User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Drugrillo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    40,747
    Inserzioni Blog
    3
    Mentioned
    403 Post(s)
    Tagged
    51 Thread(s)

    Predefinito Identità e personalità di umani e aggregati umani-Gli 8 tipi classici junghiani

    Con questo thread comincia una serie didiscussioni dove descriveremo in sintesi le più conosciute teoriedella personalità perchè da come ragiona un individuo se ne possonoprevedere il comportamento o almeno le reazioni di fronte adeterminati eventi e poi tenteremo di tracciare un'analogia fra itipi di carattere dell'individuo e i possibili tipi di carattere diaggregati di individui (nazioni, culture, partiti, etc) sempre alloscopo di creare una base concettuale per la futurologia, una scienzache, di fatto, ancora non esiste.


    Partiamo con la teoria più antica,quella di Jung.


    La prima grande differenziazione che faJung del carattere di una persona è il suo atteggiamento, se èfocalizzato verso l'esterno la persona sarà estroversa, seall'interno invece introversa.
    L'estroverso ha bisogno del contattocon gli altri, della loro approvazione innanzitutto, non è detto siaper forza un tipo egoico che spicca, ci sono anche gli estroversi chesemplicemente amano sintonizzarsi sulla moda di quel momento, su ciòche pensa la massa, è un tipo pragmatico che come l'acqua prende laforma dell'oggetto in cui è contenuto, si adatta a qualsiasievenienza.
    L'introverso al contrario è uncarattere che pensa innanzitutto a sè e ai suoi bisogni, non sitrova a suo agio nella folla e non si fida degli altri, non potrebbemai essere un team leader insomma.
    L'estroverso è dotato di grandeenergia e quindi deve esternarla (ne ha pure troppa), l'introversol'esatto contrario, preferisce accumulare energia.


    Stabilito questo primo gran discriminepassiamo alle "coppie", secondo Jung ci sono 4 funzionibase secondo cui un soggetto si relaziona col mondo...


    la sensazione (sensation) cioè lapercezione immediata del mondo attraverso i sensi, poi il suo esattocontrario (ecco che si forma la prima coppia) e speculare cioèl'intuito (intuition) che va oltre l'aspetto materiale e sensibiledell'immediato, è una funzione "ultra-sensoriale" o sestosenso come comunemente viene inteso.
    Questa coppia è definita irrazionaleperchè si basa su impressioni soggettive e non comunicabili ad altri(il mio intuito o i miei sensi potrebbero essere diversi dai tuoi)


    La seconda coppia, detta razionaleperchè si basa sull'esperienza, è rappresentata dal calcolorazionale concettuale (thinking) verso cose e persone, oggettivo mafreddo, e dall'emozione (feeling) che indica invece un rapporto conl'esterno di tipo emotivo, empatico ma incapace di astrarsi anche sequi non mi convince più di tanto perchè per me anche i sentimentisono espressioni energetiche dettate dal vissuto di ciascuno di noi eperciò non tanto razionali ma tant'è...
    se nel soggetto prevale la primafunzione allora si può supporre l'altra funzione, quellasentimentale, sia silente e disordinata, e viceversa.


    Secondo Jung in ognuna di queste coppieuna funzione prevale e allora sarà quella conscia, mentra l'altraresta silente e sarà definita inconscia, potrà emergere qua e làma in maniera caotica e disordinata, imprevedibile, la funzioneconscia è quella in cui il soggetto è bravo, perchè è nelle suecorde, al contrario di quella secondaria inconscia.


    Abbinando le 4 funzioni nascono 8 tipidi carattere, appunto gli 8 tipi classici junghiani:
    il tipo estroverso sensitivo(sensazione)
    il tipo estroverso intuitivo(intuizione)
    il tipo estroverso calcolante-razionale(pensiero)
    il tipo estroverso emotivo-sentimentale(sentimento)
    più le altre quattro versioniintroverse...




    o come da schema





    è doveroso ricordare che in ognisoggetto esistono tutte e 4 le funzioni, semplicemente nello schemasopra viene descritta solo la primaria tenendo a mente che l'altra"dorme" a livello inconscio, secondo lo schema delle coppiesummenzionato.
    Le altre 2 funzioni vengono definiteausiliarie o laterali e fanno da supporto alla funzione primaria,così ad esempio il tipo estroverso sensitivo, quello primo in lista,sarà un soggetto che esterna energia immediata sensitiva colsupporto di pensiero e sentimento mentre non avrà consapevolezzadella funzione intuitiva (lo speculare della funzione primariaappunto) che resterà indifferenziata.
    Oppure il tipo estroverso sentimentalesarà tale usando come supporto sensazione e intuizione ma senzarendersi conto della funzione pensiero.


    L'importante è capire che il caratterenasce dalla funzione primaria, poi ci sono le due ausiliarie chefanno da piano ed infine, la funzione nascosta, che è il contrario dellafunzione primaria.


    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Drugrillo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    40,747
    Inserzioni Blog
    3
    Mentioned
    403 Post(s)
    Tagged
    51 Thread(s)

    Predefinito Re: Identità e personalità di umani e aggregati umani-Gli 8 tipi classici junghiani

    I nomi, quelli dell'ultima colonna, me li sono inventati io perchè spesso li trovo sbagliati, anche nella traduzione in italiano, così si memorizzano più facilmente











    le funzioni speculari, una rappresenta l'inconscio del suo opposto

    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

 

 

Discussioni Simili

  1. Umani!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Di ><(((°> nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-02-06, 17:13
  2. Umani, troppo umani
    Di ><(((°> nel forum Fondoscala
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 06-10-04, 02:12
  3. Umani, troppo umani
    Di Davide (POL) nel forum ZooPOL
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-04-04, 12:02
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-02-04, 12:36
  5. diritti umani e USA
    Di Politikon nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-03-03, 13:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226