User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow A Roma scoppia la polemica delle schede bianche nelle primarie del PD


    Primarie Roma,*Il caso delle schede bianche
    Se a Napoli è scoppiato il caso “voti comprati” (oggi il comitato organizzatore ha bocciato il ricorso presentato da Bassolino) a Roma è esploso quello dei “voti gonfiati”. A far detonare la bomba ci ha pensato un dirigente del Pd che, al Messaggero, ha confessato*di “di avere gonfiato virtualmente le schede bianche e le nulle per fare aumentare l’affluenza”.
    «Qualcuno di noi pensava di fare del bene: così tra la notte di domenica e il pomeriggio di lunedì ha gonfiato virtualmente le schede bianche e le nulle. Per fare aumentare l’affluenza, per non far vedere che stavamo di poco sopra i 40mila ma molto più vicini ai 50mila votanti. Insomma, per evitare ulteriore accanimento sul flop. Quando poi lunedì pomeriggio i presidenti dei municipi hanno pubblicato sui social network i dati dei rispettivi spogli abbiamo capito l’errore. Anzi il boomerang»
    Il Comitato promotore delle primarie del centrosinistra a Roma ha avviato subito le indagini per accertare eventuali responsabilità. Il vincitore delle primarie, Roberto Giachetti, è amareggiato: “Se è vero vorrei conoscere quel genio che ha messo schede bianche per aumentare affluenza. Che cambia con 2.000 voti in più? Pensiamo a Roma”.
    Primarie Roma, i dati “ufficiali”

    Secondo i dati ufficiali resi noti lunedì nel tardo pomeriggio, alle primarie capitoline si sarebbero presentate*47.317 persone, di queste 2.866 hanno votato scheda bianca*e 833 nulla. Quasi l’8%, un dato definito strano visto che i votanti hanno pagato 2 euro per la votazione. Già lunedì il movimento Possibile di Pippo Civati aveva avanzato qualche dubbio “in cinque municipi hanno votato 12.000 persone: come si arriva a 47 mila?”. Come spiega sempre il Messaggero, è probabile che qualcuno abbia “dopato” le primarie romane.
    Il doping sull’affluenza è solo virtuale: non ci sono schede bianche e nulle inserite fisicamente. E’ tutto il frutto di calcolo aggiustato con le mani davanti ai computer dalla macchina organizzativa nelle 21 ore di spoglio che hanno anticipato il comunicato ufficiale.
    *


    Scritto da: Andrea Turco
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Dall'Inferno
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Cimitero
    Messaggi
    57,698
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    415 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: Il caso delle schede bianche alle primarie di Roma

    Il partito degli onesti...
    Primo Ministro di TPol...[MENTION]
    Proudly member of the Bilderberg Group-Chtulhu Section..

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    16 Jun 2015
    Messaggi
    3,284
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Il caso delle schede bianche alle primarie di Roma

    Stanno facendo le prove per quando arriveranno le politiche. Si stanno portando avanti.
    Se non vi sta bene quello che dico, cito la canzone di Mingardi: socmel.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Sep 2015
    Messaggi
    2,911
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il caso delle schede bianche alle primarie di Roma

    i sì, come sìa sìa. Il sì è già senza regole, il sì non solo a Giachetti e Valente, ma anche quello a tutti gli altri "partecipanti" ( i Bassolino recriminanti, i partecipanti che hanno sostituito i contendenti, i partecipanti a tutti i costi e all'ultimo sangue- e all'ultima scissione).
    L'unione della società ( e dei cittadini, quando occorre), la direzione della storia.
    Il segno dei tempi (positivisti, neppure a sorpresa): ancora nessun trend-setter, nessun Eco, qualche consigliere ascoltato che non conservi qualche spruzzata di ottimismo per il futuro: sempre sorridere mentre sei su, a anche dopo.
    Aldo Cazzullo "ritiene" che le primarie siano la "risposta alla domanda di partecipazione". Di fatto così ottiene l'imprimatur ai suoi libri, come tanti esimi l'autorizzazione alle loro sortite, da Rizzo a Severgnini a Gramellini (memorabile quella sulla prima della Stampa di pochi giorni fa sul prendere atto che "il matrimonio è una serie di spinte eversive"), a Jovanotti. Vuoi scrivere, vuoi andare da Fabio Fazio, vuoi riuscire? scrivi bene la storia odierna.
    Il sì al Pd, il sì alle primarie è delega in bianco, è irresponsabilità, è morte. Il sì concesso con tanta facilità si reitera, e crea la faccia tosta. Perchè ci vuole un'incredibile faccia tosta, o una caterva di sì buttati lì come stato dell'arte, ( buttati giù con sbruffoneria: volenti o nolenti che siate, la situazione è questa, italiani) per avere i tuoi sì personali, per scrivere come Antonio Polito oggi che "Possiamo fidarci delle primarie? Dei loro risultati, dei numeri dell’affluenza,
    della correttezza dello spoglio, della libertà e segretezza del voto? Valgono anche per loro le regole e le garanzie che vigono per le elezioni vere e proprie? A giudicare da quello che si vede in giro no, non c’è da fidarsi. Eppure dovremmo poterci fidare. Perché, soprattutto grazie al Pd che ha introdotto questa novità in Italia, le primarie sono diventate parte integrante del nostro processo democratico. Mobilitano decine di migliaia di elettori, selezionano personale politico che può poi assumere cariche pubbliche rilevanti, da sindaco a presidente di Regione a parlamentare, e orientano e condizionano anche le scelte degli altri elettori, di quelli cioè che non vi prendono parte ma ne seguono andamento e risultato sui media"
    "Selezionano personale politico che può poi assumere cariche pubbliche rilevanti" ??? ma dove starebbe la selezione se sono quei tre-nomi graditi ai vertici e che uno non ce la fa adesso, andrà bene per lui la prossima volta o lo propongono per altre cariche, queste sì più rilevanti di ciò che le primarie offrono? si scherza tanto con la realtà che sembra che i giornalisti pddini e berluschini e leghisti e grillini e ncddini scherzino ( ma in un altro senso, purtroppo).
    Scherzano le loro facce "polite". Che sono il Pd e tutti gli altri, e non saranno mai pulite con la "u". Grazie, Pd che hai introdotto le primarie. Grazie da parte di tutti quelli che hanno ingenuamente accolto il dettatino ufficiale "più primarie più democrazia", e una menzione speciale per le persone che si recavano alla primarie, pagando una cifra simbolica, e persino invitavano sui social i loro simili a prenderne parte. Erano gli stessi che erano preoccupati per la deriva del parlamento di nominati. E che chiedevano a Renzi, pur appoggiandolo, di confrontarsi col voto politico (eh no, cari, Grasso e la Boldrini che tanto vi facevano schifo per come parevano vecchi al confronto, sono l'ossigeno di Renzi).
    Come ben dice Polito, le primarie sono un affare per tutti, anche per quelli che non ci vanno (intesi come quelli degli altri partiti, non come cittadini non convinti dell'utilità delle primarie). Nessuno sta a guardare. Le primarie esemplificano e mostrano ( a chi vuol capire: ma chi vuol capire?) che sono tutti complici. Un vero sondaggio vivente, un mondo surrogato e un immondo surrogato, un esempio lucente di soppressione di diritti, di prerogative.
    l'azzardo è basato sulla comprensione, sulla democrazia e la discussione.

 

 

Discussioni Simili

  1. Il caso delle schede bianche alle primarie di Roma
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-03-16, 20:09
  2. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 09-03-16, 11:48
  3. La diminuzione delle schede bianche non può essere dovuta alla scheda
    Di Paul Z. (POL) nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 19-08-14, 10:25
  4. Boicottaggio dei negozi ebrei a Roma: scoppia la polemica
    Di GABRIELS nel forum Destra Radicale
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 14-01-09, 17:48
  5. La riconta delle schede bianche...
    Di Occam nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-12-06, 11:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226