User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Oggi a Roma si vota alle primarie del PD. Vince Giachetti ma crolla la partecipazione


    Risultati primarie centrosinistra Roma
    Domenica 6 marzo si voterà a Roma per le primarie con le quali gli elettori del centrosinistra sceglieranno il proprio candidato a sindaco nella tornata amministrativa prevista per la prossima primavera. Come si apprende dal sito web creato per l’occasione (www.primarieroma2016.it), i 190 seggi dislocati nei diversi municipi della capitale saranno aperti dalle 8 alle 22 e vi si potranno recare tutti i cittadini residenti nel Comune di Roma e iscritti nelle liste elettorali, a cui potranno aggiungersi, registrandosi entro le ore 12.00 del 5 marzo nelle sedi a ciò deputate, anche i cittadini stranieri regolarmente residenti a Roma e i giovani romani che avranno compiuto i 16 anni di età entro la data delle primarie. Per votare, oltre ad esibire un documento d’identità in corso di validità e la tessere elettorale, ciascun votante dovrà anche sottoscrivere la Carta dei Valori del centrosinistra e versare un contributo in denaro a partire da un minimo di 2 euro.
    Risultati primarie centrosinistra Roma: *i candidati

    Veniamo adesso a presentare i 6 sfidanti che si contenderanno l’investitura a candidato per lo schieramento di centrosinistra, a cominciare da quelli che si possono a tutti gli effetti i due front-runner della competizione: il primo è Roberto Giachetti, deputato PD, primo dei sei a scendere in campo, renziano della prima ora e, anzi, vero e proprio “candidato di Renzi”(e forse anche di Verdini, stando alle dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da alcuni fedelissimi del leader di ALA che si dichiaravano pronti a votare per il vicepresidente della Camera), definizione che tuttavia l’interessato ha a più riprese rigettato, preferendo piuttosto richiamarsi all’esperienza di capo della segreteria e capo di gabinetto nelle giunte capitoline guidate da Francesco Rutelli tra il 1993 e il 2001, e incentrando la propria campagna per le primarie sull’ascolto diretto delle esigenze e dei problemi dei romani, così da ripartire innanzitutto dalle piccole cose (“L’ordinario è straordinario” è infatti lo slogan della sua campagna elettorale).

    Il secondo candidato di punta è Roberto Morassut, anche lui deputato del Partito Democratico, e già assessore all’urbanistica nelle due giunte Veltroni (2001-2008), che ha lanciato la propria candidatura alle primarie di domenica prossima principalmente con l’auspicio di farne delle “primarie vere” , nelle quali, cioè, come ha dichiarato nel confronto pubblico tenutosi nella puntata di “In Mezz’Ora” del 28 febbraio scorso, potesse avere voce anche quella parte del popolo del Partito Democratico che non si sente rappresentata da una candidatura come quella di Giachetti e che, a livello di correnti del PD, si identifica con la minoranza di sinistra del partito, sebbene lo stesso Morassut abbia affermato di scendere in campo contro la logica stessa delle correnti,specie di quelle interne al PD capitolino, di cui in effetti l’ex assessore analizzò e denunciò i mali (il “ciarpame” per usare le sue stesse parole) ben prima che deflagrasse Mafia Captale.
    Ai due principali competitor si aggiungono poi l’ex generale di corpo d’armata dell’Esercito Italiano Domenico Rossi, deputato del Centro Democratico e sottosegretario alla Difesa, che ha affermato di voler incentrare la propria campagna elettorale ed, eventualmente, la propria azione amministrativa su parole d’ordine come legalità, sicurezza e trasparenza, cominciando con la risoluzione dello scandalo Affittopoli e il miglioramento della sicurezza nelle periferie, se necessario anche con l’invio dell’esercito, Stefano Pedica, ex parlamentare dell’Italia dei Valori transitato nel Partito Democratico, particolarmente attento, come si apprende dalla sua scheda sul sito delle primarie, ai problemi del diritto alla casa e del trasporto pubblico capitolino, e Gianfranco Mascia, che, insieme all’inseparabile orso di peluche, cosi da richiamare la fortunata serie di cartoni animati “Masha e Orso”, ha proposto, essendo stato tra i fondatori dei Verdi ed essendo attualmente co-portavoce del medesimo movimento a Roma, un programma di governo della città all’insegna dell’ecologismo e della green economy (da ricordare anche i suoi trascorsi di animatore del popolo viola e dei girotondi dei primi anni Duemila, trascorsi da Mascia stesso rivendicati quando, riferendosi al caso che ha recentemente riguardato la candidata a sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle Virginia Raggi, ha ricordato che, nel 2003, mentre la Raggi svolgeva il praticantato da avvocato presso lo studio legale romano di Cesare Previti, lui, appunto da leader dei girotondi, organizzava manifestazioni sotto quello stesso studio per protestare contro le leggi ad personam del Governo Berlusconi).
    Completa il quadro dei candidati Chiara Ferraro, ragazza venticinquenne affetta da una grave forma di autismo che è stata iscritta alla competizione dopo che gli altri 5 candidati hanno scelto di cedere alla giovane, che aveva raccolto poco più di mille adesioni alla sua candidatura, le firme necessarie a farle raggiungere la soglia minima di 2000 sottoscrizioni. Ciò le ha permesso, sostenuta dalla famiglia, e specialmente dal padre, di portare avanti la propria battaglia di testimonianza volta a sensibilizzare l’opinione pubblica e la stessa amministrazione capitolina sui problemi della disabilità e dell’assenza di serie politiche di welfare, con l’obiettivo più generale di fare di Roma una città autistic-friendly, per usare le parole del padre di Chiara.
    Risultati primarie centrosinistra Roma: cosa dicono i sondaggi

    In ogni caso, stando a quanto risulta da numerosi sondaggi, quella per le primarie del centrosinistra, sarà, come già accennavamo prima, una corsa a due tra Giachetti e Morassut, con il primo che sembra accreditato di un buon margine di vantaggio sul secondo. A distanza di sicurezza anche gli altri cinque candidati, che rischiano quindi di passare per semplici comparse.
    Sondaggio Tecné
    Sondaggio Termometro Politico
    Sondaggio Izi Spa


    Scritto da: Andrea Turco
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    18 Apr 2013
    Messaggi
    1,934
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Risultati primarie centrosinistra Roma

    Se mi e' consentito, vorrei chiamarle con il nome che, visto il modo in cui si presentano da sole, sembrano meritarsi: una pagliacciata

    (mi spiego: non penso il vincitore pronosticato rischiera' minimamente)

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-02-16, 14:45
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-01-16, 18:20
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-01-16, 19:16
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-01-16, 04:55
  5. Risposte: 79
    Ultimo Messaggio: 29-11-12, 13:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226