La probabile discesa in campo di Antonio Bassolino alle prossime comunali di Napoli ha allarmato l’attuale primo cittadino del capoluogo campano. De Magistris è corso ai ripari e per allargare il suo consenso elettorale ha aperto alle liste meridionaliste. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco, ieri,*in occasione della presentazione della proposta di legge di iniziativa popolare redatta dal movimento ‘MO! Unione Mediterranea‘.
Elezioni Napoli, De Magistris: “Componente meridionalista fondamentale per vittoria”

“La componente meridionalista – ha detto il sindaco De Magistris – sarà fondamentale per la vittoria alle prossime elezioni. Questa non è un’alleanza elettorale ma la costruzione di un progetto comune che ci vede insieme nella scrittura del programma”. Il sindaco ha specificato che quando sarà il momento di scrivere le liste “sarà un discrimine l’impegno dei singoli nella lotta in favore dei diritti, del riscatto di Napoli”.

Elezioni Napoli, De Magistris pronto allo scontro con Bassolino

“Una campagna elettorale in cui – ha affermato il primo cittadino de Magistris – sarà importante il contributo del popolo e il prossimo mandato sarà improntato ancora di più sulla partecipazione. Lo scenario politico che si profila, secondo de Magistris “non consentirà all’elettorato di essere confuso perchè gli schieramenti in campo sono completamente alternativi”. La guerra a Bassolino è solo agli inizi.


Scritto da: Redazione
----------------------------------------------------------------
|Clicca qui per leggere l'articolo|
----------------------------------------------------------------
|Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|