User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree2Likes
  • 1 Post By Estremista di destra
  • 1 Post By pepito sbazzeguti

Discussione: 2000 - 2100: il secolo del ritorno all' ASSOLUTISMO?

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jan 2015
    Messaggi
    2,503
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito 2000 - 2100: il secolo del ritorno all' ASSOLUTISMO?

    Davvero sembra il secolo del ritorno all' assolutismo e alla teocrazia, concetti di democrazia e libertà dell' individuo violati ogni santo giorno anche dalle democrazie occidentali (vedi NSAgate e sblocco dell' IPhone di San Bernardino), governi che si autoeleggono non votato da nessuno e che pretendono di modificare intere costituzioni (come in Italia), ed il Bilderberg dove nessuno può entrare una sorta di remake del congresso di Vienna dove si veniva fucilati se qualcuno osasse metterci piede non essendo invitato, e dal congresso di Vienna sono nate le due guerre mondiali dei due secoli successivi, quindi non è un bel precedente. Persecuzioni religiose come nel secolo assolutista del "secolo dell' intolleranza" in ogni parte del mondo come tutto e tutti, se nell' acien regime nobili e clero non pagano le tasse, qua sono multinazionali e mafiosi che non pagano le tasse. Sembra di essere tornati al 1600, dove è finito l' illuminismo? Tra l' altro nel periodo dell' assolutismo si mandavano i conquistadores di turno a genocidare e schiavizzare intere popolazioni in nome del dio oro con la scusa di esportare la civiltà, oggi invece l' occidente manda l' ISIS di turbo a genocidare intere popolazioni e schiavizzarle in nome del dio petrolio con la scusa di esportare la democrazia. Dove sono finiti Voltaire, Rosseau e Montesquieu? Più che nel 2016 vedendo cosa accade oggi nel mondo mi sembra di essere nel 1616.
    Arikel likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    11 Sep 2014
    Messaggi
    577
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 2000 - 2100: il secolo del ritorno all' ASSOLUTISMO?

    Citazione Originariamente Scritto da Estremista di destra Visualizza Messaggio
    Davvero sembra il secolo del ritorno all' assolutismo e alla teocrazia, concetti di democrazia e libertà dell' individuo violati ogni santo giorno anche dalle democrazie occidentali (vedi NSAgate e sblocco dell' IPhone di San Bernardino), governi che si autoeleggono non votato da nessuno e che pretendono di modificare intere costituzioni (come in Italia), ed il Bilderberg dove nessuno può entrare una sorta di remake del congresso di Vienna dove si veniva fucilati se qualcuno osasse metterci piede non essendo invitato, e dal congresso di Vienna sono nate le due guerre mondiali dei due secoli successivi, quindi non è un bel precedente. Persecuzioni religiose come nel secolo assolutista del "secolo dell' intolleranza" in ogni parte del mondo come tutto e tutti, se nell' acien regime nobili e clero non pagano le tasse, qua sono multinazionali e mafiosi che non pagano le tasse. Sembra di essere tornati al 1600, dove è finito l' illuminismo? Tra l' altro nel periodo dell' assolutismo si mandavano i conquistadores di turno a genocidare e schiavizzare intere popolazioni in nome del dio oro con la scusa di esportare la civiltà, oggi invece l' occidente manda l' ISIS di turbo a genocidare intere popolazioni e schiavizzarle in nome del dio petrolio con la scusa di esportare la democrazia. Dove sono finiti Voltaire, Rosseau e Montesquieu? Più che nel 2016 vedendo cosa accade oggi nel mondo mi sembra di essere nel 1616.
    è tutta questione di percezione.
    se guardi a com' era il mondo anche solo 30 anni fa ti renderai conto che la gente che vive in stati autoritari o totalitari è molto meno rispetto ad allora.
    E, anche in stati autoritari o totalitari come l' arabia saudita o la cina la situazione è migliorata.
    L' arabia ad esempio pochi mesi ha concesso il diritto di voto (attivo e passivo) nelle elezioni comunali l' anno scorso.
    Solo che 30 anni fa a nessuno importava della condizione delle donne in arabia, oggi ci fanno intere trasmissioni tv.
    30 anni fa in etiopia ed eritrea morivano 1,5 milioni di persone per la carestia e la guerra civile ma la cosa non ci toccava direttamente e ce ne fottevamo (a parte organizzare raccolte fondi e guardare we are the world in tv e il megaconcerto di bob geldof).
    Allo stesso modo la guerra tra iran e iraq faceva 1 milione di morti e a nessuno importava.
    Oggi la guerra in siria provoca 350000 morti, quella in libia 20000 eppure i media stanno sempre a parlare di libia e siria.
    Perchè le guerre e le carestie del passato non facevano arrivare milioni di persone in europa occidentale.
    Anche allora c' erano immensi campi profughi ma i profughi rimanevano in etiopia o in libano.
    la bulgaria comunista espelleva più di 300000 suoi cittadini della minoranza turca ma la cosa tangeva solo la turchia perchè quella gente non arrivava in italia o in francia o in uk.
    e il terrorismo?
    gheddafi e la corea del nord mettevano bombe su aerei civili che provocavano centinaia di morti occidentali ma i media non dedicavano al problema terrorismo lo spazio che dedicano ora.
    chi si ricorda degli attentati palestinesi a fiumicino?
    succedevano in italia ma la rai ci apriva il telegiornale per qualche giorno e poi i giornalisti e quindi l' opinione pubblica se ne dimenticavano.
    Solo con l' 11 settembre il terrorismo diventa il problema n.1 nell' agenda dei media (e conseguentemente dell' opinione pubblica).
    La guerra sovietica in afghanistan faceva 1 milione di morti in 9 anni eppure i profughi afgani restavano nei campi in pakistan e iran.
    Dal 2001 a oggi la guerra in afghanistan avrà fatto 200000 morti in 15 anni eppure gli afgani arrivano in europa occidentale come mai prima.
    Semplicemente è la globalizzazione: quei disgraziati che erano destinati a rimanere nei campi dei Paesi limitrofi o a restare nei loro Paesi adesso hanno abbastanza soldi per arrivare in occidente.
    Quelle che erano crisi, guerre e tragedie lontane ora hanno effetti diretti su noi occidentali.
    Quando negli anni 80 l' eritrea era in preda a carestia e guerra civile quanti rifugiati venivano in europa occidentale?
    Oggi l' eritrea è sì uno stato autoritario (allora era invece addirittura uno stato totalitario governato dall' esercito comunista di menghistu) ma non ci sono più guerra civile e carestia.
    Eppure i rifugiati eritrei arrivano come mai prima in occidente.
    E' per questi motivi che il mondo, che nei fatti è un posto più sicuro, ricco e libero rispetto a 30 anni fa, ci sembra invece sempre più in preda all' estremismo o all' assolutismo come dici.
    tancredi likes this.

  3. #3
    Populista ☠
    Data Registrazione
    05 Sep 2015
    Messaggi
    12,233
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: 2000 - 2100: il secolo del ritorno all' ASSOLUTISMO?

    Citazione Originariamente Scritto da Estremista di destra Visualizza Messaggio
    Davvero sembra il secolo del ritorno all' assolutismo e alla teocrazia, concetti di democrazia e libertà dell' individuo violati ogni santo giorno anche dalle democrazie occidentali (vedi NSAgate e sblocco dell' IPhone di San Bernardino), governi che si autoeleggono non votato da nessuno e che pretendono di modificare intere costituzioni (come in Italia), ed il Bilderberg dove nessuno può entrare una sorta di remake del congresso di Vienna dove si veniva fucilati se qualcuno osasse metterci piede non essendo invitato, e dal congresso di Vienna sono nate le due guerre mondiali dei due secoli successivi, quindi non è un bel precedente. Persecuzioni religiose come nel secolo assolutista del "secolo dell' intolleranza" in ogni parte del mondo come tutto e tutti, se nell' acien regime nobili e clero non pagano le tasse, qua sono multinazionali e mafiosi che non pagano le tasse. Sembra di essere tornati al 1600, dove è finito l' illuminismo? Tra l' altro nel periodo dell' assolutismo si mandavano i conquistadores di turno a genocidare e schiavizzare intere popolazioni in nome del dio oro con la scusa di esportare la civiltà, oggi invece l' occidente manda l' ISIS di turbo a genocidare intere popolazioni e schiavizzarle in nome del dio petrolio con la scusa di esportare la democrazia. Dove sono finiti Voltaire, Rosseau e Montesquieu? Più che nel 2016 vedendo cosa accade oggi nel mondo mi sembra di essere nel 1616.
    l'illuminismo e questo degrado in cui siam piombati oggiogiorno , dominato sempre dalle stesse famiglie e sette varie, quindi la questione e quando cesserà di essere su spinta di altri interessi

  4. #4
    ANTIRAZZISTA-ANTIFASCISTA
    Data Registrazione
    26 May 2015
    Messaggi
    17,141
    Mentioned
    391 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito Re: 2000 - 2100: il secolo del ritorno all' ASSOLUTISMO?

    Citazione Originariamente Scritto da pepito sbazzeguti Visualizza Messaggio
    è tutta questione di percezione.
    se guardi a com' era il mondo anche solo 30 anni fa ti renderai conto che la gente che vive in stati autoritari o totalitari è molto meno rispetto ad allora.
    E, anche in stati autoritari o totalitari come l' arabia saudita o la cina la situazione è migliorata.
    L' arabia ad esempio pochi mesi ha concesso il diritto di voto (attivo e passivo) nelle elezioni comunali l' anno scorso.
    Solo che 30 anni fa a nessuno importava della condizione delle donne in arabia, oggi ci fanno intere trasmissioni tv.
    30 anni fa in etiopia ed eritrea morivano 1,5 milioni di persone per la carestia e la guerra civile ma la cosa non ci toccava direttamente e ce ne fottevamo (a parte organizzare raccolte fondi e guardare we are the world in tv e il megaconcerto di bob geldof).
    Allo stesso modo la guerra tra iran e iraq faceva 1 milione di morti e a nessuno importava.
    Oggi la guerra in siria provoca 350000 morti, quella in libia 20000 eppure i media stanno sempre a parlare di libia e siria.
    Perchè le guerre e le carestie del passato non facevano arrivare milioni di persone in europa occidentale.
    Anche allora c' erano immensi campi profughi ma i profughi rimanevano in etiopia o in libano.
    la bulgaria comunista espelleva più di 300000 suoi cittadini della minoranza turca ma la cosa tangeva solo la turchia perchè quella gente non arrivava in italia o in francia o in uk.
    e il terrorismo?
    gheddafi e la corea del nord mettevano bombe su aerei civili che provocavano centinaia di morti occidentali ma i media non dedicavano al problema terrorismo lo spazio che dedicano ora.
    chi si ricorda degli attentati palestinesi a fiumicino?
    succedevano in italia ma la rai ci apriva il telegiornale per qualche giorno e poi i giornalisti e quindi l' opinione pubblica se ne dimenticavano.
    Solo con l' 11 settembre il terrorismo diventa il problema n.1 nell' agenda dei media (e conseguentemente dell' opinione pubblica).
    La guerra sovietica in afghanistan faceva 1 milione di morti in 9 anni eppure i profughi afgani restavano nei campi in pakistan e iran.
    Dal 2001 a oggi la guerra in afghanistan avrà fatto 200000 morti in 15 anni eppure gli afgani arrivano in europa occidentale come mai prima.
    Semplicemente è la globalizzazione: quei disgraziati che erano destinati a rimanere nei campi dei Paesi limitrofi o a restare nei loro Paesi adesso hanno abbastanza soldi per arrivare in occidente.
    Quelle che erano crisi, guerre e tragedie lontane ora hanno effetti diretti su noi occidentali.
    Quando negli anni 80 l' eritrea era in preda a carestia e guerra civile quanti rifugiati venivano in europa occidentale?
    Oggi l' eritrea è sì uno stato autoritario (allora era invece addirittura uno stato totalitario governato dall' esercito comunista di menghistu) ma non ci sono più guerra civile e carestia.
    Eppure i rifugiati eritrei arrivano come mai prima in occidente.
    E' per questi motivi che il mondo, che nei fatti è un posto più sicuro, ricco e libero rispetto a 30 anni fa, ci sembra invece sempre più in preda all' estremismo o all' assolutismo come dici.
    Posso dirti una cosa? E' uno dei discorsi più realistici e intelligenti letti in questo forum e te lo dice uno che probabilmente è molto distante dal tuo modo di pensare.
    RigorMontis e BlackSheep sono cloni, due dei tanti, di AREXONS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!

 

 

Discussioni Simili

  1. Il capitale nel secolo XXI : ritorno alla Belle Epoque
    Di dedelind nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-05-14, 15:33
  2. Bioetica, l’assolutismo non paga
    Di libertando nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 23-02-10, 19:51
  3. Bioetica, l’assolutismo non paga
    Di libertando nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-01-10, 23:25
  4. Assolutismo Vs Relativismo = Religione Vs Democrazia
    Di Eyes Only (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-11-07, 15:07
  5. 20 - Assolutismo?
    Di Egol nel forum Monarchia
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 21-03-05, 22:16

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226