User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Christianita
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Ελευσίνα
    Messaggi
    16,682
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Roma.Vigili assenteisti in massa a capodanno2014. si deve giudicare caso per caso

    Vigili capodanno, assoluzione per gli assenteisti

    CRONACHE LOCALI, INTERNI - 01/04/2016
    di Redazione

    00
    Il giudice del Lavoro: le assenze di massa di capodanno 2014 non sono responsabilità dei sindacati, i vigili vanno giudicati «caso per caso»

    Il Capodanno 2014 rimane quello dei vigili assenteisti: l’83% dei caschi bianchi marcarono visita il giorno di San Silvestro, per malattia, per permessi di assistenza disabili, per altre giustificazioni. Una «diserzione numerica assolutamente ingiustificata», la definì il comandante dei Vigili Urbani Raffaele Clemente. «Un fatto grave e inaccettabile», lo definì, dalla giunta, l’allora vicesindaco Luigi Nieri: da lì, una serie di iniziative giudiziarie. Prima collettive, con il deferimento dei sindacati davanti al giudice del Lavoro per attività antisindacale, e in seguito l’inchiesta della magistratura ordinaria: uno di questi filoni, ora, arriva a dare ragione agli assenteisti.
    VIGILI CAPODANNO, ASSOLUZIONE PER GLI ASSENTEISTI

    Secondo il tribunale del Lavoro, scrive Repubblica nella Cronaca di Roma, è impossibile perseguire gli autisti in quanto aderenti ai sindacati. Dovranno essere necessariamente valutati le singole posizioni, caso per caso.

    Una cosa è certa: per il tribunale del lavoro la colpa non è dei sindacati. Insomma se la notte di Capodanno diedero forfait 767 vigili, non possono pagare le cinque sigle alle quali l’Autorità di garanzia per gli scioperi aveva elevato una sanzione da 100mila euro. Niente multe. Riepiloghiamo. Più di un anno fa il 66% dei caschi bianchi non si presentò a lavoro, la maggior parte per malattia. Il presidente dell’Authority, Roberto Alesse, dopo una riunione fiume decise di multare Cisl, Cgil, Uil, Csa Ospol e DiccapSulpl con 20mila euro per sigla. Immediato il ricorso della Cisl.
    Per il giudice, come dicevamo, certo la colpa non può essere dei sindacati o dei lavoratori collettivamente intesi: piuttosto, è necessario dimostrare che i singoli lavoratori si siano assentati senza presupposti.
    LEGGI ANCHE: Vigili Capodanno 2014, l’inchiesta

    Il giudice Fabio Baraschi imputa l’assenteismo di massa a «comportamenti individuali dei dipendenti che non possono essere ricondotti ad una astensione collettiva e devono essere oggetto di valutazione singola, caso per caso». Nessun colpevole, almeno per ora. «A distanza di oltre un anno — spiega Marco Milani, coordinatore romano dell’Ugl polizia locale — nessuna sentenza di condanna è intervenuta nei confronti di colleghi accusati di essere disertori e vigliacchi di Stato».
    La procura continua le indagini su 148 vigili; il primo rinvio a giudizio per uno degli agenti che avevano portato un certificato medico, ritenuto falso.

    Vigili capodanno, assoluzione per gli assenteisti


    «Feared neither death nor pain,
    for this beauty;
    if harm, harm to ourselves.»
    (Ezra Pound - Canto XX, The Lotus Eaters)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    46,059
    Mentioned
    126 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Vigili capodanno, assoluzione per gli assenteisti

    Citazione Originariamente Scritto da dedelind Visualizza Messaggio
    Vigili capodanno, assoluzione per gli assenteisti

    CRONACHE LOCALI, INTERNI - 01/04/2016
    di Redazione

    00
    Il giudice del Lavoro: le assenze di massa di capodanno 2014 non sono responsabilità dei sindacati, i vigili vanno giudicati «caso per caso»

    Il Capodanno 2014 rimane quello dei vigili assenteisti: l’83% dei caschi bianchi marcarono visita il giorno di San Silvestro, per malattia, per permessi di assistenza disabili, per altre giustificazioni. Una «diserzione numerica assolutamente ingiustificata», la definì il comandante dei Vigili Urbani Raffaele Clemente. «Un fatto grave e inaccettabile», lo definì, dalla giunta, l’allora vicesindaco Luigi Nieri: da lì, una serie di iniziative giudiziarie. Prima collettive, con il deferimento dei sindacati davanti al giudice del Lavoro per attività antisindacale, e in seguito l’inchiesta della magistratura ordinaria: uno di questi filoni, ora, arriva a dare ragione agli assenteisti.
    VIGILI CAPODANNO, ASSOLUZIONE PER GLI ASSENTEISTI

    Secondo il tribunale del Lavoro, scrive Repubblica nella Cronaca di Roma, è impossibile perseguire gli autisti in quanto aderenti ai sindacati. Dovranno essere necessariamente valutati le singole posizioni, caso per caso.
    Una cosa è certa: per il tribunale del lavoro la colpa non è dei sindacati. Insomma se la notte di Capodanno diedero forfait 767 vigili, non possono pagare le cinque sigle alle quali l’Autorità di garanzia per gli scioperi aveva elevato una sanzione da 100mila euro. Niente multe. Riepiloghiamo. Più di un anno fa il 66% dei caschi bianchi non si presentò a lavoro, la maggior parte per malattia. Il presidente dell’Authority, Roberto Alesse, dopo una riunione fiume decise di multare Cisl, Cgil, Uil, Csa Ospol e DiccapSulpl con 20mila euro per sigla. Immediato il ricorso della Cisl.
    Per il giudice, come dicevamo, certo la colpa non può essere dei sindacati o dei lavoratori collettivamente intesi: piuttosto, è necessario dimostrare che i singoli lavoratori si siano assentati senza presupposti.
    LEGGI ANCHE: Vigili Capodanno 2014, l’inchiesta

    Il giudice Fabio Baraschi imputa l’assenteismo di massa a «comportamenti individuali dei dipendenti che non possono essere ricondotti ad una astensione collettiva e devono essere oggetto di valutazione singola, caso per caso». Nessun colpevole, almeno per ora. «A distanza di oltre un anno — spiega Marco Milani, coordinatore romano dell’Ugl polizia locale — nessuna sentenza di condanna è intervenuta nei confronti di colleghi accusati di essere disertori e vigliacchi di Stato».
    La procura continua le indagini su 148 vigili; il primo rinvio a giudizio per uno degli agenti che avevano portato un certificato medico, ritenuto falso.

    Vigili capodanno, assoluzione per gli assenteisti


    questa è lagiustizia italiana

    la GIUSTIZIA

  3. #3
    Disilluso cronico
    Data Registrazione
    25 Nov 2009
    Località
    All your base are belong to us
    Messaggi
    13,194
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Vigili capodanno, assoluzione per gli assenteisti

    Questo ragionamento del giudice del lavoro mi ricorda, e molto, una vecchia vignetta delle Sturmtruppen in cui l'alto comando avvertiva che un'epidemia di colera in corso nella truppa doveva essere considerata come un semplice numero di casi isolati. A questo punto il Capitano chiedeva al segrente quanti casi isolati fossero in corso.
    " 12073 kasi isolaten, herr Kapitanen!"
    .
    L'ultimo uomo ad essere entrato in Parlamento con intenzioni oneste.

    Non basta negare le idee degli altri per avere il diritto di dire "Io ho un'idea". (G. Guareschi)

 

 

Discussioni Simili

  1. Vigili assenteisti, ogni giorno
    Di King Z. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 102
    Ultimo Messaggio: 20-03-15, 09:38
  2. Sul caso dei vigili a Roma
    Di seven77 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 120
    Ultimo Messaggio: 03-02-15, 16:16
  3. Il caso Emmanuel Bonsu: arrestati 4 vigili
    Di Muntzer (POL) nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 17-01-09, 00:22
  4. Parma, caso Emmanuel: smantellato il “commando” dei vigili
    Di Mr.Wolf nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 16-01-09, 00:38
  5. Caso Bonsu, arrestati 4 vigili
    Di libpensatore nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 15-01-09, 17:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226