da: http://www.triesteprima.it/cronaca/i...ugno-2016.html

Josif Jitariu Celestin
, il romeno che imboccando contromano la Grande Viabilità ha causato la morte di due triestini, Valentina Gherlanz e Luca Sussich, era ubriaco. Attualmente è ricoverato all’ospedale di Cattinara.
Il tasso alcolemico accertato nel sangue dell’uomo superava i 3 mg/l, ovvero prima del sinistro aveva bevuto 4/5 bicchieri di vino o birra e un paio di grappe - riporta un servizio di Telequattro -. La sera dell’incidente era in programma la partita Romania-Albania, valevole per i campionati europei, può che essere l’uomo abbia bevuto gli alcoolici mente guardava il match in qualche locale.L’automobilista era stato avvistato da una pattuglia della Guardia di Finanza mentre stava sfrecciando contromano sulla superstrada ad una velocità vicina i 100km/h. Non si era fermato davanti alla richiesta di stop da parte delle Fiamma Gialle, probabilmente perché non le aveva neppure notate.Un amico delle due vittime ha rivelato che, dopo aver superato la Nissan, si era a sua volta imbattuto nella Golf guidata dal romeno ed aveva avvertito gli amici tramite Whatsapp.