User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46
Like Tree14Likes

Discussione: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

  1. #1
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    Papa Francesco ha dichiarato che in materia del prossimo voto riguardo alle unioni civili, i politici dovrebbero votare secondo coscienza rettamente formata e che sulla questione la pensa come la Chiesa.
    Ma esattamente cosa pensa la Chiesa in merito?

    IV. COMPORTAMENTI DEI POLITICI CATTOLICI
    NEI CONFRONTI DI LEGISLAZIONI
    FAVOREVOLI ALLE UNIONI OMOSESSUALI
    10. Se tutti i fedeli sono tenuti ad opporsi al riconoscimento legale delle unioni omosessuali, i politici cattolici lo sono in particolare, nella linea della responsabilità che è loro propria. In presenza di progetti di legge favorevoli alle unioni omosessuali, sono da tener presenti le seguenti indicazioni etiche.Nel caso in cui si proponga per la prima volta all'Assemblea legislativa un progetto di legge favorevole al riconoscimento legale delle unioni omosessuali, il parlamentare cattolico ha il dovere morale di esprimere chiaramente e pubblicamente il suo disaccordo e votare contro il progetto di legge. Concedere il suffragio del proprio voto ad un testo legislativo così nocivo per il bene comune della società è un atto gravemente immorale.Nel caso in cui il parlamentare cattolico si trovi in presenza di una legge favorevole alle unioni omosessuali già in vigore, egli deve opporsi nei modi a lui possibili e rendere nota la sua opposizione: si tratta di un doveroso atto di testimonianza della verità. Se non fosse possibile abrogare completamente una legge di questo genere, egli, richiamandosi alle indicazioni espresse nell'Enciclica Evangelium vitae, « potrebbe lecitamente offrire il proprio sostegno a proposte mirate a limitare i danni di una tale legge e a diminuirne gli effetti negativi sul piano della cultura e della moralità pubblica », a condizione che sia « chiara e a tutti nota » la sua « personale assoluta opposizione » a leggi siffatte e che sia evitato il pericolo di scandalo.(18) Ciò non significa che in questa materia una legge più restrittiva possa essere considerata come una legge giusta o almeno accettabile; bensì si tratta piuttosto del tentativo legittimo e doveroso di procedere all'abrogazione almeno parziale di una legge ingiusta quando l'abrogazione totale non è possibile per il momento.
    CONCLUSIONE
    11. La Chiesa insegna che il rispetto verso le persone omosessuali non può portare in nessun modo all'approvazione del comportamento omosessuale oppure al riconoscimento legale delle unioni omosessuali. Il bene comune esige che le leggi riconoscano, favoriscano e proteggano l'unione matrimoniale come base della famiglia, cellula primaria della società. Riconoscere legalmente le unioni omosessuali oppure equipararle al matrimonio, significherebbe non soltanto approvare un comportamento deviante, con la conseguenza di renderlo un modello nella società attuale, ma anche offuscare valori fondamentali che appartengono al patrimonio comune dell'umanità. La Chiesa non può non difendere tali valori, per il bene degli uomini e di tutta la società.Il Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, nell'Udienza concessa il 28 marzo 2003 al sottoscritto Cardinale Prefetto, ha approvato le presenti Considerazioni, decise nella Sessione Ordinaria di questa Congregazione, e ne ha ordinato la pubblicazione.Roma, dalla sede della Congregazione per la Dottrina della Fede, il 3 giugno 2003, Memoria dei Santi Carlo Lwanga e Compagni, Martiri.
    Joseph Card. Ratzinger
    Prefetto
    Angelo Amato, S.D.B.
    Arcivescovo titolare di Sila
    Segretario

    http://www.vatican.va/roman_curia/co...unions_it.html
    Ucci Do likes this.
    Preferisco di no.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    Citazione Originariamente Scritto da Miles Visualizza Messaggio
    Papa Francesco ha dichiarato che in materia del prossimo voto riguardo alle unioni civili, i politici dovrebbero votare secondo coscienza rettamente formata e che sulla questione la pensa come la Chiesa.
    Ma esattamente cosa pensa la Chiesa in merito?

    IV. COMPORTAMENTI DEI POLITICI CATTOLICI
    NEI CONFRONTI DI LEGISLAZIONI
    FAVOREVOLI ALLE UNIONI OMOSESSUALI
    10. Se tutti i fedeli sono tenuti ad opporsi al riconoscimento legale delle unioni omosessuali, i politici cattolici lo sono in particolare, nella linea della responsabilità che è loro propria. In presenza di progetti di legge favorevoli alle unioni omosessuali, sono da tener presenti le seguenti indicazioni etiche.Nel caso in cui si proponga per la prima volta all'Assemblea legislativa un progetto di legge favorevole al riconoscimento legale delle unioni omosessuali, il parlamentare cattolico ha il dovere morale di esprimere chiaramente e pubblicamente il suo disaccordo e votare contro il progetto di legge. Concedere il suffragio del proprio voto ad un testo legislativo così nocivo per il bene comune della società è un atto gravemente immorale.Nel caso in cui il parlamentare cattolico si trovi in presenza di una legge favorevole alle unioni omosessuali già in vigore, egli deve opporsi nei modi a lui possibili e rendere nota la sua opposizione: si tratta di un doveroso atto di testimonianza della verità. Se non fosse possibile abrogare completamente una legge di questo genere, egli, richiamandosi alle indicazioni espresse nell'Enciclica Evangelium vitae, « potrebbe lecitamente offrire il proprio sostegno a proposte mirate a limitare i danni di una tale legge e a diminuirne gli effetti negativi sul piano della cultura e della moralità pubblica », a condizione che sia « chiara e a tutti nota » la sua « personale assoluta opposizione » a leggi siffatte e che sia evitato il pericolo di scandalo.(18) Ciò non significa che in questa materia una legge più restrittiva possa essere considerata come una legge giusta o almeno accettabile; bensì si tratta piuttosto del tentativo legittimo e doveroso di procedere all'abrogazione almeno parziale di una legge ingiusta quando l'abrogazione totale non è possibile per il momento.
    CONCLUSIONE
    11. La Chiesa insegna che il rispetto verso le persone omosessuali non può portare in nessun modo all'approvazione del comportamento omosessuale oppure al riconoscimento legale delle unioni omosessuali. Il bene comune esige che le leggi riconoscano, favoriscano e proteggano l'unione matrimoniale come base della famiglia, cellula primaria della società. Riconoscere legalmente le unioni omosessuali oppure equipararle al matrimonio, significherebbe non soltanto approvare un comportamento deviante, con la conseguenza di renderlo un modello nella società attuale, ma anche offuscare valori fondamentali che appartengono al patrimonio comune dell'umanità. La Chiesa non può non difendere tali valori, per il bene degli uomini e di tutta la società.Il Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, nell'Udienza concessa il 28 marzo 2003 al sottoscritto Cardinale Prefetto, ha approvato le presenti Considerazioni, decise nella Sessione Ordinaria di questa Congregazione, e ne ha ordinato la pubblicazione.Roma, dalla sede della Congregazione per la Dottrina della Fede, il 3 giugno 2003, Memoria dei Santi Carlo Lwanga e Compagni, Martiri.
    Joseph Card. Ratzinger
    Prefetto
    Angelo Amato, S.D.B.
    Arcivescovo titolare di Sila
    Segretario

    http://www.vatican.va/roman_curia/co...unions_it.html
    Ma chi è sto J Ratzinger?
    Ucci Do and Haxel like this.
    ϟ qualis vibrans


  3. #3
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    Citazione Originariamente Scritto da Parsifal Corda Visualizza Messaggio
    Ma chi è sto J Ratzinger?
    E sto S.Giovanni Paolo II ?
    Parsifal Corda likes this.
    Preferisco di no.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    Il Governo getta la maschera: o inciucio con M5S o fiducia con subalterno NCD.
    Spero che Alfano si togli il guinzaglio e faccia cadere il Governo.
    http://www.lanuovabq.it/mobile/artic...ione-15338.htm
    ϟ qualis vibrans


  5. #5
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    Citazione Originariamente Scritto da Parsifal Corda Visualizza Messaggio
    Spero che Alfano si togli il guinzaglio e faccia cadere il Governo.
    Alfano che punta sulla coerenza a costo anche di perdere la poltrona?
    Stai chiedendo un Miracolo quasi più grande della Resurrezione di Lazzaro.
    Preferisco di no.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    Citazione Originariamente Scritto da Miles Visualizza Messaggio
    Alfano che punta sulla coerenza a costo anche di perdere la poltrona?
    Stai chiedendo un Miracolo quasi più grande della Resurrezione di Lazzaro.
    Sarà l'ultima, pubblica, che occuperà.
    ϟ qualis vibrans


  7. #7
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    Citazione Originariamente Scritto da Parsifal Corda Visualizza Messaggio
    Sarà l'ultima, pubblica, che occuperà.
    In effetti dal puro punto di vista tecnico-militare nemmeno Lepanto doveva andare come è andata.
    Parsifal Corda likes this.
    Preferisco di no.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,051
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?


  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    Citazione Originariamente Scritto da Anthos Visualizza Messaggio
    Preghiamo che alcuni Vescovi non si 'impiccino' (e pure male by passando il Familyday) dando ad Alfano una comoda scusa (non aspetta altro, senza coperture non potrebbe fare l'ennesimo inciucio con Renzi) per non staccarsi dalla poltrona. Alfano ha l'alibi di piazza Circo Massimo, deve dire che lui non può non ascoltarla e quindi, dato che non la ritirate, ciao.
    Lo stralcio della stepchild era calcolato dall'inizio, anche senza mobilitazione cattolica, quest'ultima varrà qualcosa?
    ϟ qualis vibrans


  10. #10
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: "unioni civili" . Come dovrebbe votare un politico Cattolico?

    La Simonia tecnicamente parlando è la vendita di un sacramento o di un ordine sacro.
    Ma anche vendere la morale in cambio di un beneficio (come l'accettabilità sociale) è analogicamente cosa blasfema.
    Haxel and Magno like this.
    Preferisco di no.

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 09-02-16, 15:14
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-09-15, 04:07
  3. Risposte: 959
    Ultimo Messaggio: 26-06-15, 14:24
  4. Unioni civili, senatori PD: "Avanti anche senza Alfano"
    Di Desmond nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 07-01-14, 20:02
  5. Un cattolico può votare per un politico cattolico che vive nel peccato?
    Di Alex il Rosso nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 28-08-08, 02:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226