione e predicazione narrate nel Libro dei fatti apostolici del principio, possano accomunarsi con i fatti di un qualche papa di costume contemporaneo tipo francesco, o il tedesco, o di qualche cardinale o segretario di patria cattolico romana.

    Atti 3:4-7
    E Pietro, con Giovanni, affissati in lui gli occhi, disse: Riguarda a noi. Ed egli li riguardava intentamente, aspettando di ricever qualche cosa da loro. Ma Pietro disse: Io non ho nè argento, nè oro; ma quel ch'io ho io tel dono: nel nome di Gesù Cristo, il Nazareo, levati, e cammina. E presolo per la man destra, lo levò; ed in quello stante, le sue piante e caviglie si raffermarono.
    ........ma il dono di Dio è la vita eterna, in Cristo Gesù, nostro Signore.
    (Romani 6:23)

    chiese e comunità cristiane evangeliche

 

 
Pagina 3 di 3 PrimaPrima ... 23

Discussioni Simili

  1. I Quaccheri
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-07-08, 22:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •