User Tag List

Pagina 122 di 127 PrimaPrima ... 2272112121122123 ... UltimaUltima
Risultati da 1,211 a 1,220 di 1263
Like Tree282Likes

Discussione: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

  1. #1211
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    5,668
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Aubrey de Grey Visualizza Messaggio
    La teoria dei fari di segnalazione sono interessanti, ma mi chiedo per quale motivo una razza debba cercare di farsi notare in mezzo al nulla e ignoto cosmico.
    Un po' come mettersi a cantare in mezzo ad un bosco di notte. Magari attiri dei scoiattoli, magari degli orsi.

    Valutassimo l'opzione ET bisognerebbe valutare anche l'ipotetica posizione Kardashev in cui si trovano o trovavano (considerando che i dati che vediamo sono di 360 anni fa) . Sicuramente superiore alla scala I. Forse a metà strada tra la scala I e la II.

    Magari, per via della distanza, non siamo stati ancora scoperti nè tramite le onde radio che emettiamo nè per i transiti che facciamo con la stazione spaziale (chissà se i loro telescopi sono in grado di percepire addirittura ciò) in quanto se ora puntassero i telescopi o le "orecchie" verso di noi vedrebbero e "sentirebbero" la terra del XVII secolo: zero trasmissioni.
    Sul perché dei segnali possano essere puntati verso di noi la spiegazione è abbastanza semplice. Sappiamo che con tecnologia che già abbiamo, l'atmosfera della terra è osservabile da migliaia di anni luce di distanza. E' quindi teoricamente possibile che qualcuno abbia identificato il nostro pianeta come "interessante" e stia quindi trasmettendoci segnali da milioni di anni aspettando solo che ce ne accorgiamo.

    Sul "farsi notare" ci son due ragionamenti contrastanti. Quello che scrivi, del resto sostenuto da Hawking che non era proprio un idiota, per cui dare nell'occhio è follia pura. Ce n'è però anche un altro per il quale più progredisce la tecnologia più sembra del tutto futile tentare di nascondersi. La terra ha trasmesso visivamente il fatto di essere "viva" per miliardi di anni ormai. Senza parlare di ormai un secolo e più di radio...difficile immaginare che qualunque civiltà tecnologica pensi immediatamente a nascondersi senza passare per questa fase. Quindi nascondersi non solo ha costi per noi nemmeno immaginabili ma sembrerebbe a dir poco impossibile. Credo che del resto che se ci fosse qualcosa in giro per la galassia di distruttivo per le civiltà intelligenti, saremmo già spacciati.
    Aubrey de Grey likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #1212
    Forumista
    Data Registrazione
    02 May 2019
    Messaggi
    247
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Biordo Visualizza Messaggio
    Sul perché dei segnali possano essere puntati verso di noi la spiegazione è abbastanza semplice. Sappiamo che con tecnologia che già abbiamo, l'atmosfera della terra è osservabile da migliaia di anni luce di distanza. E' quindi teoricamente possibile che qualcuno abbia identificato il nostro pianeta come "interessante" e stia quindi trasmettendoci segnali da milioni di anni aspettando solo che ce ne accorgiamo.

    Sul "farsi notare" ci son due ragionamenti contrastanti. Quello che scrivi, del resto sostenuto da Hawking che non era proprio un idiota, per cui dare nell'occhio è follia pura. Ce n'è però anche un altro per il quale più progredisce la tecnologia più sembra del tutto futile tentare di nascondersi. La terra ha trasmesso visivamente il fatto di essere "viva" per miliardi di anni ormai. Senza parlare di ormai un secolo e più di radio...difficile immaginare che qualunque civiltà tecnologica pensi immediatamente a nascondersi senza passare per questa fase. Quindi nascondersi non solo ha costi per noi nemmeno immaginabili ma sembrerebbe a dir poco impossibile. Credo che del resto che se ci fosse qualcosa in giro per la galassia di distruttivo per le civiltà intelligenti, saremmo già spacciati.
    Oppure ciò che potremmo interpretare noi come un segnale volutamente da parte loro per farsi notare, in realtà è una semplice conseguenza di una loro struttura utilizzata per qualsiasi motivo.
    Tra 200 anni magari riceveranno le nostre onde radio pensando la nostra volontà di comunicare con loro (o in generale con chiunque riesca a comprendere tali onde) quando in realtà sono solo "casuali" onde radio generate dal nostro progresso.
    Sarà anche però estremamente possibile che una razza aliena sia consapevole che queste onde non sono un diretto tentativo di comunicazione se il loro progresso è stato simile al nostro.

    In ogni caso ecco un articolo in italiano:
    https://www.focus.it/scienza/spazio/...ppia-hd-139139
    Biordo likes this.
    Per massimizzare l'efficienza, una società deve essere governata secondo i principi della scienza e della razionalità. I capricci personali di un'élite politica ignorante e pericolosamente non qualificata non devono essere autorizzati a interferire.

  3. #1213
    .
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    21,154
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    41 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Forse Occam, fosse vivo ai nostri giorni, suggerirebbe che stelle così giovani vanno incontro a variazioni della luminosità frequenti ed intense.

  4. #1214
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Nov 2018
    Località
    Mondo turboglobalista sorosiano.
    Messaggi
    3,657
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Ci sarebbe anche l'ipotesi del Grande Filtro che, per un motivo o l'altro, impedisce alla vita evoluta di sviluppare una civiltà spaziale (anche se va detto che comunque solo la nostra galassia è vastissima e potrebbero esserci civiltà "isolate" in più punti di essa.

  5. #1215
    In hoc papero vinces
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    52,701
    Mentioned
    479 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Tra i vari fattori che rendono rari i pianeti adatti allo sviluppo di civiltà ci potrebbe essere anche la quantità di idrogeno che compone l'atmosfera di un pianeta. Mettiamo per esempio che per qualche ragione i pianeti che ruotano attorno a nane rosse nella fascia abitabile abbiano una quantità spropositata di idrogeno (come è nel sistema solare per i pianeti esterni), praticamente solo questo filtro eliminerebbe il novanta per cento dei possibili pianeti abitabili
    Far ragionare un idiota non è impossibile, è inutile

  6. #1216
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    5,668
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan Visualizza Messaggio
    Forse Occam, fosse vivo ai nostri giorni, suggerirebbe che stelle così giovani vanno incontro a variazioni della luminosità frequenti ed intense.
    il problema però è che, tra le milioni analizzate, non ci sono altre stelle che si comportano così. Almeno non per ora. E' possibile che analizzando i dati di Kepler in realtà ce ne siano altre che non erano state notate. Occam probabilmente propenderebbe per dei pianeti in un sistema solare particolarmente raro (forse anche per la vicinanza di un'altra stella molto vicina anche se, sembra non trattarsi di un sistema binario), ma con i dati disponibili al momento anche lui avrebbe dei problemi, perché un sistema con 14-15 super terre sembra davvero improbabile.

    * E' interessante aggiungere che i computer che analizzano i dati astronomici non avevano notato nulla di strano su HD 139139 mentre un team di astronomi che stava facendo a campione noiosissime ricerche manuali ha subito compreso l'eccezionalità di questa stella.
    Aubrey de Grey likes this.

  7. #1217
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    5,668
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Marximiliano Visualizza Messaggio
    Tra i vari fattori che rendono rari i pianeti adatti allo sviluppo di civiltà ci potrebbe essere anche la quantità di idrogeno che compone l'atmosfera di un pianeta. Mettiamo per esempio che per qualche ragione i pianeti che ruotano attorno a nane rosse nella fascia abitabile abbiano una quantità spropositata di idrogeno (come è nel sistema solare per i pianeti esterni), praticamente solo questo filtro eliminerebbe il novanta per cento dei possibili pianeti abitabili
    a mio avviso ritorniamo in effetti sempre là: son talmente tante le cose possono andare storte, che è un miracolo tra i miracoli che noi siamo qua. E questo è il motivo per cui in questo momento non ci sono 274 alieni di razze diverse nel mio vicinato. O almeno credo che non ci siano
    Aubrey de Grey likes this.

  8. #1218
    Forumista
    Data Registrazione
    02 May 2019
    Messaggi
    247
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Magari siamo semplicemente sfigati e stando nella periferia siamo lontani dalla movida.
    Per massimizzare l'efficienza, una società deve essere governata secondo i principi della scienza e della razionalità. I capricci personali di un'élite politica ignorante e pericolosamente non qualificata non devono essere autorizzati a interferire.

  9. #1219
    Pursuit of dead niggers
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    30,879
    Mentioned
    466 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Aubrey de Grey Visualizza Messaggio
    Magari siamo semplicemente sfigati e stando nella periferia siamo lontani dalla movida.
    Ottimo, così alla notte riposiamo in pace.
    Hitler or Hell.
    #FreeBreivik

  10. #1220
    Forumista junior
    Data Registrazione
    14 Jul 2019
    Località
    Neverland
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Aubrey de Grey Visualizza Messaggio
    Ti sei fatto una idea riguardo una/due ipotesi più fattibili?
    A me non è chiara una cosa: se si trattasse di un sfera di Dyson, in teoria, non dovremmo non vedere la stella?
    Magari è una struttura che ha una forma di "mezza sfera".
    Buongiorno a tutti, primo messaggio della carriera

    Allora, un paio di cose sulla sfera di Dyson & c:

    1) Se veramente un popolo creasse una sfera di Dyson, mi dovranno dire come fanno a disperdere il calore che verrebbe trattenuto all'interno della stessa: Infatti, la sfera funzionerebbe come un forno che non lascerebbe uscire (se non come radiazione) l'energia altrsì intrappolata al suo interno.
    In pratica, la sfera diventerebbe automaticamente una supergigante rossa in pochissimo tempo
    2) Sfere di Dyson frammentate? Maddai, ve l'immaginate tutte le iterazioni a livello gravitazionale tra i vari frammenti? Sarebbe un kasino, visto che gli unici punti stabili in un sistema a tre corpi sono due dei cinque punti di Lagrange.
    Inoltre non possono neppure esistere corpi legati tra di loro in orbita, se non quelli ovviamente con legami di lunghezza trascurabile in relazione alle distanze astronomiche: inevitabilmente, ce ne sarebbe qualcuno che avrebbe un vettore di movimento incompatibile con gli altri e precipiterebbe inevitabilmente sul suo sole.

    Niente Dyson o suoi frammenti, quindi?
    Esatto, tristemente è così.
    Sparviero and Ivan like this.

 

 
Pagina 122 di 127 PrimaPrima ... 2272112121122123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il paradosso di Fermi
    Di Razionalista nel forum Fondoscala
    Risposte: 507
    Ultimo Messaggio: 16-02-15, 20:01
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-10-12, 05:02
  3. Il Paradosso di Fermi - siamo soli?
    Di Biordo nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 23-09-11, 14:11
  4. Roger & Me
    Di yurj nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-10-07, 21:06
  5. Roger, ehi Roger
    Di *Syd* nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-09-06, 20:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226