User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    IL CASO
    La Brambilla commissaria l’Aci
    amici e parenti per il nuovo cda

    Per sostituire il vecchio organismo, una squadra con il compagno del ministro e il figlio di La Russa
    di SANDRO DE RICCARDIS


    Sono cinque lettere di dimissioni in due mesi, a fine 2009, a far precipitare l'Automobile Club nella bufera, a decapitare l'ente che gestisce il Gp di Monza e un appetitoso patrimonio immobiliare e a sprofondarlo in un vortice di polemiche e sospetti, oggi raccolti in un esposto alla procura di Milano e Monza. Le dimissioni portano al commissariamento dell'ente. Con il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla che nomina commissario straordinario Massimiliano Ermolli, 38 anni, figlio di uno degli uomini più vicini al premier. E una lista di candidati che si forma per sostituire la vecchia governance, mettendo insieme tra gli altri lo stesso Ermolli junior, Geronimo La Russa, figlio del ministro della Difesa, e Eros Maggioni, il compagno del ministro Brambilla.

    Nella lista anche due dei dimissionari che hanno fatto cadere il vecchio consiglio: Michele Nappi, da una vita in Aci e candidato presidente, e l'avvocato Gian Galeazzo Monarca. "Dimissioni non motivate - ricorda oggi Pier Lorenzo Zanchi, ex presidente del consiglio direttivo - . Poco prima avevo accusato i manager di Sias, la Società incremento automobili e sport che gestisce l'autodromo. Avevo parlato di rischio fallimento, perché l'80% del fatturato è legato alla Formula 1. Le dimissioni a catena servivano solo a provocare il commissariamento, il primo dell'Aci di Milano".

    Poco dopo il ribaltone. Anche se le elezioni si terranno il 22 luglio, saranno Ermolli, Maggioni e La Russa a governare l'Aci. L'altra lista in gara, "Per la trasparenza", non è stata ammessa dallo stesso commissario Ermolli per vizi di forma, decisione che ha provocato un ricorso al Tar. "Noi sentiamo l'Aci come un'istituzione da difendere - dice Iacopo Bini Smaghi, uno dei candidati esclusi - . Vogliamo evitare che arrivi chi la spogli del suo patrimonio". C'è il Gran Premio che vale circa 50 milioni di euro, ma anche un patrimonio di palazzi - tra cui corso Venezia 43 e 45 - terreni, aree ora occupate da distributori di benzina che valgono altri 70 milioni.

    Un piatto ricco per chi controlla il consiglio. "Ci sono stati comportamenti e decisioni che potrebbero far ravvisare ipotesi di reato - scrivono i ricorrenti di "Per la trasparenza" - la procura esaminerà se vi sono gli estremi per l'azione penale". Contestato è innanzitutto il doppio ruolo di commissario straordinario e candidato di Massimiliano Ermolli. "Posizione incompatibile con il ruolo di garante delle elezioni" dicono i ricorrenti. Ma soprattutto la denuncia fa riferimento al suo ruolo di consigliere di Sinergetica, la società di consulenza e pianificazione aziendale di famiglia, di cui è presidente il padre Bruno. A destare scandalo sono "i rapporti contrattuali di natura commerciale che Sinergetica ha in corso con l'Aci", un'attività di consulenza che va avanti almeno dal 2008.

    La prima indicata (delibera del presidente 7099/08), da 150mila euro per attività di accertamento nei confronti di Sara Assicurazioni (controllata al 51% da Aci); la seconda (procedura negoziata 72/2009), da 100mila euro per servizi di promozione istituzionale e supporto ad attività di comunicazione della 65esima conferenza del Traffico e circolazione. Fino alle recentissime notizie che i soci hanno appreso leggendo il Sole24Ore, dove Sinergetica veniva indicata come advisor per la vendita di Banca Sara (controllata al 100% da Sara Assicurazioni).

    "Non esiste nessun conflitto d'interesse - replica ai sospetti Massimiliano Ermolli - . Lavoriamo da 15 anni con Aci Italia, non con Aci Milano". Sulla compagine esclusa Ermolli assicura che "il regolamento parla in maniera molto chiara". Sugli altri nomi in lista, è sicuro che "si tratta di persone legate agli interessi del territorio".

    L'esposto definisce invece "nebulosa" la candidatura di Eros Maggioni, compagno del ministro Brambilla. Maggioni, scrivono gli esclusi, "si associa alla sezione milanese dell'Aci solo 48 ore prima dell'indizione delle elezioni, anche se risiede a Lecco". Accuse che ora sarà la magistratura a verificare. Come quella secondo cui ci sarebbero stati anomali acquisti di tessere per garantire l'elezione a candidati fidati, prima ancora che restasse una sola lista a poter essere votata.



    (30 giugno 2010) © Riproduzione riservata
    La Brambilla commissaria l’Aci amici e parenti per il nuovo cda - Milano - Repubblica.it


    Questi sela ridono e banchettano coi soldi dei contribuenti,quando la gente normale lavora sodo per guadagnare.
    Sono stufo di questo schifo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    Nepotismo elevato all' ennesima potenza.

    Governo di terroni

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    ormai non c'è più fine allo schifo

  4. #4
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    avran finito le social card ??? :sofico:
    Se vedòm!

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    Ma che dite?
    Il MSI prima e AN-PDL poi si sono sempre battuti contro il malgoverno,la corruzione del regime cattocomunista,la partitocrazia e il nepotismo! ncav:


    p.s=mi ricordano la lecca

  6. #6
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Nepotismo elevato all' ennesima potenza.

    Governo di terroni
    Anche se di cognome fanno Brambilla, purtroppo. Il problema non sono i terroni sono i Padani che si terronizzano.

    Una terronizzazioe che porta allo sfascio della società (con incompetenti a gestire la cosa pubblica e corruzione diffusa).
    L'unico motivo per cui faccio la ricevuta delle mie prestazioni, e ti assicuro che diverse persone mi dicno di non farla (e lavoro in Friuli), è proprio quello di evitare di vedere Udine trasofornata in una Napoli 2 (ad alcuni clienti lo dico anche "meglio che la facciamo la ricevuta per non finire come a Napoli, anche pensando a quello che lasceremo alle prossime generazioni).
    Per il resto ho lo schifo dell'Italia, paradossalmente rispetto le leggi italiane per non trasformarmi in italiano,
    Uno schifo,
    In Friuli si sta ancora bene ma il rischio, anche in conseguenza della crisi, che la situazione degeneri (lavoro nero e illegalità diffusa) c'è, ed è un rischio concreto. In uno stato corrotto i principi morali rischiano di crollare (se si tutela chi imbroglia alla fine: o imbrogli anche tu o crepi, o prendi la pistola e fai la secessione armata - al limite meglio morto che ridotto a "vivere" come i terroni -).
    Siamo sull'orlo del baratro (sull'orlo della terronizzazione).
    Ultima modifica di Tyr; 02-07-10 alle 09:35
    Europeo, Veneto - Friulano, Longobardo. Non italiano

  7. #7
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    Il metro di quanto ci stiamo terronizzando anche in friuli te lo da il livello dei dirigenti della LN Friuli:

    http://forum.politicainrete.net/friu...l-cognato.html

  8. #8
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    Citazione Originariamente Scritto da Tyr Visualizza Messaggio
    Anche se di cognome fanno Brambilla, purtroppo. Il problema non sono i terroni sono i Padani che si terronizzano.

    se ci fosse ancora mia nonna (una vera sciura Brambilla) sarebbe sprofondata dalla vergogna a vedere certi personaggi ...

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 May 2010
    Messaggi
    727
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    Parli di una generazione che ha saputo combattere e costruire, non come la nostra, che sa solo vegetare e distruggere, vivendo, con spregevole leggerezza, quanto da altri realizzato a prezzo di grandissimi sacrifici.
    Ultima modifica di Manteuffel; 03-07-10 alle 14:26

  10. #10
    Roberto il Guiscardo
    Data Registrazione
    01 Jul 2010
    Località
    Salerno
    Messaggi
    23,588
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Poteva stare senza positicino anche il figlio di La Russa?

    Embé, e il figlio di Bossi, allora...!?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 22-02-12, 14:07
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05-11-10, 13:36
  3. Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 26-09-10, 14:48
  4. Prima si poteva fare di tutto senza laurea,ora...
    Di Strapaesano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 14-08-09, 11:42
  5. Prima si poteva fare di tutto senza laurea,ora...
    Di Strapaesano nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12-08-09, 20:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226