User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
Like Tree21Likes

Discussione: Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del gender

  1. #1
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    30 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    226 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del gender

    APOCALYPSE NOW. I MEDIA CELEBRANO L’INCONTRO FRANCESCO-KIRILL, MA CENSURANO L’ESPLOSIVA DICHIARAZIONE. STORICO PATTO PER COMBATTERE ISLAMISMO E LAICISMO OBAMIANO ED EUROPEO

    14 Feb, 2016C’è uno sfondo quasi apocalittico nello storico incontro di papa Francesco con il patriarca ortodosso Kirill e s’intravede nella solenne Dichiarazione che hanno firmato: Dalla nostra capacità di dare insieme testimonianza dello Spirito di verità in questi tempi difficili dipende in gran parte il futuro dell’umanità”.
    E’ un’ombra apocalittica che – in modo discreto – si trova nel magistero di tutti gli ultimi papi, da Pio XII a Benedetto XVI (ne parlo proprio nel mio libro, “La profezia finale”).
    Siamo del resto nell’epoca della minaccia atomica planetaria e oggi del terrorismo globale. Il tempo in cui l’autodistruzione dell’umanità è diventata possibile.
    E’ stato lo stesso Francesco, ripartendo verso il Messico, a sottolineare sull’aereo questo aspetto con una frase enigmatica: “Io mi sono sentito davanti a un fratello… Due vescovi che parlano… sulla situazione del mondo, delle guerre, che adesso rischiano di non essere tanto ‘a pezzi’, ma che coinvolgono tutto”.
    Finora Francesco aveva detto che è in corso una “terza guerra mondiale a pezzi”. Ora intravede il rischio della sua esplosione globale.
    Sono stati proprio i tempi drammatici che viviamo a urgere per questo riavvicinamento della cristianità orientale e di quella romano-cattolica.
    Ortodossi e cattolici si sono già trovati uniti nel martirio sotto i totalitarismi del Novecento (il secolo del grande macello di cristiani) e di nuovo oggi si trovano perseguitati e uccisi insieme, soprattutto in Medio Oriente dove si stanno sradicando intere (e antichissime) chiese.
    PERSEGUITATI
    Questo è il principale motivo dello storico incontro e la “Dichiarazione” lo afferma esplicitamente:
    Il nostro sguardo si rivolge in primo luogo verso le regioni del mondo dove i cristiani sono vittime di persecuzione. In molti paesi del Medio Oriente e del Nord Africa i nostri fratelli e sorelle in Cristo vengono sterminati per famiglie, villaggi e città intere. Le loro chiese sono devastate e saccheggiate barbaramente, i loro oggetti sacri profanati, i loro monumenti distrutti. In Siria, in Iraq e in altri paesi del Medio Oriente, constatiamo con dolore l’esodo massiccio dei cristiani dalla terra dalla quale cominciò a diffondersi la nostra fede e dove essi hanno vissuto, fin dai tempi degli apostoli, insieme ad altre comunità religiose. Chiediamo alla comunità internazionale di agire urgentemente per prevenire l’ulteriore espulsione dei cristiani dal Medio Oriente. Nell’elevare la voce in difesa dei cristiani perseguitati, desideriamo esprimere la nostra compassione per le sofferenze subite dai fedeli di altre tradizioni religiose diventati anch’essi vittime della guerra civile, del caos e della violenza terroristica”.
    C’è poi un punto specifico sulla Siria, terreno di confronto fra Putin e Obama. La Dichiarazione che vuole dialogo e pace e chiede di debellare il terrorismo, è obiettivamente conflittuale con i progetti bellici di Turchia, Arabia Saudita e Stati Uniti.
    STORIA ROVESCIATA
    E’ noto che la Chiesa ortodossa russa è oggi molto vicina al presidente Putin che ha scelto – come prospettava profeticamente Solzenicyn negli anni Settanta – di liberare il Paese dall’ideologia comunista (e dai tentativi di colonizzazione occidentale) tornando alle radici cristiane del popolo russo.
    La Dichiarazione dà un grande riconoscimento a questa rinascita cristiana dei Paesi che subirono l’ateismo marxista.
    E poi il Papa e il Patriarca denunciano la “restrizione della libertà religiosa” che si verifica in quei paesi occidentali che un tempo furono cristiani e liberali: “i cristiani si scontrano sempre più frequentemente con una restrizione della libertà religiosa, del diritto di testimoniare le proprie convinzioni e la possibilità di vivere conformemente ad esse. In particolare, constatiamo che la trasformazione di alcuni paesi in società secolarizzate, estranee ad ogni riferimento a Dio ed alla sua verità, costituisce una grave minaccia per la libertà religiosa. È per noi fonte di inquietudine l’attuale limitazione dei diritti dei cristiani, se non addirittura la loro discriminazione, quando alcune forze politiche, guidate dall’ideologia di un secolarismo tante volte assai aggressivo, cercano di spingerli ai margini della vita pubblica”.
    Il riferimento è anzitutto all’Europa:
    “invitiamo a rimanere vigili contro un’integrazione che non sarebbe rispettosa delle identità religiose. Pur rimanendo aperti al contributo di altre religioni alla nostra civiltà, siamo convinti che l’Europa debba restare fedele alle sue radici cristiane”.
    Assistiamo così al ribaltamento della storia: mentre gli Stati Uniti di Obama incarnano oggi la minaccia di un imperialismo ideologico laicista e anticristiano, che viene pesantemente imposto anche attraverso istituzioni internazionali come l’Onu e la Ue, invece i Paesi ex comunisti rappresentano una resistenza a questa nuova “colonizzazione ideologica” (Francesco). E non intendono subirla come subirono il comunismo.
    Questo fronte dell’Est non è politicamente compatto, ma anch’esso conflittuale (ad esempio Polonia e Russia non sono alleate). Vi sono ostilità politiche nei confronti di Putin.
    Invece la comune religione cristiana supera le divisioni politiche e unisce cattolici e ortodossi nella battaglia contro le persecuzioni anticristiane e contro “la dittatura del relativismo” che si sta dispiegando in Occidente.
    PAROLE ESPLOSIVE
    Ecco quindi le fortissime parole contenute nella Dichiarazione sui cosiddetti “principi non negoziabili”. Anzitutto in difesa della famiglia naturale uomo-donna:
    Ci rammarichiamo che altre forme di convivenza siano ormai poste allo stesso livello di questa unione, mentre il concetto di paternità e di maternità come vocazione particolare dell’uomo e della donna nel matrimonio, santificato dalla tradizione biblica, viene estromesso dalla coscienza pubblica”.
    Il patriarca Kirill nell’estate del 2013 ha evocato scenari apocalittici attaccando proprio quella “serie di Paesi” dove “negli ultimi tempi” si stanno legalizzando i matrimoni omosessuali e dove “quelli che, in coscienza, combattono tali leggi imposte da una minoranza vengono repressi”.
    Tutto ciò, secondo il Patriarca, che guarda gli eventi in un’ottica spirituale, è “un pericoloso segno dell’apocalisse”, quindi ha chiesto che tali leggi non si affermino nel “territorio della Santa Russia… perché questo significherebbe che la nazione ha intrapreso la strada dell’autodistruzione”.
    Parole simili aveva pronunciato anche il cardinal Bergoglio nel 2010 da arcivescovo di Buenos Aires: “Qui c’è l’invidia del Demonio, attraverso la quale il peccato entrò nel mondo: un’invidia che cerca astutamente di distruggere l’immagine di Dio, cioè l’uomo e la donna che ricevono il comando di crescere, moltiplicarsi e dominare la terra”.
    Nella Dichiarazione congiunta di venerdì poi si dice: Chiediamo a tutti di rispettare il diritto inalienabile alla vita. Milioni di bambini sono privati della possibilità stessa di nascere nel mondo. La voce del sangue di bambini non nati grida verso Dio (cfr Gen 4, 10)”.
    C’è poi una dura condanna dell’eutanasia. Infine una forte preoccupazione per lo “sviluppo delle tecniche di procreazione medicalmente assistita, perché la manipolazione della vita umana è un attacco ai fondamenti dell’esistenza dell’uomo”.
    E’ chiaro che la firma su questa Dichiarazione solenne espone il Papa sul tema oggi bollente in Italia delle unioni gay (è ben più duro di Bagnasco).
    Si dirà che le sue successive dichiarazioni in aereo ne minimizzano la portata (“Non è una Dichiarazione politica, è una dichiarazione pastorale, anche quando si parla del secolarismo e di cose esplicite, della manipolazione biogenetica e di tutte queste cose”).
    Tuttavia questo documento sottrae di fatto il Papa all’agenda Obama e onusiana a cui spesso è sembrato aderire. E forse l’irritazione degli ambienti obamiani, dell’establishment europeo e dei regimi islamisti non tarderà a farsi sentire.

    Antonio Socci
    Da “Libero”, 14 febbraio 2016
    .

    Haxel, emv, Magno and 2 others like this.
    Preferisco di no.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    4,732
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del gender

    D'altronde come non notare che alcuni discorsi di Putin sono stati altamente spirituali e anticipano questa dichiarazione di Francesco e Kirill
    (preghiamo quindi che il grande statista russo sia sempre degno di quella che parrebbe a tutti gli effetti una chiamata di portata biblica).

    E non so se qualche osservatore l'abbia fatto notare ma il luogo prescelto, Cuba, è il simbolo del Paese che sfidò gli USA negli anni '60.

    Se vogliamo, anche un'allegoria di Davide contro Golia, del piccolo regno d'Israele contro i cattivi regni pagani circostanti. Perchè gli USA sono la nuova Babilonia.


    Ci sono segnali forti, entusiasmanti, che non siamo soli ma la Grazia di Dio lavora nel mondo.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19

    "Eva fu creata dalla costola di Abramo"

    Giordi


  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    04 Feb 2016
    Località
    Eternya
    Messaggi
    1,227
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del gender







    Ad maiora!
    emv likes this.
    “Nessuna epoca ha mai saputo tanto e tante diverse cose dell'uomo come la nostra. Però in verità nessuna ha mai saputo meno della nostra che cos'è l'uomo.”

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,023
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del ge...

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    D'altronde come non notare che alcuni discorsi di Putin sono stati altamente spirituali e anticipano questa dichiarazione di Francesco e Kirill
    (preghiamo quindi che il grande statista russo sia sempre degno di quella che parrebbe a tutti gli effetti una chiamata di portata biblica).

    E non so se qualche osservatore l'abbia fatto notare ma il luogo prescelto, Cuba, è il simbolo del Paese che sfidò gli USA negli anni '60.

    Se vogliamo, anche un'allegoria di Davide contro Golia, del piccolo regno d'Israele contro i cattivi regni pagani circostanti. Perchè gli USA sono la nuova Babilonia.


    Ci sono segnali forti, entusiasmanti, che non siamo soli ma la Grazia di Dio lavora nel mondo.
    noooo Putin 'spirituale' non si puo' sentire ......
    ahahahhahahaha quello fa ammmazzare gli oppositori e sarebbe ' spirituale '?
    Urge un uso piu' accorto degli aggettivi , un utilizzo ponderato, appropriato .
    Piu' pudore .
    Io capisco che l'innamoramento nei confronti dei leader con gli stivali sia un qualcosa di non insusuale che attraversa periodicamente la storia di alcuni segmenti dell'opinione pubblica cattolica, la fascinazione per l'uomo forte, l'atteggiamento psichico passivo-dipendente che porta ad osannare certi figuri come Putin ... etc etc ... ma ora basta ...si sconfina nel ridicolo .


    Inviato da Anthos

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del gender

    Stavolta Socci ha detto una cosa importante che condivido, ossia che la visione spirituale di Papa Francesco pur non riguardando direttamente la politica permette di distinguere le situazioni di conflitto, e gli attori
    in campo, in Siria soprattutto, dove i cristiani sono difesi solo da Assad e Putin. Permette di dire la verità e di smarcarsi dalle menzogne pro domo 'interessi occidentali' che purtroppo nè in politica interna, nè estera coincidono più con quelli del cristianesimo e nemmeno del bene comune.
    ϟ qualis vibrans


  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    04 Feb 2016
    Località
    Eternya
    Messaggi
    1,227
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del ge...

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos Visualizza Messaggio
    noooo Putin 'spirituale' non si puo' sentire ......
    ahahahhahahaha quello fa ammmazzare gli oppositori e sarebbe ' spirituale '?
    Urge un uso piu' accorto degli aggettivi , un utilizzo ponderato, appropriato .
    Piu' pudore .
    Io capisco che l'innamoramento nei confronti dei leader con gli stivali sia un qualcosa di non insusuale che attraversa periodicamente la storia di alcuni segmenti dell'opinione pubblica cattolica, la fascinazione per l'uomo forte, l'atteggiamento psichico passivo-dipendente che porta ad osannare certi figuri come Putin ... etc etc ... ma ora basta ...si sconfina nel ridicolo .


    Inviato da Anthos
    @emv e' un credente, ovvero uno che crede . Cosa ci sarebbe di tanto sconvolgente nel essere felici di incontri in cui si affermano determinati valori? E perche' bisogna per forza buttarla in politica, come nei peggiori bar di caracas ?. Il post di @Miles parlava di incontri su basi religiose, non geopolitiche.
    Che poi un qualche ospedale o scuola la fanno saltare anche le democrazie, lo sai vero? Ovviamente per sbaglio, e l'ospedale che si e' suicidato non la bomba che lo ha colpito.
    Divertente il fatto che uno come me che si definisce cristiano sui generis debba difendere non solo la Chiesa, ma a questo punto anche gli stessi valori tradizionali, da un cattolico(?).
    Saluti con immutata simpatia
    “Nessuna epoca ha mai saputo tanto e tante diverse cose dell'uomo come la nostra. Però in verità nessuna ha mai saputo meno della nostra che cos'è l'uomo.”

  7. #7
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    4,732
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del ge...

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos;15198349..
    ahahahhahahaha quello fa ammmazzare gli oppositori e sarebbe ' spirituale '?
    Spirituale nel senso del Re Davide.

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos;15198349..
    Urge un uso piu' accorto degli aggettivi , un utilizzo ponderato, appropriato .

    Studiati la Bibbia, Anthos.
    Non gli articoli di Enzo Bianchi sui giornalacci massonici.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19

    "Eva fu creata dalla costola di Abramo"

    Giordi


  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    04 Feb 2016
    Località
    Eternya
    Messaggi
    1,227
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del ge...

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio


    Studiati la Bibbia, Anthos.
    Non gli articoli di Enzo Bianchi sui giornalacci massonici.
    emv and Miles like this.
    “Nessuna epoca ha mai saputo tanto e tante diverse cose dell'uomo come la nostra. Però in verità nessuna ha mai saputo meno della nostra che cos'è l'uomo.”

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,023
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del ge...

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Spirituale nel senso del Re Davide.




    Studiati la Bibbia, Anthos.
    Non gli articoli di Enzo Bianchi sui giornalacci massonici.
    che nella Bibbia ogni tanto i regnanti si autoincensassero o fossero incensati attribuendo al Padreterno giudizi di valore sul loro operato ...
    si' , e' risaputo .
    quindi ?


    Inviato da Anthos

  10. #10
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    30 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    226 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Le parole censurate di Papa Francesco.Quelle contro laicismo e teoria del gender

    Citazione Originariamente Scritto da Parsifal Corda Visualizza Messaggio
    Stavolta Socci ha detto una cosa importante che condivido, ossia che la visione spirituale di Papa Francesco pur non riguardando direttamente la politica permette di distinguere le situazioni di conflitto, e gli attori
    in campo, in Siria soprattutto, dove i cristiani sono difesi solo da Assad e Putin. Permette di dire la verità e di smarcarsi dalle menzogne pro domo 'interessi occidentali' che purtroppo nè in politica interna, nè estera coincidono più con quelli del cristianesimo e nemmeno del bene comune.
    In effetti non è solo una logica di compromesso , o di mera ricerca del male minore, ma di scelta di una ben precisa visione del mondo.
    Certo Putin non è Carlo Magno, e lo stesso Carlo Magno non era uno stinco di santo.
    Però il momento storico è estremamente turbolento, laddove l'attacco avviene su più fianchi.
    Preferisco di no.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-02-16, 10:55
  2. Risposte: 284
    Ultimo Messaggio: 29-07-15, 16:40
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-04-15, 15:46
  4. Jacopo Fo: Renzi, Papa Francesco e il potere delle parole.
    Di Dav. c. G. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-04-14, 10:45
  5. Le parole del Papa contro i profeti del nuovo laicismo
    Di krentak the Arising! nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-01-04, 22:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226