User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
Like Tree2Likes

Discussione: Sul peccato originale

  1. #1
    Forumista junior
    Data Registrazione
    14 Dec 2015
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sul peccato originale

    Credo che il peccato originale sia l'unico argomento per cui mi riesce difficile credere al cristianesimo, per tutti gli altri ci sono delle spiegazioni razionali per cui sarei molto tentato di tornare cattolico.

    A quanto ho capito anche la chiesa cattolica considera assodato (o quanto meno molto probabile) che l'uomo si sia evoluto nel corso dei millenni attraverso varie fasi dall'australopiteco all'homo erectus ecc. Quello che mi riesce difficile credere che alla fine di questa evoluzione l'homo sapiens avrebbe dovuto vivere una vita completamente diversa da quella che tutte le altre forme di vita che sono apparse sul pianeta hanno vissuto, cioè una vita senza morte, senza dolore.
    Invece grazie al peccato originale tutto rientra nei binari e l'uomo fa effetivamente una vita non dissimile da quella che ci si aspetterebbe da un prodotto dell'evoluzione.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    30 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    226 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    Non è una domanda nuova, nè tantomeno sconvolgente (penso abbia almeno un secolo di vita).

    Può essere un punto di discussione , partire da queste brevi riflessioni e poi casomai svilupparvi una più lunga disamina.

    Un sacerdote risponde

    Le chiedo una risposta chiarificatrice in merito alla tesi evoluzionista e alla Genesi

    Quesito
    Caro Padre Angelo,
    penso che lei abbia affrontato il tema diverse volte ma le chiedo una risposta chiarificatrice in merito alla Genesi.
    La vicenda di Adamo ed Eva è:
    - una storia vera raccontata nel genere mitologico, vale a dire: è esistito il primo uomo e la prima donna ed è stato raccontato secondo lo stile citato;
    - una storia non vera, nel senso che con Adamo ed Eva si vuole simboleggiare la creazione dell'umanità da parte di Dio.
    Ho notato che esistono diverse interpretazioni in ambito ecclesiale e mi chiedo se in ambito dottrinale:
    - c'è una risposta univoca;
    - esistono diverse interpretazioni tutte accettabili.
    Riguardo poi la teoria dell'evoluzionismo (uomo deriva dalla scimmia...) e la compatibilità con la visione cattolica, le due cose mi sembrano scarsamente compatibili dal momento che l'esistenza dell'anima umana pone l'interrogativo su quando è stata infusa, cioè in quale catena dell'evoluzione. Mi sembra di aver capito che se ammettiamo che la teoria sull'evoluzionismo sia compatibile, poi dovremmo chiederci in quale momento l'anima umana è stata infusa poiché essa non è il frutto di una evoluzione. E quindi: quale è il momento?
    Si potrebbe pensare che tale momento coincida forse con la creazione di cui parla la Genesi?
    Suppongo che solo in questo caso l'ipotesi evoluzionistica possa combaciare con la dottrina cattolica.
    La ringrazio, mi ricordi nella preghiera. Anch'io lo farò.
    Antonio


    Risposta del sacerdote
    Caro Antonio,
    1. Va messo subito in chiaro che il libro della Genesi (nei suoi primi capitoli) non intende fornire una descrizione scientifica dell’inizio del mondo e dell’umanità.
    È fuori luogo pertanto cercare documentazione storica di questi eventi, che per un credente sono inoppugnabili.

    2. Nella Genesi, attraverso un linguaggio religioso e primitivo, s’intendono fare alcune grandi affermazioni, come la creazione di tutte le realtà visibili e invisibili da parte di un unico Dio (contro ogni forma di politeismo e di manicheismo) e che al momento della comparsa dell’uomo vi è stato un nuovo intervento da parte di Dio, creatore dell’anima spirituale.
    3. Fino a questo punto le spiegazioni evoluzioniste non stridono con la creazione dell’anima spirituale.
    Supposto che l’uomo derivi dalla scimmia, non farebbe ostacolo che vi siano state più scimmie che in tempi più o meno lunghi si siano evolute verso specie superiori e che Dio le abbia trasformate in membri della specie umana con la creazione dell’anima spirituale.

    4. Il problema centrale, a mio parere, è legato alla trasmissione del peccato originale.
    Ma questa è una verità di carattere essenzialmente teologico.
    La scienza non potrà mai dimostrare che all’inizio vi sia stato un peccato originale. Questo esula dal suo ambito.

    5. Il problema è il seguente: se al momento del peccato originale vi fossero state più coppie o più persone, oltre ai due che hanno commesso la colpa, non sarebbe stato giusto che gli altri ne subissero le medesime conseguenze.
    La spiegazione invece diventa plausibile se tutti discendiamo da un unico ceppo.

    6. Questo fatto ci obbliga a ritenere che inizialmente vi siano state due persone, il primo ceppo umano, dal quale è disceso tutto il genere umano.
    Ripeto: questa non è un’affermazione scientifica, ma di fede.
    San Paolo, nel suo discorso all’Areopago, è convinto di questo quando afferma: “Egli creò da uno solo tutte le nazioni degli uomini, perché abitassero su tutta la faccia della terra” (At 17,26).

    7. Mi dici che la teoria evoluzionista (uomo deriva dalla scimmia...) ti sembra scarsamente compatibile con la visione cattolica perché non si saprebbe a quale punto dell’evoluzione sia stata infusa l’anima umana.
    A me non pare che questo sia l’elemento discriminante, anche perché, con la creazione dell’anima umana, Dio ha donato all’uomo la grazia e i doni preternaturali.
    Anche questo è di fede.
    Certamente l’anima spirituale non è frutto di evoluzione. Ma nulla osta che Dio abbia scelto un organismo particolarmente evoluto per trasformarlo in uomo.
    Né va dimenticato che la grazia stessa ha ulteriormente perfezionato la natura.

    Ti ringrazio della preghiera che ricambio cordialmente.
    Intanto ti saluto e ti benedico.
    Padre Angelo

    Amici Domenicani - Le chiedo una risposta chiarificatrice in merito alla tesi evoluzionista e alla Genesi
    Preferisco di no.

  3. #3
    Forumista junior
    Data Registrazione
    14 Dec 2015
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    Grazie Miles della risposta, mi rendo conto che non sono domande nuove, mi sono scritto nel forum principalmente perchè mi sono accorto che è pieno di gente che ha studiato molto e ne sa parecchio.

    Tornando alla questione mi è piaciuta molto la risposta al punto 3 dove dice che Dio ha usato il processo dell'evoluzione per trasformare mano a mano degli ominidi in una specie superiore ovvero l'uomo dotato di anima e questo risolve anche un altro problema che mi era venuto in mente, ovvero la presenza di un sentimento religioso nell' homo habilis che si esprimeva ad esempio nella sepoltura dei morti e nella credenza in una vita dopo la morte.

  4. #4
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    4,732
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    Citazione Originariamente Scritto da Excursor Visualizza Messaggio
    Grazie Miles della risposta, mi rendo conto che non sono domande nuove, mi sono scritto nel forum principalmente perchè mi sono accorto che è pieno di gente che ha studiato molto e ne sa parecchio.

    Tornando alla questione mi è piaciuta molto la risposta al punto 3 dove dice che Dio ha usato il processo dell'evoluzione per trasformare mano a mano degli ominidi in una specie superiore ovvero l'uomo dotato di anima e questo risolve anche un altro problema che mi era venuto in mente, ovvero la presenza di un sentimento religioso nell' homo habilis che si esprimeva ad esempio nella sepoltura dei morti e nella credenza in una vita dopo la morte.

    Benvenuto, Excursor!

    Speriamo di sentirti spesso in questo Forum.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19

    "Eva fu creata dalla costola di Abramo"

    Giordi


  5. #5
    Materialismo veritativo
    Data Registrazione
    23 Apr 2015
    Messaggi
    3,152
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    Citazione Originariamente Scritto da Excursor Visualizza Messaggio
    Grazie Miles della risposta, mi rendo conto che non sono domande nuove, mi sono scritto nel forum principalmente perchè mi sono accorto che è pieno di gente che ha studiato molto e ne sa parecchio.

    Tornando alla questione mi è piaciuta molto la risposta al punto 3 dove dice che Dio ha usato il processo dell'evoluzione per trasformare mano a mano degli ominidi in una specie superiore ovvero l'uomo dotato di anima e questo risolve anche un altro problema che mi era venuto in mente, ovvero la presenza di un sentimento religioso nell' homo habilis che si esprimeva ad esempio nella sepoltura dei morti e nella credenza in una vita dopo la morte.
    Sicuro nell'homo habilis? Perchè io sapevo che le prime attestazioni di cultura umana sono datate al massimo a 40.000 anni fa. Cosa che per altro non dimostra affatto che l'umanità si sia necessariamente evoluta; in questo senso un'interpretazione secondo la Tradizione perennialista di una umanità in involuzione non sarebbe falsificata.
    Detto questo, non esistono reali motivi di incompatibilità con la teoria evoluzionista per quello che riguarda il cattolicesimo, sebbene sicuramente la disquisizione attorno al peccato originale sia la più "calda". Però ,se vogliamo allargare di più la nostra visuale, anche in tempi antichi il concetto di Peccato Originale non era per nulla pacifico, anzi, si impose subito fin dall'origini per quello che è ancora oggi: un atto di Fede razionalmente indimostrabile (ma non contraddittorio).
    Tuttavia ti invito ad essere più preciso nei termini: dire che Dio ha usato l'evoluzione sembra implicare una sorta di continuo "aggiustamento/indirizzamento dello strumento", tipico del cosiddetto "dio tappabuchi", che sarebbe il dio dei protestanti sola scriptura e il dio avversato dagli scientisti che ignorano il significato reale della parola Dio.
    Miles likes this.
    Dicono che viaggiare sviluppa l'intelligenza. Ma si dimentica sempre di dire che l'intelligenza bisogna averla già prima.-.G. K. Chesterton

  6. #6
    Materialismo veritativo
    Data Registrazione
    23 Apr 2015
    Messaggi
    3,152
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    E ho messo la maiuscola all'inizio dell'ultimo "dio" ma non all'inizio degli altri non per l'infantile tentativo di screditare qualcosa mettendolo colla minuscola ed esaltare qualcos'altro con la maiuscola, ma perchè se si intende la divinità nei primi due modi siamo di fronte ad "un" dio, inteso come potenza, e non a l'unico vero dio, Dio, maiuscola nome proprio, che invece è ragion sufficiente del mondo.
    Dicono che viaggiare sviluppa l'intelligenza. Ma si dimentica sempre di dire che l'intelligenza bisogna averla già prima.-.G. K. Chesterton

  7. #7
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    30 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    226 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    Citazione Originariamente Scritto da Draigo Visualizza Messaggio
    Sicuro nell'homo habilis? Perchè io sapevo che le prime attestazioni di cultura umana sono datate al massimo a 40.000 anni fa. Cosa che per altro non dimostra affatto che l'umanità si sia necessariamente evoluta; in questo senso un'interpretazione secondo la Tradizione perennialista di una umanità in involuzione non sarebbe falsificata.
    Detto questo, non esistono reali motivi di incompatibilità con la teoria evoluzionista per quello che riguarda il cattolicesimo, sebbene sicuramente la disquisizione attorno al peccato originale sia la più "calda". Però ,se vogliamo allargare di più la nostra visuale, anche in tempi antichi il concetto di Peccato Originale non era per nulla pacifico, anzi, si impose subito fin dall'origini per quello che è ancora oggi: un atto di Fede razionalmente indimostrabile (ma non contraddittorio).
    Tuttavia ti invito ad essere più preciso nei termini: dire che Dio ha usato l'evoluzione sembra implicare una sorta di continuo "aggiustamento/indirizzamento dello strumento", tipico del cosiddetto "dio tappabuchi", che sarebbe il dio dei protestanti sola scriptura e il dio avversato dagli scientisti che ignorano il significato reale della parola Dio.
    La teoria di Darwin nella formulazione originaria prevedeva che la casualità stessa portasse ad X individui caratteristiche nuove che meglio avrebbero permesso l'adattamento della specie. Tale casualità avrebbe però dovuto lasciarci innumerevoli anelli di congiunzione tra le specie , così come i resti di quelle entità biologiche in cui la mutazione spontanea non avrebbe però dovuto avere effetti positivi per la sopravvivenza della specie.
    Poi con la genetica si è scoperto che ciò non avviene, ma che il DNA ha in se frazioni di codice che portano ad un salto netto e senza nesso di continuità con l'entità precedente.
    Al che il DNA si sgancia dalla casualità e rientra nella programmabilità.
    Ma un programma richiede un programmatore.
    Il discorso quindi a livello proprio di cosa sia l'evoluzione e di come questa si sia manifestata e si manifesterà e tutt'altro che univoco.
    Preferisco di no.

  8. #8
    sofico
    Ospite

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    La scienza si e' buttata su un sistema evolutivo .diciamo forzatamente, meccanico.
    Partendo da li qualcuno ha tratto un paradigma meccanicistico, una specie di metafisica anti metafisica. E questo paradigma sta dominando da anni ,rendendo molto difficile per teologi o filosofi metafisici inserirsi mediaticamente in discorsi scientifici di attualità anche teologica.

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,023
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    in effetti riproporre oggi in chiave letterale -come e' stato fatto il - discorso del peccato originale che si trasmette alla progenie secondo modalita' che ricalcano quelle del dna senza che sia dna .. risulta difficile


    Inviato da Anthos

  10. #10
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    30 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    226 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Sul peccato originale

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos Visualizza Messaggio
    in effetti riproporre oggi in chiave letterale -come e' stato fatto il - discorso del peccato originale che si trasmette alla progenie secondo modalita' che ricalcano quelle del dna senza che sia dna .. risulta difficile


    Inviato da Anthos
    Dubito fortemente che si sia usato in passato od oggi come metafora del peccato originale il DNA.
    Anzi.
    Calcola che S.Tommaso già parlava di "propagazione" che non è un qualcosa che implichi la genetica.
    Preferisco di no.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Peccato Originale
    Di Ulrich Realist nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-10-08, 16:49
  2. Peccato Originale
    Di Ulrich Realist nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-09-08, 11:20
  3. Peccato Originale
    Di Ulrich Realist nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-06-08, 13:24
  4. Peccato Originale
    Di Ulrich Realist nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-08-07, 18:46
  5. Peccato Originale
    Di Ulrich Realist nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-07-07, 11:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226