User Tag List

Pagina 3 di 4 PrimaPrima ... 234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 35

Discussione: I selfie dei Fascisti

  1. #21
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    16,743
     Likes dati
    6,145
     Like avuti
    5,565
    Mentioned
    159 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da Varg Visualizza Messaggio
    Hai ragione e portare rispetto è la mia priorità! Forse non mi sono espresso bene.

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
    Tranquillo, non ti stavo accusando di nulla. Marcavo quelle che sono le differenze tra noi anticapitalisti-sovranisti e la cosiddetta "sinistra radicale" o antagonista.
    Socialismo patriottico

  2. #22
    επικαουρία
    Data Registrazione
    15 Aug 2013
    Località
    Tortuga
    Messaggi
    10,942
     Likes dati
    333
     Like avuti
    3,375
    Mentioned
    162 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da Varg Visualizza Messaggio
    Lo è ma è altrettanto rilevantemente necessario ripartire da quelle differenziazioni per capire ed accettare i nuovi spazi

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
    e quali sarebbero i nuovi spazi? un mondo multiforme, globalizzato, senza identità individuali e di comunità?
    "Sono contro tutti i sistemi, il più accettabile è quello di non averne nessuno"
    Tristan Tzara

    Je m'exalte, je degresse encore... Je vous ai reperdu mon histoire... Non! Non!
    (L.F. Céline, Maudits soupirs pour une autre fois)

  3. #23
    Forumista
    Data Registrazione
    08 Oct 2015
    Messaggi
    668
     Likes dati
    50
     Like avuti
    81
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da Dean M. Visualizza Messaggio
    e quali sarebbero i nuovi spazi? un mondo multiforme, globalizzato, senza identità individuali e di comunità?
    La prospettiva è potenzialmente realizzabile. Non credo debba essere visto come un qualcosa che vada oltre il dominio dell'umana comprensione. Fermarsi a dei radicalismi ideologici credo risulti essere poco profittevole

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
    Novus Ordo Seclorum

  4. #24
    επικαουρία
    Data Registrazione
    15 Aug 2013
    Località
    Tortuga
    Messaggi
    10,942
     Likes dati
    333
     Like avuti
    3,375
    Mentioned
    162 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da Varg Visualizza Messaggio
    La prospettiva è potenzialmente realizzabile. Non credo debba essere visto come un qualcosa che vada oltre il dominio dell'umana comprensione. Fermarsi a dei radicalismi ideologici credo risulti essere poco profittevole

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
    in termini storico-filosofici sai spiegarti perche' di fronte ad ogni grande crisi economica e sociale ritorna la tentazione, io non direi alla chiusura, ma alla riscoperta del vincolo comunitario e localizzato?
    forse perche', fondamentalmente, il capitalismo da secoli insegue il sogno utopico di cambiare la natura umana (in un certo grado anche i comunismi) asservendola a delle logiche che sono puramente economiciste (quindi anche i fenomeni multiformi che ho appena citato, non rispondono, in realtà, al desiderio di un mondo più aperto e uguale, ma solo di ulteriore sfruttamente di chi da sempre è ultimo fra gli ultimi...e cosa c'è di meglio che non creare terreno fertile x guerre fra poveri?)
    "Sono contro tutti i sistemi, il più accettabile è quello di non averne nessuno"
    Tristan Tzara

    Je m'exalte, je degresse encore... Je vous ai reperdu mon histoire... Non! Non!
    (L.F. Céline, Maudits soupirs pour une autre fois)

  5. #25
    Forumista
    Data Registrazione
    08 Oct 2015
    Messaggi
    668
     Likes dati
    50
     Like avuti
    81
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Citazione Originariamente Scritto da Dean M. Visualizza Messaggio
    in termini storico-filosofici sai spiegarti perche' di fronte ad ogni grande crisi economica e sociale ritorna la tentazione, io non direi alla chiusura, ma alla riscoperta del vincolo comunitario e localizzato?
    forse perche', fondamentalmente, il capitalismo da secoli insegue il sogno utopico di cambiare la natura umana (in un certo grado anche i comunismi) asservendola a delle logiche che sono puramente economiciste (quindi anche i fenomeni multiformi che ho appena citato, non rispondono, in realtà, al desiderio di un mondo più aperto e uguale, ma solo di ulteriore sfruttamente di chi da sempre è ultimo fra gli ultimi...e cosa c'è di meglio che non creare terreno fertile x guerre fra poveri?)
    La crisi secondo Einstein

    “Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere ‘superato’.

    Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi, è la crisi dell’incompetenza. L’inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c’è merito. E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla”.

    (da Il mondo come io lo vedo di Albert Eistein)

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
    Novus Ordo Seclorum

  6. #26
    Forumista
    Data Registrazione
    08 Oct 2015
    Messaggi
    668
     Likes dati
    50
     Like avuti
    81
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Tanto per far capire che la crisi è un momento di decisione, di scelte, di capacità strategiche.
    Dall'incapacità ci saranno solo rafforzamenti di logiche comunitarie e nulla più.

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
    Novus Ordo Seclorum

  7. #27
    ___La Causa del Popolo___
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Sovranità politica, indipendenza economica, giustizia sociale
    Messaggi
    33,189
     Likes dati
    40,033
     Like avuti
    24,039
    Mentioned
    581 Post(s)
    Tagged
    136 Thread(s)

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Sì, vabbè...le stesse cose le dice pure Brunetta, ci ha pure scritto un libro...
    Nella crisi conta quanto hai il culo parato, allora ti puoi permettere di dire e scrivere tutto quello che ti passa per la testa.
    "L'odio per la propria Nazione è l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    "O siamo un Popolo rivoluzionario o cesseremo di essere un popolo libero" - Niekisch

  8. #28
    Forumista
    Data Registrazione
    08 Oct 2015
    Messaggi
    668
     Likes dati
    50
     Like avuti
    81
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Vero, la mente è uguale a quella di Einstein in effetti

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
    Novus Ordo Seclorum

  9. #29
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Discussione molto interessante ma che va spesso a finire nella filosofia di cui confesso, ahimè, sono abbastanza alieno; gli interventi di Varg non sono in se sbagliati, la realizzazione dell'Idea, un mondo nuovo senza guerre e senza ingiustizia, un mondo, appunto, ideale è il sogno di tutti, almeno di quasi tutti, diciamo di parte dell'umanità, il problema è che la realtà a volte ci costringe a fare i conti con una situazione che va proprio nella direzione contraria a quello che noi idealizziamo e con questa situazione dobbiamo fare i conti. La situazione in cui ci troviamo a vivere mi, ci porta a fare delle considerazioni che almeno allo stato attuale ci fanno mettere da parte il mondo ideale che sogniamo e a cui aspiriam; vedi Varg non si tratta di non accettare le sfide derivanti dalla crisi e nemmeno della volontà di erigere muri, si tratta, nel caso immigratorio (perché di questo stiamo parlando), di essere realisti e cioè chiedersi se sia possibile accogliere milioni di persone con gli inevitabili contraccolpi sociali e culturali che rischiano di essere devastanti. Questo forum ma anche parte, seppur minoritaria, di quella che chiamiamo convenzionalmente sinistra si sta interrogando sulla questione e la riscoperta del nazionalismo o sovranismo o patriottismo da parte di questa sinistra sta ad indicare non un arretramento o un arroccamento parafascista, ma la riscoperta, secondo me corretta, di alcuni valori che la sinistra ha avuto ed ha nel suo DNA. L'idea di nazione è una idea di sinistra (passatemi ancora questo termine), l'idea di patria è una idea di sinistra, nazione e patria sono le parole d'ordine, con giustizia, anti imperialismo e lavoro, dei nuovi e vecchi socialismi latino americani. Nazione, patria, giustizia, anti imperialismo e lavoro contrapposti al capitalismo mondializzato questo secondo me devono essere le parole d'ordine dei socialisti del XXI° secolo.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  10. #30
    Fervente Ateista
    Data Registrazione
    05 Apr 2016
    Messaggi
    3,028
     Likes dati
    144
     Like avuti
    413
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I selfie dei Fascisti

    Noi abbiamo colonizzato l'Africa, abbiamo creato subbuglio, l'Africa viene in Europa, fa lavori scrausi e sottopagati che prima facevamo noi lamentandocene, adesso noi vediamo gli immigrati fare quei lavori, ce ne schifiamo e non li vogliamo più fare... non li vogliamo più fare perchè vediamo loro in quelle condizioni, ma prima, quando loro non c'erano, li facevamo.

 

 
Pagina 3 di 4 PrimaPrima ... 234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. E' giunto il momento dei selfie
    Di Maestrale nel forum Fondoscala
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-11-14, 20:15
  2. renzie- selfie per rilanciare l'economia
    Di Anthos nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-09-14, 11:48
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-09-14, 08:40
  4. Casa Berlusconi: Pasquetta con selfie
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-04-14, 13:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •