User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Castelli vuole fare squadra

    Carroccio, acque agitate Castelli: "Fare squadra, la Lega torni alle origini" - Interni - ilGiornale.it del 30-06-2010

    Carroccio, acque agitate Castelli: "Fare squadra, la Lega torni alle origini"
    di Paolo Bracalini

    Roberto Castelli, che aria tira dentro la Lega?

    «Una cosa voglio dirla: manca il gioco di squadra. Io sono qui a Porta Pia, un po’ isolato, nessuno mi dice cosa devo fare. Secondo me manca quello che faceva Maroni anni fa, nel ’98 quando stavamo all’opposizione, una bellissima segreteria politica che funzionava benissimo. Sarebbe opportuno rifarla».

    Ma non c’è già un coordinamento generale nel partito?
    «Sì c’è, so che fanno delle riunioni Bossi, i ministri. Però poi tutti, dai ministri ai viceministri come me, ai consiglieri regionali, sono troppo impegnati nelle loro cose. Non c’è un momento di sintesi e di collegialità, se non azioni sporadiche basate sulla buona volontà dei singoli. Non basta. E gli effetti spesso si vedono...».

    Tipo?
    «Che senza coordinarsi certe volte non si raggiungono i risultati che si vorrebbero raggiungere».

    C’entra qualcosa con questo anche il pasticcio Brancher?
    «Mah... Questa cosa di Brancher ha colto un po’ tutti di sorpresa, questo è vero...».


    Stanno emergendo delle correnti nella Lega?
    «Io spero proprio di no... Sono d’accordo con Maroni che il nostro è un partito leninista dal punto di vista organizzativo. Però parlo a titolo personale, non conosco bene le dinamiche interne ai supervertici...».

    Lei però è pur sempre un colonnello...
    «Beh forse sono diventato un maggiore adesso. O sono altri che sono diventati generali e io sono rimasto colonnello».

    A proposito di pastrocchi, a Lecco cosa è successo? Come mai ha perso la corsa a sindaco della sua città?
    «Molto semplice. La partita era difficilissima perché venivamo da tre anni di assoluto malgoverno, con i cittadini maldisposti nei nostri confronti. La giunta era paralizzata da tre anni, per problemi interni al Pdl, Bossi ha ritenuto che io potessi esser l’unico a ribaltare la situazione. Poi all’interno del Pdl c’è stata una corrente ben precisa che ha deciso di indebolirmi...».

    Si diceva fosse quella di Comunione e liberazione...
    «Questo lo dice lei... Poi uno può andare a vedere i voti disgiunti per capire meglio. Volevano indebolirmi per trattare il vicesindaco da una posizione di forza. Solo che hanno sbagliato conti, mi hanno indebolito troppo e hanno finito per ammazzarmi...».

    Stato di salute dell’asse Pdl-Lega?
    «Per quanto ci riguarda l’asse è stabilissimo. Io ho trangugiato questa amara sconfitta ma in Provincia per esempio andiamo avanti d’amore e d’accordo».

    Al governo?
    «Direi anche lì. Io con Matteoli ho un rapporto che definire eccellente è poco. Ho rapporti buoni anche con quel ministero che adesso viene definito il cerbero della situazione che è il Tesoro».

    Condivide anche i tagli della manovra?
    «Bisogna capire che questa manovra, in un sistema centralista come il nostro, non poteva che essere fatta così. La Lega può accettarla considerando che è una manovra di transizione verso il federalismo fiscale. Se invece fosse fatta in uno Stato che non si sta trasformando, allora non andrebbe bene. Ma è una amara medicina che noi prendiamo come viatico verso la guarigione».
    O si taglia o il caos

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Castelli vuole fare squadra

    Nessun problema.

    E' solo che in lega si allunga il sentore che bisogna preparasi per il dopo sciamano.
    O si taglia o il caos

  3. #3
    Liberista e federalista
    Data Registrazione
    23 Oct 2009
    Località
    Piacenza e Milano
    Messaggi
    776
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Castelli vuole fare squadra

    Effettivamente ci sono segni molto indicativi di uno sfaldamento del monolite leghista: che poi questo porti ad una nuova ondata di epurazioni (stile '98-'99) o ad un progressivo indebolimento di Bossi non lo so, però qualcosa si muove... :mmm:
    Frangar non Flectar
    "La terza via tra Stato e mercato è la via più facile per arrivare al Terzo Mondo" (Vaclav Klaus)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Castelli vuole fare squadra

    Citazione Originariamente Scritto da tojo Visualizza Messaggio
    Effettivamente ci sono segni molto indicativi di uno sfaldamento del monolite leghista: che poi questo porti ad una nuova ondata di epurazioni (stile '98-'99) o ad un progressivo indebolimento di Bossi non lo so, però qualcosa si muove... :mmm:
    Nessuno è sprovveduto.
    Gli adepti sanno che una setta finisce con il ritiro del guru. .

    Solo un uomo riesce a nascere come autonomista. ( Perché era così chi gli tirava la volata)

    Poi adesso accenna ai comizi nei rituali delle feste alla secessione.

    Che parla del federalismo nei comizi sulle piazze.

    Che aiuta il centralismo e lo difende a roma.

    Un artista trasformista.
    Un camaleonte a secondo dove si trova.

    E' unico.

    Quando la baracca si dividerà bisogna vedere chi ha voglia , per continuare a mantenere la famiglia, di recitare la parte del secessionista dopo 10 oppure 20 anni che recita il canovaccio plurimo imposto dalla casa.
    O si taglia o il caos

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,963
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Castelli vuole fare squadra

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Nessun problema.

    E' solo che in lega si allunga il sentore che bisogna preparasi per il dopo sciamano.
    ma se e' gia stato messo in pista il principino !..

    cmq niente sciamano niente piu lega ...giorgietti e' un pesce lesso,calderoli e maroni e da quel di che sono del berluska, cota e zaia ne sono " contigui" ... e castelli tanto brillante non e' visto che sono anni che si impegna per berlusconi e poi lo arretrano pure di grado ...
    vulgus vult decipi

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-01-14, 13:50
  2. Castelli lancia l'allarme "Nella Lega manca il gioco di squadra"
    Di E.Z.L.N. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-06-10, 19:14
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-04-10, 16:51
  4. Pannella vuole prendere il posto di Castelli...
    Di patatrac (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 10-08-04, 19:18
  5. Castelli devi fare qualcosa!!!!
    Di Nebbia nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 02-04-02, 13:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226