User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    POL
    POL è offline
    Servizio Forum
    Data Registrazione
    15 Jul 2009
    Messaggi
    20,744
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Torino: il notaio Morano sarà il candidato Sindaco per la Lega


    Comunali Torino: il notaio Morano sarà il candidato Sindaco per la Lega
    Dopo mesi di diatribe e litigi interni al centrodestra, Matteo Salvini, nel suo terzo incontro con il Notaio Morano, in campo già da novembre come probabile candidato sindaco dell’area verde-azzurra, scioglie le riserve ed annuncia che Lega Nord e Fratelli d’Italia sosterranno il notaio torinese per la corsa a Palazzo Civico.
    Durante l’incontro durato più di mezz’ora nell’ufficio di Venaria Reale del notaio Morano, il Leader del Carroccio esclama “Va bene, per me va bene. Sì, va bene”.
    Parole definitive che segnano il cambio di un’epoca, anche a Torino: è la Lega a scegliere il candidato di coalizione.
    Comunali Torino, gli Stati Generali del Centrodestra in Piemonte

    L’annuncio, dato pochi giorni prima, in una nota diramata da Forza Italia in favore della candidatura di Osvaldo Napoli, pare essere caduta nel vuoto.
    A consacrare ulteriormente l’investitura di Salvini a Morano ci hanno pensato “Gli Stati Generali del Centrodestra in Piemonte”, una sorta di comitato che riunisce le forze del centrodestra istituito dall’avvocato Commodo su mandato del deputato Agostino Ghiglia e del senatore Enzo Ghigo nell’ormai lontano 2007.
    Durante i lavori del ricco rassemblement, che contava più di 100 intervenuti, si sono avvicendati al microfono i big del centrodestra torinese e piemontese, tra cui l’avvocato Luca Olivetti, l’ex deputato Roberto Rosso, i consiglieri comunali Andrea Tronzano (FI), Maurizio Marrone (FdI) ed Enzo Liardo (UDC) e il candidato in pectore Alberto Morano.
    A chiudere la rassegna degli interventi è il segretario regionale della Lega Nord, Riccardo Molinari, ancora fresco di nomina e tra i presenti all’incontro con il notaio Morano e Matteo Salvini.
    Con “sguardo esterno e non torinese”, così inizia il neo segretario piemontese del Carroccio, rigetta “ogni responsabilità della Lega per non aver trovato da subito un candidato unitario”, oggi accusata dagli alleati di aver imposto un candidato civico senza aver richiesto il parere di Forza Italia.
    Molinari ricorda inoltre che nonostante “in passato il primo partito del centrodestra imponesse il proprio candidato alla Lega”, oggi, quella stessa Lega Nord, divenuto prima partito di area, ha dapprima cercato un dialogo e tentato un accordo con i partiti di coalizione ma, vedendo l’impossibilità di trovare una decisione condivisa che fosse seria e responsabile, ci si è trovati costretti a imporre un candidato per Torino.
    Conclude infine “La nomina di Morano da parte di Matteo Salvini è il primo passo verso l’unità del centrodestra, dimostrando ancora una volta come la Lega rimanga l’unico partito a far guerra al sistema Torino.” – sottolinea inoltre – “Le vicende che accendono faide interne ai partiti sono tutte piemontesi e torinesi, non romane. Chi sceglie la Lega, sceglie un partito che si pone come alternativa tra chi fa politica per governare i fenomeni e tra chi, con atteggiamento supino o consociativo, sta con il sistema”.
    In quest’ultima affermazione del segretario Molinari vi è un chiarissimo riferimento alle polemiche attorno alla nomina di Osvaldo Napoli come presidente di Ancitel, emanazione diretta del presidente dell’ANCI, Piero Fassino, nonché attuale sindaco di Torino, che consente al deputato azzurro di “portare a casa” oltre 40mila euro all’anno.
    L’incontro, svoltosi alla Fondazione San Carlo di Torino, è durato quasi due ore, nelle quali, peraltro, il nome di Osvaldo Napoli non ha mai nemmeno lambito le labbra di nessuno degli oratori.

    Raro caso, quello di giovedì scorso, in cui questo “comitato” di centrodestra sia risultato davvero dirimente per le questioni politiche cittadine, forse proprio a causa della congiuntura politica avversa all’area, ora priva di guida.
    Unico vincitore del dibattito Alberto Morano, sostenuto da Lega e FDI, che non viene particolarmente osteggiato dagli altri intervenuti, anzi, nel “fuori onda”, paiono molto chiari gli endorsement da parte dei convenuti che, lontani dai microfoni, caldeggiano un’unica coalizione di centrodestra.
    Comunali Torino, Osvaldo Napoli si ritira?

    Inoltre, ciliegina sulla torta, ad una manciata di ore dal dibattito, secondo quanto riportato dal quotidiano “Repubblica”, il notaio Alberto Morano incassa anche il probabile ritiro di Osvaldo Napoli dalla corsa per lo scranno di sindaco della Città di Torino.
    Se confermato il passo indietro di Napoli, che per alcuni invece è solamente “un passo di fianco”, in attesa di prossimi sviluppi, Alberto Morano completa infine lo scacchiere delle candidature per le amministrative di Torino, aggiungendosi all’uscente Piero Fassino (PD), a Chiara Appendino (M5S), Giorgio Airaudo(SEL), Marco Rizzo(PC) ed al ritrovato centrista Roberto Rosso (UDC-CDU), che alcuni scommettono possa ritirarsi dopo la Pasqua.
    Diego Mele

    Scritto da: Redazione
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere l'articolo|
    ----------------------------------------------------------------
    |Clicca qui per leggere gli articoli di attualità|

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Il Professore
    Data Registrazione
    15 Jan 2016
    Messaggi
    17,917
    Mentioned
    1357 Post(s)
    Tagged
    91 Thread(s)

    Predefinito Re: Comunali Torino: il notaio Morano sarà il candidato Sindaco per la Lega

    Tanto rivince quello schifo di Fassino.

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    04 Jan 2016
    Località
    La Mente Universale
    Messaggi
    17,356
    Mentioned
    142 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Comunali Torino: il notaio Morano sarà il candidato Sindaco per la Lega

    Tanto rivince quello schifo di Fassino.
    No, speriamo vinca il notaio, anche perchè conosce le leggi e ha maggiori possibilità di fare bene, auguro ai Torinesi che sia onesto
    Di tutte le possibili reazioni ad un insulto, la più efficace è il silenzio - Santiago Ramòn y Cajal
    (Non rispondo a provocazioni gratuite e domande sciocche)

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-03-16, 19:00
  2. Fassino candidato sindaco a Torino
    Di Rasputin nel forum Piemonte
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 19-12-10, 12:01
  3. Fassino candidato sindaco a Torino
    Di Rasputin nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 19-12-10, 10:33
  4. Buttiglione candidato sindaco a Torino
    Di galileo (POL) nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 29-04-06, 22:31
  5. Buttiglione probabile candidato sindaco a Torino
    Di luca_182 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-04-06, 00:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226