User Tag List

Pagina 1 di 45 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 441
Like Tree29Likes

Discussione: Teoria strampalata sugli Ebrei.

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Sep 2010
    Messaggi
    202
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Teoria strampalata sugli Ebrei.

    So che siamo nel 2016 e avere opinioni contrarie al flusso mainstream è illegale e punibile per legge, però non vorrei offendere nessuno, ma solo fare un tentativo di ragionamento...

    Partiamo da queste assunzioni:
    - dio non esiste
    - gli antichi Ebrei parlavano fisicamente con dio e gli angeli
    - non ci si può convertire e diventare Ebrei, si può solo nascere Ebrei
    - gli Ebrei sono da sempre malvisti e perseguitati senza un motivo sensato

    Mettendo insieme tutti questi ingredienti, agitando e mescolando, alla fine viene fuori una conclusione bizzarra...
    Mi domando se qualcuno ne abbia mai discusso, o ci abbia riflettuto, o se è vietato a priori perchè a priori gli Ebrei sono tutti santi, protetti e categoria svantaggiata.
    Ringhio likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    20 Jan 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    15,362
    Mentioned
    198 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    Ma la tua tesi qual è?

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Sep 2010
    Messaggi
    202
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    Prima di dirlo, vediamo se viene in mente a qualcun altro.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    20 Jan 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    15,362
    Mentioned
    198 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    Resto in attesa

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Sep 2010
    Messaggi
    202
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    Anch'io...

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,768
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    ma considerare gli ebrei un popolo come un altro, senza privilegi e senza razzismo non si puo'?
    agaragar likes this.
    non piu' interessato a questo forum

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    13 Mar 2016
    Messaggi
    2,782
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    Mi sembra che i postulati di jumpjack siano contraddittori, se Dio non esiste come facevano gli ebrei a parlare con lui?
    Comunque credo che il nostro debito verso la storia ci imponga di considerare gli ebrei in maniera particolare. Vi rimetto le mie idee dal principio, per me Dio esiste, nel senso che esiste un progetto che qualcuno concretizza nei confronti della storia e società umana. Questo qualcuno scelse un pastore capo tribù mesopotamico circa 3800 anni fa per realizzare questo progetto. A questo pastore fece una richiesta, quella della circoncisione, per lui e per tutti i maschi a lui sottomessi. Circoncisione vuol dire rinuncia alla gran parte del piacere sessuale, vuol dire una mente meno legata a questo meccanismo istintivo e tendenzialmente più razionale. Gli ebrei infatti con la razionalità ci sono sempre andati a nozze: Attività bancaria, commercio e ricerca scientifica sono le principali occupazioni degli appartenenti a questo popolo. E sono cose che fanno bene al punto da diventare leader in tutte le realtà sociali che danno loro opportunità di competizione.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    20 Jan 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    15,362
    Mentioned
    198 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    Può essere tutto vero, o forse no... Ma sicuramente non è vero che la circoncisione riduce il piacere sessuale.

  9. #9
    Trotz und Hass
    Data Registrazione
    28 Jul 2010
    Messaggi
    34,445
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    Citazione Originariamente Scritto da jumpjack Visualizza Messaggio
    So che siamo nel 2016 e avere opinioni contrarie al flusso mainstream è illegale e punibile per legge, però non vorrei offendere nessuno, ma solo fare un tentativo di ragionamento...

    Partiamo da queste assunzioni:
    - dio non esiste
    - gli antichi Ebrei parlavano fisicamente con dio e gli angeli
    - non ci si può convertire e diventare Ebrei, si può solo nascere Ebrei
    - gli Ebrei sono da sempre malvisti e perseguitati senza un motivo sensato

    Mettendo insieme tutti questi ingredienti, agitando e mescolando, alla fine viene fuori una conclusione bizzarra...
    Mi domando se qualcuno ne abbia mai discusso, o ci abbia riflettuto, o se è vietato a priori perchè a priori gli Ebrei sono tutti santi, protetti e categoria svantaggiata.


    Tradotto suona più o meno così
    "Se questa ostilità, che è addirittura una sorta di ripugnanza, si fosse manifestata nei confronti degli Ebrei soltanto in un periodo e in un solo paese, sarebbe facile scoprire le cause specifiche di quell'avversione, invece, la razza ebraica è stata oggetto dell'odio di tutti i popoli in mezzo ai quali si è stabilita.
    Si deve pertanto dedurre che le cause generali dell'antisemitismo siano sempre state insite nello stesso Israele e non nei popoli che lo combatterono. Infatti i nemici degli Ebrei
    – appartenevano alle razze più disparate,
    – vivevano in terre assai lontane tra loro,
    – non avevano né gli stessi costumi né le stesse tradizioni,
    – erano guidati da principi diversi che facevano sì che diversi fossero anche i loro giudizi;
    – ne consegue che le cause generali dell'antisemitismo sono sempre state insite in Israele stesso e non in coloro che lo combattevano"
    (Bernard Lazare, ebreo, in "L'Antisemitisme, son histoire er ses causes", 1884)

    ....."le cause generali dell'antisemitismo sono sempre state insite in Israele stesso e non in coloro che lo combattevano"... su questa frase di Lazare bisognerebbe soffermarsi.
    ...pur avendo militato in un movimento politico di forte ispirazione cattolica, non sono religioso, considero le tre grandi religioni monoteiste (ebraismo, cristianesimo, islamismo) delle semplici superstizioni semite fortemente antieuropee... ma rispetto i credenti di qualsiasi fede.
    Non si contano le citazioni talmudiche riguardo la non-umanità dei gojim che permettono di comprendere le radici del razzismo ebraico nei confronti dei non-ebrei (l'ebraismo - forse più dell'islamismo - fonda le sue radici nell'esclusivismo etnico e nell'odio nei confronti dei "gentili")... è interessante notare che gli "avvocati difensori" d'Israele e i loro scodinzolanti Shammashim affermano che le citazioni in questione siano false... se si dimostra che sono autentiche, replicano che sono state estrapolate dal contesto e quindi ne è stato falsificato il vero senso... se si dimostra che nel contesto, il senso è proprio quello, replicano che tali duri giudizi nei confronti dei gojim sono giustificati dalle persecuzioni subite dal popolo israelitico... se si dimostra che le persecuzioni possono tutt'al più aver esacerbato un odio già connaturato all'ebreo in virtù degli stessi principi della religione giudaica, replicano che quei giudizi non si riferivano a tutti gojim, ma solo a quei gentili "idolatri" che vivevano nella brutale abiezione e quindi erano ipso facto esclusi dalla protezione della legge... se si dimostra che questi perversi gojim erano indistintamente tutti non-ebrei in quanto "idolatri", replicano che certa normativa rabbinica poteva avere una sua legittimità in passato, ma al giorno d'oggi essa non è più valida... se infine, si dimostra che tale normativa è sempre valida, allora i nostri apologeti tagliano corto ammonendo gravemente che tutte queste polemiche antigiudaiche portano... ad Auschwitz!
    fine dei discorsi.... perchè come scriveva un utente qua sopra: "...il nostro debito verso la storia ci impone di considerare gli ebrei in modo particolare..."
    ......ma in quale "modo particolare" dovrei considerarli???? io mi limito a considerare gli ebrei per come sono realmente.... ed io li conosco fin troppo bene.
    Ringhio likes this.
    "Ich habš gewagt mit sinnen und trag deš noch kein rew, mag ich nicht dran gewinnen, noch mûß man spüren trew" (Ulrich von Hutten)

  10. #10
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    42,371
    Mentioned
    560 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Teoria strampalata sugli Ebrei.

    Citazione Originariamente Scritto da Triangolo nero Visualizza Messaggio


    Tradotto suona più o meno così
    "Se questa ostilità, che è addirittura una sorta di ripugnanza, si fosse manifestata nei confronti degli Ebrei soltanto in un periodo e in un solo paese, sarebbe facile scoprire le cause specifiche di quell'avversione, invece, la razza ebraica è stata oggetto dell'odio di tutti i popoli in mezzo ai quali si è stabilita.
    Si deve pertanto dedurre che le cause generali dell'antisemitismo siano sempre state insite nello stesso Israele e non nei popoli che lo combatterono. Infatti i nemici degli Ebrei
    – appartenevano alle razze più disparate,
    – vivevano in terre assai lontane tra loro,
    – non avevano né gli stessi costumi né le stesse tradizioni,
    – erano guidati da principi diversi che facevano sì che diversi fossero anche i loro giudizi;
    – ne consegue che le cause generali dell'antisemitismo sono sempre state insite in Israele stesso e non in coloro che lo combattevano"
    (Bernard Lazare, ebreo, in "L'Antisemitisme, son histoire er ses causes", 1884)

    ....."le cause generali dell'antisemitismo sono sempre state insite in Israele stesso e non in coloro che lo combattevano"... su questa frase di Lazare bisognerebbe soffermarsi.
    ...pur avendo militato in un movimento politico di forte ispirazione cattolica, non sono religioso, considero le tre grandi religioni monoteiste (ebraismo, cristianesimo, islamismo) delle semplici superstizioni semite fortemente antieuropee... ma rispetto i credenti di qualsiasi fede.
    Non si contano le citazioni talmudiche riguardo la non-umanità dei gojim che permettono di comprendere le radici del razzismo ebraico nei confronti dei non-ebrei (l'ebraismo - forse più dell'islamismo - fonda le sue radici nell'esclusivismo etnico e nell'odio nei confronti dei "gentili")... è interessante notare che gli "avvocati difensori" d'Israele e i loro scodinzolanti Shammashim affermano che le citazioni in questione siano false... se si dimostra che sono autentiche, replicano che sono state estrapolate dal contesto e quindi ne è stato falsificato il vero senso... se si dimostra che nel contesto, il senso è proprio quello, replicano che tali duri giudizi nei confronti dei gojim sono giustificati dalle persecuzioni subite dal popolo israelitico... se si dimostra che le persecuzioni possono tutt'al più aver esacerbato un odio già connaturato all'ebreo in virtù degli stessi principi della religione giudaica, replicano che quei giudizi non si riferivano a tutti gojim, ma solo a quei gentili "idolatri" che vivevano nella brutale abiezione e quindi erano ipso facto esclusi dalla protezione della legge... se si dimostra che questi perversi gojim erano indistintamente tutti non-ebrei in quanto "idolatri", replicano che certa normativa rabbinica poteva avere una sua legittimità in passato, ma al giorno d'oggi essa non è più valida... se infine, si dimostra che tale normativa è sempre valida, allora i nostri apologeti tagliano corto ammonendo gravemente che tutte queste polemiche antigiudaiche portano... ad Auschwitz!
    fine dei discorsi.... perchè come scriveva un utente qua sopra: "...il nostro debito verso la storia ci impone di considerare gli ebrei in modo particolare..."
    ......ma in quale "modo particolare" dovrei considerarli???? io mi limito a considerare gli ebrei per come sono realmente.... ed io li conosco fin troppo bene.
    Alcune caratteristiche culturali dell'ebraismo sono in tutta evidenza una delle cause scatenanti l'antisemitismo come afferma lo stesso lazare. Cercare però di utilizzare queste riflessioni nel tentativo di formalizzare una sorta di "responsabilità morale" del popolo ebraico nei confronti delle persecuzioni che esso stesso ha subito è una operazione dialetticamente scorretta che è il portato del travisamento ideologico del quale ahime sei vittima. In tutta onestà se una donna particolarmente emancipata e disinvolta viene pestata a sangue da tutti i mariti tradizionalisti e conservatori che sposa, faccio fatica a non interrogarmi sul genere di "umanità" che contraddistingue questi signori piuttosto che sulla supposta mancanza di virtù della signora. A meno che non mi si dimostri che la signora era davvero adusa a pratiche abominevoli e ripugnanti. Nel qual caso il discorso cambia. E qui infatti veniamo alle considerazioni circa il Talmud. Tu affermi, parafrasando Gian Pio Mattogno (degno antisemita fratello di cotanto negazionista Carlo), che qualcuno abbia dimostrato che "il contesto (delle citazioni talmudiche) era proprio quello". Francamente non mi risulta. Si attendono esempi.
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

 

 
Pagina 1 di 45 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Che opinione avete sugli ebrei?
    Di Murru nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 150
    Ultimo Messaggio: 16-04-15, 16:21
  2. Hitler sugli ebrei
    Di Identitario nel forum Storia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-06-11, 15:34
  3. Bobby Fischer sugli ebrei e sugli stati uniti.
    Di Identitario nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-06-11, 18:55
  4. Bobby Fischer sugli ebrei e sugli stati uniti.
    Di Identitario nel forum Storia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-06-11, 18:53
  5. Sondaggio sugli ebrei
    Di Giò nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-06-05, 18:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226