I figli ora nascono sotto i finocchi', online vignetta di Rivoluzione Cristiana. Rotondi si scusa: "Rimossa"

POLITICA










Pubblicato il: 17/02/2016 162
Una anziana coppia con lei che dice: "Una volta i bambini nascevano sotto il cavolo!", mentre lui le risponde: "Ora sotto i finocchi, sigh". Il tutto sotto il titolo 'stepchild adoption'. E' la vignetta appena pubblicata sulla pagina Facebook del movimento Rivoluzione Cristiana, il cui presidente è Gianfranco Rotondi.
Scuse di Rotondi. "Pur apprezzando sempre l'ironia dissacrante del geniale Alex Di Gregorio, questa volta l'espressione usata rischia di allontanare molto l' immagine di Rivoluzione Cristiana dallo stile liberale e rispettoso dei diritti fin qui adottato", ha detto il leader Rotondi, scusandosi per la vignetta pubblicata sul sito del suo movimento, e assicurando che è stata già rimossa.