User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Italia di Mezzo.

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,633
     Likes dati
    845
     Like avuti
    125
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Italia di Mezzo.

    Toscana, Marche e Umbria insieme nell'Italia di Mezzo.

    E' attivo questo Gruppo:

    https://www.facebook.com/groups/1632059883712789/

  2. #2
    Bacchettona del forum
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    61,390
     Likes dati
    11,717
     Like avuti
    21,450
    Mentioned
    1023 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia di Mezzo.

    Uhm... Da non marchigiana, non era meglio Marche, Umbria e Abruzzo?

    Teniamoci stretti, che c'è vento forte.

    Io sono per la chirurgia etica: bisogna rifarsi il senno.

    {;,;}

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,633
     Likes dati
    845
     Like avuti
    125
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia di Mezzo.

    Citazione Originariamente Scritto da Malandrina Visualizza Messaggio
    Uhm... Da non marchigiana, non era meglio Marche, Umbria e Abruzzo?

    Ciao Malandrina,

    questione di punti di vista, se ne discute nel Gruppo, ma questa ipotesi non ha molti fautori, anzi, ne ha pochissimi.

  4. #4
    Barbaro
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    44,033
     Likes dati
    8,737
     Like avuti
    17,733
    Mentioned
    510 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Italia di Mezzo.

    gli interessi delle Marche sono differenti da quelli della Toscana...
    specie a livello infrastrutturale e di collegamenti, la Toscana è troppo grande e ricca per vedersi sfilacciare la sua identità insieme a Marche ed Umbria, vedrei molto meglio una unione di queste due regioni invece, sono molto simili anche nell'accento e nella religiosità di fondo delle persone
    PATRIMONIALE PROGRESSIVA SU IMMOBILI, DEPOSITI, PRODOTTI FINANZIARI, RENDITE E SUCCESSIONI!

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,633
     Likes dati
    845
     Like avuti
    125
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia di Mezzo.

    Se si andrà alla riduzione del numero delle Regione, cioè ad entità territoriali di almeno 6/7 milioni di abitanti, anche i toscani dovranno decidere con chi stare e se dovessero andare con realtà più grandi e più forti economicamente di loro, penso all'Emilia Romagna, unica alternativa possibile all'Italia di Mezzo, non credo sia nel sogno degli amici toscani.
    In quanto ai collegamenti, che oggi non sono al massimo, qualcosa sta cambiando, almeno in quelli stradali. Entro il prox anno sarà attivo il collegamento diretto, quattro corsie, tra Perugia e Ancona, mentre si parla del 2020 per la Fano- Grosseto.

  6. #6
    |
    Data Registrazione
    10 Jul 2012
    Messaggi
    270
     Likes dati
    48
     Like avuti
    22
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    20 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia di Mezzo.

    Messaggio doppio.

  7. #7
    |
    Data Registrazione
    10 Jul 2012
    Messaggi
    270
     Likes dati
    48
     Like avuti
    22
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    20 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia di Mezzo.

    ANCONA - I marchigiani si sentono "in sintonia con l'Umbria anzitutto, poi con l'Emilia Romagna e la Toscana. Circa metà dei cittadini vede con favore la creazione di una grande regione dell'Italia centrale, l'Italia di mezzo, con i vicini umbri e toscani, che si affianca a un crescente sentimento di appartenenza al riferimento territoriale e simbolico del Centro Italia".
    È quanto emerge da una indagine su "Come sono cambiati i marchigianì negli ultimi anni", realizzata da La Polis-Università di Urbino, presentata da Ilvo Diamanti oggi all'Istao di Ancona, nell'ambito di un seminario promosso insieme al Consiglio regionale su "Un'Agenda condivisa per una regione europea".......
    Siamo meno marchigiani e più italiani. Ilvo Diamanti: "Crescono paura e declino"

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,633
     Likes dati
    845
     Like avuti
    125
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia di Mezzo.

    L’Italia Centrata - Ripensare la geometria dei territori - a cura di Enrico Rossi - Quodlibet pubblicazioni

    L’Italia CentrataRipensare la geometria dei territori

    A cura di Enrico Rossi


    Questo libro vuol essere al contempo una ricerca e una proposta. Da un lato è qui svolta l’analisi di un territorio mediano che presenta più di un’affinità sul piano economico, paesaggistico, legislativo, urbanistico e artistico nonostante le regioni Toscana, Umbria e Marche raramente siano state oggetto di una seria comparazione. Dall’altro Enrico Rossi propone la riorganizzazione in una forma unitaria e organica di questi territori come tassello di una riorganizzazione generale del Paese, così come è già accaduto analogamente in altri stati dell’Unione Europea: «La ricomposizione delle due “Italie” passa da un nuovo regionalismo, un regionalismo differenziato. La costruzione della macroregione infatti, oltre che sforzo istituzionale e simbolico è anche il terreno di una sfida più ampia. La generazione di nuovi corpi intermedi dopo il vento distruttivo della recessione: l’Italia Centrata come corpo intermedio sociale e territoriale di dimensione europea».

    Contributi di Aldo Bonomi, Enrico Rossi, Gianluca Spinaci, Orazio Cellini, Pietro Alessandrini, Bruno Bracalente, Stefano Casini Benvenuti, Sabina Nuti, Federico Vola, Anna Marson, Daniele Vergari, Bernardo Gozzini, Ivano Russo, Enrico Becattini, Giovanni Bonadio.


    Enrico Rossi si è laureato in filosofia a Pisa con Remo Bodei, con una tesi su Ágnes Heller. Per dieci anni è stato sindaco di Pontedera (1990-2000) e per dieci anni assessore regionale alla Sanità (2000-2010). Dal 2010 è presidente della Regione Toscana. Fra i suoi libri ricordiamo Viaggio in Toscana, Donzelli, Roma 2014

 

 

Discussioni Simili

  1. Italia di Mezzo - Follini
    Di tulliodebellis nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 25-04-07, 20:23
  2. Italia di Mezzo
    Di tulliodebellis nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 08-04-07, 13:35
  3. L'Italia di mezzo, quanta parte di elettorato rappresenta???
    Di Silvissimo nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 23-10-06, 19:54
  4. Mezza Italia in mezzo ad una strada
    Di Guido Keller nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-10-05, 22:56
  5. Immigrati: In Italia 2 Mln E Mezzo A Inizio 2003
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-11-03, 18:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •