User Tag List

Pagina 151 di 158 PrimaPrima ... 51101141150151152 ... UltimaUltima
Risultati da 1,501 a 1,510 di 1571
Like Tree377Likes

Discussione: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

  1. #1501
    mod. Scienza&Tecnologia
    Data Registrazione
    02 Oct 2015
    Messaggi
    5,019
    Mentioned
    146 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Marximiliano Visualizza Messaggio
    Diciamo che è una cosa che visualizzo mentalmente in questo modo.
    La nostra ipotetica navicella superluminale parte dal punto 0 all'ora 0, arriva in mezz'ora a un'ora luce di distanza.
    Non è possibile per l'osservatore nel punto di arrivo modificare qualcosa prima dell'istante di partenza perchè è accaduto mezz'ora prima
    La navicella non torna indietro nel tempo perchè arriva mezz'ora dopo rispetto all'istante di partenza, non arriva prima di partire per intenderci
    L'osservatore nel punto di arrivo però eventualmente vedrebbe prima l'arrivo della particella e poi usando il telescopio potrebbe vedere la navicella in viaggio dopo essere arrivata
    Ora per questo mi chiedo, e lo faccio nella mia ignoranza, se non è possibile viaggiare più velocemente della luce semplicemente perchè non è possibile viaggiare alla velocità della luce oppure perchè viaggiare a una velocità maggiore si violerebbero di per sè delle leggi fisiche.
    concordo con quel che ha detto infinity. per quanto riguarda il paradosso che si creerebbe in realta' e' abbastanza piu complicato da capire, occorre fare un esempio differente.

    esiste un limite fisico alla velocita' di trasporto di informazione (la luce incidentalmente corre a tale velocita per il solo fatto di avere massa nulla).
    notare che e' perfettamente possibile per una particella viaggiare piu velocemente della vel. della luce in un mezzo materiale, con conseguente effetto cherenkov.
    Sparviero likes this.
    If we are honest - and scientists have to be - we must admit that religion is a jumble of false assertions. P. Dirac

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #1502
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    6,272
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Comunque faccio notare che se fosse tecnicamente possibile raggiungere velocità prossime a quella della luce anche senza superarla, il paradosso di Fermi si "aggraverebbe" perché a quel punto la colonizzazione della galassia sarebbe stata ancora "più facile" e veloce. Considerando i 13-14 miliardi di anni disponibili, questo singolo aspetto rafforzerebbe molto l'ipotesi di essere soli o quasi.

  3. #1503
    mod. Scienza&Tecnologia
    Data Registrazione
    02 Oct 2015
    Messaggi
    5,019
    Mentioned
    146 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Biordo Visualizza Messaggio
    Comunque faccio notare che se fosse tecnicamente possibile raggiungere velocità prossime a quella della luce anche senza superarla, il paradosso di Fermi si "aggraverebbe" perché a quel punto la colonizzazione della galassia sarebbe stata ancora "più facile" e veloce. Considerando i 13-14 miliardi di anni disponibili, questo singolo aspetto rafforzerebbe molto l'ipotesi di essere soli o quasi.
    piu che tecnicamente possible direi tecnicamente facile, e direi quasi certamente non lo e' perche le energie necessarie sono letteralmente astronomiche.
    inoltre dai 13 miliardi di anni disponibili scalerei qualche miliardo (?) per la diffusione e nucleosintesi degli elementi della tavola periodica.
    If we are honest - and scientists have to be - we must admit that religion is a jumble of false assertions. P. Dirac

  4. #1504
    sonnecchiante...
    Data Registrazione
    28 Oct 2013
    Località
    pianeta terra
    Messaggi
    13,210
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Infinity Visualizza Messaggio
    Strana vita, quella del fotone:
    "Dunque i fotoni, che si muovono alla velocità c nello spazio, non hanno velocità residua per muoversi nel tempo. Dunque non si muovono nel tempo, o se volete per loro il tempo non passa. Un fotone emerso dal big bang ha la stessa età oggi di quando è stato prodotto. Alla velocità della luce il tempo non scorre.

    Ma non solo. Per l’altro fenomeno previsto dalla relatività ristretta, la contrazione delle distanze, per il fotone lo spazio attraversato è nullo. Tutta la distanza percorsa nella direzione del moto si riduce ad un punto singolo. Tutto questo appare ancora più strano se pensiamo ai fotoni emessi da galassie lontane o dal big bang stesso. Hanno impiegato miliardi di anni per arrivare ai nostri strumenti. Ma nonostante questo incredibile viaggio, il fotone non ha percepito in nessun modo quello che noi chiamiamo tempo. Il fotone è stato emesso ed istantaneamente assorbito, attraversando l’universo, per lui di lunghezza zero, letteralmente in un tempo nullo. Per quanto ne sappiamo, i fotoni non invecchiano in nessun modo."

    https://www.scientificast.it/mondo-v...chi-di-fotone/
    E' proprio così, lo scrivo da tempo nel forum.

    Inoltre, va sottolineato che questo aspetto che nasce dal modello relativistico, coincide perfettamente anche con la concezione del tempo nei più promettenti modelli quantistici.

    Tutti gli eventi della vita del fotone, per il fotone avvengono simultaneamente istantaneamente, mentre per noi osservatori lumaca, avvengono in diverse sequenze temporali.
    Sapere aude!

    Per apprezzare lo splendore occorre a volte un lungo apprendistato, ma il premio è la pura bellezza.

  5. #1505
    sonnecchiante...
    Data Registrazione
    28 Oct 2013
    Località
    pianeta terra
    Messaggi
    13,210
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da topquark Visualizza Messaggio
    e' perfettamente possibile per una particella viaggiare piu velocemente della vel. della luce in un mezzo materiale, con conseguente effetto cherenkov.
    Solo se le la vel.della luce nel mezzo materiale è inferiore a c perché la luce viene rallentata dal mezzo materiale stesso.

    Non è dato che una particella con massa possa viaggiare a velocità >= c
    Sapere aude!

    Per apprezzare lo splendore occorre a volte un lungo apprendistato, ma il premio è la pura bellezza.

  6. #1506
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    6,272
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da topquark Visualizza Messaggio
    piu che tecnicamente possible direi tecnicamente facile, e direi quasi certamente non lo e' perche le energie necessarie sono letteralmente astronomiche.
    inoltre dai 13 miliardi di anni disponibili scalerei qualche miliardo (?) per la diffusione e nucleosintesi degli elementi della tavola periodica.
    Personalmente vedo il problema dell'energia più risolvibile per società futuristiche, mentre qualche dubbio ce l'ho su "dettagli tecnici" come ad esempio evitare di vedere l'astronave vaporizzata per incontrare un granello di sabbia a velocità relativistiche...nei vari siti di futurologi ovviamente ci sono varie soluzioni (delle specie di "spazzanevi" che dovrebbero anticipare l'astronave) ma in viaggi che dureranno dececenni tali sistemi dovranno essere perfetti. D'altra parte, un viaggio interstellare a bassa velocità è sicuramente fattibile (Oumuama docet) ed è per questo che tendo a credere che non sia il viaggio interstellare il punto della mancata colonizzazione della galassia.
    Sullo "scalare" qualche miliardi di anni, ho trovato informazioni contrastanti, nel senso che c'è chi sostiene che anche le stelle di prima generazione in realtà producessero gli elementi necessari alla vita. Comunque, in generale, scalare qualche miliardo di anni per la nostra comprensione non sposta di nulla il problema (tra l'altro, per il principio di mediocrità, essere i "primi" sarebbe altrettanto incredibile che essere gli "unici"...che poi è la stessa cosa ).

  7. #1507
    Jerome è defunto
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Località
    Cimitero
    Messaggi
    54,593
    Mentioned
    954 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    mmh

  8. #1508
    sonnecchiante...
    Data Registrazione
    28 Oct 2013
    Località
    pianeta terra
    Messaggi
    13,210
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Biordo Visualizza Messaggio
    Personalmente vedo il problema dell'energia più risolvibile per società futuristiche, mentre qualche dubbio ce l'ho su "dettagli tecnici" come ad esempio evitare di vedere l'astronave vaporizzata per incontrare un granello di sabbia a velocità relativistiche...nei vari siti di futurologi ovviamente ci sono varie soluzioni (delle specie di "spazzanevi" che dovrebbero anticipare l'astronave) ma in viaggi che dureranno dececenni tali sistemi dovranno essere perfetti. D'altra parte, un viaggio interstellare a bassa velocità è sicuramente fattibile (Oumuama docet) ed è per questo che tendo a credere che non sia il viaggio interstellare il punto della mancata colonizzazione della galassia.
    Sullo "scalare" qualche miliardi di anni, ho trovato informazioni contrastanti, nel senso che c'è chi sostiene che anche le stelle di prima generazione in realtà producessero gli elementi necessari alla vita. Comunque, in generale, scalare qualche miliardo di anni per la nostra comprensione non sposta di nulla il problema (tra l'altro, per il principio di mediocrità, essere i "primi" sarebbe altrettanto incredibile che essere gli "unici"...che poi è la stessa cosa ).
    Più rifletto sul punto, più mi convinco che le due uniche soluzioni possono essere:

    1. vita intelligente relativamente (rispetto alle distanze) rara

    2. distanze incolmabili
    Biordo likes this.
    Sapere aude!

    Per apprezzare lo splendore occorre a volte un lungo apprendistato, ma il premio è la pura bellezza.

  9. #1509
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    6,272
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    Citazione Originariamente Scritto da Aladar Visualizza Messaggio
    Più rifletto sul punto, più mi convinco che le due uniche soluzioni possono essere:

    1. vita intelligente relativamente (rispetto alle distanze) rara

    2. distanze incolmabili
    Ché poi 1 e 2 sono collegate, nel senso che le distanze sono incolmabili se la vita intelligente è rara (se, per dire, ci fossero civiltà intelligenti entro 100 anni luce probabilmente le avremmo scoperte).

    Comunque concordo. E man mano l'astronomia progredisce, la comunità scientifica si sta orientando sempre più verso l'estrema rarità della vita intelligente (non era così 20 anni fa).
    Aladar likes this.

  10. #1510
    mod. Scienza&Tecnologia
    Data Registrazione
    02 Oct 2015
    Messaggi
    5,019
    Mentioned
    146 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Il paradosso di Fermi secondo Roger Penrose

    se il nr medio di pianeti con vita intelligente e con tanta voglia di viaggiare per il cosmo e' minore di qualche unita' per galassia puo' perfettamente darsi che siamo gli unici nella nostra galassia.

    siccome penso che i viaggi intergalattici sono un'idiozia sotto ogni punto di vista, per me non c'e' piu nessun "paradosso".
    If we are honest - and scientists have to be - we must admit that religion is a jumble of false assertions. P. Dirac

 

 
Pagina 151 di 158 PrimaPrima ... 51101141150151152 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il paradosso di Fermi
    Di Razionalista nel forum Fondoscala
    Risposte: 507
    Ultimo Messaggio: 16-02-15, 21:01
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-10-12, 06:02
  3. Il Paradosso di Fermi - siamo soli?
    Di Biordo nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 23-09-11, 15:11
  4. Roger & Me
    Di yurj nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-10-07, 22:06
  5. Roger, ehi Roger
    Di *Syd* nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-09-06, 21:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226